INFORTUNIO FAZIO/ Il difensore della Roma non convocato contro il Torino: ecco perché (oggi, 21 ottobre)

- Dario D'Angelo

Infortunio Fazio: il difensore della Roma non prenderà parte alla trasferta di Torino. La sua assenza in difesa si aggiunge a quella di Manolas: Di Francesco è nei guai

federico_fazio_asroma_lapresse_2017
Federico Fazio (LaPresse)

Brutta tegola per Eusebio Di Francesco, costretto a fare i conti con l’infortunio di Fazio. Il difensore della Roma, infatti, come riportato da Sky Sport, non fa parte dell’elenco dei convocati per la trasferta di Torino a causa di una distorsione alla caviglia sinistra. Il centrale argentino, già dopo il 3-3 contro il Chelsea a Stamford Bridge aveva accusato dei fastidi nello stesso punto che però erano stati considerati di lieve entità dallo staff medico giallorosso, tanto che Fazio aveva continuato ad allenarsi. Proprio questa mattina, però, nell’ultima partitella prima della partenza per Torino, il centrale di difesa è stato costretto a fermarsi manifestando l’impossibilità di proseguire. Da qui la valutazione dei medici e la presa d’atto di Di Francesco, impossibilitato ad inserirlo addirittura nella lista dei convocati.

TEMPI DI RECUPERO E SOSTITUTO

In attesa che gli esami chiariscano l’entità del problema di Federico Fazio stabilendo anche i tempi di recupero dall’infortunio, la Roma si trova adesso a fronteggiare un’emergenza difensiva non di poco conto. Come sottolinea Sky Sport, infatti, Di Francesco si trova costretto a fare a meno oltre che dell’argentino anche di Kostas Manolas, infortunatosi a sua volta nell’ultima partita di campionato contro il Napoli. La batosta del problema di Fazio, dunque, è anche maggiore di quanto sarebbe stata se fosse arrivata singolarmente. La domanda più attuale, adesso, è la seguente: chi sostituirà l’argentino? Il candidato numero uno, al momento, sembra essere Hector Moreno. Pare proprio il messicano il prescelto di Di Francesco, che avrà modo di valutare la tenuta del difensore in un impegno ostico come quello di domani contro i granata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori