DIRETTA / Casertana Virtus Francavilla (risultato finale 0-2): successo ospite! Streaming video Sportube

- Stefano Belli

Diretta Casertana-Virtus Francavilla: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 7^ giornata di Serie C

casertana_pallone_2017_lapresse
Diretta Casertana Sicula Leonzio (LaPresse)

La gara Casertana-Virtus Francavilla è terminata col risultato di 0-2. A decidere la partita sono stati il gol di Agostinone al minuto trentatré e dalla rete di Saraniti al minuto sessantuno. Sicuramente è stata una partita molto bella decida però dagli episodi visto che fino al gol che sbloccava la partita degli ospiti aveva dominato la squadra di casa. Per Virtus Francavilla è un successo importante, visto che è stato agganciato il Trapani che ha pareggiato proprio stasera nella gara contro la Paganese fuori casa. La Casertana invece rimane in fondo con la terza sconfitta di fila che la relega al terzultimo posto della classifica del Gruppo C di Serie C. Staremo a vedere come andranno i prossimi turni. (agg. di Matteo Fantozzi)

0-2, RADDOPPIO NELLA RIPRESA

E’ iniziata da quindici minuti la ripresa di Casertana-Virtus Francavilla gara valida per il Gruppo C di Serie C e il risultato è di 0-2. A sbloccare fino a questo momento la partita ci ha pensato Agostinone con una giocata alla fine della prima frazione di gioco. Il raddoppio invece lo ha siglato al minuto sessantuno Saraniti. Gli ospiti sono tornati in campo con due cambi rispetto agli undici che aveva lasciato il rettangolo verde di gioco alla fine della prima frazione di gioco. Sono entrati Ayina per Rossetti e Buono per Albertini. Dall’altra parte invece dopo otto minuti è entrato De Marco per Carriero mentre al minuto cinquantanove è il momento di vedere Marotta in campo per Turchetta che aveva giocato bene il primo tempo ma che nella ripresa era sembrato scarico. Staremo a vedere se ci saranno ancora novità o se la gara verrà vinta dalla Virtus Francavilla. La Casertana per riaprirla dovrebbe trovare un episodio che possa portarla sul 1-2. (agg. di Matteo Fantozzi)

0-1, INTERVALLO

Siamo arrivati all’intervallo e il risultato della gara Casertana-Virtus Francavilla è cambiato, siamo infatti 0-1. Gli ospiti sono passati in vantaggio con una rete di Agostinone a undici minuti dalla fine del primo tempo. Subito dopo c’è stata la grande reazione da parte dei padroni di casa che non ci stanno a passare in svantaggio dopo aver dominato la gara in lungo e largo. Ci prova De Rose, trovando l’impatto buono col pallone con una palla messa dentro da Carriero, la sua conclusione però viene respinta dalla difesa. Al minuto quarantatré la Casertana ha una grande occasione con una punizione dal limite dell’area di rigore dove si forma l’angolo basso. Va a calciare a giro Turchetta che non tira però, la mette dentro per i suoi compagni con la difesa ospite che riesce a respingere e a chiudere la situazione. Dopo l’intervallo vedremo se la Virtus Francavilla riuscirà a tenere alta l’attenzione provando a vincere questa gara. (agg. di Matteo Fantozzi)

0-0, MEGLIO I PADRONI DI CASA

La gara Casertana-Virtus Francavilla è arrivata al ventesimo minuto del primo tempo e il risultato è ancora fermo sullo 0-0. Il grande protagonista di questa gara è stato sicuramente Turchetta, che ha sfiorato la rete del vantaggio diverse volte. Al quarto minuto è proprio l’attaccante della Casertana a farsi notare con un tentativo direttamenteda calcio d’angolo, tiro a giro che però blocca il portiere avversario. Ci prova la Virtus Francavilla al settimo con un tiro da distanza importante di Rossetti che però non c’entra lo specchio della porta. Turchetta al quattordicesimo va veramente vicino alla rete. L’attaccante calcia trovando la respinta del portiere avversario, tira ancora e la sfera finisce fuori. Andiamo a dare un’occhiata alle formazioni ufficiali: CASERTANA 4-3-3 – Cardelli; Finizio, Polak, Rainone, Ferrara; Carriero, Rajcic, De Rose; Alfageme, Turchetta, Padovan. A disposizione: Avella, Benassi, Cigliano, Colli, De Marco, Donnarumma, Forte, Lorenzini, Marotta, Santoro, Tripicchio, Visconti. VIRTUS FRANCAVILLA – 3-5-2 – Albertazzi; Prestia, Maccarone, Abruzzese; Pino, Sicurella, Biason, Albertini, Agostinone; Rossetti, Saraniti. A disposizione: Battaiola, Ayina, Buono, Delvecchio, Di N., Fallo, Madonia, Mastropietro, Monaco, Turi, Valotti. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA

La gara Casertana Virtus Francavilla offre sicuramente diversi spunti interpretativi che possono portare a un match difficile per entrambe le compagini. Mister Gaetano D’Agostino è pronto per affrontare il match con convinzione e la giusta determinazione. Ecco le sue parole in conferenza stampa: “Serve un po’ di pazienza nel veder crescere questa squadra. La stiamo osservando migliorare, ma ci vuole un po’ di tempo”. E’ un momento importante questo e il tecnico lo sa: “Mi aspetto di vedere una squadra che corre. Nelle prime cinque-sei partite non puoi avere la forma ottimale, anzi se la hai magari c’è qualcosa di non corretto nella preparazione”. D’Agostino sa che con questa gara si gioca molto e che servono tre punti per cercare di dare fiducia a un ambiente carico per raggiungere gli obiettivi prefissati. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Niente diretta tv sui canali pay o free per Casertana Virtus Francavilla, ma solo diretta streaming video via internet, sul sito sportube.tv, per chi acquisterà la singola partita o avrà sottoscritto uno dei pacchetti di abbonamento.

I BOMBER

La sfida Casertana Virtus Francavilla vede uno contro l’altro due bomber di razza e cioè Luis Alfageme e Andrea Saraniti. Entrambi nella classifica dei marcatori sono a tre nel gruppo che insegue a cinque Giuseppe Genchi del Monopoli. Alfageme nato a La Pampa in Argentina nel dicembre del 1984 ha passato una vita tra Serie D, C e B senza però mai riuscire a fare il grande salto in Serie A. Quest’anno ha sicuramente avuto una delle sue migliori partenze di sempre con tre gol in cinque partite, gli stessi che segnò l’anno scorso a Padova in 32 apparizioni. Attaccante dotato di fisico e molto rapido non è una prima punta classica, ma gli piace svariare sul fronte offensivo, giocando anche in assistenza di un attaccante magari più d’area di rigore rispetto a lui. Dall’altra parte c’è Andrea Saraniti punta classe 1988 di Palermo che è arrivato in estate alla Virtus Francavilla dopo una buona stagione alla Vibonese. Anche lui ha giocato a lungo in questa categoria e viene considerato per essa una vera e propria sicurezza. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE STATISTICHE

La Casertana giocherà in casa contro la Virtus Francavilla in questo primo turno infrasettimanale della seri C: andiamo quindi a mettere a confronto qualche statistica prima di lasciare parlare il campo. Innanzitutto va detto che i campani non vincono da tre partite, e sono scivolati in zona play-out, precisamente al sedicesimo posto, con appena 4 punti a bilancio. Il dato dei gol dei rossoblu parla di quattro reti fatte e sei subite in cinque partite, con una media superiore ad un gol incassato per ogni partita. La Virtus Francavilla è invece in zona play-off grazie a due vittorie raccolte nelle ultime quattro uscite, che ha poetato i biancazzurri all8^ piazza con 8 punti. Cinque gol fatti e sette reti subite per la compagine pugliese, che fuori casa ha finora raccolto un successo e una sconfitta. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Si annuncia una gara molto bella sulla carta quella tra Casertana e Virtus Francavilla,  che si giocherà al Pinto di Caserta per questo turno infrasettimanale della serie C. Controllando lo storico di questo match però forse potremmo rimanere delusi, dato che negli ultimi anni le due compagini oggi in campo si sono affrontate solo nella precedente stagione della Lega Pro per un bilancio di 2 testa a testa. La statistica rimane però molto equilibrata con una vittoria a testa per club, tra le rispettive mura di casa nella stagione passata della serie C. Nel girone di andata la vittoria andò alla compagine biancazzurra che  trionfò in casa con il bel risultato di 4-1: allora furono Nzola Pastore e Triarico a decidere la sfida, con solo Carlini a risposta dai rossoblù nelle marcature. La Casertana invece non mise piede in fallo al ritorno in casa propria, dove vinse per 1-0: allora fu Carriero a decidere la partita già nella prima frazione di gioco. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Casertana-Virtus Francavilla, diretta dal signor Marchetti di Ostia Lido, martedì 3 ottobre 2017 alle ore 16.30, sarà uno dei match più incerti del turno infrasettimanale del campionato di Serie C nel girone C, nella settima giornata del girone di andata. L’ultima sconfitta sul campo del Trapani, la seconda consecutiva in campionato dopo quella interna contro l’Akragas, è costata l’esonero al tecnico della Casertana, Scazzola, sostituito da D’Angelo per rivitalizzare una classifica che vede i rossoblu al momento quartultimi nel girone C, con soli quattro punti appaiati alla Paganese. Un inizio difficile per una Casertana al quarto allenatore nel giro di pochi mesi, dopo il cambio della guardia tra Tedesco ed Esposito prima dei play off della scorsa stagione. 

IL CONTESTO

Otto punti in sei partite finora per la Virtus Francavilla di Gaetano D’Agostino, un buon inizio per una compagine che punta principalmente alla salvezza e che è reduce da un pareggio per uno a uno contro la Reggina, in cui il Francavilla dopo un ottimo primo tempo ha subito nella ripresa la reazione degli amaranto, che hanno guadagnato un punto sostanzialmente meritato. Sette punti nelle ultime quattro partite hanno permesso ai pugliesi di allontanarsi dalla parte bassa della classifica.

LE PROBABILI FORMAZIONI CASERTANA VIRTUS FRANCAVILLA

Allo stadio Pinto di Caserta si affronteranno queste probabili formazioni. La Casertana affronterà il match con Cardelli tra i pali e una difesa a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra con Finizio, il ceko Polak, Rainone e Galli. Nel terzetto di centrocampo partiranno dal primo mintuo De Rose, il croato Rajicic e Carriero. Nel tridente offensivo ci sarà invece spazio Marotta, l’argentino Alfageme e Turchetta. La risposta della Virtus Francavilla sarà affidata ad Albertazzi a difesa della porta e una difesa a tre con Abruzzese, Prestia e Maccarone che partiranno dal primo minuto. Tornerà dopo la squalifica Folorunsho come centrale di centrocampo al fianco di Biason, con Albertini che sarà l’esterno laterale di destra e Di Nicola che sarà l’esterno laterale di sinistra. In attacco, spazio a Sicurella come trequartista alle spalle del francese Ayina e di Saraniti, in gol anche contro la Reggina dopo la rete realizzata in casa del Rende: il bomber ex Vibonese è già arrivato a tre marcature stagionali.

LA CHIAVE TATTICA

Esonerato Scazzola, nella Casertana è stato scelto D’Angelo come nuovo allenatore, che dovrebbe partire con un 4-3-3 poi adattabile in base alle caratteristiche della rosa e alle sue convinzioni tattiche. 3-4-1-2 per la Virtus Francavlla di Gaetano D’Agostino, che nelle ultime partite ha dimostrato di stare trovando maggiore equilibrio fra i reparti. Lo scorso 25 febbraio, nel campionato passato, la Casertana ha avuto la meglio di misura in casa sulla Virtus Francavilla grazie ad una rete di Carriero, mentre i pugliesi avevano vinto il 9 ottobre 2016 il precedente in casa con una doppietta di Nzola e i gol di Pastore e Triarico che avevano fissato il punteggio sul quattro a uno finale.

QUOTE E SCOMMESSE, IL PRONOSTICO

Le agenzie di scommesse sembrano credere alla scossa data dal cambio di allenatore in favore della Casertana, con vittoria interna quotata 2.25 da Paddy Power e successo esterno quotato 3.10 da Betclic, mentre Bet365 offre a 3.20 la quota per il pareggio. Over 2.5 quotato 2.50 da Bat365, under 2.5 quotato 1.52 da Paddy Power.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori