Video/ Atletico Madrid Qarabag (1-1): highlights e gol della partita (Champions League girone C)

- Federico Giuliani

Video Atletico Madrid Qarabag (risultato finale 1-1): highlights e gol della partita valida per la 4^ giornata del girone C di Champions League 2017-2018.

AtleticoMadrid_gol_Liga_lapresse_2017
Pronostici Europa League (LaPresse)

Atletico Madrid-Qarabag termina con linaspettato risultato di 1-1. Primo tempo da incubo per lAtletico Madrid che si ritrova sotto di una rete ma soprattutto si scopre privo di quella garra che aveva contraddistinto fino a oggi gli uomini di Simeone. La manovra è lenta e prevedibile e le assenze di Koke e Carrasco complicano dannatamente la strada verso la guarigione definitiva dei Colchoneros. Il Qarabag è un avversario modesto, eppure agli uomini di Gurbanov basta difendersi con ordine per chiudere le bocche da gol dei rivali. LAtletico Madrid costruisce tre occasioni interessanti. La prima al 3 con un tiro dal limite di Griezmann deviato in corner da Sehic. Al 15 Correa libera Gameiro con un sontuoso colpo di tacco ma lattaccante spreca tutto calciando addosso al portiere avversario. Poco dopo Thomas scodella sul secondo palo per Godin, che tutto solo colpisce di testa senza però inquadrare il bersaglio grosso. Il Qarabag è vivo e vegeto e lo dimostrano le due iniziative di Pedro Henrique sulla corsia destra. Nel finale, al minuto 40, gli azeri passano in vantaggio dagli sviluppi di un calcio dangolo: Guerrier trova lincornata di Michel che batte Oblak per il clamoroso 1-0.

IL SECONDO TEMPO 

Nella ripresa lAtletico Madrid cambia passo e sfiora il pareggio: Sehic respinge corto un tentativo di Correa ma Gameiro spedisce clamorosamente sul fondo da pochi passi un facile tap-in. Il Qarabg risponde e a sua volta va vicino al gol: Sheydaev mette in mezzo dalla destra un traversone allontanato in qualche modo da un provvidenziale Savic, bravo ad anticipare Pedro Henrique. Pedro Henrique, fin qui uno dei migliori in campo, rovina tutto al 58 quando viene espulso per essere entrato a gamba altissima sulla faccia del povero Godin. Con luomo in più, lAtletico alza ancora il proprio baricentro e inizia a costruire una quantità industriale di occasioni. Al 65 il colpo di testa di Saul viene salvato sulla linea da Sadygov mentre al 68 linterno mancino di Filipe Luis non trova la porta per una questione di millimetri. All84 Sehic si oppone alla bordata di Gabi con una parata plastica ed efficace. Adesso possiamo dirlo con certezza: lAtletico Madrid è in crisi nera. 

CLICCA QUI PER IL VIDEO ATLETICO MADRID QARABAG (1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, da uefa.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori