Pronostici Qualificazioni Mondiali 2018 / Quote e scommesse: attenzione a Turchia-Islanda. Oggi l’Italia

- Michela Colombo

Pronostici qualificazioni Mondiali 2018: le quote e le scommesse per le partite del girone D, I e G in programma oggi venerdi 6 ottobre 2017. C’è Italia-Macedonia. 

italia_nazionale_lapresse_2017
Pronostico Italia Argentina (esclusiva)

Italia a parte, la partita tra Turchia e Islanda è forse la sfida più significativa di questa serata, specialmente per le sorti del girone I, dove i turchi sono terzi a 14 punti (gli stessi dellUcraina) e lIslanda è seconda a 16 punti (gli stessi della capolista Croazia): basta quindi una rete per decidere chi andrà al tabellone finale dei mondiali 2018. Dando un occhio alle scommesse fissate dalla snai ricordiamo come prima cosa che nell1x2 la vittoria dei padroni di casa al New Eskisehir Stadium è stata data a 1.90, contro il 4.00 fissato per il successo della compagine ospite, con il pari infine valutato a 3.35. Nella doppia chance invece va detto che laffermazione o il pari per la Turchia è stata quotata a 1.20, mentre il successo o lx dellIslanda ha ricevuto la quotazione di 1.77: vittoria netta di una delle due squadre in campo valutata a 1.28. Per il Gol No Gol va poi detto che il Si è stato dato a 1.90, mentre il No ha ricevuto una valutazione appena più bassa data a 1.80. Infine ricordiamo che per lesito della partita con fattore a 2.5, leventuale risultato Over è stato quotato a 2.10, mentre lUnder è stato fissato a 1.63.

FOCUS SU CROAZIA FINLANDIA

Nel penultimo turno a disposizione la Croazia di Ante Cacic, proverà a tenersi stretta la prima posizione nella classifica del girone I battendo la Finlandia, quinta e senza molto da perdere. Complice il fattore campo va però detto che i sogni croati potrebbero diventare realtà almeno secondo le quote fissate alla vigilia dal portale di scommesse sportive snai, che nell1x2 ha dato alla vittoria della nazionale di Mario Madzukic la quota di 1.10, contro 25.00 fissato per un successo fuori casa finlandese: pareggio invece valutato a 8.50. Poco cambia nella doppia chance visto che la vittoria in casa della Croazia è stata data a 1.00 (pareggio con contemplato), mentre laffermazione o lx della Finlandia ha meritato la quotazione di 5.75, mentre il successo chiaro di una delle due squadre al triplice fischio finale è stato dato a 1.04. Ricordiamo infine che per il Gol No Gol il Si è stato dato a 3.60, mentre il No ha ricevuto la quota di 1.25: per il risultato finale della partita con fattore a 2.5 segnaliamo che lOver è stato dato a 1.57, mentre lUnder è stato quotato a 2.25.

FOCUS SU ITALIA MACEDONIA

Detto dei rischi e della posta in palio per la compagine di Ventura è ora il momento di vedere nel dettaglio le quote fissate dal portale di scommesse sportive snai per la partita tra Italia e Macedonia. Come abbiamo detto il favore del pronostico va agli azzurri la cui vittoria nell1x2 è stata data a 1.07, contro il 33.00 quotato per il successo macedone con il pari infine dato a 10.00. Poco cambia nella doppia chance visto che laffermazione azzurra (pari non contemplato nella quota) ha ricevuto la valutazione di 1.00, mentre il successo o il pareggio per gli ospiti a Torino ha ricevuto la quotazione di 7.00: vittoria netta di una delle due squadre attesa per le ore 1.02. Nel Gol No gol va poi detto che il Si è stato dato a 3.55, mentre il No ha ricevuto la valutazione di 1.25: per lesito finale della partita allOlimpico con fattore a 2.5 va poi detto che lOver è stato quotato a 1.40, mentre lUnder è stato fissato a 2.75.

FOCUS SU GEORGIA GALLES

La serata dedicata al torneo di qualificazione ai Mondiali 2018 sarà partita con la sfida tra Georgia e Galles del girone D: qui la nazionale dei dragoni, pur priva di Gareth Bale, dovrà cercare di mantenere il suo status di seconda potenza nel gruppo per poi giocarsi le sue carte nella fase a play off. Di certo il pronostico è favorevole ai sogni dei dragoni rossi visto che la Snai ha dato nell1x2 la vittoria del Galles in trasferta la valutazione di 1.80, contro il 4.75 assegnato al successo della Georgia, con il pari valutato a 3.30. Per la doppia chance va poi detto che la vittoria o il pari per i padroni di casa a Tbilisi è stata quotata a 1.90, mentre laffermazione o lx del Galles ha ricevuto la quota di 1.15, con il successo netto di una delle due squadre al triplice fischio finale è stato fissato a 1.28. Per il Gol No Gol va poi detto che il Si è stato dato a  2.20, mentre il No ha ricevuto la quotazione di 1.60: per lesito finale dellincontro con fattore a 2.5 ricordiamo che lOver è stato dato a 2.45, mentre lUnder è stato fissato a 1.50.

LE PARTITE DI OGGI

Il torneo europeo di qualificazione ai Mondiali 2018 torna protagonista oggi venerdì 6 ottobre e con loro anche la nostra nazionale azzurra guidata dal ct Ventura che stasera scenderà in campo per disputare il match Italia-Macedonia. Prima però andiamo a vedere  le quote e le scommesse fissate alla vigilia per le sfide in programma andiamo a riepilogare il calendario per questo nono e penultimo turno di questa appassionante fase a gironi. Saranno infatti ben tre i gruppi protagonisti e sarà il D ad aprire le danze con la sfida tra Georgia-Galles unico match atteso alle ore 18.00: si proseguirà poi alle ore 20.45 con Irlanda-Moldavia e Austria-Serbia. Per il girone G invece il fischio dinizio è stato fissato per tutti i campi alle ore 20.45 e attendiamo i match Liechtenstein-Israele, Spagna-Albania e ovviamente il big match Italia-Macedonia. Sempre per le ore 20.45 il via delle partite del girone D  che saranno invece Kosovo-Ucraina, Turchia-Islanda e Croazia-Finlandia. Andiamo quindi a vedere girone per girone i pronostici stilati dalla nostra redazione facendo particolare attenzione alla sfida che vede impegnati gli azzurri per il torneo di qualificazione ai Mondiali 2018. 

IL GRUPPO D

La serata dedicata al torneo di qualificazione ai Mondiali sarà aperta, come abbiamo visto, dalla sfida del girone d tra Georgia e Galles: sfida che sulla carta non pone dubbi vista la qualità della rosa ospite dove contiamo nomi molto noti (anche se non ci sarà Gareth Bale), e della sua posizione in classifica (seconda a 14 punti). Match invece più aperto quello tra Irlanda e Moldavia, dove la formazione di casa allAviva Stadium vorranno tentare limpresa di raccogliere il secondo posto in classifica del gruppo, con il favore del pronostico. La partita tra Austria e Serbia invece appare ininfluente sulla carta per la graduatoria, visto che la compagine slava è saldamente in testa a 18 punti: in ogni caso il pronostico arride proprio agli ospiti per classifica e qualità della rosa. 

IL GIRONE I

A due match dalla conclusione di questa fase a gironi per il torneo mondiale ancora molto è da decidere nel gruppo I. in testa alla graduatoria troviamo la Spagna, impegnata contro lAlbania stasera ma soprattutto impegnata a dare un segnale positivo e di unità a una nazione divisa e in piena crisi sociale e politica per le ben note vicende catalane. Il pronostico sulla carta arride comunque alla formazione di Lopetegui, anche se le Furie Rosse potrebbero scontare più del dovuto la tensione che si respira in spogliatoio. Sfida che invece sulla carta non pare così impegnativa è quella tra Liechtenstein e Israele: entrambe le compagini hanno ormai da tempo salutato sogni di gloria e hanno il solo obbiettivo di chiudere questa prova con il miglior risultato possibile. Il pronostico comunque arride a Israele che se non altro in questa fase ha messo a bilancio 3 successi. 

IL PRONOSTICO ITALIA-MACEDONIA

 La sfida tra Italia e Macedonia, se sulla carta pare facile per la nostra nazionale azzurra in realtà nasconde parecchi insidie che il ct della nazionale non può permettersi di sottovalutare, innanzitutto perché la pista in palio è alta. Gli azzurri infatti sono ora secondi del girone con 19 punti e tre lunghezze da recuperare sulla Spagna a sua volta impegnata in due incontri abbastanza semplici. Numeri alla mano allItalia basterebbe arrivare seconda per non perdere le speranze e trovare occasione di riscatto nel temibile girone dei play off: la qualificazione diretta da prima del gruppo rimane nei fatto non impossibile ma estremamente difficile. A complicare il cammino degli azzurri le numerose defezioni che hanno colpito i precedenti convocati e i senatori della formazione di Ventura, costretto quindi a schierare nomi altrimenti non considerati. Le quote comunque vedono in avanti gli azzurri ma  la sfida con la Macedonia (dove ritroveremo i due rosanero Traikovski e Nestorovski) non va sottovalutata. 

IL GRUPPO F

Sfida ai gradini più bassi del girone F è quella tra Kosovo e Ucraina: se la compagine padrone di casa oggi ha perso la speranza di qualificarsi, i giallazzurri con 14 punti potrebbero, in virtù della differenza reti ancora crede nel secondo posto del gruppo, nonostante la concorrenza della Turchia (14), contando che in testa ci sono Croazia e Islanda a pari punti (16). Per il match in questione il pronostico chiaramente arride alla formazione ucraina per storia e valore tecnico, oltre che per ambizioni. Partita quindi decisiva quella tra Turchia e Islanda con la seconda e terza in classifica: per fattore campo lincontro sembra facile per la compagine turca ma non dimentichiamo che la nazionale nordica ha con se elementi di grandissimo valore tecnico. La partita tra Croazia e Finlandia si annuncia quindi come una sfida da testa a coda, con i croati in testa e impegnati a tenere la prima posizione nel gruppo per trovare la qualificazione diretta al tabellone dei mondiali. Di contro però va detto che i biancazzurri approdano a questo incontro con due successi di fila. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori