DIRETTA/ Cesena Novara (risultato finale 2-2) streaming video e tv: un punto a testa!

Diretta Cesena-Novara: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Serie B si gioca sabato 28 ottobre 2017 alle ore 15:00

28.10.2017 - Carlo Necchi
manuzzi_cesena_lapresse_2017
Il Cesena fallisce? - La Presse

DIRETTA CESENA NOVARA (RISULTATO FINALE 2-2): UN PUNTO A TESTA

Cesena-Novara termina con il risultato finale di 2-2. I padroni di casa passano in vantaggio al 47′, nel recupero di un primo tempo noioso e avaro di azioni degne di nota; Jallow batte Montipò con un perfetto colpo di testa. Nella ripresa il Novara pareggia con Chajia ma dopo 2′ il Cesena mette nuovamente la freccia con Scognamiglio. Nel finale, al 77′, ci pensa Kikko Macheda a chiudere definitivamente i giochi siglando il suo primo sigillo stagionale.

DIRETTA CESENA NOVARA (RISULTATO LIVE 2-2): GOL DI MACHEDA

Quando siamo all’80’ di gioco il risultato ci Cesena-Novara è di 2-2. Al Manuzzi viene nuovamente ristabilita la parità in un secondo tempo davvero divertente. Dopo un paio di nitide chance sprecate dagli emiliani, il Novara trova il gol al minuto 77. Il neo entrato Macheda raccoglie la traversa colpita Troest e non sbaglia il tap-in decisivo da pochi passi. Prima rete stagionale per l’attaccante, che adesso vuole spingere i suoi verso la vittoria.

DIRETTA CESENA NOVARA (RISULTATO LIVE 2-1): SCOGNAMIGLIO RISPONDE A CAHAJIA

Quando siamo al 59′ di gioco il risultato di Cesena-Novara è di 2-1. La ripresa inizia subito con una buona chance cestinata dagli emiliani: al 52′ un ispirato Dalmote scarica su Laribi, che calcia dal limite dell’area esaltando i riflessi di un attento Montipò. Poco dopo ancora Cesena pericolosissimo con Vita, che non riesce a centrare lo specchio della porta. Nel momento migliore dei bianconeri il Novara trova il pareggio con Chajia, che dagli sviluppi di un calcio di punizione sbuca dal nulla e rimette il match in equilibrio. La gioia degli ospiti dura ben poco perché al 59′ il Cesena ripassa in vantaggio, questa volta con Scognamiglio, bravo ad anticipare tutti su azione da corner e beffare Montipò con un colpo di testa imprendibile.

DIRETTA CESENA NOVARA (RISULTATO LIVE 1-0): GOL DI JALLOW

Il primo tempo di Cesena-Novara si chiude con il risultato di 1-0 in favore dei locali. Brutta fin qui la partita del Manuzzi, con le due squadre che non sono riuscite (o forse non hanno voluto) alzare i ritmi. Troppo alta la paura di subire una rete che potrebbe compromettere il match. Delle due formazioni meglio il Novara, che ha provato per lo meno a tenere in mano il dominio della gara; per gli uomini di Corini tanto possesso palla ma poche occasioni degne di nota per passare in vantaggio. Eppure al 47′, in pieno recupero, è il Cesena a trovarsi in vantaggio per effetto della rete siglata da Jallow. Su un cross di Dalmonte lo stacco aereo dell’attaccante degli emiliani è perfetto e indirizzato dove Montipò non può arrivare.

DIRETTA CESENA NOVARA (RISULTATO LIVE 0-0): OCCASIONE PER DI MARIANO

Quando siamo al 30′ di gioco il risultato di Cesena-Novara è sempre fermo sullo 0-0. Gli ospiti si sono fatti notare con un paio di fiammate, prima al 12′ con Dickmann (colpo di testa rimpallato dalla difesa) poi al 13′ con Di Mariano (tiro fuori misura). Il copione per adesso vede il Cesena chiuso nella propria metà campo e il Novara nettamente più sciolto e padrone del campo. Al 19′ c’è da segnalare il primo cambio forzato del match: finisce ko il portiere degli emiliani Agliardi, costretto a lasciare il posto a Fulignati. Al 20′ il Novara sfiora il vantaggio in una rara occasione degna di nota di questo primo tempo piuttosto scialbo: Di Mariano lascia partire una conclusione a giro che termina sul fondo sfiorando il palo.

DIRETTA CESENA NOVARA (RISULTATO LIVE 0-0): GARA IN EQUILIBRIO

Quando siamo al 10′ di gioco il risultato di Cesena-Novara è sempre fermo sullo 0-0. Diamo uno sguardo alle due formazioni, con gli emiliani che si dispongono con il 4-4-1-1; Laribi sostiene l’unica punta Jallow mentre Kupisz deve accontentarsi della panchina. Vita e Dalmonte sono gli esterni di centrocampo con Scognami ed Esposito a formare la coppia di centrali difensivi. Nel Novara mister Corini conferma il 3-5-2 anche se con qualche piccola novità; in attacco spazio a Da Cruz e Di Mariano, con Macheda pronto a subentrare a gara in corso. Si rivede Dickmann sulla destra, che compone la linea mediana con Casarini, Orlandi e Moscati e Calderoni. Non ci sono occasioni degne di nota fino a questo momento, con le due squadre ancora a secco di palle gol. Al 7′ dagli sviluppi di un corner Laribi chiama in causa Montipò con un tiro da fuori che non impensirisce minimamente il portiere del Novara. Passano pochi secondi e il Cesena ci riprova con una conclusione imprecisa di Schiavone.

DIRETTA CESENA NOVARA (RISULTATO LIVE 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI

Il Cesena ospiterà in Romagna il Novara: diamo uno sguardo alle statistiche fissate dalle due squadre alla vigilia di questa 12^giornata della Serie B 2017-2018. I bianco-neri hanno finalmente abbandonato l’ultima piazza della graduatoria della cadetteria grazie alla terza vittoria stagionale ottenuta nel turno precedente a spese del Perugia, la prima arrivata fuori casa per i cavallucci marini. Ora la squadra oggi padrona di casa è al terz’ultimo posto viste le sei sconfitte raccolte finora ma con 11 punti a bilancio e una differenza gol che racconta di 13 reti fatte ma ben 21 subite delle quali però solo 7 sono arrivate in match casalinghi. Il Novara è incappato nella terza sconfitta casalinga in stagione, fallendo contro la Salernitana e raccogliendo quindi appena la 12^ posizione in questa giornata, fermo a quota 16 punti. I piemontesi hanno ora a bilancio cinque vittorie e altrettante sconfitte con un pareggio a completare il ruolino di marcia, mentre ricordiamo che i gol segnati dagli azzurri sono stati finora 13 e quelli subiti sono dodici. CESENA: Agliardi, Perticone, Laribi, Fazzi, Schiavone, Dalmonte, Esposito, Vita, Di Noia, Scognamiglio, Jallow. NOVARA: Montipò, Troest, Del Fabro, Casarini, Di Mariano, Da Cruz, Orlandi, Moscati, Dickmann, Calderoni, Golubovic (agg Michela Colombo)

DIRETTA CESENA-NOVARA, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

Tutti i fari del Dino Manuzzi saranno su Fabrizio Castori in vista di Cesena-Novara. Non può che essere lui il protagonista più atteso visto che arrivato sulla panchina dei romagnoli per sostituire Andrea Camplone sembra aver finalmente trovato il bando della matassa. Il tecnico può contare su un Karim Laribi in grandissima forma e reduce da una splendida doppietta nella gara contro il Perugia nel turno infrasettimanale. Castori lo sta schierando in appoggio dell’unica punta Jallow, dandogli la possibilità di essere libero di svariare su tutto il fronte d’attacco. Nel Novara invece è in ottima condizione di forma Moscati, interno di centrocampo che sa giocare in diverse zone del campo. Può infatti essere schierato indifferentemente sia a destra che a sinistra, come esterno o interno di centrocampo. Offre a Eugenio Corini diverse possibilità anche a partita in corsa, interpretando tutti i ruoli con grande personalità. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA DI SERIE B

Cesena-Novara sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 7 HD, il numero 257: telecronaca dalle ore 15:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire la partita anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; i non abbonati al pacchetto Calcio potranno acquistare il match in pay-per-view con il codice 409116. Sui canali Sky Sport 1 HD (numero 201) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda Diretta Gol Serie B, con aggiornamento in tempo reale da tutti i campi.

BOMBER

La classifica tutt’altro che positiva di Cesena e Novara viene confermata anche dalla scarsa prolificità dei loro attaccanti. Daniele Cacia non è stato prolifico, fino a questo momento, come accaduto nelle scorse stagioni. L’attaccante con due reti è comunque il capocannoniere della sua squadra insieme a Laribi, Dalmonte e Jallow. I romagnoli con la vittoria nell’ultimo turno hanno trovato un po’ di ossigeno e la squadra sta piano piano assimilando gli schemi di Fabrizio Castori subentrato in corsa all’esonerato Fabrizio Castori. Dall’altra parte la situazione non è migliore con tre calciatori a quota tre reti. Tra questi c’è un centrocampista come Moscati, che sfrutta la doppietta fatta contro il Palermo due turni fa, e gli attaccante Alessio Da Cruz e Francesco De Mariano. C’è però da premiare il fatto che Eugenio Corini faccia giocare dei ragazzi molto giovani. Infatti il primo è un classe 1997 arrivato a titolo gratuito dalle giovanili del Twente mentre il secondo è stato acquistato dalla Primavera della Roma ed è un classe 1996. Sicuramente entrambi hanno margini di miglioramento e sperano di poter fare presto un salto di qualità nella loro carriera grazie alla possibilità messa a disposizione dal Novara. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

La sfida per la 12^ giornata di Serie B tra il Cesena ed il Novara sarà diretta dal signor Daniele Minelli della sezione Aia di Varese. Insieme a lui scenderanno sul terreno di gioco del Dino Manuzzi gli assistenti di linea Galetto e Robilotta ed il quarto uomo Viotti. Minelli ha esordito ai massimi livelli nel 2014 ed in stagione ha già collezionato 5 presenze tra Coppa Italia e Serie B. Focalizzando lattenzione sul campionato cadetto, va detto che il fischietto varesino ha diretto nello specifico alla terza giornata il match Parma Brescia terminato sullo 0-1, alla quinta Ascoli Frosinone, alla settima Carpi Pescara e alla nona Cittadella Cremonese. Da sottolineare come nelle gare della cadetteria da lui arbitrate abbia sempre vinto la squadra ospite: aggiungiamo poi che Minelli in queste occasioni ha estratto in media circa 5 cartellini gialli ad incontro (18 in totale), 2 cartellini rossi per doppio giallo, commissionato anche una espulsione diretta ma non ha assegnato alcun calcio di rigore. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cesena-Novara sarà diretta dallarbitro Daniele Minelli, trentacinquenne di Varese: con lui i guardalinee Galetto e Robilotta e il quarto uomo Viotti. Le due squadre si affrontano sabato 28 ottobre 2017 allo stadio Dino Manuzzi di Cesena, per la dodicesima giornata del campionato di Serie B: calcio dinizio in programma alle ore 15:00. In classifica i romagnoli occupano la terzultima posizione con 11 punti, mentre il Novara si trova nella zona centrale a quota 16. Prossimo turno: il Cesena sarà di scena a Chiavari contro la Virtus Entella, il Novara invece riceverà la Pro Vercelli: per entrambi appuntamento alle ore 15:00 di sabato 4 novembre.

LA SITUAZIONE

Una sola sconfitta nelle ultime 4 giornate per il Cesena di mister Fabrizio Castori, che sta cercando di uscire dalla zona più calda della classifica in cui si trova dallinizio del torneo. Nel turno infrasettimanale i bianconeri hanno colto il primo successo esterno in questo campionato andando a sbancare il Renato Curi, ed acuendo la crisi del Perugia che è incappato nel quinto ko consecutivo. Nel primo tempo lattaccante del Gambia Lamin Jallow ha sbloccato la situazione con il suo secondo centro stagionale (32), dopo lintervallo invece è salito in cattedra Karim Laribi: il centrocampista di origini tunisine ha sfruttato gli assist di Nicola Dalmonte per infiocchettare la doppietta (48 e 56) che ha messo in ghiaccio il risultato. Cesena che ora spera di bissare la vittoria al Manuzzi, dove sinora ha perso solo una volta su 5. Sempre martedì il Novara di Eugenio Corini ha visto interrompersi la sua serie positiva: dopo 1 pareggio e 4 vittorie i piemontesi sono incappati nel terzo ko casalingo per mano della Salernitana, corsara al Piola grazie alluno-due firmato da Sprocati (57 e 64) dopo il botta a risposta della prima frazione, tra Leonardo Gatto (17) e Alessio Da Cruz (38); al 93 invece Francesco Di Mariano ha segnato il secondo ed inutile gol novarese. Finora la squadra di Corini ha ottenuto 10 punti in 6 trasferte: il bilancio registra 3 successi, 1 pari e 2 sconfitte.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA-NOVARA

Il Cesena dovrebbe disporsi in campo con la stessa formazione titolare di martedì. Ciò significa Agliardi in porta, Esposito e Rigione al centro della difesa, il ghanese Donkor terzino destro e Fazzi sulla sinistra. Il polacco Kupisz e Dalmonte saranno gli esterni di centrocampo, mentre Schiavone e Di Noia si muoveranno per vie centrali. Tandem dattacco con Karim Laribi dietro al centravanti Jallow. Nessun giocatore squalificato, tra i diffidati solo Cascione. Per il Novara previsto un 3-5-2 con Montipò tra i pali e trio difensivo formato dal serbo Golubovic, Mantovani e Chiosa. Sulle corsie laterali Dickmann (fascia destra) e Calderoni (sinistra) mentre Casarini, Sciaudone e Orlandi formeranno la cerniera centrale. Davanti Di Mariani e lolandese Alessio Da Cruz. Diffidati in due: Sciaudone e Da Cruz.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO DELLA PARTITA

Favori del pronostico per i padroni di casa, nonostante il buon rendimento esterno degli ospiti. snai.it propone il segno 1 per la vittoria del Cesena a quota 2,15, poi il segno X per leventuale pareggio a 3,15 e il segno 2 per il colpo successo in trasferta del Novara a 3,50. Under 1,70, Over 2,00, Gol 1,77 e NoGol 1,95.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori