Diretta / Catania Monopoli (risultato finale 1-0) streaming video Sportube: rossoazzurri in vetta al gruppo C

- Stefano Belli

Diretta Catania-Monopoli: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 7^ giornata di Serie C

catania_gruppo_sconfitta_lapresse_2017
Diretta Catania Rende (Foto LaPresse)

CATANIA-MONOPOLI, RISULTATO FINALE 1-0 

Catania-Monopoli termina 1-0 al Massimino e siciliani si portano in testa alla classifica del loro raggruppamento, assieme al Lecce, vittorioso in contemporanea sulla Sicula Leonzio. Uomo copertina della setata, Devis Curiale, autore del gol decisivo, protagonista di tutte le azioni più pericolose dei padroni di casa e nuovamente in rete nella ripresa. Fermato però per offside… Sorpasso dei siciliani sul sorprendente Monopoli di mister Tangorra, capolista fino al fischio d’inizio di questa partita e pur sempre protagonista di un ottimo avvio di stagione. Non sono bastati nel finale ai pugliesi i tentativi di Genchi e compagni, anzi è stato Ripa a sfiorare ancora il raddoppio, proprio allo scadere; 3 punti di grande peso per i rossoazzurri, che possono continuare a guardare con fiducia al futuro e con convinzione alla lotta per tornare in Serie B!

E’ ripartita senza cambi la partita tra Catania e Monopoli, che issa per il momento in vetta al girone C i padroni di casa, in virtù di questi 3 punti, ancora tutti da sudare e difendere però per Lodi e compagni! Avvio di ripresa ancora positivo per gli etnei, con l’autore del gol Curiale vicino alla doppietta personale: colpo di testa stavolta per il numero 11 rossoazzurro, ottimo l’intervento a sventare il bis catanese di Bardini! La sensazione è quella di una squadra, quella di Cristiano Lucarelli, a caccia della rete della sicurezza, per indirizzare in maniera ancor più chiara il match: il Monopoli resiste per ora ma fatica a ripartire, pressato fino a trequarti campo da un Catania in grande spolvero!

Si è chiuso sull’1-0 per i padroni di casa il primo tempo, tra Catania e Monopoli. Decide fin qui il gol di Devis Curiale in avvio, anche se i pugliesi non hanno mollato un centimetro nonostante la rete subita e si sono avvicinati all’1-1 con Sounas e Rota – nel corso della stessa azione – imprecisi e non abbastanza “cattivi” nella conclusione, dopo lo spunto di Mercadante. Russotto poi ha chiesto un penalty per un contatto con Bei, in effetti parso quantomeno al limite… Una direzione non pienamente convincente quella del sig. Amabile, spesso contestato da calciatori e pubblico, da una parte e dall’altra. Il vero episodio della (mancata) svolta è arrivato però al 37: gran tacco volante di Ricci in area catanese, su assist di Bacchetti (unico ammonito del primo tempo), con palla a sfiorare il palo! Infine ancora Russotto, tra i più in palla, si è reso protagonista di un bel tentativo con il mancino, alto di poco sulla traversa, nel finale. Restano queste le migliori occasioni a referto, sfida ancora apertissima e viva, ci aspettiamo una ripresa vibrante!

Catania-Monopoli è partita su discreti ritmi e con la prima (doppia) opportunità già nei primissimi minuti per i padroni di casa: grande protagonista Russotto, che ha sfiorato il gol al 5 su assist di Caccetta e poi non ha trovato il tocco decisivo per Curiale, in area, ben imbeccato in profondità da Lodi! Una rete che era dunque nell’aria ed è arrivata al minuto 8: sugli scudi nuovamente il regista della squadra siciliana, preciso nel lancio su Marchese. Suo il suggerimento per Curiale, stavolta letale nel movimento e nella conclusione, per l’1-0 rossoazzurro. Proteste nell’occasione però degli ospiti, per un fallo presunto ai danni di Bei. Si è sbloccata subito la partita del Massimino, che promette spettacolo: Catania avanti, Monopoli all’inseguimento!

Alla vigilia della gara Catania Monopoli ha parlato l’amministratore delegato dei rossoblù Pietro Lo Monaco. L’ha fatto tramite le pagine de La Sicilia soffermandosi anche su Matteo Pisseri che: “Ha firmato un rinnovo. Ci sono delle clausole che ci portano on più in C, ma non voglio dirvelo dove. Il mio sogno è di vedere questo ragazzo giocare in Serie A”. Sicuramente grande attenzione però anche alla gara contro il Monopoli oltre alla questione legata allo Stadio. Sicuramente Lo Monaco si aspetta una squadra importante: “Dobbiamo offrire il meglio possibile come individualità ma soprattutto come gruppo. Monopoli giocherà contro tutta la città. Quando un gruppo viene spinto non solo dagli affezionati impagabili tifosi ma da tutto l’ambiente gioca contro la città. Abbiamo bisogno di riportare grande entusiasmo in questa squadra. La città ci sta progressivamente nuovamente seguendo”. Parole importanti che dovrebbero fare da introduzione a una partita di grande coraggio. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Nessun canale free o a pagamento trasmetterà la diretta tv della partita tra Catania e Monopoli, che si potrà vedere in diretta streaming video via internet con un abbonamento o l’acquisto del match singolo sul sito sportube.tv.

I BOMBER

La sfida Catania Monopoli è una gara interessante per la presenza in campo dell’attuale capocannoniere del Girone C di Serie C. Il calciatore in testa alla lista dei marcatori gioca nella squadra ospite e si tratta di Giuseppe Genchi. Nato a Bari nel luglio del 1985 ha compiuto quest’estate 32 anni e ha alle spalle una carriera da bomber nelle categorie inferiori. Fino a questo momento ha segnato cinque reti e nessuno è riuscito a fare meglio di lui. Può contare su un fisico possente, 187 centimetri, e sulla possibilità di essere sempre cattivo sotto rete. E’ un ragazzo umile e che sa lavorare anche per la squadra per questo spesso viene considerato un numero nove atipico. Dall’altra parte non troviamo tra i migliori un bomber ma il solito Francesco Lodi. Dopo due anni all’Udinese ha deciso quest’estate di ritornare al suo primo amore quel Catania che gli permise complimenti soprattutto per una qualità incredibile nel battere i calci di punizione. Scendere dalla Serie A alla C non è facile, ma di sicuro lui è un calciatore su cui si può fare affidamento anche se i suoi due gol non lo fanno di certo un bomber. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE STATISTICHE

In serata per il settimo turno di serie C, è attesa la sfida fra Catania e Monopoli, che potrebbe voler dire sorpasso in vetta del girone C visto che un solo punto separa siciliani e pugliesi. Controllando le statistiche delle due squadre, va detto che gli etnei hanno ottenuto finora quattro vittorie (tutte di fila), un pareggio e una sconfitta (maturata contro la casertana), segnando nove reti e subendone due, che li rendono la miglior difesa del girone. Questo primato rimane condiviso proprio con il Monopoli, che ha però realizzato una rete in più rispetto ai rivali. La compagine del gabbiano ha raccolto quattro vittorie e due pareggi in sei sfide giocate, registrando lultimo pari nel turno di campionato precedente contro lAndria in trasferta: fuori casa poi i biancoverdi hanno raccolto anche due vittorie. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Le attenzioni di giornata saranno tutte concentrate al Massimino per la sfida tra Catania  e Monopoli senza dubbio il big match di questa 7^giornata del girone C di cui ora andremo a curiosare nello storico, abbastanza ricco considerati gli ultimi anni. Dal 2015 a oggi infatti le due formazioni si sono affrontate in tutto 4 volte tutte registrate nella regular season della Lega Pro con un bilancio di 2 successi per gli etnei e una sola vittoria per i gabbiani. Proprio i biancoverdi vinsero lultimo  scontro diretto risalente alla  36^ giornata del precedente campionato: allora il Monopoli vinse in casa per 3-0 con gol di Esposito, Ricucci e Genchi. Andò al Catania invece la partita di andata, dove gli etnei vinsero in casa per 4-1 con le reti a favore di Russotto, Barisic, Mazzarani e Paolucci: a rete solo Montini per i gabbiani, ospiti. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Catania-Monopoli, diretta dal signor Amabile di Vicenza, martedì 3 ottobre 2017 alle ore 20.30, sarà uno dei posticipi serali della settima giornata d’andata del girone C del campionato di Serie C, nonché probabilmente il big match del turno infrasettimanale. Match di difficile lettura tra Catania e Monopoli: gli etnei sono probabilmente una delle squadre più in forma del campionato, sulla scia di quattro vittorie consecutive ottenute contro Lecce, Virtus Francavilla, Andria e sabato scorso sul difficile campo del Cosenza, che nonostante il cambio di allenatore è uscito sconfitto dal confronto a causa del gol siglato da Mazzarani nel primo tempo.

IL CONTESTO

La capolista del girone C sta stupendo tutti mantenendo dopo sei giornate la prima posizione: contro l’Andria sabato scorso è arrivato un altro risultato positivo, un pareggio per uno a uno, seppur con un pizzico di amaro in bocca visto che i pugliesi si erano portati in vantaggio a un quarto d’ora dal novantesimo con Genchi, per poi subire sei minuti dopo il pari di Scaringella che non ha permesso loro di ottenere i tre punti nel derby pugliese. Al contrario del Catania, il Monopoli non è però una formazione costruita per ottenere il salto in cadetteria, ed anzi questo exploit di inizio stagione sta venendo vissuto come un sogno dai tifosi, dopo la difficile salvezza ottenuta nella scorsa stagione.

LE PROBABILI FORMAZIONI CATANIA MONOPOLI

Le probabili formazioni che si confronteranno allo stadio Massimino di Catania. Padroni di casa rossoazzurri schierati con Pisseri estremo difensore alle spalle della difesa a tre composta da Aya, Tedeschi e dal croato Bogdan, mentre per vie centrali nella linea a cinque di centrocampo si muoveranno Lodi, Biagianti e Mazzarani. Sulla corsia laterale di destra giocherà Semenzato, sulla corsia laterale di sinistra il serbo Djordjevic, mentre in attacco faranno coppia Ripa e Di Grazia. Il Monopoli risponderà con Bifulco tra i pali e una difesa a tre composta da Ferrara, Mercadante e Ricci. Il greco Sounas nella zona centrale della linea mediana sarà affiancato da Zampa e da Scoppa, mentre Bei avrà il compito di presidiare la fascia destra e Rota sarà invece l’esterno laterale mancino. In attacco confermata la coppia composta dall’attuale capocannoniere del campionato, Genchi, autore finora di cinque gol, e da Saraò.

LA CHIAVE TATTICA

Nel confronto tattico entrambi gli allenatori opteranno per la difesa a tre, con il 3-5-2 di Cristiano Lucarelli nel Catania opposto a quello di Massimiliano Tangorra nel Monopoli. Nelle ultime due stagioni il Monopoli ha ottenuto un punto a Catania con lo zero a zero del 17 gennaio 2016, ma è uscito nettamente sconfitto, uno a quattro, il 6 dicembre dello stesso anno, nello scorso campionato. Il 23 aprile scorso i Gabbiani hanno però rifilato un secco tre a zero casalingo agli etnei, firmato dai gol di Esposito, Ricucci e Genchi su calcio di rigore.

QUOTE E SCOMMESSE, IL PRONOSTICO

Le quote del match dimostrano come le agenzie di scommesse credano nella crescita esponenziale del Catania, con vittoria rossoazzurra quotata 1.88 da Betclic, mentre Bet365 offre a 3.25 la quota del pareggio e Paddy Power a 4.30 la quota relativa al successo esterno dei pugliesi. L’over 2.5 viene quotato 2.35 da Paddy Power, l’under 2.5 viene quotato 1.57 da Bet365.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori