Napoli Manchester City/ Quote e pronostici, dove vederla in tv: verso la città paralizzata? (Champions League)

- Mauro Mantegazza

Napoli Manchester City: quote, pronostici e dove vederla in tv. Sarri se la gioca, differenze minime secondo Snai (Champions League, 4^ giornata girone F)

Sarri_Insigne_conferenza_Napoli_lapresse_2017
LaPresse - immagine di repertorio

Napoli Manchester City non inizia esattamente sotto una buonissima stella: non si parla della forma delle due squadre che si sfideranno nel girone F di Champions League, quando del problema lanciato da Repubblica nella giornata di domenica. Come riportato dal quotidiano, la riduzione dei salari allinterno della Polizia Municipale di Napoli potrebbe mettere in atto uno sciopero che, stando alle indiscrezioni, sarebbe organizzato proprio per mercoledì 1 novembre, giorno della partita. E chiaro che questo porterebbe a una situazione di emergenza con strade letteralmente paralizzate: nella zona dello stadio infatti sono solitamente garantiti servizi straordinari per far defluire lingente traffico, ma questa volta non cè la certezza di questo e allora si potrebbe andare incontro a questo disagio. Da capire quindi domani, e in generale nelle prossime ore, se questo sciopero della Polizia Municipale sarà confermato o se invece la decisione, ancora non ufficiale, sarà confermata. (agg. di Claudio Franceschini)

NAPOLI MANCHESTER CITY: DOVE VEDERLA IN TV

Per tutti quelli che non avranno la fortuna di assistere a Napoli Manchester City allo stadio San Paolo, bisogna ricordare che la partita di Champions League sarà visibile in diretta tv solamente sul digitale terrestre a pagamento di Mediaset Premium, per la precisione sui canali Mediaset Premium Sport 2 e Mediaset Premium Sport 2 HD. Per gli abbonati alla piattaforma sarà disponibile anche la diretta streaming videotramite lapplicazione Premium Play, mentre per chi può affidarsi solamente alla televisione in chiaro ci si dovrà accontentare dello Speciale Champions League che andrà in onda a partire dalle ore 23.40 di mercoledì sera su Rete 4.

IL DUELLO SARRI VS GUARDIOLA

Napoli Manchester City sarà una partita bellissima dal punto di vista offensivo: le due squadre infatti giocano uno splendido calcio e i numeri che stanno mettendo insieme in questo avvio di stagione lo dimostrano. Maurizio Sarri studia alla stessa scuola di Pep Guardiola, che nei quattro anni da allenatore del Barcellona ha vinto tutto rendendo famoso nel mondo il concetto di tiki-taka, ovvero possesso palla a oltranza con ripetuti passaggi e tentativo di arrivare in porta con il pallone tenuto costantemente basso. Cè ovviamente molto di più nella filosofia del tecnico catalano, per esempio il pressing a blocchi per recuperare subito il pallone, la difesa alta e i due centrali che si allargano accogliendo il perno di centrocampo in fase di impostazione, i terzini in costante proiezione offensiva. Guardiola ha anche avuto il merito di aprire a una sorta di nuova era di allenatori: più squadre, sullesempio del Barcellona vincente, hanno provato ad affidarsi ad ex giocatori e profondi conoscitori dellambiente (in qualche caso). Andrea Stramaccioni promosso dalla Primavera alla prima squadra dellInter, Pippo Inzaghi con lo stesso percorso nel Milan, ma anche i vari Gennaro Gattuso e Vincenzo Montella: in certi casi ha funzionato e in certi casi no. Maurizio Sarri invece ha fatto tanta gavetta, dimostrandosi maestro delle promozioni nelle serie minori e guadagnandosi tutto quello che gli è arrivato, fino alla chiamata del Napoli. Veder giocare i partenopei in certi casi può ricordare i dettami di Guardiola: il quale ha saputo rinnovarsi nel corso degli anni e già nel Manchester City sviluppa un tipo di calcio diverso, sempre però legato al 4-3-3 che è tornato ad adottare negli ultimi tempi. (agg. di Claudio Franceschini)

LE QUOTE DEL MATCH

Si avvicina Napoli Manchester City: nel capoluogo campano è già alta lattesa per il big-match che caratterizzerà la quarta giornata di Champions League, anche se il calcio dinizio al San Paolo è previsto per le ore 20.45 di dopodomani, mercoledì 1 novembre. La classifica del girone F è nettamente favorevole al Manchester City, che comanda a punteggio pieno a quota 9 punti con tre vittorie in altrettante partite giocate, mentre il Napoli è terzo con 3 punti alle spalle anche dello Shakhtar Donetsk, pagando a caro prezzo la sconfitta in Ucraina oltre a quella di due settimane fa a Manchester. La partita è però più equilibrata di quanto direbbero le classifiche del girone, ed è pure giusto così se si pensa che le due squadre sono prime in classifica in Serie A e in Premier League. Il pronostico degli scommettitori è infatti decisamente equilibrato, come confermano le quote proposte dallagenzia Snai sullesito di Napoli Manchester City: il segno 1 per la vittoria dei ragazzi di Maurizio Sarri è quotato a 2,65, mentre il segno 2 per il colpaccio degli uomini di Pep Guardiola è dato a 2,45. Il segno X per il pareggio è invece proposto a 3,70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori