DIRETTA / Liverpool Maribor (risultato finale 3-0) streaming video e tv: Chiude Sturridge al 90′!

- Mauro Mantegazza

Diretta Liverpool Maribor: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 4^ giornata di Champions League

klopp_liverpool_lapresse_2017
Diretta Arsenal Liverpool (LaPresse)

DIRETTA LIVERPOOL MARIBOR (3-0): TRIPLICE FISCHIO

Ad Anfield Road il Liverpool batte il Maribor con un netto 3 a 0. I padroni di casa dominano sostanzialmente il match dal primo all’ultimo minuto ma bisogna attendere l’inizio della ripresa per vedere la rete del vantaggio di Salah, segnata su assist di Alexander-Arnold al 49′. Poco dopo Handanovic, con l’aiuto del palo, nega la gioia del raddoppio dal dischetto a Milner sul calcio di rigore concesso per fallo di Rajcevic su Firmino. Ci pensano dunque Can, con una grande conclusione sul suggerimento di Milner al 64′, e Sturridge, aiutato da Moreno al 90′ ad arrotondare definitivamente il risultato. Peccato per l’infortunio di Wijnaldum nella prima frazione, sostituito al 17′ da Henderson. I 3 punti guadagnati questa sera mantengono il Liverpool in vetta al gruppo E ora a quota 8 punti mentre il Maribor rimane ultimo con un solo punto in classifica.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca solamente una decina di minuti al novantesimo, il punteggio tra Liverpool e Maribor è di 2 a 0. Gli uomini di Klopp riescono ad ampliare il proprio vantaggio al 64′ grazie alla rete di Can, un gran tiro su suggerimento di Milner. Sempre poco efficace la formazione ospite, incapace di portare alcun pericolo concreto ai padroni di casa.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Liverpool e Maribor è di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo gli inglesi sbloccano la partita portandosi in vantaggio al 49′ con la rete di Salah, deviazione volante sul cross di Alexander-Arnold. Tuttavia, i reds falliscono l’opportunità per il raddoppio quando Handanovic, con l’aiuto del palo, para il calcio di rigore di Milner, conquistato da Firmino per fallo di Rajcevic al 53′.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Liverpool e Maribor sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Nel corso di questo primo tempo sono stati senza dubbio i padroni di casa ad avere in mano le redini del match con un possesso palla schiacciante. Pericoloso in particolare Firmino tra i reds, impegnando anche alla parata sulla traversa il portiere Handanovic, cugino dell’interista. Sfortunato mister Klopp a perdere per infortunio Wijnaldum, rimpiazzato da Henderson.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Liverpool e Maribor è di 0 a 0. Con il passare dei minuti i reds sembrano far meno paura agli ospiti visto che bisogna aspettare il 21′ perchè gli inglesi impensieriscano la difesa avversaria con l’inserimento di Oxlade-Chamberlain. La squadra di Klopp perde inoltre per infortunio Wijnaldum, sostituito da Henderson al 17′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Inghilterra la partita tra Liverpool e Maribor è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In questa fase iniziale dell’incontro sono i padroni di casa a dominare il match dettando i tempi di gioco, pur non riuscendo a trovare il varco giusto per far male agli sloveni, chiusi con una difesa molto serrata a tutto campo, memore del precedente in patria.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Liverpool e Maribor si affrontano ad Anfield Road: una partita che sulla carta appare scontata, ma andiamo più in profondità studiando alcune statistiche che le due squadre sono state in grado di mettere insieme nelle prime tre giornate di questo girone E in Champions League. La squadra inglese allenata da Jurgen Klopp ha ottenuto una vittoria e due pareggi con 10 gol fatti e 11 incassati, statistica che però è condizionata dalle sette reti messe a segno due settimane fa in Slovenia (dunque ce ne sono appena tre nelle altre due partite), mentre il Maribor ha messo da parte un pareggio e subito due sconfitte per un bilancio reti abbastanza negativo fatto di 1 gol allattivo e ben 11 al passivo, discorso identico anche se in questo caso riguarda le reti incassate. Tra i giocatori più attesi del match cè lattaccante brasiliano Roberto Firmino già andato a segno 3 volte in questa Champions con un assist ed ovviamente lex stella della Roma Mohamed Salah che ha lo stesso identico score. Nel Maribor si è ben comportato Bohar, autore dellunico gol della squadra slovena. LIVERPOOL (4-3-3): 1 Karius; 66 Alexander-Arnold, 32 Matip, 17 Klavan, 18 A. Moreno; 7 Milner, 23 Emre Can, 5 Wijnaldum; 21 Oxlade-Chamberlain, 9 Firmino, 11 Salah. Allenatore: Jurgen Klopp MARIBOR (3-4-3): 33 J. Handanovic; 3 Billong, 26 Rajcevic, 4 Suler; 22 Milec, 6 Pihler, 8 Kabha, 28 Viler; 10 Hotic, 27 Mesanovic, 39 Bohar. Allenatore: Darko Milanic (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Liverpool Maribor sarà trasmessa in diretta tv naturalmente da Mediaset Premium, che detiene i diritti per trasmettere in esclusiva tutte le partite di questa edizione della Champions League: appuntamento per gli abbonati alla pay-tv del digitale terrestre dunque sul canale Mediaset Premium Calcio 2 (anche in alta definizione), oppure anche in diretta streaming video tramite lapplicazione Premium Play.

Non ci sono altri precedenti di Liverpool-Maribor se non quello che ci porta alla gara d’andata di quindici giorni fa quando i Reds si imposero al Ljudski vrt addirittura 7-0. Una partita dove furono grandi protagonisti Mohamed Salah e Firmino autori entrambi di una doppietta. Di Coutinho, Oxlade-Chamberlain e Alexander Arnold le altre reti di una partita mai in dubbio per quanto riguarda il risultato finale. La qualificazione agli ottavi di finale di Champions League rimane una corsa a tre che tiene fuori il Maribor ora ultimo a un solo punto. In testa ci sono Spartak Mosca e Liverpool a 5, mentre dietro c’è il Siviglia a 4. Jurgen Klopp spera di vincere contro un avversario francamente abbordabile, sperando di poter vedere russi e spagnoli pareggiare lasciando così entrambi due punti per strada. (agg. di Matteo Fantozzi)

I BOMBER

Sembra essere già scritto il risultato di Liverpool-Maribor, gara di Champions League che mette di fronte anche due bomber di grande livello. Da una parte abbiamo il brasiliano Roberto Firmino e dall’altra il bosniaco Jasmin Mesanovic. Firmino è un classe 1991 molto poliedrico, infatti può giocare sia da punta centrale che da esterno d’attacco. Da quando è arrivato alla corte di Jurgen Klopp però è stato trasformato definitivamente in punta centrale anche grazie all’utilizzo alle sue spalle di giocatori rapidi e tecnici come Philippe Coutinho e Mohamed Salah. E’ più da scoprire invece il bosniaco Jasmin Mesanovic, classe 1992 dotato di grande fisicità e tecnica. Quest’anno ha iniziato bene in campionato anche se in Champions League ha collezionato appena 35 minuti. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

Ad Anfield Road il match tra il Liverpool ed il Maribor vedrà la direzione del signor Ivan Kruzliak della federazione slovacca. A dargli man forte nel quarto turno della Champions League ci saranno gli assistenti di linea Martin Balko e Tomas Somolani, il quarto uomo Branislav Hancko ed i due arbitri addizionali di porta Peter Kralovic e Filip Glova. Il signor Kruzliak, arbitro Fifa solo dal 2011. in stagione si è già occupato di 10 partite di cui 2 relative a manifestazioni internazionali quali lEuropa League e la Qualificazione per Europa League. Da sottolineare che per il giovane arbitro slovacco si tratta dellesordio assoluto in Champions League, benché in carriera non siano certo mancate per lo slovacco presenze importanti sul continente: ricordiamo infatti che Kruzliak ha diretto nella stagione 2011-2012 la finale degli Europei Under 17 tra Germania e Olanda. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Liverpool Maribor, partita diretta dallarbitro slovacco Ivan Kruzilak, si giocherà alle ore 20.45 italiane (le 19.45 locali) di stasera allo stadio di Anfield Road a Liverpool per la quarta giornata del girone E di Champions League. La classifica del gruppo è ancora piuttosto equilibrata e il Liverpool deve approfittare dellimpegno casalingo contro la formazione più debole del girone per ottenere una vittoria che a dire il vero non dovrebbe essere troppo complicata, dal momento che i Reds hanno già vinto con un clamoroso 0-7 in Slovenia due settimane fa e che per di più stavolta si gioca a Liverpool, in uno stadio come Anfield che potrebbe anche far tremare le gambe a qualcuno fra gli sloveni.

Per il Maribor lobiettivo fondamentale sarà quello di fare bella figura, dimostrando che i sette gol di scarto subiti allandata sono stati esagerati per una squadra che in precedenza era stata capace di pareggiare contro lo Spartak Mosca, squadra con la quale pure il Liverpool non era andato oltre il segno X. Liverpool e Spartak Mosca condividono adesso il primato a quota 5 punti, davanti al Siviglia che ne ha 4: dunque è evidente che il Liverpool deve approfittare dello scontro diretto fra spagnoli e russi per allungare il vantaggio su almeno una delle due (magari su entrambe) e fare un importante passo avanti verso gli ottavi.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MARIBOR

Per quanto concerne le probabili formazioni di Liverpool Maribor, considerando che proseguono le assenze di Lallana e Man, Jurgen Klopp dovrebbe adottare una formazione molto simile a quella già vista due settimane fa, modulo 4-3-3, con Karius in porta; linea difensiva a quattro con Alexander-Arnold, Matip, Lovren e A. Moreno; a centrocampo il terzetto formato da Emre Can, Wijnaldum e Milner; infine il tridente dattacco con Salah, Firmino e Coutinho. Nel Maribor invece è indisponibile Sme, andrà alla ricerca del riscatto chi era già sceso in campo nella batosta casalinga. Modulo 4-2-3-1 per gli sloveni: in porta il cugino darte J. Handanovic; in difesa ecco Milec, Rajcevic, Suler e Viler; in mediana la coppia formata da Kabha e Vrhovec; sulla trequarti agiranno da destra a sinistra M. Kramaric, Ahmedi e Bohar, alle spalle della punta centrale Tavares.

PRONOSTICO E QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per quanto concerne le quote relative a Liverpool Maribor, Snai considera praticamente una formalità la vittoria degli inglesi. La quota per il segno 1 è infatti di 1,02, dunque la vittoria dei Reds è data di fatto per scontata, mentre già il pareggio viene dato a una quota molto più alta, pari a 18,00 (segno X). La vittoria del Maribor è invece offerta a 45,00 volte la posta in palio (segno 2), dimostrazione di quanto limpresa sia per gli sloveni ai9 limiti dellimpossibile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori