DIRETTA / Fondi Rende (risultato finale 1-1) streaming video Sportube. Termina in parità il match

Diretta Fondi-Rende: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 7^ giornata di Serie C

03.10.2017 - Stefano Belli
fondi_festa_lapresse_2017
Video Fondi Catanzaro (Lapresse)

E terminata pochi minuti fa la partita fra il Fondi e il Rende, match che si è chiuso con il risultato di perfetta parità, uno a uno. Al vantaggio iniziale del Rende firmato da Vivacqua al 64esimo di gioco, ha replicato Mastropietro, che ha trovato il gol del pari all83esimo. Splendido lancio di Ricciardi che becca appunto lattaccante, che con un gran pallonetto batte Forte e riequilibra il match. Rende che ha sfiorato il nuovo vantaggio all85esimo e all86esimo con due azioni pericolose: prima di nuovo Vivacqua sugli sviluppi di un calcio dangolo, poi Franco, sempre dopo corner. All89esimo, da segnalare lespulsione per Lazzari, del Fondi, che continuava a protestare dalla panchina. Fondi che riacciuffa così il pari, evitando la sesta sconfitta consecutiva, il Rende, però, meritava sicuramente di più.

TANTI CAMBI PER IL FONDI

Siamo al 75esimo di gioco a Fondi, con il match fra i laziali e il Rende che si trova ancora sul risultato di zero a uno in favore dei calabresi, gol del subentrato Vivacqua al 64esimo minuto di gioco. In questi dieci minuti succede poco o nulla, con il Fondi che ha esaurito tutti i cambi, mandando in campo Ciotola, Pompei e Mastropietro, per provare a vedere di trovare il gol del pareggio, evitando quella che sarebbe la sesta sconfitta consecutiva. Fondi che però non si è mai reso pericolo in questi minuti, e il Rende sta per ora amministrando il vantaggio senza troppi patemi. Vedremo se succederà qualcosa in questo ultimo quarto dora di gioco.

VANTAGGIO DEL RENDE

Siamo a poco più del sessantacinquesimo di gioco a Fondi, con la partita fra gli omonimi padroni di casa e il Rende che si trova sullo zero a uno per gli ospiti. La rete è arrivata pochi istanti fa, e porta la firma di Vivacqua, attaccante dei calabresi. Nei minuti precedenti, Racing vicino al vantaggio, precisamente al 56esimo minuto di gioco: gran tiro di Quaini, con Forte che riesce a respingere in qualche modo il pallone, prima che su questultimo si avventi Corticchia, davvero ad un soffio dal gol del vantaggio. Da segnalare un doppio cambio per il Racing al 53esimo: fuori Lazzari, vicino alla rete nel primo tempo, al posto di Corticchia. De Martino, invece, è sostituto da Quaini. Infine, un altro ammonito del match: al 60esimo di gioco finisce sullelenco dei cattivi Paparusso, centrocampista del Fondi, che cade in area avversaria ma per larbitro non cè contatto ed estrae quindi il giallo per simulazione allindirizzo del laziale.

FINITO IL PRIMO TEMPO

Fischio dellarbitro che manda i giocatori del Fondi e del Rende negli spogliatoi, dopo il primo tempo chiusosi sul risultato di zero a zero, perfetta parità. Nei minuti finali del match ci ha provato il Rende, alla prima vera occasione personale: siamo al 44esimo di gioco e Vivacqua sfiora il gol dopo una bella palla di Viteritti messa in mezzo dalla destra; la punta calabrese fallisce clamorosamente a pochi metri dalla porta, mandando la palla fuori. Un primo tempo che ha visto i padroni di casa del Fondi più in palla rispetto ai calabresi, ma questi ultimi hanno alzato il ritmo di gioco nel finale, sfiorando appunto la rete del momentaneo vantaggio a pochi secondi dal gong.

LAZZARI VICINO AL VANTAGGIO

Siamo quasi alla fine del primo tempo a Fondi, con il match fra i padroni di casa laziali e gli ospiti calabresi che è ancora fermo, zero a zero per la parità perfetta. Non succede granché allo stadio Purificato, con un paio di occasioni pericolose negli scorsi minuti. La prima arriva precisamente al 31esimo di gioco: bella palla di Nolé per Lazzari, con questultimo che supera il portiere del Rende con un pallonetto morbido, ma la sfera va lunga, e si accomoda sulla rete alta sopra la traversa. Grandissima occasione del Racing di portarsi in vantaggio. Al 42esimo è di nuovo il Racing a sfiorare il vantaggio, questa volta su calcio dangolo: cross di Blaze dalla sinistra, sulla spalla si avventa Vivaacqua ma il suo colpo di testa sfiora la porta di pochissimo, con la palla che si spegne sul fondo.

RACING PERICOLOSO

E iniziata circa mezzora fa la sfida di Fondi fra gli omonimi padroni di casa del Racing e i calabresi del Rende, match valevole per la Serie C 2017-2018. Attualmente la gara in questione è ancora in perfetta parità, ferma sullo zero a zero, ma è il Fondi a fare la partita, resosi pericoloso in almeno un paio di occasioni. Inizio subito forte infatti dei padroni di casa, che al sesto minuto di gioco sfiorano già il gol del vantaggio: gran colpo di testa da pochi metri di De Sousa, con il portiere del Rende, Forte, che riesce a respingere con una grande parata distinto. Al 28esimo minuto di gioco è di nuovo il Racing a farsi vedere vicino alla porta avversaria: gran tiro dal limite dellarea sempre di De Sousa con la palla che fa la barba al palo alla destra di Forte.

SI COMINCIA!

La sfida Fondi Rende comincia tra pochi minuti e vede gli ospiti alla ricerca di un riscatto. Il tecnico sottolinea in conferenza stampa: “C’è grande voglia di rivalsa, dobbiamo assolutamente interrompere questa striscia negativa. C’è voglia da parte di tutti di fare una partita dal punto di vista dell’attenzione, della cattiveria al massimo. Abbiamo notato che in alcune circostanze probabilmente si deve fare meglio. Alcuni particolari vanno migliorati e i ragazzi lo sanno. La prima cosa sulla quale lavorare è stata l’attenzione certamente”. E’ un tecnico molto determinato a causa di un momento difficile: “E’ stato un bene fermarci per il turno di riposo, non ci ha penalizzato eccessivamente in classifica. Questo ci ha consentito di preparare dal punto di vista del morale bene questa partita”. Ora però il Rende non può davvero più sbagliare anche se si troverà di fronte una squadra forte e che ha dimostrato più volte di avere tante risorse in tutti i reparti nonostante anche per lei i risultati non siano sempre arrivati. Adesso a parlare è il campo: diamogli subito la parola, la partita sta per iniziare. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Un match che non si potrà seguire in diretta tv ma solo in diretta streaming video via internet, per tutti coloro che avranno acquistato un pacchetto in abbonamento per le due squadre o anche la partita singola sul sito sportube.tv.

I BOMBER

Per quanto riguarda i gol fatti Fondi-Rende rischia di essere una partita un po’ deludente con le due compagini fino a questo momento ancora un po’ a secco. Sicuramente però ci sono dei calciatori che nello sviluppo della stagione potranno fare davvero molto bene. Tra i padroni di casa attenzione a Claudio De Sousa in gol solo una volta in questa stagione. Nato a Roma nell’agosto del 1985 ha compiuto in estate trentadue anni ed è un attaccante di grande esperienza. Cresciuto nella Primavera della Lazio è in Serie C che ha trovato il suo habitat naturale. Viene da una stagione entusiasmante al Racing Roma dove ha siglato ben diciassette reti e spera quest’anno di poter fare addirittura meglio. Nel Rende invece attenzione all’argentino Gustavo Actis Goretta giocatore che parte da più dietro ma che è in grado di fare sempre la differenza con la sua rapidità di pensiero e il suo tiro da fuori. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE STATISTICHE

Il Racing Fondi giocherà nello stadio amico contro il Rende  per la settima giornata della serie c: andiamo quindi a curiosare nei numeri  in attesa di poter vedere le due formazioni in campo in questo turno infrasettimanale.  I laziali hanno messo in fila cinque sconfitte, e sono inevitabilmente ultimi in fondo alla graduatoria del girone C con 1 punto realizzato con il pareggio nella giornata di esordio contro il Catania. Sconfortante il dato delle reti, che parla di due gol fatti e nove reti subite in sei giornate di campionato. Il Rende da neo-promossa aveva trovato un inizio di stagione straordinario con due vittorie consecutive, prima di perdere quattro partite di fila. I calabresi hanno segnato quattro reti e ne hanno incassate cinque in altrettanti turni giocati, e fuori casa finora hanno realizzato un successo e una sconfitta, rispettivamente contro Akragas e Lecce. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Se volessimo curiosare nello storico della partita tra Fondi e Rende, in campo oggi per il 8^ turno di campionato rimarremmo delusi: stando alle ultime statistiche infatti la sfida di oggi risulta del tutto inedita. In ogni caso lincontro di questo pomeriggio si annuncia comunque davvero acceso specialmente se ricordiamo che le due formazioni protagoniste rimangono ai gradini più bassi della graduatoria e che quindi la sfida di oggi pare già fondamentale in ottica salvezza. Arrivati al 7^ turno di campionato il Fondi vuole ottenere la sua prima vittoria anche se non sarà semplice contro un Rende che vuole fare bene in questa serie C, pur scontando il marchio da neo promossa. Non va poi dimenticato che i biancorossi scenderanno oggi in campo con tre sconfitte alla spalle ancora di digerire e che la sfida si annunci quindi più aperta che mai. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Fondi-Rende, diretta dal signor Bitonti di Bologna, martedì 3 ottobre 2017 alle ore 14.30, sarà una sfida del programma del turno infrasettimanale del campionato di Lega Pro, con il girone C arrivato alla settima giornata d’andata. Tra laziali e calabresi sarà una vera e propria sfida tra squadre in crisi, considerando che i primi sono reduci da cinque sconfitte consecutive in campionato, mentre i secondi hanno inanellato quattro ko tra campionato e Coppa Italia di Serie C. Nel Fondi non sembra aver portato particolari benefici l’addio di Giuseppe Giannini, col nuovo tecnico che ha dovuto subito incassare due sconfitte e la squadre che, dopo il ko sul campo della Juve Stabia, resta all’ultimo posto nella classifica del girone C, già a quattro lunghezze dalla prima squadra fuori dalla zona play out, la Sicula Leonzio. 

IL CONTESTO

Il Rende aveva iniziato il suo campionato con due vittorie consecutive, ma si è ritrovato ben presto risucchiato dalle difficoltà del professionismo, palcoscenico dal quale i calabresi mancavano ormai da diversi anni. Sono arrivate tre sconfitte consecutive contro Siracusa, Lecce e Virtus Francavilla, peraltro senza realizzare neanche un gol, che hanno evidenziato difficoltà chiare per i ragazzi di Trocini.

LE PROBABILI FORMAZIONI FONDI RENDE

Allo stadio Purificato di Fondi si affronteranno queste probabili formazioni: padroni di casa schierati con il numero uno albanese Elezaj alle spalle di una linea difensiva a quattro schierata dalla fascia destra alla fascia sinistra con Ghinassi, Pompei, Vasco e De Martino. A quattro sarà anche la linea di centrocampo con Mastropietro esterno di fascia destra e Galasso esterno di fascia sinistra, mentre Vastola e Ricciardi saranno i due centrali sulla mediana. In attacco, spazio a De Sousa al fianco di Lazzari. Il Rende affronterà la trasferta pontina con Forte in porta dietro una difesa a tre composta da Pambianchi, Coppola e Sanzone. A centrocampo giocheranno Franco, il marocchino Laarini e Rossini, mentre Viteritti avrà il compito di presidiare la fascia destra e il francese Blase sarà invece l’esterno laterale mancino. In attacco, al fianco di Vivacqua si muoverà l’argentino Actis Goretta nel tandem offensivo.

LA CHIAVE TATTICA

Tatticamente si confronteranno il 4-4-2 del tecnico del Fondi, Mattei, e il 3-5-2 dell’allenatore del Rende, Trocini. Quello del Fondi è al momento il peggior attacco del campionato nel girone C di Serie C, con solamente due reti messe a segno, mentre i calabresi hanno una difesa sicuramente più equilibrata rispetto ai laziali, ma l’attacco non è messo meglio con sole quattro reti messe a segno e soprattutto un diguno di gol che tra campionato e Coppa Italia dura da ben quattro partite.

QUOTE E SCOMMESSE, IL PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per la sfida tengono conto del momento delicato che entrambe le squadre stanno attraversando, ma il Fondi è comunque leggermente favorito con quota 2.45 offerta da Betclic per la vittoria interna, mentre il successo esterno calabrese viene quotato 2.85 da Paddy Power e l’eventuale pareggio viene offerto ad una quota di 3.10 da Bet365. Visti gli attacchi non proprio pirotecnici, quote conseguenti per l’over 2.5, offerto a 2.35 da Paddy Power e l’under 2.5, proposto a 1.57 da Bet365.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori