Probabili formazioni/ Barcellona-Olympiacos: quote, le ultime novità live. Le due rose (Champions League)

- Davide Giancristofaro Alberti

Probabili formazioni Barcellona-Olympiacos: quote, le ultime novità live (Champions League). Questa sera in campo la compagine blaugrana al Camp Nou, contro i greci

Barcellona Atletico
Diretta Atletico Madrid Barcellona: un precedente (LaPresse)

Una sfida decisamente impari quella fra il Barcellona e lOlympiacos, match che si giocherà oggi alle 20:45. Il tasso tecnico é fortemente in favore dei blaugrana, come testimoniato anche dal valore delle due rose, decisamente sbilanciato. Il noto Transfermarkt quota la compagine greca poco più di 75 milioni di euro, mentre il valore dei catalani schizza fino a 706,50 milioni. Lintera rosa ellenica vale quindi meno di Lionel Messi, valutato 120 milioni di euro, ma anche meno di Luis Suarez, che di milioni ne vale 90. Si ferma invece a 60 Sergio Busquets, mentre Rakitic tocca quota 45, con Pique che arriva a 40. Fra le fila dellOlympiacos il calciatore di maggior valore è il 25enne trequartista della nazionale greca Kostantinos Fortounis, che viene valutato 9 milioni di euro: non esiste infatti alcun calciatore che tocca le 8 cifre. 8 i milioni di euro per il 23enne centrale di difesa Engels, nel giro della nazionale belga, mentre in attacco, oltre a Fortounis, attenzione allesterno di destro Felipe Pardo, valutato 5 milioni.

GLI ASSENTI

Andiamo a vedere le probabili formazioni di Barcellona-Olympiacos, match che si giocherà questa sera alle ore 20:45, valevole per i gironi di Champions League. Per analizzare nel dettaglio i due schieramenti, cerchiamo di capire quali saranno quei giocatori che sicuramente non calcheranno il rettangolo di gioco del Camp Nou perché assenti. Cominciamo col dire che la situazione è molto più rosea fra le fila elleniche, dove vi sono una serie di acciaccati, ma coach Lemonis potrà comunque vantare su un gruppo ben nutrito. In casa Barcellona, invece, Valverde dovrà fare a meno di alcuni giocatori, a cominciare da Jordi Alba. Il terzino sinistro della nazionale spagnola è lultimo calciatore ad unirsi alla lista di infortunati catalani, complice un problema muscolare, precisamente un risentimento alladduttore accusato nelle scorse ore. Oltre a lui mancheranno anche i soliti tre infortunati di vecchia data, ovvero, il gioiello Dembelé, nonché Arda Turan e Rafinha. Nessuno squalificato sia in casa Barcellona quanto in quella greca.

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA-OLYMPIACOS

Alle ore 20:45 di questa sera, in quel dello stadio Camp Nou, i padroni di casa del Barcellona ospiteranno lOlympiacos per il terzo turno dei gironi di Champions League 2017-2018, precisamente il gruppo D. Due vittorie su due per i catalani, che oggi vorranno continuare a fare bottino pieno, mentre la compagine di Atene non ha ancora ottenuto alcun trionfo in questa coppa, e cercherà di fare limpresa, quasi ai limiti dellimpossibile. Andiamo quindi a vedere le probabili formazioni di Barcellona-Olympiacos.

QUOTE SCOMMESSE

Prima di addentrarci nel vivo delle probabili formazioni, diamo uno sguardo veloce alle quote, aiutandoci con lagenzia di scommesse Snai. Barcellona ovviamente grande favorita del match, con il segno 1 dato a 1.06, una quota bassissima, mentre leventuale successo ellenico in Spagna paga addirittura 28 volte la nostra puntata. Molto alto anche il segno X, il pareggio, dato a 13.00. Le quote per il gol e il nogol sono rispettivamente di 2.40 e 1.50, mentre lUnder e lOver, pagano 4.00 e 1.21.

BARCELLONA: OUT JORDI ALBA

Entriamo nel vivo delle probabili formazioni del match, cominciando da quelle dei padroni di casa blaugrana. Diversi grattacapi per il tecnico Valverde, visto che per la sfida di questa sera dovrà rinunciare ad una lunga serie di giocatori, tutti infortunati. Per oggi non ci saranno infatti i soliti Arda Turan, Dembelé e Rafinha, a cui va aggiunto Jordi Alba, fermatosi nelle scorse ore per un problema muscolare. Barcellona in campo con un 4-3-3 con Ter Stegen come al solito a curare la porta, dietro ad una linea difensiva a quattro formata da Semedo sullout di destra con Digne sul versante mancino, mentre in mezzo la coppia di centrali composta da Piqué e Umtiti. A centrocampo, cabina di regia affidata ai piedi di Busquets, con Rakitic interno di destra e Iniesta a sinistra. infine il tridente dattacco, dove Luis Suarez sarà la boa centrale, spalleggiato ai fianchi da Messi e Gomes.

OLYMPIACOS: 4-2-3-1 PER LEMONIS

Per provare a tornare in Grecia con almeno un punto in tasca, il coach Lemonis si affiderà ad un 4-2-3-1: maggiore densità a centrocampo, per poi sfruttare il gioco sulle fasce. La prima punta sarà Djurdjevic, che ha riposato contro il Panionios in campionato. Sulle linea dei trequartisti, invece, dovrebbe vedersi Fourtounis nella classica posizione da 10, con Marin sulla fascia sinistra e Carcela-Gonzalez sul versante destro. A centrocampo toccherà alla coppia Romao-Zdjelar provare a contenere le iniziative della controparte catalana, mentre la difesa sarà composta dai due centrali Nikolaou ed Engels, con Elabdellaoui a fare su e giù sulla corsia di destra, e Koutris sulla fascia mancina. In porta andrà Potro.

IL TABELLINO

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Digne; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suárez, Gomes. All: Valverde.

A disp: Cillessen, Paulinho, Deulofeu, Mascherano, Roberto, Suarez D., Alcacer

Indisponibili: Arda Turan, Dembelé, Rafinha, Jordi Alba

Squalificati: –

Olympiacos (4-2-3-1): Proto; Elabdellaoui, Nikolaou, Engels, Koutris; Romao, Zdjelar; Carcela-González, Fortounis, Marin; Djurdjevic. All: Lemonis

A disp: Kapino, Botía, Vukovic, Odjidja-Ofoe, Tachtsidis, Pardo, Gillet.

Indisponibili: –

Squalificati: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori