DIRETTA/ Sporting Juventus (risultato finale 1-1) info streaming video e tv: discorso qualificazione rimandato

- Claudio Franceschini

Diretta Sporting Juventus, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la quarta giornata del girone D di Champions League

Mandzukic_Higuain_Juventus_Sporting_lapresse_2017
Diretta Sporting Lisbona Juventus, Champions League (Foto LaPresse)

DIRETTA SPORTING LISBONA JUVENTUS (RISULTATO FINALE 1-1): DISCORSO QUALIFICAZIONE RIMANDATO

Nello Sporting Lisbona entra Doumbia per Dost. Bernardeschi prende il posto di Dybala. La Juventus prova a vincerla ora per chiudere il discorso qualificazione. Sporting Lisbona che appare molto stanco ora. Mancano cinque minuti, recupero escluso, alla fine della partita. Prova il cross Bruno Fernandes, pallone sporcato da Chiellini in calcio d’angolo. Il traversone viene respinto dalla difesa bianconera. Ammonito Cuadrado per fallo su Acuna. Le due squadre sembrano accontentarsi del pari ora, l’arbitro assegna quattro minuti di recupero. Entra Petrovic per Ristovski. Barzagli non rischia nulla e mette in fallo laterale. Prova la giocata Chiellini ma chiude lo Sporting Lisbona. Si attende solo il fischio finale dell’arbitro. Termina la partita, la Juventus non chiude il discorso qualificazione. Un vero peccato visto anche il pareggio del Barcellona. (agg. Umberto Tessier)

SPORTING LISBONA JUVENTUS, DIRETTA LIVE

HIGUAIN! PAREGGIO JUVENTUS!

Ristovski anticipa Mandzukic in area e salva lo Sporting Lisbona. Bomba di Bruno Cesar che sfiora la doppietta personale! Azione avviata da un grande Gelson Martins . Ci prova De Sciglio da fuori, blocca facile Rui Patricio. Dost ad un passo dal raddoppio! L’attaccante non ci arriva di pochissimo sul cross di Bruno Fernandes. Entra Palhinha per Bruno Cesar nello Sporting Lisbona. Nella Juventus Douglas Costa prende il posto di De Sciglio. Dybala da fuori, palla deviata e facile preda di Rui Patricio. Ammonito Bas Dost per un fallo su Chiellini. Rui Patricio! Grandissima parata sul colpo di testa a due passi di Higuain. Nella Juventus entra Matuidi per Khedira. Prova Dybala da fuori, tutto facile per Rui Patricio. Matuidi in mezzo, Andrè Pinto rischia l’autogol in chiusura. Pjanic prova a servire Matuidi che non aggancia. Bella azione di Douglas Costa chiuso da un grande Ristovski. Pallonata in faccia per Gelson Martins, l’arbitro ferma il gioco. Ammonito Acuna per fallo su Cuadrado. Cuadrado per Higuain in area che non sbaglia! Pareggio meritato per la Juventus. (agg. Umberto Tessier)

 

ATTACCA A TESTA BASSA LA JUVENTUS

Lo Sporting Lisbona dà il via alla seconda frazione. Grandissima azione di Gelson Martins chiuso alla grande da Barzagli. Mandzukic si accontenta del calcio d’angolo dopo il tiro di Dybala. Batte Pjanic e Mandzukic colpisce di testa debolmente. Grandissima azione di Acuna che però serve Dost in fuorigioco. Bella idea di Alex Sandro per HIguain pescato in fuorigioco. Dybala ci prova da fuori ma spara alle stelle. Bella azione di Cuadrado che serve Dybala chiuso in angolo. Corner battuto male. Cuadrado serve questa volta Pjanic che non trova lo specchio della porta. Grande chiusura di Silva su Cuadrado, angolo Juventus. Pjanic troppo profondo, non ci può arrivare nessuno. Juventus rientrata in campo con un altro spirito, attacca a testa bassa la compagine bianconera. Lo Sporting Lisbona riparte in contropiede. (agg. Umberto Tessier)

 

SQUADRE AL RIPOSO, BRUTTA JUVENTUS

Bella palla per Dost dopo il cross di Silva, salva poi Barzagli su Battaglia. Chiusura di Chiellini fondamentale su Dost, soffre la Juventus. Pallone suicida di Cuadrado, salva Chiellini. Ancora fallo di Bruno Cesar su Dybala, l’arbitro non ammonisce neanche stavolta. Lo Sporting Lisbona fa girare la palla velocemente, la Juventus fatica ad entrare nel match. Ci prova Higuain ma Andrè Pinto ci mette il piede e chiude. Lo Sporting Lisbona sta chiudendo tutti gli spazi, intanto Cuadrado perde palla. Fallo di Acuna su Chiellini, punizione Juventus dalla propria trequarti. Dybala perde palla, Juventus lentissima stasera e manovra prevedibile. Altro fallo di Acuna, non sembrava esserci l’intervento su Cuadrado. Traversone di Khedira tra le braccia di Rui Patricio. Termina la prima frazione, Sporting Lisbona avanti grazie ad un gol di Bruno Cesar. (agg. Umberto Tessier)

 

LA SBLOCCA BRUNO CESAR!

Rui Patricio legge bene l’azione e chiude su Mandzukic. Battaglia ci prova da lontanissimo e colpisce De Sciglio. Cuadrado in mezzo per un soffio non trova Higuain! Lo Sporting Lisbona ci prova in maniera confusa, Juventus non molto reattiva fino ad ora. Battaglia chiude in scivolata su Dybala, ancora deve entrare in partita la Juventus. Sporting Lisbona in vantaggio! Tiro di Gelson Martins respinto da Buffon, arriva in gran carriera Bruno Cesar che la mette dentro, quinto gol per lui in Champions League. Khedira ad un passo dal pareggio! Cross di De Sceglio e colpo di testa che sfiora il palo. Prova il traversone Ristovski ma sbaglia la misura. Battaglia rude su Dybala, poteva esserci il giallo. Sulla punizione di Pjanici fallo in attacco di Mandzukic che prende anche il giallo, gomito alto. Khedira pescato in fuorigioco, brutta Juventus fino ad ora. Ottima copertura di Bruno Fernandes in fase difensiva. (agg. Umberto Tessier)

 

REGNA L’EQUILIBRIO IN CAMPO

La Juventus è pronta ad affrontare lo Sporting Lisbona, con una vittoria stasera la compagine bianconera potrebbe accedere già agli ottavi di finale. La Juventus batte il calcio d’inizio. Palla lunga per Alex Sandro, non riesce a controllare l’esterno brasiliano. Cuadrado premia l’inserimento di Khedira che non controlla bene. Lo Sporting Lisbona attende la Juventus per poi provare a ripartire. Barzagli prova a servire Higuain che viene pescato in fuorigioco. Grandissima doppia chiusura di Chiellini che evita guai ai suoi. Lo Sporting Lisbona inizia a farsi vedere in attacco. Primo angolo del match a favore dello Sporting Lisbona, la difesa della Juventus ribatte. Punizione Juventus per fallo su Khedira, De Sciglio viene chiuso sulla fascia. Primo angolo a favore della Juventus, crossa Pjanic troppo sul portiere. Ci prova Bruno Cesar, palla altissima. (agg. Umberto Tessier)

 

FORMAZIONI UFFICIALI!

Eccoci al via di Sporting Lisbona Juventus: all’Alvalade la partita viene diretta da Clément Turpin, che in questa stagione è stato impegnato in Spartak Mosca-Liverpool e, per quanto riguarda i turni preliminari, in Istanbul Basaksehir-Siviglia (1-2). Due partite nelle quali ha estratto ogni volta tre cartellini gialli; una sola espulsione in stagione, comminata nella terza giornata di Ligue 1 (Lione-Bordeaux 3-3), due invece i rigori fischiati e anche questi sono arrivati nel campionato francese. L’anno scorso invece Turpin aveva arbitrato tre gare nella fase a gironi di Champions League, tra cui Bayern Monaco-Atletico Madrid (1-0); poi l’andata degli ottavi tra Siviglia e Leicester, quando l’ex allenatore della Juventus Claudio Ranieri era ancora sulla panchina delle Foxes. Non resta quindi che metterci comodi e dare la parola al campo: nelle formazioni ufficiali spicca il ritorno di De Sciglio mentre in mezzo ci sono ancora Khedira e Pjanic. Rivoluzione per Jorge Jesus: fuori i tre quarti della difesa titolare, cambi sostanziali anche negli altri reparti con Bas Dost comunque preferito a Seydou Doumbia come prima punta. SPORTING (4-2-3-1): 1 Rui Patricio; 6 André Pinto, 4 Coates, 13 Ristovski, 3 Jonathan Silva; 11 Bruno César, 16 Battaglia; 77 Gelson Martins, 8 Bruno Fernandes, 9 M. Acuna; 28 Dost. A disposizione: 18 Salin, 21 Mattheus, 17 Podence, 25 R. Petrovic, 55 Tobias Figueiredo, 66 Palhinha, 88 S. Doumbia. Allenatore: Jorge Jesus JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Buffon; 2 De Sciglio, 15 Barzagli, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 6 Khedira, 5 Pjanic; 7 Cuadrado, 10 Dybala, 17 Mandzukic; 9 Higuain. A disposizione: 23 Szczesny, 24 Rugani, 22 Asamoah, 8 Marchisio, 14 Matuidi, 33 Bernardeschi, 11 Douglas Costa. Allenatore: Massimiliano Allegri (agg. di Claudio Franceschini)

 

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sporting Lisbona Juventus è un’esclusiva in diretta tv per gli abbonati al digitale terrestre a pagamento: appuntamento su Premium Sport e Premium Sport HD con diretta streaming video disponibile grazie all’applicazione Premium Play. Non dimenticate inoltre la possibilità di assistere a Diretta Champions League, che su Premium Calcio 1 e Premium Calcio 1 HD trasmette i gol e tutte le fasi salienti dei match in tempo reale.

I BOMBER

Sporting Lisbona-Juventus mette di fronte due bomber importanti come Seydou Doumbia e Gonzalo Higuain. L’ivoriano nella gara d’andata è partito dalla panchina per alcuni problemi fisici, ma stasera sarà titolare contro parte del suo passato. Tra il gennaio e il giugno del 2015 infatti ha giocato in Italia anche se non con i bianconeri ma con la maglia della Roma sulle spalle. In questa prima fase della Champions League il ragazzo ha segnato tanto con due reti in tre partite giocate. Tra i bianconeri il calciatore che ha segnato di più è Mario Mandzukic, con 2 reti, ma non si può non parlare di Gonzalo Higuain. Il Pipita è entrato in forma dopo due mesi in cui doveva crescere nella condizione e aveva ricevuto le prime importanti critiche. L’argentino è reduce da una splendida doppietta a San Siro nella gara contro il Milan, due reti che l’hanno portato a 101 reti in Serie A. In Champions quest’anno Higuain ha segnato la rete che ha permesso ai bianconeri di battere l’Olympiakos, snodo fondamentale per il passaggio del turno. Stasera però i ragazzi di Massimiliano Allegri non possono assolutamente sbagliare. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE STATISTICHE

Sporting Lisbona Juventus è sempre più vicina: ecco allora alcuni dei numeri messi insieme in queste prime tre giornate del girone D di Champions League. Bianconeri nel segno dell’equilibrio in questo avvio di Champions, 4 gol realizzati e 4 subiti per 6 punti ottenuti, lo Sporting ne ha realizzati altrettanti ma subito uno in più, quello di Mandzukic all’andata che potrebbe fare la differenza in chiave qualificazione. In Portogallo Sporting secondo in classifica e trascinato dai gol dell’olandese Bas Dost, a quota 8 reti vicecapocannoniere alle spalle di Jonas del Benfica. Nella Juventus Dybala a quota 11 gol in Serie A insegue Ciro Immobile della Lazio a 14, con 33 gol segnati quello di Max Allegri è il miglior attacco della Serie A, ma la difesa (10 gol subiti) è solo la quarta dietro quelle di Roma, Inter e Napoli. (agg. di Fabio Belli)

I TESTA A TESTA

Sono appena due i precedenti di Sporting Lisbona-Juventus, gara che si gioca per la prima volta allo Stadio Josè Alvalade di Lisbona. Il primo precedente risale al luglio del 2011 quando il match si giocò per il torneo amichevole che da anni ormai riempie l’estate degli appassionati di calcio, l’International Champions Cup. I lusitani passarono in doppio vantaggio nel primo tempo con una doppietta di Djalo, mentre nella ripresa arrivò un gol di Alessandro Del Piero. La partita in questione si giocò al BMO Field in Canada. L’altro precedente invece risale alla gara d’andata disputata all’Allianz Stadium. La partita fu sbloccata da un autogol di Alex Sandro con la Juventus in grado di ribaltare la partita con il pareggio su calcio di punizione di Miralem Pjanic su punizione e il gol della vittoria a sei minuti dalla fine di Mario Mandzukic. Al momento le due compagini sono divise da sei punti in classifica e per i bianconeri sarà importante almeno pareggiare per mantenere un divario importante in classifica. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sporting Lisbona Juventus, che sarà diretta dal francese Clement Turpin, si gioca martedì 31 ottobre 2017 alle ore 20.45 e sarà la quarta sfida che vedrà impegnati i bianconeri nella fase a gironi di Champions League 2017-2018. Dopo aver ribaltato il risultato nel match d’andata, la Juventus prova ora a blindare la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League mettendo il sigillo in casa di uno Sporting Lisbona dimostratosi osso duro, ma che per un soffio ha perduto entrambi i big match contro il Barcellona (che parte comunque destinato alla conquista del primo posto nel girone) e i bianconeri, che hanno ribaltato il match all’Allianz Stadium dopo il vantaggio iniziale. Una Juventus che arriva con il vento in poppa del successo in casa del Milan che ha confermato come la squadra di Allegri sia più che mai determinata ad inseguire il settimo Scudetto consecutivo, ma anche lo Sporting Lisbona è reduce da due vittorie consecutive nel massimo campionato portoghese ed ha dimostrato di essere competitivo quanto basta per giocarsi il tutto per tutto in casa contro i bianconeri per provare ad avanzare ancora di un passo in Champions.

PROBABILI FORMAZIONI SPORTING LISBONA JUVENTUS

Allo stadio José Alvalade di Lisbona scenderanno in campo queste probabili formazioni: Sporting in campo con Rui Patricio in porta, l’italiano Piccini sull’out difensivo di destra e Fabio Coentrao sull’out difensivo di sinistra, mentre l’uruguaiano Coates ed il francese Mathieu formeranno la coppia di difensori centrali. William Carvalho sarà il perno centrale di centrocampo davanti alla difesa, alle spalle di un terzetto composto da Martins, Bruno Fernandes e dall’argentino Acuna. In attacco, l’olandese Bas Dost farà coppia con Podence. Risponderà la Juventus con Gigi Buffon in porta, Sturaro sulla corsia laterale di destra, il brasiliano Alex Sandro sulla corsia laterale di sinistra e la linea difensiva a quattro completata da Rugani e Chiellini come centrali. A centrocampo il tedesco Khedira e Betancur copriranno le spalle al croato Mandzukic, all’argentino Paulo Dybala e al colombiano Cuadrado, che sosterranno l’azione del bomber Gonzalo Higuain.

LA CHIAVE TATTICA

Sarà modulo 4-1-3-2 per lo Sporting Lisbona del tecnico Jorge Jesus, 4-2-3-1 per la Juventus di Massimiliano Allegri, con i due allenatori che proveranno a limitare il turn over, considerando l’importanza della posta in palio nell’economia della corsa di questa fase a gironi. Non ci sono precedenti allo José Alvalade tra Juventus e Sporting, la vittoria dell’andata resta l’unico riferimento per la formazione allenata da Max Allegri.

QUOTE E PRONOSTICO

Quote che tengono conto del fattore campo, ma i bookmaker considerano comunque la Juventus favorita, con quota 2.05 per il successo bianconero proposta da Betclic, mentre Bet365 moltiplica per 4.00 quanto investito sull’eventuale successo interno lusitano ed il pareggio viene invece proposto ad una quota di 3.40 da William Hill. L’over 2.5 viene quotato 2.07 da Bet365, l’under 2.5 viene quotato 1.72 da Paddy Power.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori