DIRETTA / Italia Moldavia Under 19 (risultato finale 4-0): doppietta di Zaniolo, in gol Melegoni e Pinamonti

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Moldavia Under 19 info streaming video e tv, orario e risultato live della partita di qualificazione agli Europei U19 (oggi 4 ottobre 2017)

pallone Brighton Bournemouth
Lapresse

DIRETTA ITALIA MOLDAVIA UNDER 19 (RISULTATO FINALE 4-0): DOPPIETTA DI ZANIOLO, GOL DI MELEGONI E PINAMONTI

Italia Moldavia 4-0: il risultato finale in favore della nostra Under 19 nella partita che apre il cammino delle qualificazioni agli Europei di categoria dellanno prossimo esprime bene la superiorità degli azzurrini sui rivali moldavi, che sono stati superati in modo indiscutibile. Dopo i gol segnati nel primo tempo da Zaniolo e Melegoni, nella ripresa sono arrivate altre due reti nel giro di un quarto dora, che hanno permesso allItalia di chiudere definitivamente la pratica Moldavia in una sola ora di gioco. Il terzo gol è arrivato al minuto 53 ed è stato firmato ancora una volta da Zaniolo, che così ha trovato la doppietta personale su assisti di Capone. Passano appena quattro minuti e al 57 un altro assist di Capone porta al quarto gol degli azzurrini, segnato questa volta da Pinamonti. A quel punto la partita è di fatto finita, ci restano da segnalare le due ammonizioni del secondo tempo, comminate dallarbitro ai moldavi Bogaciuc e Postica, e limmancabile girandola di sostituzioni, ma senza altre grandi emozioni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ITALIA MOLDAVIA UNDER 19 (RISULTATO LIVE 2-0): GOL DI ZANIOLO E MELEGONI

Italia Moldavia 2-0: tutto bene per la nostra Under 19 nel primo tempo della partita che apre il cammino delle qualificazioni agli Europei di categoria che si disputeranno lanno prossimo. Il risultato si è sbloccato al 19 minuto grazie a un gol di Zaniolo su assist di Capone, subito dopo avere recuperato la palla in seguito ad un calcio di punizione in favore della Moldavia. Passano pochi minuti e il raddoppio si concretizza già al 23 minuto, stavolta grazie a un bel calcio di punizione di Melegoni, concesso dallarbitro portoghese Joao Pinheiro per un fallo di Nihaev su Capone. Ricordiamo anche che sono stati finora ammoniti due giocatori, Tripaldelli fra gli azzurrini e lo stesso Nihaev nelle fila della Moldavia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ITALIA MOLDAVIA UNDER 19 (RISULTATO LIVE 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI

Pochi minuti al fischio dinizio di Italia Moldavia Under 19, la prima partita per gli azzurrini del commissario tecnico Paolo Nicolato nelle qualificazioni agli Europei di categoria dellanno prossimo. Una partita da vincere, perché la differenza di valori tecnici sulla carta dovrebbe essere piuttosto netta: fondamentale partire con il piede giusto nel quadrangolare che comprende anche la Svezia padrona di casa e lEstonia e che promuoverà solamente le prime due formazioni alla successiva Fase lite. Riflettori puntati soprattutto sul più piccolo della nostra Nazionale, cioè Pietro Pellegri, che grazie ai gol già segnati in Serie A si è conquistato un posto nella Under 19 pur avendo solamente 16 anni – ma parte dalal panchina oggi pomeriggio. Lobiettivo di giornata dunque è chiarissimo, vedremo se gli azzurrini sapranno ottenerlo: di seguito le formazioni ufficiali, poi parola al campo. Italia Moldavia Under 19 sta per cominciare! ITALIA (4-3-1-2): 1 Plizzari; 3 Tripaldelli, 6 Bastoni, 13 Bettella, 2 Candela; 8 Melegoni, 5 Gabbia, 16 Marcucci; 18 Zaniolo; 9 Pinamonti, 10 Capone. A disposizione Bellanova, Bianchi, Buongiorno, Carofolini, Danzi, Gori, Mallamo, Pellegri, Sottil.  All. Nicolato. MOLDAVIA (4-2-3-1): 1 Straistari; 2 Boico, 14 Furtuna, 3 Chiperi, 4 Borco; 6 Bogaciuc, 8 Postica; 7 Calac, 10 nihaev, 11 Mamaliga; 9 Carastoian. A diposizione: Agachi, Andronachi, Demian, Dijnari, Iurasco, Osipov, Scoarta, Suciu. All. Fistican (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Italia Moldavia Under 19 non sarà trasmessa in diretta tv e di conseguenza non sarà disponibile nemmeno una diretta streaming video del match dalla Svezia, dunque per avere preziosi aggiornamenti in tempo reale il principale riferimento saranno il sito e i social network ufficiali della nostra Federcalcio, che seguirà con la dovuta attenzione la partita della Nazionale Under 19.

LANNO SCORSO

LItalia Under 19 lanno scorso aveva passato in modo autorevole questa prima fase a gironi delle qualificazioni agli Europei di categoria con due vittorie e un pareggio. Il girone era in Armenia e gli azzurrini vinsero per 1-0 contro lUngheria con gol di Patrick Cutrone e poi per 2-1 contro i padroni di casa dellArmenia con i gol di nuovo di Cutrone e di Riccardo Marchizza, prima di pareggiare per 1-1 contro la Svizzera a qualificazione per la Fase lite già acquisita, con il gol dellItalia che fu firmato da Matteo Gabbia. Tuttavia, il nostro cammino si fermò poi proprio nella Fase lite, dove i numeri dellItalia furono decisamente più deludenti con appena un pareggio in tre partite: sconfitta per 2-0 dallIrlanda, la nostra Nazionale Under 19 riuscì poi a pareggiare per 1-1 contro il Belgio padrone di casa con gol di Giulio Maggiore, ma il punticino servì a poco, anche perché nella terza e ultima partita arrivò la sconfitta per 1-0 contro la Svezia che fu lultimo atto della nostra avventura, senza naturalmente la qualificazione per la fase finale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I CONVOCATI DI NICOLATO

In vista di Italia Moldavia, e più in generale delle tre partite che attendono la nostra Under 19 nel girone di qualificazione agli Europei di categoria, andiamo naturalmente a ricordare lelenco dei convocati da parte del c.t. Paolo Nicolato. Tra loro cè anche Pietro Pellegri, attaccante del Genoa, il più giovane marcatore di sempre in Serie A: nato nel 2001, Pellegri è arrivato alla sua prima convocazione in Under 19 con due anni di anticipo ed è anzi già uno dei nomi più noti fra i nostri Under 19 al grande pubblico. I due portieri sono Michele Cerofolini (Fiorentina) e Alessandro Plizzari (Ternana); difensori Alessandro Bastoni (Atalanta), Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Inter), Edoardo Bianchi (Empoli), Alessandro Buongiorno (Torino), Antonio Candela (Spezia) e Alessandro Tripaldelli (Juventus); centrocampisti Andrea Danzi (Hellas Verona), Matteo Gabbia (Milan), Alessandro Mallamo (Atalanta), Andrea Marcucci (Roma), Filippo Melegoni (Atalanta); attaccanti Marco Olivieri (Juventus), Riccardo Sottil (Fiorentina), Nicolò Zaniolo (Inter), Christian Capone (Pescara), Andrea Pinamonti (Inter) e Pietro Pellegri (Genoa). (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Italia Moldavia Under 19, diretta dallarbitro portoghese João Pinheiro, si gioca oggi pomeriggio alle ore 17.00 ed è una partita valida per le qualificazioni agli Europei Under 19 dellanno prossimo, la cui fase finale si disputerà in Finlandia. Lappuntamento sarà presso lo stadio Vapenvallen di Huskvarna, in Svezia. Legittima la domanda: perché Italia Moldavia si gioca in Svezia? La spiegazione è legata alla formula adottata dalla Uefa per gli Europei Under 19. Tutte le squadre partecipanti vengono divise in gironi da quattro squadre ciascuno, con le partite che vengono raggruppate in sessioni che vengono ospitate da una delle quattro nazioni coinvolte. Italia e Moldavia sono inserite in un quadrangolare che ospita pure Svezia ed Estonia e che viene ospitato appunto in Svezia. Da questa fase le migliori si qualificheranno per il turno lite, che servirà a stabilire chi si qualificherà per la fase finale.

IL PROGRAMMA

Italia Moldavia sarà dunque il primo atto del quadrangolare che promuoverà alla successiva fase lite le prime due. Oggi nel nostro girone si disputerà anche la partita fra i padroni di casa della Svezia e lEstonia a Jonkoping. Si tornerà poi in campo sabato 7 ottobre con le partite della seconda giornata, sempre nelle stesse due città svedesi: gli azzurrini se la vedranno alle ore 13.00 con lEstonia, mentre alle ore 16.00 è in programma il fischio dinizio di Svezia-Moldavia. Sulla carta, qui i discorsi potrebbero essere già chiusi: ipotizzando Italia e Svezia come le due Nazionali più forti, lo scontro diretto dellultima giornata potrebbe valere solo per stabilire il primo posto fra le due Nazionali già qualificate, ma se così non fosse ecco che Svezia-Italia di martedì prossimo 10 ottobre (ore 18.00) diventerebbe una partita delicatissima e che potrebbe regalare speranze a Moldavia ed Estonia, che quello stesso giorno si affronteranno nellaltra partita del terzo e ultimo turno del girone. Naturalmente però già da oggi capiremo meglio quali saranno i rapporti di forza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori