Video/ Entella Empoli (2-3): highlights e gol della partita (Serie B 9^ giornata)

- Marco Guido

Video Entella Empoli (risultato finale 2-3); highlights e i gol della partita giocata al Comunale di Chiavari e valida nella 9^ giornata della Serie B 2017-2018.

empoli_serieb_lapresse_2017
Empoli, match esterno con lo Spezia (foto LaPresse)

La partita tra Virtus Entella e Empoli si è conclusa da pochissimi minuti sul punteggio di 2 a 3. Dopo il doppio vantaggio conquistato in apertura grazie alle reti di Simic e Donnarumma, gli ospiti si sono fatti raggiungere nella ripresa dalle reti dei bomber La Mantia e De Luca che sembravano aver regalato un punto ai liguri che invece si sono fatti beffare dalla stupenda rete messa a segno da capitan Pasqual con un gran bel tiro a giro da fuori area. Alla prima azione di gioco, al 2′, i toscani sono riusciti immediatamente a sbloccare il punteggio grazie a Simic che, dopo aver recuperato palla nel cerchio di centrocampo, è avanzato indisturbato verso la trequarti da dove ha fatto partire un potente tiro che deviato da Pellizzer ha completamente spiazzato Iacobucci infilandosi imparabilmente in rete. La reazione dei liguri è immediata e al 6′ sul bel cross di Brivio, La Mantia è stato il più lesto di tutti a deviare in rete il traversone ma il direttore di gara ha annullato tutto per una posizione abbastanza evidente di fuorigioco dell’attaccante.

Al 9′ però sono ancora gli ospiti a colpire grazie ad una stupenda combinazione tra Caputo e Donnarumma che, dopo un doppio scambio col compagno di reparto, ha potuto calciare da dentro l’area di rigore trovando il gol del raddoppio con un preciso rasoterra. L’Entella ha provato a spingere attaccando con continuità ma faticando a trovare dei varchi negli ultimi venti metri fino al 28′ quando Nizzetto ha calciato una punizione dal limite dell’area conquistata da De Luca, ma il numero 7 si è visto deviare oltre la traversa la traiettoria del pallone dall’attento Provedel. Al 37′ miracolo di Provedel che è riuscito a respingere d’istinto la deviazione da due passi tentata da De Luca che il portiere è riuscito in qualche modo ad allontanare. Un minuto dopo al 38′ ci ha poi provato La Mantia con una potente conclusione da fuori area che il portiere dei toscani ha bloccato con sicurezza. Al 44′ ancora un duello tra l’attaccante di casa e l’estremo difensore quando sul bel cross di Brivio, La Mantia ha ottimamente anticipato Simic colpendo di testa ma Provedel è riuscito a bloccare in presa sicura. Dopo due minuti di recupero si è cosi concluso sul punteggio di 0 a 2, decidono le due reti messe a segno in avvio da Simic e Donnarumma.

IL SECONDO TEMPO

La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno difatti deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Al 54′ primo cambio dell’incontro deciso dall’Entella che ha inserito un attaccante come Luppi al posto di un centrocampista come Eramo. Al 58′ i liguri riescono finalmente ad accorciare le distanze sugli sviluppi di un calcio d’angolo sul quale capitan Troiano ha tentato una rovesciata che si è trasformata in un assist per La Mantia che non si è fatto pregare segnando con una potente semi-rovesciata da due passi che ha riaccesso le speranze di agguantare la parità. Al 61′ mister Vivarini è stato costretto alla prima sostituzione con la quale ha dovuto far uscire l’infortunato Ceccarelli il cui posto è stato rilevato da Benedetti. Non passa nemmeno un minuto e al 62′ arriva anche il pareggio dell’Entella quando su un lungo lancio, De Luca ha agganciato la palla con un superbo controllo riuscendo poi a segnare con un tiro rasoterra che ha sorpreso Provedel facendo esplodere il pubblico di casa. Al 67′ gli ospiti si giocano il tutto per tutto mandando in campo Bennacer e Zajc al posto deludenti Lollo e Ninkovic. Al 73′ sono finalmente i toscani ad affacciarsi in avanti trascinati da Donnarumma il cui diagonale rasoterra è uscito di non molto dal palo lontano.

Sul capovolgimento al 74′ di fronte occasionissima per l’Entella grazie a Luppi che ha messo al centro un bellissimo cross, De Luca ha colpito di testa a colpo sicuro ma Provedel è riuscito a respingere con un intervento d’istinto riuscendo poi a ripetersi sul tap-in tentato da Troiano. Al 76′ ci ha poi provato il neo-entrato Zajc che ha calciato da dentro l’area di rigore ben servito dalla destro da Di Lorenzo ma il tentativo a colpo sicuro del numero 6 è stato respinto da Iacobucci che si è poi anche superato sul tentativo di ribatutto di Donnarumma. Al 78′ standing ovation per De Luca che ha lasciato il campo stremato a Palermo. Quando si attendeva ormai solamente il triplice fischio finale, è arrivato a sopresa il gol che ha deciso l’incontro all’86’ quando capitan Pasqual si è avventato su un pallone vagante poco fuori dall’area di rigore da dove ha fatto partire un perfetto tiro a giro che ha sorpreso Iacobucci un pò fuori dai pali insaccandosi in rete e facendo letteralmente esplodere il settore ospiti.  Dopo cinque lunghissimi minuti di recupero si è così concluso questo incontro sul punteggio di 2 a 3 a testimonianza di una partita spettacolare e molto bella da vedere decisa nel finale dalla stupenda rete di Pasqual che ha gelato il pubblico di casa e le speranza dell’Entella che forse ai punti avrebbe meritato qualcosa in più dei rivali toscani che si lanciano ancora di più in prima posizione.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori