MALORE PER KLOPP / Il tecnico del Liverpool salta l’allenamento e viene ricoverato in ospedale

- Matteo Fantozzi

Malore per Klopp, l’allenatore del Liverpool è stato costretto oggi a saltare l’allenamento. Questo perché ha avuto un problema di salute ed è stato ricoverato. Non è chiara l’entità.

klopp_liverpool_lapresse_2017
Diretta Arsenal Liverpool (LaPresse)

Jurgen Klopp non si è presentato oggi all’allenamento del suo Liverpool, ma non è questo l’epilogo di una lite con la società e magari di un esonero purtroppo. Sarebbe stato meglio questo scenario, visto che la realtà parla di un malore per il mister che è stato costretto al ricovero in ospedale. Al momento non è chiaro cosa sia accaduto e se Klopp sia più o meno grave. Nelle prossime ore dovrebbero arrivare novità in merito, con il tecnico che al momento è stato sottoposto ad accertamenti approfonditi per capire cosa fosse accaduto. Il comunicato ufficiale del Liverpool ha evidenziato come comunque il tecnico sarà dimesso stasera, questo fa pensare per il meglio, ma anche come potrebbero essere necessari altri controlli nei prossimi giorni. Di certo Klopp non è a rischio vita al momento, ma sarà molto importante capire cosa diranno le visite mediche.

LA CARRIERA DI KLOPP

Jurgen Klopp è sicuramente uno dei tecnici più rivoluzionari degli ultimi anni. L’aver portato il Borussia Dortmund a vincere per due volte di fila la Bundesliga, tra il 2010 e il 2012, e la conquista della finale di Champions League del 2013 ci fa capire lo spessore incredibile di questo personaggio. Un tecnico che ha sempre puntato sulla rapidità delle sue squadre, lanciando giocatori veramente molto importanti. I gialloneri l’avevano pescato nell’estate del 2008 dal Magonza dove era da sette anni e per il quale era stato a lungo calciatore collezionando 352 presenze e mettendo a segno 52 reti. Dal 2015 è l’allenatore del Liverpool con il quale non è riuscito ancora a coronare il sogno del ritorno alla vittoria del tanto atteso titolo di Premier League. Sicuramente ha ancora tempo per riportare in alto una squadra che negli ultimi venticinque anni non ha vinto il campionato, ma ha alzato la Champions League al cielo. Il Liverpool ha infatti vinto l’ultima volta la Premier League nel 1989/90 quando ancora si chiamava First Division.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori