Diretta / Italia Ungheria Under 21 (risultato finale 6-2) streaming video e tv: azzurrini sul velluto

- Mauro Mantegazza

Diretta Italia Ungheria Under 21 info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita amichevole (oggi giovedì 5 ottobre 2017)

convocati italia under 21
Under 21, Luigi Di Biagio (Foto LaPresse)

ITALIA UNGHERIA UNDER 21, RISULTATO FINALE 6-2: STRAVINCE DI BIAGIO

Una papera di Scuffet, che conferma di non trascorrere giorni serenissimi, ha regalato all’Ungheria il gol della bandiera, dopo i sigilli di Cutrone e Chiesa (doppietta per entrambi) e Depaoli, con tabellino chiuso poi da Orsolini e da un rigore per  i padroni di casa: 6-2 quindi il risultato finale dell’amichevole di Budapest, prova nemmeno troppo attendibile per gli azzurrini, parsi troppo superiori agli avversari anche per demeriti dei magiari. Che hanno segnato con Makrai, in entrambi i casi. Iniezione di fiducia a livello psicologico in ogni caso per l’Italia, che è attesa dal test contro il Marocco a Ferrara, seconda gara prevista in questa sosta, mentre l’Ungheria se la vedrà con la Turchia, stavolta per un match da 3 punti, valido per le qualificazioni ai prossimi Europei Under 21. Che – ricordiamolo – l’Italia non deve invece affrontare perchè tra due anni sarà proprio il nostro paese ad ospitare la manifestazione continentale.

Ripresa ricca di cambi e più povera di emozioni a Budapest, dopo l’uragano azzurro del primo tempo, che ha travolto l’Ungheria: l’Under 21 di Di Biagio ha inserito subito Orsolini e Verde, con il giovane esterno d’attacco appena passato all’Atalanta (prestito dalla Juve) subito sfortunato protagonista, causa fallo di Szalai ai suoi danni, con cartellino giallo prontamente estratto dall’arbitro per il difensore magiaro. Ovviamente ritmi più bassi, l’Italia non infierisce sui padroni di casa, che pure hanno iniziato a farsi sentire fisicamente sulle caviglie degli azzurrini, con diversi interventi al limite e oltre… Si resta sul parziale di 5-0 quindi, manita italiana in piena faccia per l’Ungheria! Dentro ora anche Favilli, Capradossi, Pessina e Parigini.

Non c’è partita a Budapest, dopo un primo tempo letteralmente dominato dai ragazzi di Di Biagio: ben 5 i gol al passivo per i padroni di casa, con doppiette di Cutrone e Chiesa e gol di Depaoli. Grande soddisfazione in particolare per il classe 1997 del Chievo, che ha bagnato la prima in maglia Under 21 con il primo sigillo azzurro! Troppo debole la resistenza ungherese, ad essere sinceri: l’Italia non ha trovato opposizione e ha strapazzato i parietà magiari, che dovranno tornare in campo con spirito molto diverso se vorranno evitare una figuraccia ancor più pesante… Hanno sfiorato nel finale di frazione il sesto gol anche Vido e ancora Cutrone, ad un passo dalla tripletta. L’Italia si diverte e trasmette entusiasmo a chi guarda il match! (Agg. Luca Brivio)

DOPPIETTA DI CUTRONE!

Italia in doppio vantaggio nell’amichevole in casa dell’Ungheria U21: l’autore dei due gol, tanto per cambiare, è Patrick Cutrone! Letale la punta del Milan in area di rigore, abile nel primo caso – minuto 18 – a sfruttare una respinta corta del portiere avversario Demjen su tiro di Chiesa, ben liberato da un assist in profondità di Vido. Tutto facile finora per gli azzurrini, che hanno anche raddoppiato dagli 11 metri – dopo fallo subito dallo scatenato Chiesa – nuovamente con l’attaccante rossonero. Segni di risveglio sono comunque arrivati anche dagli avversari magiari, al tiro con Vida a metà frazione: molto bravo Scuffet nella respinta in tuffo! Ma il bis azzurro, di fatto, legittima una prima mezzora di gioco di alto livello. Che può lasciare soddisfatto Di Biagio, attento allo svolgimento del match dalla panchina e prodigo di consigli per i suoi! Poco fa anche il tris improvviso e bellissimo di Chiesa, che meritava la soddisfazione: mancino da fuori, doppio palo e palla in rete! Azzurrini show! (Agg. Luca Brivio)

INFORTUNIO MANDRAGORA, DENTRO MURGIA. PALO DI CUTRONE!

Italia-Ungheria Under 21 è partita con una brutta notizia per il ct Di Biagio (e per il Crotone), che ha perso nel riscaldamento il capitano Mandragora, per un guaio al ginocchio. Dentro al suo posto Murgia. Subito occasione per Cutrone, per gli azzurrini: assist di Vido e destro violento del bomber rossonero, con azione vista tante volte negli scorsi anni, in particolare con la Primavera del Milan… respinta con il corpo di Kecskes, a terra poi per il colpo incassato, in pieno volto! Vivace e intraprendente l’attaccante classe 1998, autore di un avvio di stagione da urlo, preoccupazione costante per la difesa magiara. Buono anche il debutto con l’Under 21 di Depaoli, centrocampista del Chievo, molto presente sulla fascia destra. Nel complesso meglio l’Italia per approccio, Ungheria costretta sulla difensiva e Scuffet per ora spettatore! Al minuto 12 la migliore occasione per il vantaggio, con mancino ancora di Cutrone sul palo: continua a spingere l’Italia! (Agg. Luca Brivio)

FORMAZIONI UFFICIALI ITALIA UNGHERIA

Mancano pochi minuti al fischio dinizio di Italia Ungheria Under 21, lamichevole che gli azzurrini del commissario tecnico Luigi Di Biagio disputano contro i pari età magiari a casa loro, nella capitale Budapest. Un test interessante nella prima fase di un nuovo cammino biennale: si lavora già per lEuropeo del 2019, che sarà organizzato proprio dallItalia. A settembre lItalia Under 21 ha subito una batosta in Spagna e poi ha vinto in casa con la Slovenia. LUngheria non sarà la Spagna, ma è chiaro che si tratta del primo impegno in trasferta dopo quella batosta e di conseguenza è attesa anche una risposta di personalità da parte del nuovo gruppo di Di Biagio, a cui non mancano stelline emergenti come Federico Chiesa e Patrick Cutrone. Sarà comunque una partita dalla quale si attendono risposte importanti, eccovi dunque le formazioni ufficiali di Italia Ungheria Under 21. UNGHERIA U21 (3-5-2): Demjen; B. Toth, Kecskes, Lenzser; Katona, Zsoter, Vida, Szoboszlai, Spandler; Koszta, Biro. Ct: Boris. ITALIA U21 (4-4-2): Scuffet; Calabria, Romagna, Mancini, Adjapong; Depaoli, Locatelli, Mandragora, Chiesa; Cutrone, Vido. Ct: Di Biagio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Italia Ungheria Under 21 sarà trasmessa in diretta tv da Rai Sport + HD, il canale numero 57 del digitale terrestre gratuito e disponibile anche sulla piattaforma satellitare Sky al numero 227, e di conseguenza sarà disponibile anche una diretta streaming video del match dallUngheria sul sito Internet www.raiplay.it, inoltre per avere preziosi aggiornamenti in tempo reale un altro utile riferimento saranno il sito e i social network ufficiali della nostra Federcalcio, che seguirà con la dovuta attenzione la partita della Nazionale Under 21.

I MATCH DI SETTEMBRE

Si avvicina Italia Ungheria Under 21, in attesa che abbia inizio lamichevole di Budapest facciamo un passo indietro ai due test degli azzurrini nel mese di settembre. Luci e ombre, con una pesante battuta darresto in Spagna e poi la netta vittoria casalinga contro la Slovenia, avversario ovviamente meno forte degli iberici, ma comunque partita nella quale cè stata lauspicata reazione dopo lo stop di Toledo di pochi giorni prima. Infatti la Spagna Under 21 ci aveva battuto con i gol di Merino e Borja Mayoral nella prima frazione di gioco, infine al minuto 81 Merè fece calare il sipario con il gol del pesante 3-0, che il giorno dopo avrebbe bissato anche la Nazionale maggiore al Bernabeu. A Cittadella fu Cutrone ad aprire le danze per la nostra Under 21, poi ecco i gol di Favilli e Chiesa per prendere definitivamente il largo. Il gol di Kramaric salvò la bandiera della Slovenia, ma poi Orsolini ristabilì i tre gol di distanza andando a fissare il definitivo 4-1 in favore dellItalia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FOCUS SUI MAGIARI

Italia Ungheria Under 21 si disputa oggi fra due squadre non impegnate in partite di qualificazione: gli azzurrini sono già di diritto alla fase finale degli Europei 2019 perché, come abbiamo visto, organizzeremo nel giugno di quellanno appunto la fase finale. Quanto allUngheria, i magiari saranno impegnati il 10 ottobre contro la Turchia, per cui per loro la partita odierna sarà soprattutto un test in vista di questo imminente appuntamento con in palio tre punti per il girone 6. LUngheria finora ha disputato un solo match in questo gruppo e lha vinto per 2-1 in casa contro Malta, prestazione dunque non del tutto convincente contro una delle Nazionali più piccole dEuropa. Al comando della classifica cè il Belgio con 4 punti ma in due partite già giocate, mentre la Svezia come i magiari ha una vittoria nellunica partita giocata, dunque le gerarchie sono ancora tutte da definire. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VERSO L’EUROPEO

Abbiamo già accennato che Italia Ungheria Under 21 per gli azzurrini è unamichevole che è tappa di un cammino di preparazione con un obiettivo ancora abbastanza lontano, cioè lEuropeo 2019 che lItalia organizzerà e per il quale di conseguenza siamo già qualificati di diritto. Il vantaggio ovviamente è quello di non rischiare nulla nelle qualificazioni e poi di avere il sostegno di tifosi e fattore campo, lo svantaggio è che per due anni non ci saranno impegni ufficiali e stimolanti obiettivi da raggiungere. Bisogna dunque puntare il nostro mirino già su obiettivi a lunga scadenza: dal 16 al 30 giugno 2019 si giocherà in sei città, Bologna, Cesena, Reggio Emilia, Trieste ed Udine per l’Italia e anche a San Marino. Sarà un giugno molto caldo, anche perché lEuropeo nellanno pre-olimpico metterà in palio anche i posti (presumibilmente quattro) a disposizione dellEuropa per il torneo maschile di calcio alle Olimpiadi di Tokyo 2020, servirà arrivarci al top della preparazione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Italia Ungheria Under 21 si gioca questa sera alle ore 20.00 al Szusza Ferenc Stadion di Budapest ed è una partita amichevole nel cammino degli azzurrini del c.t. Luigi Di Biagio verso gli Europei del 2019, che lItalia ospiterà e di conseguenza ci vede già qualificati dufficio alla fase finale. Ci attendono di conseguenza due anni ricchi di amichevoli, che lItalia Under 21 giocherà mentre le altre Nazionali europee saranno impegnate nel cammino di qualificazione. Ad esempio, a questo giro lUngheria riposa nel proprio gruppo e quindi ecco questa amichevole nella quale i magiari ci ospiteranno per un test utile ad entrambe le formazioni. A seguire, martedì 10 gli azzurrini ospiteranno a Ferrara il Marocco Under 21.

PROBABILI FORMAZIONI

Proviamo adesso ad ipotizzare quale potrebbe essere la formazione con cui lItalia Under 21 scenderà in campo questa sera a Budapest contro i pari età dellUngheria. In porta naturalmente il nome di spicco è quello di Simone Scuffet, anche se in campionato con lUdinese ha avuto un rendimento non del tutto convincente. In difesa i nomi di maggior richiamo possono essere quelli di Davide Calabria, Claude Adjapong, Giuseppe Pezzella e Gianluca Mancini. I primi tre hanno discreto spazio rispettivamente nel Milan, nel Sassuolo e nellUdinese, mentre Mancini è stato portato a Bergamo dallAtalanta con il chiaro obiettivo di farne il prossimo Caldara, quando Mattia passerà alla Juventus. A centrocampo crescono i nomi già affermati: infatti si va dal viola Federico Chiesa, una delle possibili stelle di questa Under 21, al rossonero Manuel Locatelli fino al laziale Alessandro Murgia, senza dimenticare Rolando Mandragora del Crotone, dunque mister Di Biagio potrebbe mettere in campo una mediana di ottimo livello. Quanto allattacco, il nome emergente è ovviamente quello di Patrick Cutrone, con grande attenzione per Riccardo Orsolini, su cui Atalanta e Juventus puntano molto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori