Infortunio Kalinic/ Milan news, problema agli adduttori: derby a rischio (Ultime notizie)

- Claudio Franceschini

Infortunio Kalinic, Milan news: tegola per Vincenzo Montella, l’attaccante croato ha subito un problema agli adduttori nel corso della partita contro la Roma e potrebbe saltare il derby

Kalinic_Bruno_Perese_Milan_Roma_lapresse_2017
Nikola Kalinic, prima stagione al Milan (Foto LaPresse)

Unaltra tegola in casa Milan. Come se non bastassero i risultati negativi (tre sconfitte nelle ultime cinque partite, due delle quali consecutive e senza segnare) adesso arriva linfortunio di Nikola Kalinic. Lattaccante croato non potrà rispondere alla convocazione della sua nazionale per le vitali partite contro Finlandia e Turchia, che chiuderanno le qualificazioni al Mondiale 2018 e sono vitali per una Croazia ancora a caccia del pass immediato per la Russia; uscito anzitempo dalla partita contro la Roma, ha subito un infortunio agli adduttori come confermato dal Twitter ufficiale della sua federazione, a seguito degli esami strumentali cui si è sottoposto a Milanello. Sembrava un problema di poco conto, invece ora Kalinic rischia addirittura di saltare il derby contro lInter che riaprirà il campionato del Milan dopo la sosta: un problema non da poco per Vincenzo Montella, che sta attraversando il momento più difficile da quando siede sulla panchina del Milan. Kalinic, arrivato in estate dalla Fiorentina dopo un lungo corteggiamento, ha giocato sei partite in campionato per un totale di 362 minuti: i suoi gol sono solo i due contro lUdinese, ma la sua presenza nellarea di rigore avversaria costituisce un bel punto di riferimento per la squadra, senza contare il lavoro che il croato garantisce un grande lavoro per aprire gli spazi. 

MILAN SPUNTATO PER IL DERBY?

Il Milan rischia così di arrivare al derby con una squadra decimata, o comunque senza alcuni giocatori importanti. Hakan Calhanoglu è stato espulso nel finale di domenica e dunque sarà squalificato, mentre Andrea Conti è fuori da tempo per la rottura del legamento crociato. Kalinic sarebbe il terzo indisponibile; in più va considerato che Franck Kessie, più o meno obbligato a giocarle tutte, non attraversa un grande periodo dal punto di vista fisico e Riccardo Montolivo è appena rientrato da un infortunio, così come Davide Calabria che era in panchina contro la Roma. La sosta per le nazionali può essere in questo senso benefica per chi resterà a Milanello a lavorare; Montella spera comunque di riavere a disposizione Kalinic, che proverà a forzare i tempi di recupero. Senza di lui lallenatore rossonero si affiderebbe ancora ad André Silva, magari con Suso (sacrificato nellultima di campionato) e avendo in Patrick Cutrone la sua prima alternativa. Le scelte certo non mancano al Milan, ma come abbiamo detto le due sconfitte consecutive, che hanno fatto scivolare la squadra in sesta posizione, sono da prendere con le molle e già oggi la società ha avuto un vertice con Montella. Al quale è stata ovviamente confermata la fiducia, ma lincontro è sintomo dei giorni delicati e dellansia da derby che ha già cominciato a colpire. Avere un Kalinic in più nel motore anti-Inter sarebbe un regalo non da poco per il Milan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori