Video/ Parma Avellino (2-0): highlights e gol della partita (Serie B 12^ giornata)

- Umberto Tessier

Video Parma Avellino (risultato finale 2-0): gli highlights e i gol della partita giocata al Tardini e valida nella 12^ giornata del campionato di Serie B 2017-2018.

Germoni_Parma_lapresse_2017
Il Parma farà visita all'Avellino (foto LaPresse)

Il Parma supera l’Avellino per due reti a zero e si porta al secondo posto in classifica agganciano Empoli e Frosinone. Decidono il match le reti di Di Gaudio e Roberto Insigne. Andiamo ora a scoprire le statistiche del match. Il Parma ha collezionato 340 passaggi contro i 404 dell’Avellino. Sono ben 25 i cross fatti dalla compagine irpina contro i quattro del Parma. Indice che l’Avellino ha giocato specialmente sulle fasce laterali. Andiamo a vedere ora le statistiche dei singoli. Marchizza ha crossato ben 9 volte contro l’unico cross di Munari. Roberto Insigne, autore della rete che ha chiuso la contesa, ha battuto un calcio d’angolo contro i tre di Iavarone. Baraye ha regalato l’assist vincente ad Insigne. Parma cinico contro un Avellino che ha costruito tanto ma non ha trovato gioie in avanti.

LE DICHIARAZIONI

Al termine di Parma-Avellino, il fantasista dei crociati Antonio Di Gaudio, autore del gol del momentaneo 1-0, ha parlato ai microfoni di OttoChannel, queste le dichiarazioni riportate dal portale tuttoavellino: “Non è facile vincere contro una squadra con giocatori di categoria come l’Avellino. Novellino ha una grande squadra, può fare veramente bene. Oggi mancavano calciatori come Moretti e Migliorini. Le favorite? Per me sono sempre le tre retrocesse, favorite anche dal paracadute. Noi dobbiamo fare il nostro campionato e pensare partita per partita, faremo i conti alla fine. Non eravamo scarsi prima, non siamo fenomeni ora”. Walter Novellino, ai microfoni di OttoChannel, ha analizzato la sconfitta dei suoi al Tardini di Parma. Queste le sue parole: “A livello caratteriale potevamo fare meglio nel primo tempo in cui il goal di Di Gaudio ci ha condizionati, dovevamo giocare meno palle lunghe e non si è visto il gioco che a me piace fare. Abbiamo sofferto anche il vento in alcune fasi del match. Non è stata una bella partita”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori