Infortunio Papu Gomez/ Atalanta news, problemi al piede destro: l’attaccante è a rischio per l’Apollon

- Silvana Palazzo

Infortunio Papu Gomez: le ultime notizie sulle condizioni dell’attaccante dell’Atalanta. Problemi al piede destro: l’argentino è a rischio per la sfida di Europa League contro l’Apollon

papu_gomez_atalanta_lapresse_2017
Papu Gomez, attaccante Atalanta - LaPresse

Brutte notizie per l’Atalanta, come se non bastasse la sconfitta contro la Sampdoria a rendere amara la domenica: si è infortunato Alejandro “Papu” Gomez. L’attaccante argentino ha concluso la gara con il piede fasciato, quindi la sua presenza è in dubbio per l’impegno di Europa League. Entrato in campo solo al 60′, il Papu ha portato a termine la partita, ma quando ha lasciato lo stadio è stato avvistato con il piede destro fasciato. Il problema verrà valutato nelle prossime ore e sarà stabilità l’entità del suo infortunio. Per ora resta in dubbio per la sfida contro l’Apollon, in programma giovedì sera. Sul problema accusato da Alejandro Gomez si è espresso anche l’allenatore dell’Atalanta: «Non so ancora di preciso, ma mi auguro che ci sia giovedì. Ci sono ancora 4 giorni, speriamo di recuperarlo, ha dichiarato nel post partita Gian Piero Gasperini ai microfoni di Sky Sport dopo aver commentato la brutta prestazione di oggi dell’Atalanta contro la Sampdoria.

“SE AVESSI POTUTO, L’AVREI RISPARMIATO”

Il problema al piede destro accusato da Alejandro Gomez non è “nuovo”: l’attaccante dell’Atalanta non era in forma, per questo l’allenatore Gian Piero Gasperini aveva deciso di lasciarlo in panchina per la partita contro la Sampdoria. Peccato, però, che l’abbia dovuto mandare in campo nel secondo tempo, quando il problema è riemerso trasformandosi in un vero e proprio infortunio: «Se avessi potuto l’avrei risparmiato tutta la partita perchè ha un acciacco che lo condiziona nel calciare. Abbiamo tanti giocatori anche stranieri e nuovi che vanno valutati e fatti giocare, perchè non posso pensare di far giocare Gomez tutte le partite. Anche il Papu dunque ha bisogno di rifiatare ogni tanto: «Per noi è il giocatore più importante, ma con così tante partite anche se sta in panchina ogni tanto può essere utile lo stesso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori