Risultati Serie C / Classifica aggiornata: le partite serali! Live score girone C 10a giornata

- Davide Giancristofaro Alberti

Risultati Serie C classifica aggiornata, live score: le partite del Gruppo C (10a giornata). Oggi in campo il Girone C della Serie C, quello costituito dalle squadre del Sud Italia

Caturano_Lecce_esultanza_lapresse_2017
Diretta Lecce-Catania, LaPresse

In occasione delle partite serali della decima giornata del Girone C della Serie C, il Catania avrà la possibilità di portarsi in vetta alla classifica del proprio gruppo in un duello a distanza con il Lecce. La squadra etnea è infatti attualmente al secondo posto in classifica, a quota 19 punti dietro alla capolista Lecce, prima a 20. I salentini saranno però impegnati alle ore 20.30 nella delicata trasferta di Matera, mentre i rossoazzurri ospiteranno i siciliani della Sicula Leonzio, squadra che naviga in zona playout con appena sei punti ottenuti nei precedenti sette turni disputati dalla compagine neopromossa in Serie C. Catania che può quindi tentare lassalto, tra laltro con una gara in meno rispetto al Lecce. Sicuramente positivo il campionato sin qui tenuto dalla squadra allenata da Cristiano Lucarelli, che ha vinto sei partite, con un pareggio e una sola sconfitta. Undici i gol fatti dagli etnei, non un numero esagerato, ma a sorprendere è la fase difensiva, visto che in 720 minuti i siciliani sono stati perforati solo in due occasioni. (Aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TERREMOTO IN CODA

Importanti risultati dalle tre partite di Serie C che si sono da poco concluse: va dunque definendosi il quadro della decima giornata di campionato, almeno nel girone C che come di consueto è il protagonista del sabato. Partiamo dalla pesantissima vittoria in zona salvezza per il Fondi sul campo della Fidelis Andria, che cede per 1-3 sotto i colpi dellex fanalino di coda in classifica, scomodissima posizione che adesso il Fondi ha lasciato proprio alla Fidelis Andria, anche perché nel frattempo ha vinto pure il Cosenza, che sul proprio campo ha battuto per 2-1 il Bisceglie. Di conseguenza Fondi e Cosenza salgono insieme a quota 8 punti, mentre la Fidelis Andria resta a 6 come la Sicula Leonzio, che però deve giocare stasera oltre ad avere altre due partite da recuperare. Infine, in Casertana Siracusa ecco il colpaccio ospite (0-1) che sancisce le grosse difficoltà dei campani ma fa volare i siciliani a quota 17 punti in classifica, dove le prospettive si fanno sempre più interessanti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI INTERVALLI

Prosegue il decimo turno del Gruppo C della Serie C, con le partite iniziate oggi alle 16.30. Andiamo a leggere i risultati parziali dei primi tempi, in attesa che il quadro odierno si completi con i posticipi di questa sera delle ore 20.30. In questi quarantacinque minuti ha prevalso l’equilirio su ogni campo: nessun gol ad Andria tra la Fidelis e il Fondi. Pareggiano zero a zero anche Casertana e Siracusa, mentre Cosenza e Bisceglie sono ferme sull’uno a uno. Più tardi inizieranno le altre partite, ovvero Catania Sicula Leonzio e Matera Lecce. Nella gare delle 14.30, invece, la Juve Stabia ha sconfitto l’Akragas e il Rende ha battuto la Paganese. Uno a uno tra Monopoli Reggina.

DI NUOVO IN CAMPO 

Arrivano i primi verdetti del pomeriggio di Serie C coi risultati della partite giocate questo pomeriggio alle ore 14.30. L’Akragas è caduto in casa con la Juve Stabia per due a uno, dopo essersi illuso di una possibile vittoria grazie all’autorete di Viola. A Monopoli, i padroni di casa hanno pareggiato uno a uno contro una Reggina battagliera. E’ stata una bella gara, ma alla fine nessun vincitore. Bene il Rende, vittorioso di misura sulla Paganese col gol di Rossini al sessantaquattresimo. Ottima prestazione da parte dei biancorossi, che avrebbero potuto portare a casa un risultato più tondo. Da alcuni minuti in campo anche Cosenza-Bisceglie, Casertana-Siracusa e Andria BAT-Fondi.

INTERVALLI

Sono finiti i primi tempi sui campi di Serie C per quanto concerne le tre partite incominciate alle 14.30. Tre pareggi e due gol segnati, ben due gare ancora a reti bianche. A Monopoli, i padroni di casa stanno pareggiando uno a uno contro la Reggina. Gara movimentata soprattutto nel finale di frazione con il botta e risposta tra Marino e Genchi. Nessuna rete in Akragas Juvestabia e Rende Paganese, sebbene le emozioni non siano mancate. Ricordiamo che il decimo turno del gruppo C della Serie C regalerà altre cinuqe match quest’oggi: tre gare inizieranno alle 16.30, due si giocheranno stasera alle 20.30. 

SI GIOCA

Questoggi si giocherà lintero decimo turno del Gruppo C della Serie C, ad eccezione del posticipo di lunedì sera. Andiamo a vedere insieme quali saranno le gare di cartello di questa giornata, le sfide più interessanti che potrebbero cambiare il volto della classifica. La partita che terrà incollata ai teleschermi i molteplici fan della Serie C sarà senza dubbio uno dei due posticipi delle ore 20:30, e precisamente quella dello stadio XX1 Settembre, Franco Salerno di Matera, fra i padroni di casa e il Lecce. I salentini saranno chiamati allesame lucano dopo aver iniziato la stagione in maniera quasi impeccabile, 20 punti conquistati in nove uscite, primi assoluti in classifica. Ma il Matera si sta difendendo con le unghie, e di punti ne ha ottenuti 16, quindi un eventuale successo potrebbe permettere agli stessi lucani di effettuare un bel balzo in avanti. Bella anche la sfida fra il Monopoli e la Reggina, con i pugliesi che sono terzi a quota 18, e i calabresi che invece sono attualmente noni con dodici punti sin qui ottenuti.

CRISI FIDELIS ANDRIA

La Fidelis Andria giocherà questo pomeriggio, dalle ore 16:30, la sfida interna contro il Fondi, decimo appuntamento con il campionato di Serie C 2017-2018, precisamente il Girone C. La compagine pugliese allenata da Valeriano Loseto è lunica dellintero gruppo a non aver ancora trionfato. Sedicesimo piazzamento in classifica, che significa quartultimo posto, con sei punti ottenuti dopo sei pareggi e due sconfitte. Numeri particolari quelli degli andriesi, visto che squadre piazzate peggio in graduatoria, come il Sicula Leonzio, il Fondi e il Cosenza, sono riuscite ad ottenere i tre punti in un singolo match, almeno una volta. Gli ultimi punti conquistati dalla Fidelis risalgono a due settimane fa, precisamente al pareggio interno contro il Monopoli, gara chiusasi con il risultato di uno a uno. In seguito, turno di riposo, e sconfitta a Reggio Calabria contro la Reggina. Oggi la squadra di Andria ha forse la possibilità di conquistare la prima vittoria stagionale.

I MARCATORI

Si giocherà questoggi il decimo turno del Gruppo C della Serie C 2017-2018. Andiamo a vedere insieme quali sono i giocatori che fino ad oggi si sono comportati meglio, trovando più volte la via del gol. Il capocannoniere del girone, dopo nove turni, risulta essere lattaccante del Monopoli Giuseppe Genchi, che fino ad oggi ha segnato sei marcature. A quota cinque troviamo invece tre calciatori, e precisamente i due bomber della capolista Lecce, leggasi Caturano e Di Piazza, nonché Saraniti della Virtus di Francavilla. Due i calciatori che hanno segnato fino ad oggi quattro reti, ovvero, Paponi dello Juve Stabia e Alfageme della Casertana. Cè poi un gruppo di sei calciatori che ha totalizzato fino ad oggi tre marcature, e precisamente Cunzi del Catanzaro, Murano del Trapani, Talamo della Paganese, Sarau del Monopoli, Catania del Siracusa e infine Casoli del Matera Calcio.

IL PROGRAMMA E I RISULTATI DI SERIE C

Proseguirà questoggi la decima giornata del campionato di Serie C 2017-2018. In campo, precisamente, tutte le squadre del Girone C, quello costituito dai club del sud dellItalia, ad eccezione del posticipo di lunedì sera fra Trapani e Catanzaro. Andiamo quindi a vedere il programma completo di questo gruppo, con fischio di inizio alle ore 14:30, e chiusura con i due posticipi delle ore 20:30.

LA 10A GIORNATA DEL GIRONE C

Il Girone C è senza dubbio uno dei più interessanti dellintera stagione di Serie C, visto che al comando troviamo il Lecce a quota 20 punti, seguito dal Catania, che si trova invece a 19. E i salentini saranno impegnati questoggi in un big match, precisamente la sfida di Matera delle ore 20:30. Si tratta senza dubbio dellincontro più interessante del girone, visto che i lucani sono al quarto posto assoluto in graduatoria a quota 16, a solo tre lunghezze dalla vetta, e un successo potrebbe cambiare il volto della classifica. Il Catania, secondo a 19 ma con 8 partite disputate, giocherà invece in casa il derby contro la Sicula Leonzio, 17esima a sei punti. Il terzo posto è invece occupato dal Monopoli, che alle 14:30 ospiterà in Puglia la Reggina, nona a quota 12, e senza dubbio altro affascinante match di questa decima giornata. In quinta posizione, a quota 16 punti, troviamo unaltra squadra pugliese, la Virtus di Francavilla, che questoggi però riposerà. Al sesto posto, con quattordici punti ottenuti in nove gare, cè invece il Siracusa, impegnato in trasferta a Caserta contro i padroni di casa della Casertana, quattordicesimi in classifica a quota sette lunghezze. Settimo posto per il Trapani, impegnato nel posticipo di lunedì sera, mentre allottavo piazzamento cè il Bisceglie (12 punti in 8 gare), che giocherà a Cosenza, fanalino di coda del Gruppo C, a quota 5 punti in otto partite. Proseguiamo il programma odierno con la sfida dei calabresi del Rende, piazzati a metà classifica, al decimo posto con undici punti, che alle 14:30 ospiteranno la Paganese, quattordicesima a quota sette. Undicesimo piazzamento per il Catanzaro, che sfiderà il Trapani lunedì sera in Sicilia, mentre lo Juve Stabia, dodicesimo in classifica, giocherà in Sicilia, precisamente ad Agrigento, contro lAkragas, squadra di casa. A chiusura della decima giornata del Girone C della Serie C, la sfida fra la Fidelis e il Fondi ad Andria, rispettivamente sedicesima e diciottesima forza del gruppo.

RISULTATI SERIE C E CLASSIFICA

GIRONE C

FINALE Akragas-Juve Stabia 1-2

FINALE Monopoli-Reggina 1-1

FINALE Rende-Paganese 1-0

FINALE Cosenza-Bisceglie 2-1

FINALE Casertana-Siracusa 0-1

FINALE Andria BAT-Fondi 1-3

20:30 Catania-Sicula Leonzio 0-0

20:30 Matera-Lecce 0-0

Classifica: Lecce 20, Catania 19, Monopoli 18, Siracusa 17, Matera 16, Virtus Francavilla 15, Trapani 14, Bisceglie 12, Reggina 12, Rende 11, Catanzaro 10, Juve Stabia 9, Akragas 9, Fondi 8, Cosenza 8, Casertana 7, Paganese 7, Andria BAT 6, Sicula Leonzio 6.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori