DIRETTA/ Cuneo Lucchese (risultato finale 0-3) streaming video Sportube: i toscani espugnano il Paschiero

- Carlo Necchi

Diretta Cuneo-Lucchese: streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Serie C Girone A si gioca mercoledì 4 ottobre 2017 alle ore 14:30

sebastiano_aperi_cuneo_seriec_lapresse_2017
Diretta Cuneo Lucchese, Serie C girone A (laPresse - repertorio)

Si è chiusa pochi istanti fa la sfida fra il Cuneo e la Lucchese, con il risultato finale di tre reti a zero per i toscani. La terza rete, dopo la doppietta iniziale di De Vena, porta la firma di Merlonghi al 92esimo minuto di gioco, a pochi secondi dal gong, che con un bel diagonale non ha lasciato scampo a Stancampiano. Vittoria meritata per la compagine toscana, che ottiene così i tre punti grazie alla doppietta di De Vena e appunto al gol nel finale. Cuneo che invece è sceso in campo troppo molle, senza troppa convinzione, e senza mai rendersi realmente pericoloso davanti. La squadra di Giovanni Lopez, grazie ai tre punti ottenuti oggi a Cuneo, fa così un bel balzo in avanti in classifica, portandosi a quota dieci, al settimo posto assoluto, ovviamente in attesa che scendano in campo le altre squadre. Piemontesi che invece rimangono fermi a 8 lunghezze, al dodicesimo posto assoluto.

IL CUNEO CI PROVA

Manca poco meno di un quarto dora di gara, escluso recupero, a Cuneo, con la sfida fra i piemontesi e la Lucchese sempre sul risultato di zero a due per gli ospiti toscani, doppietta di De Vena. Gara dai ritmi incalzanti a Cuneo, con un tentativo di Zamparo, al sessantunesimo di gioco, dopo bel colpo di testa, bloccato però da Albertoni. Al 68esimo è invece DellAgnello a salire in cattedra con una semirovesciata sugli sviluppi di un corner, su cui ancora una volta il portiere della Lucchese è attento. Passano quattro minuto ed è ancora lattaccante del Cuneo a rendersi pericoloso, questa volta con una rovesciata dopo cross di Quitadamo, con palla che non centra il bersaglio, ma di poco. Al settantaduesimo minuto di gioco, primo ammonito del match: tocca a Rosso, del Cuneo.

RADDOPPIO DI DE VENA

Abbiamo da poco passato il sessantesimo minuto di gioco a Cuneo, con la sfida fra i piemontesi e la Lucchese attualmente sul risultato di 0 a 2 in favore degli ospiti toscani. La rete del due a zero è arrivata allinizio della ripresa e precisamente al 49esimo minuto di gioco, e porta ancora la firma di De Vena, che realizza così una bella doppietta personale. Traversa di Tavanti su colpo di testa, con palla che arriva sui piedi di De Vena che non ci pensa due volte a tirare in porta e a trovare il bottino pieno. Lucchese che aveva iniziato il secondo tempo con il piede sullacceleratore, visto che al 47esimo minuto si era fatta subito vedere dalle parti di Stancampiano, con un colpo di testa di Russo su suggerimento di Tavanti. Si mette davvero male per il Cuneo, già protagonista di una prestazione sterile in questa prima ora di gioco, ed ora sotto di due reti: ci vorrà quasi un miracolo per riportare il match in equilibrio.

SQUADRE NEGLI SPOGLIATOI

Larbitro ha fischiato pochi secondi fa la fine della prima frazione di gioco della sfida fra Cuneo e Lucchese, match che si trova attualmente sul risultato di 0 a 1 in favore dei toscani, con rete arrivata al 12esimo minuto di gioco, firmata De Vena su calcio di rigore. Cuneo che ha provato ad alzare un po il ritmo nel finale di gara, cercando di mettere un po di pressione alla Lucchese ma con scarsi risultati, e ancora una volta senza mai rendersi davvero pericoloso. La squadra di Gardano dovrà fare senza dubbio molto di più se vorrà riportare in carreggiata la partita, e magari provare a vincerla. Vi rimandiamo quindi a dopo la sosta per vivere insieme la seconda frazione di gioco della partita fra il Cuneo e la Lucchese.

DE VENA SFIORA IL RADDOPPIO

Siamo al trentesimo di gioco a Cuneo, con la partita fra gli omonimi padroni di casa e la Lucchese attualmente sul risultato di 0 a 1, sempre per gli ospiti toscani. Al sedicesimo minuto di gioco, Lucchese vicino al raddoppio, ancora una volta con De Vena, che dopo aver ricevuto una bella palla da Merlonghi, è scivolato al momento della conclusione: occasione sprecata dalla squadra di Lucca. Al 23esimo arriva la prima azione pericolosa del match del Cuneo: tocca al centravanti Zamparo impensierire Albertoni con un bel tiro, ma la sfera finisce sopra la traversa non centrando il bersaglio. Piemontesi comunque ancora troppo timidi, e mai realmente vicini al gol in questi primi trenta minuti: vedremo se riusciranno a fare qualcosa di più in questo ultimo spezzone di primo tempo. 

VANTAGGIO LUCCHESE

Siamo a circa il quindicesimo minuto di gioco a Cuneo, con la sfida fra i padroni di casa piemontesi e gli ospiti della Lucchese, attualmente sul risultato di 0 a 1 per i toscani. La rete del vantaggio momentaneo è arrivata poco fa, precisamente al 12esimo di gioco, su calcio di rigore. Dal dischetto degli undici metri si è presentato lattaccante De Vena, che non ha sbagliato, gonfiando la rete. Il fallo da rigore è stato invece commesso da Boni, che ha trattenuto vistosamente Maini su punizione battuta da Arrigoni: il direttore di gara, il sig. Acanfora, non ha avuto dubbi, ed ha indicato subito il dischetto di rigore. Una partita che aveva regalato poche emozioni fino alla rete e che da ora si mette in discesa per la squadra di Lucca e tutta in salita invece per i cuneesi.

DIRETTA CUNEO LUCCHESE (0-0) IN CAMPO

Per la settimana giornata del campionato di Serie C girone A, i padroni di casa del Cuneo affrontano la Lucchese: diamo quindi un occhio alle statistiche finora segnate dalle due formazioni attese in campo. I piemontesi nelle ultime sei gare disputate hanno visto terminare le proprie partite con un massimo di 2 reti complessive mentre la Lucchese non pareggia da 3 turni del girone A. Ampliando i dati va detto poi che il Cuneo ha 8 punti per uno score di 4 reti realizzate ed altrettante subite ma  in casa ha raccolto soltanto 1 punto, grazie al pareggio realizzato contro il Prato: a ciò si aggiungono ben due sconfitte  con 1 gol fatto e 3 incassati. La Lucchese ha messo complessivamente a bilancio 7 punti, valevoli per la 12^ piazza in classifica con un totale di sole 3 reti allattivo a fronte di 7 subite. Non entusiasmante il bilancio fuori casa dei rossoneri che hanno totalizzato 1 vittoria e 2 sconfitte con una sola rete messa a segno.  (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA DI SERIE C GIRONE A

La partita del Girone A tra Cuneo e Lucchese sarà trasmessa in diretta streaming video dal portale Sportube.tv, che anche per questa stagione coprirà interamente il campionato di Serie C e la Coppa Italia di categoria. Per accedere ai contenuti è necessario sottoscrivere un abbonamento al sito web.

I TESTA A TESTA

Quello che andrà in scena tra Cuneo e Lucchese sarà sostanzialmente il primo incrocio in assoluto tra le due compagini in questa categoria (dal momento che, in passato, sono state inserite in gironi diversi oppure semplicemente non militavano nella stessa serie): dunque, allo Stadio Fratelli Paschiero di Cuneo andrà in scena un inedito per la Serie C e che vedrà contrapposte due squadre alla ricerca di punti dopo le ultime uscite non soddisfacenti. I biancorossi padroni di casa vengono infatti da un filotto di gare non proprio entusiasmante e caratterizzato da due pareggi, una sconfitta e un solo successo nelle ultime quattro apparizioni: la formazione piemontese, in formato-trasferta, ha conquistato però quattro punti tenendo conto del pareggio strappato sul campo della Pistoiese (1-1) domenica scorsa e della vittoria maturata lo scorso 15 settembre in casa del Giana Erminio; meno entusiasmante è invece lo score casalingo, con una sconfitta patita col Pisa (0-1) e un pari (1-1) maturato col Prato nellincontro disputato il 10 settembre. Sullaltro versante, non è certamente migliore il ruolino di marcia dei rossoneri, altalenanti nel mese di settembre: infatti, la Lucchese viene da ben due KO negli ultimi tre turni, mentre per trovare un pareggio bisogna andare allo scorso 17 settembre, quando i ragazzi allenati da Giovanni Lopez hanno impattato per 1-1 allo Stadio Porta Elisa contro il Monza, racimolando un buon punto. Le sconfitte rimediate dalla squadra toscana sono arrivate invece nel corso dellultimo turno di campionato (0-1 casalingo contro il Piacenza, per effetto della rete realizzata per gli emiliani da Mora) e poi nel sentito derby con il Livorno del 20 settembre; allo stadio Armando Picchi, i rossoneri sono infatti stati travolti nettamente per 3-0 dagli amaranto, mentre è andato decisamente meglio laltro derby con lArezzo: in quelloccasione, la Lucchese è stata corsara ed è tornata a casa con i tre punti grazie al provvidenziale gol-vittoria messo a segno nella ripresa da Del Sante. (agg Raffaele Graziano Flore)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cuneo-Lucchese sarà diretta dallarbitro Marco Acanfora di Castellammare di Stabia, assistito dai guardalinee Andrea Zingirllo di Seregno e Robert Avalos di Legnano. La partita di Serie C Girone A si gioca mercoledì 4 ottobre 2017 allo stadio Fratelli Paschiero (fischio d’inizio ore 14:30), ed è valida per la settima giornata di campionato che si disputa in infrasettimanale. Nel Girone A la classifica dopo 6 turni vede il Cuneo in zona playoff con 8 punti e la Lucchese a quota 7. Nella prossima giornata, lottava, il Cuneo farà visita al Pro Piacenza (domenica 8/10 ore 16:30) mentre la Lucchese riceverà il Pisa (domenica 8/10 ore 14:30).

LA SITUAZIONE

Buon avvio di stagione per il Cuneo di mister Massimo Gardano, una delle formazioni neopromosse dalla Serie D. Pur non andando mai oltre 1 gol a partita, la squadra piemontese ha già messo da parte 8 punti che al momento procurano un margine di +4 sulla zona playout. Domenica il Cuneo ha pareggiato per 1-1 sul campo della Pistoiese: entrambi le reti sono maturate nel secondo tempo, prima quella del centravanti biancorosso DellAgnello (64), poi il pari dellattaccante avversario Franco Ferrari su calcio di rigore. Tra i protagonisti anche lestremo difensore del Cuneo, il trentenne Giuseppe Stancampiano, autore di ottimi interventi che hanno evitato la sconfitta. Contro la Lucchese i piemontesi cercano la prima vittoria casalinga in questo campionato: sinora hanno ottenuto solo 1 punto tra le mura amiche, mentre in trasferta siamo già a 2 successi e 1 pari. Come il Cuneo, anche la Lucchese allenata da Giovanni Lopez non ha mai segnato più di una rete nella singola sfida: nellultima i rossoneri sono capitolati in casa per mano di un Piacenza arrivato alla terza vittoria consecutiva. Probabilmente il risultato finale di 0-1 non ha reso il giusto merito agli sforzi della formazione toscana, che nellarco del match ha impegnato più volte il portiere avversario Fumagalli sbattendoci però puntualmente contro. Al 77 è poi arrivato il gol decisivo per il Piacenza grazie al centrocampista Mora, che ha azzeccato una bella conclusione dal limite dellarea.

PROBABILI FORMAZIONI

Per il Cuneo probabile un 5-4-1 con Stancampiano in porta e Conrotto, Rosso e Boni a protezione dellarea di rigore, mentre Baschirotto (fascia destra) e Testoni (sinistra) dovrebbero agire da terzini fluidificanti. In mezzo al campo Gerbaudo e Cristini, esterni alti Provenzano (a destra) ed Aperi (sinistra) e davanti DellAgnello, salito a quota 3 in classifica marcatori. La Lucchese dovrebbe rispondere con il modulo 3-4-1-2: davanti al portiere Albertoni previsti i difensori Maini, Espeche e Baroni; per la fascia destra pronto Tavanti mentre a sinistra dovrebbe rimanere Merlonghi, con Mingazzini e Arrigoni e far coppia in mezzo e Fanucchi tra le linee, dietro gli attaccanti Bortolussi e Del Sante.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Quote favorevoli al Cuneo per il match di mercoledì 4 ottobre 2017. Il portale snai.it propone il segno 1 per il successo piemontese a 2,30, mentre il segno 2 per laffermazione esterna della Lucchese vale 3,15; infine il segno X per leventuale pareggio moltiplica per 3,00 la posta in gioco. Under a quota 1,50, Over 2,35, Gol 1,95 e NoGol 1,70.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori