Coreografia Milan Juventus, Halloween/ Video, i rossoneri provocano i “La coppa, il sogno e il grande incubo”

- Matteo Fantozzi

Coreografia Milan Juventus, Halloween: video, i rossoneri provocano i bianconeri: “La coppa, il sogno e il grande incubo”. Higuain e compagni si ”vendicano” poi sul rettangolo verde.

Higuain_Benatia_Mandzukic_Juventus_gruppo_lapresse_2017
Video Juventus Milan (LaPresse)

Alla coreografia del Milan che scrive ”La coppa, il sogno e il grande incubo” la Juventus risponde con un motto che ormai da anni è diventato un dictat dopo che l’ha pronunciato lo storico presidente Giampiero Boniperti: “Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”. Un messaggio tra le righe lanciato a un club rossonero che negli ultimi sei anni e mezzo ha portato a casa appena una Supercoppa proprio contro i ragazzi di Massimiliano Allegri in quel di Doha. Un Milan che fa fatica a risorgere nonostante una campagna acquisti importante che per il momento non ha portato i frutti sperati. Questo si è visto sul campo anche stasera quando la Juventus ha vinto senza fare molta fatica con una doppietta di Gonzalo Higuain, tornato a segnare con regolarità dopo un periodo in cui aveva ricevuto anche molte critiche. Due reti che rilanciano la Juventus, per una sera, in testa alla classifica aspettando che domani scenda in campo il Napoli di Maurizio Sarri.

“LA COPPA, IL SOGNO E IL GRANDE INCUBO”

“La coppa, il sogno e il grande incubo”. Così il Milan provoca la Juventus con la coreografia della curva sud a tema Halloween prima della gara in quesitone. Una grande zucca al centro di un cimitero con i bianconeri provocati verso quella Champions League che rimane appunto un sogno e un grande incubo, citando tra le righe anche una canzone famosissima di Max Pezzali. Una bellissima coreografia della Curva Sud che Gonzalo Higuain e compagni vendicano direttamente sul rettangolo verde di gioco. Infatti il club allenato da Massimiliano Allegri gioca una partita praticamente perfetta, segnando due reti senza nemmeno sprecare troppo energie contro la squadra di Vincenzo Montella che si accende solo una volta e trova sulla sua strada Gigi Buffon e Daniele Rugani. Una partita comunque poco divertente e che ha regalato più spettacolo grazie alle coreografie che per quello visto sul campo. Clicca qui per il video della coreografia della sud.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori