ATP FINALS 2017 / Diretta Dimitrov Carreno Busta streaming video e tv: vince il bulgaro! (tennis)

- Claudio Franceschini

Diretta Atp Finals 2017: info streaming video e tv, orario delle partite che si giocano venerdì 17 novembre e chiudono il round robin. Si parte con Thiem Goffin, poi Carreno Busta Dimitrov

Thiem_dritto_Finals_Master_lapresse_2017
Diretta Madrid Open 2019: Dominic Thiem (LaPresse)

DIRETTA DIMITROV CARRENO BUSTA (2-0)

Il bulgaro Grigor Dimitrov vince la sfida con Carreno Busta e accede ufficialmente alle semifinali, traguardo che si era già assicurato prima ancora di scendere in campo, alla luce delle precedenti vittorie ottenute contro Thiem e Goffin Dimitrov ha sconfitto la spagnolo senza troppi problemi, come suggeriscono i risultati dei due set (6-1, 6-1). Per Carreno Busta serata da dimenticare, Dimitrov si conferma in un buon momento di forma e i tifosi bulgari possono sorridere. 

BULGARO AVANTI

Grigor Dimitrov conduce uno a zero nel match di Tennis contro Carreno Busta, valido per l’Atp Finals di Londra 2017. Il bulgaro è qualificato per la semifinale, ma ha approccato all’ultima sfida della giornata con grande impegno e determinazione. 6-1 il punteggio della prima frazione, la seconda è ricominciata da alcuni minuti e il copione della gara sorride sempre a Dimitrov, avanti 2-0. Serata difficile per Carreno Busta, che fatica terribilmente a pungere il suo avversario. Sfida il cui esito sembra ormai scritto… (agg. Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Con il posto in semifinale già assicurato Grigor Dimitrov è pronto a scendere in campo per affrontare Pablo Carreno Busta nellultimo incontro previsto per la giornata di oggi alle Atp Finals di Londra 2017. Il bulgaro infatti, con i successi già rimediati contro Thiem e Goffin, è in vetta alla classifica del gruppo denominato Pete Sampras, e conosce già il suo prossimo avversario ovvero Jack Sock. Differente invece come è noto il percorso di Carreno Busta, entrato in scena sono in seguito al ritiro di Nadal per infortunio, e di cui ha ereditato anche il KO rimediato contro Goffin. Benchè in palio ormai stasera cè ben poco più che l’onore, la sfida si annuncia senza dubbio entusiasmante: come abbiamo visto sono infatti ben pochi i testa a testa tra i due contendenti, appena 4 equamente divisi. Dopo aver lodato la bella vittoria di Goffin su Thiem andiamo ora a dare la parola al campo per il match dellAtp Finals tra Carreno Busta e Dimitrov: si comincia! (ag Michela Colombo)

DIRETTA THIEM GOFFIN (0-2) 1-6 , PASSA IL BELGA

Sono quindi bastati poco più di 40 minuti a Daniel Goffin a battere Dominc Thiem e conquistare così la semifinale degli Atp Finals 2017 di Londra dove incontrerà il Re Roger Federer. Il risultato sul tabellone è davvero netto a favore del belga, che ha quindi rispedito in Austria il rivale con il risultato di 4-6, 1-6. dopo un primo parziale combattuto Goffin ha avvero ingranato la quarta, migliorando un po in tutti i numeri: 2 ace segnati nel secondo set, con il 71% di precisione al primo servizio e il 46% al secondo, con ben 3 palle break vinte su 4, e tre game su tre vinti al servizio. Salgono quindi a nove i precedenti vincenti di Goffin nello scontro diretto su Thiem, che rimane a bocca asciutta dopo il KO rimediati contro Dimitrov. (agg Michela Colombo)

DIRETTA THIEM GOFFIN (0-1) 4-6

Pur con qualche minuto di ritardo è finalmente inizia anche la sfida tra Dominc Thiem e Danile Goffin: 0-1 il tabellone per questo match della Atp Finals che deciderò il prossimo semifinalista che adrà incontro a Roger Federer domani. Il numero 8 del Ranking Atp guida quindi per ora il match con un buon vantaggio di 4-6: sono bastati inoltre appena 32 minuti al belga per piegare lavversario. Buone quindi le statistiche messe finora a segno dallo stesso Goffin,  con il 71% di efficacia nella primo di servizio e il 43% nella seconda oltre a 675 delle palle break vinte. Non  brillantissimo Thiem, autore di ben 3 doppi falli, oltre che di appena 6 putti inanellati in un colpo solo. (agg Michela Colombo)

IN CAMPO!

A minuti inizierà il match tra Dominic Thiem e David Goffin: in palio un posto nella semifinale dellATP Finals 2017, dove uno dei due tennisti, tra i miglior otto al mondo, affronteranno il Re Roger Federer. Se già così la posta in palio rimane alta, lo è ancora di pur contando che Thiem e Goffin giocheranno per la storia. Mai infatti prima dora in questa competizione era mai arrivato in semifinale un austriaco o un belga: in ogni caso sarà quindi festa nazionale questa sera per uno dei due paesi natali. Dando un occhio ai record, va poi segnalato che questanno per la prima volta dal 2008 che saranno ben tre i tennisti che giocheranno la semifinale per la prima volta (oltre a Dimitrov e Sock). L’altro record delle prossime semifinale dell’Atp Finals 2017 di Londra sarà segnato da Roger Federer, che battendo anche Cilic, ha così raggiunto già nella giornata di ieri la sua 14^ semifinale Master, un vero e proprio record assoluto. Per vedere quindi come si completerà il tabellone della prossima fase diamo la parola al campo! (agg Michela Colombo)

IL DESTINO DELLE RISERVE

Pablo Carreno Busta gioca oggi contro Grigor Dimitrov alle Atp Finals 2017 in un match che per nessuno dei due ha troppo senso, come abbiamo già detto. Lo spagnolo ha preso il posto di Rafa Nadal e ha perso contro Dominic Thiem: avendo già ereditato la sconfitta del numero 1 contro David Goffin, non ha più la possibilità di andare in semifinale. Un destino che accomuna le riserve, che entrano in corsa nel Master: spesso e volentieri infatti chi si ritira affronta una condizione di svantaggio dal punto di vista dei risultati, perciò lingresso dellalternate non è affatto semplice. Era successo per lultima volta un anno fa, con David Goffin: il belga si era trovato a sostituire Gael Monfils che, già sconfitto da Milos Raonic e Dominic Thiem, aveva lasciato il posto sapendo di essere eliminato. Goffin aveva incrociato Novak Djokovic – quattro volte consecutive campione – e ci aveva perso per 1-6 2-6. Nel 2014 David Ferrer aveva rimpiazzato Milos Raonic per lultimo match, quello contro Kei Nishikori: lo aveva perso per 6-4 4-6 1-6 e grazie a quella vittoria il giapponese era volato in semifinale insieme a Roger Federer. Quella volta, se Ferrer avesse vinto in due set, avrebbe avuto la possibilità di superare il turno a scapito anche di Andy Murray; nel 2005 entrambe le riserve entrarono in corsa, ma con una differenza: mentre Fernando Gonzalez prese il posto di Andre Agassi giocando due partite (e vincendone una, non riuscendo tuttavia a qualificarsi per la semifinale), Mariano Puerta fu inserito nel round robin al posto di Rafa Nadal, che diede forfait appena prima di iniziare a giocare. Largentino le perse tutte e fu eliminato. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL TORNEO

Le Atp Finals 2017 sono trasmesse in diretta tv sulla televisione satellitare: lappuntamento per tutti i possessori di un abbonamento è su Sky Sport 2, con la possibilità ovviamente di seguire i match anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, grazie alla diretta streaming video attivabile con lapplicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi. Ricordiamo poi che il sito ufficiale del Master è www.nittoatpfinals.com, mentre per informazioni utili sui giocatori impegnati alla O2 Arena potete rivolgervi agli account ufficiali del circuito Atp, che trovate agli indirizzi facebook.com/ATPWorldTour e, su Twitter, @atpworldtour.

I PRECEDENTI

La sfida delle Atp Finals 2017 tra Dominic Thiem e David Goffin sancirà il quarto qualificato alla semifinale del Master di Londra: un faccia a faccia nel quale il numero di set vinti e i game lasciati per strada non contano più, visto che chi vince va in semifinale. Goffin ha il vantaggio dei precedenti: i due giocatori si sono affrontati per ben dieci volte e il belga è avanti 7-3. Non solo: Goffin ha anche vinto gli unici due incroci del 2017, quello degli ottavi degli Australian Open (5-7 7-6 6-2 6-2) e quello degli ottavi di Montecarlo (7-6 4-6 6-3). Lultima vittoria di Thiem risale ai quarti del Roland Garros di un anno fa, quando laustriaco si era imposto per 4-6 7-6 6-4 6-1; ancora agli Australian Open era stato Goffin a imporsi in quattro set (era il terzo turno). Tra i due ci sono anche due finali, sia pure di tornei minori: nel 2014 il belga ha vinto a Kitzbuhel, casa di Thiem, per 4-6 6-1 6-3 mentre lanno seguente a Gstaad, in Svizzera, è stato laustriaco a prendersi il titolo con il risultato di 7-5 6-2. Dobbiamo tornare al 2014 per trovare la prima sfida tra questi due giocatori: risale incredibilmente alle qualificazioni del torneo di Acapulco, con Goffin vincitore in tre set. Il belga ha vinto i primi quattro match contro Thiem: il primo in un main draw Atp, sullerba del Queens, risale al 2014 mentre Thiem ha dovuto aspettare lindoor di Basilea per imporsi per la prima volta sul suo avversario, per di più in virtù del ritiro di Goffin (sul 5-1 nel primo set). (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Il round robin delle Atp Finals 2017 si chiude oggi, venerdì 17 novembre: soliti orari per il girone intitolato a Pete Sampras, che partirà alle ore 15 italiane con Thiem Goffin e si concluderà alle ore 21 con Carreno Busta Dimitrov. Situazioni diverse per quanto riguarda i due match: nel primo infatti ci si gioca il posto per la semifinale del Master, la seconda sfida sarà una passerella visto che Dimitrov è già qualificato e Carreno Busta, per contro, non ha più la possibilità di procedere nel torneo. La cornice è sempre quella della O2 Arena di Londra.

THIEM GOFFIN

Dominic Thiem ha visto le streghe, ma è riuscito a non farsi mettere sotto da Pablo Carreno Busta: alla fine laustriaco ha avuto la meglio in tre set, eliminando lo spagnolo e rendendo del tutto ininfluente il fatto di aver perso il secondo set. Nel conto dei parziali Thiem è in vantaggio su David Goffin che, a differenza sua, contro Dimitrov ha perso 0-2; adesso però non conta più, perchè la situazione di classifica è tale che chi uscirà vincitore da questa sfida diretta si prenderà la semifinale. E difficile dire chi sia il vero favorito: Thiem ha penato tantissimo per aver ragione di Carreno Busta, ma contro Dimitrov aveva fatto bella figura andando vicino alla vittoria. Goffin è uscito demolito dal match contro il bulgaro, ma due giorni prima aveva battuto Rafa Nadal con una prova altamente convincente, al netto dei problemi fisici del numero 1 poi costretto a dare forfait. Il fatto che il belga debba giocare, di qui a una settimana, la finale di Coppa Davis incide poco: a oggi Goffin pensa solo alle Finals.

CARRENO BUSTA DIMITROV

Lo spagnolo ha confermato la tradizionale sorte delle riserve che si trovano a giocare il Master: raramente ne vediamo una arrivare in semifinale, non è tanto una questione di ranking (non a questi livelli) quanto probabilmente un fatto mentale e una difficoltà nellentrare a torneo già iniziato. Pure, Carreno Busta ci ha provato e, avesse vinto contro Thiem, avrebbe avuto una possibilità di arrivare in semifinale; avendo invece perso il terzo set, il sostituto di Nadal è già fuori dalle Atp Finals e questo match contro Grigor Dimitrov diventa un commiato nel quale cercherà se non altro di prendersi una vittoria. Dallaltra parte, il bulgaro ha dimostrato di poter finalmente ambire ai grandi titoli: se la testa funziona il talento e la tecnica non sono mai stati un problema, il 6-0 6-2 rifilato a Goffin ne è la dimostrazione. Evitato lincrocio con Roger Federer, Dimitrov può ampiamente sperare in un posto in finale: sarebbe il coronamento di una stagione che lo ha definitivamente lanciato nellolimpo del tennis (il problema sarà poi rimanerci anche nel 2018).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori