Video/ Spartak Mosca Siviglia (5-1): highlights e gol della partita (Champions League girone E)

- Alessandro Rinoldi

Video Spartak mosca Siviglia (risultato finale 5-1): highlights e i gol della partita valida per il terzo turno del girone E di Champions League 2017-2018.

spartak_mosca_twitter_2017
Risultati Europa league, la formazione dello Spartak Mosca (da twitter ufficiale)

All’Otkrytie Arena lo Spartak Mosca travolge per 5 a 1 il più quotato Siviglia. Il primo tempo, si rivela molto spezzettato dai diversi interventi irregolari ravvisati dal direttore di gara, soprattutto nella prima fase ma, al 18′, i padroni di casa spezzano l’equilibrio portandosi in vantaggio con Promes sul traversone di Eschenko dalla destra. I russi, tuttavia, perdono per infortunio Samedov, sostituito da Melgarejo per uno stiramento al 25′, e subiscono il ritorno degli ospiti finchè Kjaer realizza appunto il pareggio al 30′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Banega. Nel secondo tempo i russi dilagano nonostante il buon inizio iberico andando a segno con Melgarejo al 58′ e Luiz Adriano al 74′, entrambi su suggerimento di Promes, intervallati dallo splendido tris al volo del capitano Glushakov al 67′ grazie al lancio di Kombarov. A ridosso del recupero, precisamente al 90′, Promes si conferma il migliore in della serata firmando la doppietta personale al termine di una grande azione individuale.  I tre punti conquistati questa sera permettono allo Spartak di scavalcare il Siviglia, fermo a 4, nella classifica del girone E portandosi a quota 5.

LE STATISTICHE DEL MATCH

Analizzando le statistiche dell’incontro lascia un po’ tutti sorpresi la superiorità dei russi in fase di palleggio con un possesso palla favorevole del 57%, supportato dalla migliroe precisione nei passaggi, 83% con 532 su 644 completati contro il 78% e 311 su 397 riusciti. Gli uomini di mister Carrera hanno comunque saputo recuperare più palloni degli avversari, 48 a 41, ed in fase offensiva hanno calciato meglio collezionando 9 tiri contro i 6 nello specchio della porta della squadra di Berizzo.  Infine, dal punto di vista disciplinare, il Siviglia è stato più falloso dello Spartak, 10 a 7 i falli commessi, e l’arbitro italiano Gianluca Rocchi ha estratto il cartellino giallo 4 volte ammonendo rispettivamente Dzhikiya e Fernando da un lato, Escudero e Pizarro dall’altro.

CLICCA QUI PER IL VIDEO SPARTAK MOSCA SIVIGLIA (5-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE , da uefa.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori