Probabili formazioni/ Italia Svezia: diretta tv, orario, notizie live (playoff qualificazioni mondiali)

Probabili formazioni Italia Svezia: diretta tv, orario, le notizie live su schieramenti, moduli e titolari per il ritorno dei playoff per le qualificazioni al Mondiale 2018

12.11.2017 - Mauro Mantegazza
Kabha_Insigne_Israele_Italia_lapresse_2017
Probabili formazioni Italia Svezia: spazio a Insigne? (Foto LaPresse)

Italia Svezia si giocherà domani sera alle ore 20.45 a San Siro: per le due formazioni sarà il fondamentale appuntamento con il ritorno dei playoff delle qualificazioni ai Mondiali 2018. LItalia è sullorlo del baratro dopo avere perso venerdì sera per 1-0 landata in Svezia: se gli azzurri non ribalteranno la situazione, per la prima volta dopo 60 anni la Nazionale italiana non parteciperà ai Mondiali. Una partita dunque che potrebbe fare la storia (in negativo): vediamo come si avvicinano al fischio dinizio i due allenatori, analizzando le loro mosse per quanto riguarda le probabili formazioni di Italia Svezia.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

Come tutte le partite della Nazionale di calcio, anche Italia Svezia sarà un appuntamento in diretta tv per tutti: il canale su cui sintonizzarsi sarà naturalmente Rai Uno, libero accesso alla televisione di stato con possibilità di seguire la sfida dei playoff per le qualificazioni al Mondiale 2018 anche in diretta streaming video, visitando il sito www.raiplay.it e selezionando il canale di riferimento.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA SVEZIA

I DUBBI DI VENTURA

La certezza è che non ci sarà lo squalificato Verratti, bisognerà poi trovare lequilibrio fra lesigenza di attaccare e la necessità di non sbilanciarsi, perché subire gol renderebbe molto più difficile la rimonta. Non ci dovrebbero essere dubbi sulla difesa, con il terzetto formato da Barzagli, Bonucci e Chiellini davanti a Buffon, lanalisi si fa interessante dal centrocampo in su. In assenza di Verratti le chiavi della regia del gioco azzurro potrebbero essere affidate a Jorginho, chiamato proprio per questo doppio e delicatissimo impegno; al suo fianco lesperienza e il carisma di De Rossi, che però dovrà fare meglio di quanto mostrato a Stoccolma. La notizia è che potremmo passare al 3-4-3 sacrificando un interno di centrocampo (Parolo) per dare più spazio ai giocatori dattacco, mentre come esterni di centrocampo dovrebbero essere confermati Candreva e Darmian, forse il miglior azzurro a Solna. Un 3-4-3 spalancherebbe le porte a Insigne nel suo ruolo naturale, pur creando qualche dubbio per le altre due maglie: si può pensare a Belotti e Immobile comunque entrambi in campo, spostando Ciro sulla destra, ma naturalmente con questo modulo sarebbero possibili anche altre scelte, ballottaggi che ci terranno di certo compagnia fino a domani.

LE SCELTE DI ANDERSSON

Meno dubbi per la Svezia, che dovrebbe cambiare il minimo indispensabile rispetto alla partita di venerdì, che ha portato agli scandinavi tutto quello che potevano chiedere, cioè una vittoria senza subire gol. Il reparto fondamentale sarà dunque la difesa, dove Lustig rientra dopo la squalifica e dovrebbe prendere il posto di Krafth sulla destra, al fianco dei centrali Lindelof e Granqvist e di Augustinsson sullaltra fascia, a protezione del portiere Olsen. A centrocampo possibile promozione a titolare per Johansson, autore del gol, anche perché venerdì era entrato al posto dellinfortunato Ekdal. Per il resto attese solo conferme per Claesson, Larsson e Forsberg, così come per Toivonen in attacco, mentre potrebbe rischiare Berg, troppo nervoso allandata. Al suo posto potrebbero dunque giocare Guidetti oppure Kiese Thelin.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA SVEZIA: IL TABELLINO

ITALIA (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, De Rossi, Jorginho, Darmian; Immobile, Belotti, Insigne. All. Ventura.

Squalificato: Verratti.

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Johansson, Forsberg; Berg, Toivonen. All. Andersson.

Squalificati: nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori