DIRETTA/ Prato Monza (risultato finale 2-3) streaming video Sportube: Vittoria sofferta per i brianzoli

- Mauro Mantegazza

Diretta Prato Monza: streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita per la nona giornata del girone A di Serie C

prato_lungobisenzio_seriec_lapresse_2017
Diretta Prato-Arezzo, LaPresse

DIRETTA PRATO MONZA (2-3): VITTORIA SOFFERTA DEI BRIANZOLI

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Prato e Monza sul punteggio di 2 a 3. Dopo un inizio di gara molto combattuto con occasioni da ambo le parti, sono stati gli ospiti a rompere l’equilibrio al 27′ con Ponsat che ha insaccato con un bel colpo di testa un preciso cross di D’Errico. Non sono passati nemmeno due minuti e al 29′ i brianzoli sono riusciti immediatamente a raddoppiare grazie ad un clamoroso errore di Alastra che si è fatto sfuggire dalle mani un innocuo tiro di D’Errico deviato da Badan, l’autorete è comunque da attribuire all’estremo difensore. La ripresa si è immediatamente aperta con la terza marcatura degli ospiti, con lo scatenato Ponsat che ha segnato la sua doppietta personale grazie ad un bel diagonale scoccato dal limite dell’area di rigore. Dopo la terza rete del Monza, è salito in cattedra Ceccarelli che ha prima accorciato le distanze al 61′ con un potente diagonale da dentro l’area di rigore poi ha portato il risultato sul 2 a 3 all’83’ con un tiro che deviato da un difensore si è infilato in rete ridando così le speranze ai lanieri di agguantare la parità. Gli ospiti hanno dovuto terminare l’incontro in inferiorità numerica a causa dell’espulsione subita da Piscitella reo di aver commesso un brutto fallo da dietro ai danni di Adorni. Forte della superiorità numerica il Prato si è gettato all’assalto del pareggio e, nonostante i cinque minuti di recupero il Monza è riuscito a resistere, sfiorando anche il quarto gol al 93′ col neo-entrato Gasparri il cui tentativo in diagonale è stato deviato in corner da Alastra. L’ultima occasione arriva proprio al 96′ con Ceccarelli che però ha mandato fuori di testa da ottima posizione, concludendo di fatto l’incontro che ha permesso al Monza di conquistare tre pesanti punti in trasferta, una vittoria tutto sommato meritata che però i brianzoli si sono complicati nella ripresa quando non sono riusciti a gestire il triplice vantaggio e, anche a causa dell’espulsione di Piscitella, è stata assolutamente sofferta nel convulso finale.

DOPO PONSAT ACCORCIA CECCARELLI

E’ ricominciato il secondo tempo della sfida tra Prato e Monza da circa 20 minuti ed il punteggio è ora di 1 a 3, la terza rete degli ospiti è stata realizzata da Ponsat al 50′ con un bel diagonale che non ha lasciato scampo a Alastra. Il gol per il Prato invece è arrivato al 61′ con l’uomo più pericolo Ceccarelli che ha segnato con un potente tiro di sinistro da dentro l’area di rigore. La ripresa è cominciata con gli stessi ventidue protagonisti visto che i due tecnici hanno deciso di non effettuare sostituzioni nel corso dell’intervallo. Ora il Prato è alle corde, tre reti sembrano una distanza incolmabile per la squadra di Catalano.

CECCARELLI SFIORA IL GOL

Si è concluso da pochissimi minuti il primo tempo della sfida tra Prato e Monza sul punteggio di 0-2, il raddoppio dei brianzoli non è stato attribuito a D’Errico perchè è stato Badan a deviare la traiettoria dell’attaccante che poi Alastra si è incredibilmente fatto sfuggire dalle mani. I toscani hanno accusato il colpo e rischiano di capitolare nuovamente al 41′ quando Cori è riuscito a girarsi in area di rigore e a calciare però fuori dallo specchio da ottima posizione. La reazione dei lanieri arriva al 43′ quando sulla punizione di Ceccarelli, Martinelli ha tentato un colpo di testa che Cori è riuscito a deviare in corner. Un minuto dopo al 44′ è ancora Ceccarelli a sfiorare il gol con un potente diagonale che è uscito dopo aver sfiorato il palo della porta lombarda.

D’ERRICO DOPO PONSAT 

Siamo ormai giunti al 30′ della sfida tra Prato e Monza ed il punteggio è sullo 0 a 1, a sbloccare il punteggio al 27′ con Ponsat che ha segnato con un bel colpo di testa sul perfetto cross dello sgusciante D’Errico. Proprio D’Errico è riuscito al 29′ a raddoppiare con un tiro innocuo sul quale Alastra ha commesso un clamoroso errore facendosi sfuggire la sfera che si è entrata in rete. Gli ospiti vicini al vantaggio all’11’ quando Ponsat ha tentato un potente diagonale che Alastra è riuscito con un super intervento a deviare in calcio d’angolo. Un minuto dopo al 12′ arriva la reazione dei padroni di casa con Ceccarelli il cui tentativo direttamente da calcio di punizione ha dato l’illusione del gol colpendo la parte esterna della rete. Ancora il numero 7 dei lanieri al 14′ sempre su calcio di punizione col quale ha costretto Liverani ad un complicato intervento in due tempi. Al 17′ è ancora il Prato a sfiorare il gol questa volta con Orlando che, dopo una mischia in area di rigore, ha calciato da distanza ravvicinata mettendo fuori di pochissimo. Al 25′ occasionissima per i toscani Ceccarelli ha colpito di testa da posizione defilata centrando in pieno il palo.

 

MARTINELLI SALVA SULLA RIGA

Allo stadio Lungobisenzio di Prato i padroni di casa stanno affrontando il Monza nella sfida valida per la 9^ giornata del girone A di Serie C e, quando sono trascorsi circa 10 minuti di gioco, il punteggio è sullo 0 a 0. I toscani devono assolutamente cercare di mettersi alle spalle le tre sconfitte subite contro Pisa, Carrarese e Alessandria che gli ha relegati  in terz’ultima posizione; i brianzoli invece dopo il pareggio casalingo contro l’Alessandria sono riusciti a vincere di misura in trasferta contro la Viterbese ed ora si trovano in settimana posizione con 12 punti. Iniziano meglio gli ospiti che già al 5′ sono andati vicinissimi al vantaggio quando D’Errico ha crossato per Ponsat il cui colpo di testa è stato respinto da Alastra poi Martinelli ha perfezionato il disimpegno allontanando la sfera dalla riga di porta.

 

FORMAZIONI UFFICIALI! IN CAMPO!

Il Prato se la vede con il Monza in questa nona giornata del campionato di Serie C gruppo A, andiamo dunque a vedere alcune statistiche che caratterizzano le due formazioni. La compagine toscana si trova alle prese con un momento di grande difficoltà, come del resto dimostrato dal penultimo posto della graduatoria occupato con soli 5 punti allattivo e le tre sconfitte di fila dalle quali è reduce un Arezzo il cui bilancio delle reti parla di 6 gol fatti e 13 subiti, per una differenza reti di – 7. Meglio senza dubbio il neopromosso Monza, che in classifica ha già raccolto 12 punti frutto di tre vittorie, altrettanti pareggi e due sconfitte, con 9 gol fatti e soltanto 4 subiti e di conseguenza un bel + 5 nella differenza reti. In casa il Prato ha fatto discretamente, con 4 punti sui 9 disponibili messi da parte (e l80% di quelli conquistati), mentre il Monza ha ottenuto 4 punti su 12 a disposizione nei match giocati lontano dal Brianteo, realizzando 2 reti ma incassandone 3. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Prato Monza non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha lesclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

Per la gara Prato-Monza non ci sono precedenti, quindi è interesse andare ad analizzare l’andamento delle due squadre in questo inizio di campionato. I padroni di casa sono al momento in penultima posizione con appena cinque punti realizzati in sette gara. La situazione è tracollata nelle ultime tre gare giocare con tre sconfitte di fila. Prato ha segnato appena sei rete in questo inizio di campionato, dimostrando come davvero l’attacco è sterile. La difesa subisce molto con tredici reti incassate. Dall’altra parte invece c’è il Monza che ha collezionato dodici punti e alterna partite importanti ad altre meno positive. Al momento però la squadra ospite è settima in classifica con appena dodici punti grazie a nove gol siglati e ad appena quattro subiti. La forza della difesa sta dimostrando come si possa andare avanti molto bene fino alla fine della stagione. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Prato-Monza sarà diretta dallarbitro Daniele Rutella della sezione Aia di Enna e sarà una partita valida per la nona giornata del girone A di Serie C, in programma questo pomeriggio domenica 15 ottobre alle ore 14.30 presso lo stadio Lungobisenzio della città toscana. La classifica ci dice che le esigenze e le aspirazioni delle due formazioni sono già piuttosto diversificate, visto che il Prato è penultimo con appena 5 punti allattivo, mentre il Monza a quota 12 punti è attualmente in zona playoff, traguardo che sarebbe decisamente significativo per una squadra neopromossa dai dilettanti, anche se mancano ancora moltissime giornate al termine della stagione.

Una vittoria con il fanalino di coda Gavorrano e due pareggi: finora il cammino del Prato certamente non è stato esaltante e incombe il rischio di una stagione nella quale cercare di evitare i playout potrebbe essere lunico obiettivo per i toscani, che di conseguenza avrebbero grande bisogno di una vittoria per respirare e fare un bel passo avanti in classifica. Il Monza però finora sta facendo tutto per bene: buon margine sulla zona playout nella quale sono impelagati i rivali odierni, possibilità concrete di pensare ai playoff, che crescerebbero ancora con un colpaccio toscano.

PROBABILI FORMAZIONI PRATO MONZA

Quanto alle probabili formazioni delle due squadre, osserviamo innanzitutto che il Prato ha tre giocatori indisponibili causa infortunio, cioè il portiere Alastra, il terzino Seminara e lattaccante Tchanturia. Tutto questo considerato, il Prato dovrebbe schierarsi con un aggressivo 4-3-3 imperniato sul tridente dattacco con le ali Piscitella e Ceccarelli e la punta centrale Orlando, senza dimenticare che nel terzetto di centrocampo ci sarà Fantacci con caratteristiche evidentemente offensive. Linea difensiva invece a quattro, imperniata sulla coppia centrale Martinelli-Ghidotti. Situazione migliore per il Monza, dove mister Zaffaroni ha certamente più possibilità di scelta e dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con la coppia dattacco Cori-Ponsat. A centrocampo una figura fondamentale è il capitano Guidetti, in difesa ci sarà la coppia formata da Riva e Negro a protezione dellestremo difensore Liverani.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Le principali agenzie di scommesse ritengono Prato Monza una partita sostanzialmente equilibrata, con poca differenza fra le quote per i tre segni del risultato finale. Quindi lagenzia Snai propone a quota 2,85 il segno 1 per laffermazione casalinga del Prato, mentre viene considerato leggermente più probabile il segno 2 e quindi la vittoria esterna del Monza, che vale 2,45, mentre il segno X per leventuale pareggio moltiplica per 3,10 la posta in gioco. Dando un rapidissimo sguardo anche ad altri tipi di scommesse, ecco le principali: Under 1,65, Over 2,10, Gol 1,80 e NoGol 1,87.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori