Probabili formazioni / Napoli Milan: mosse dalla panchina. Diretta tv, orario, notizie live (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Napoli Milan: diretta tv, orario, le ultime notizie live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella partita per la tredicesima giornata della Serie A

Bonaventura_Hysaj_Napoli_Milan_lapresse_2017
Probabili formazioni Napoli Milan, Serie A 13^ giornata (Foto LaPresse)

Data l’importanza anche nella classifica, del match tra Napoli e Milan, atteso domani al San Paolo, non ci stupisce ovviamente che sia Sarri che Montella (sempre sotto esame da parte della dirigenza) optino per i loro elementi migliori in rosa. Fate le scelte per l11 titolare, in ogni caso i due tecnici hanno a disposizione una buona panchina, benchè risultino ancora indisponibili alcuni elementi di peso come Conti e Calabria per i rossoneri e Ghoulam per gli azzurri (il terzino sarà recuperabile solo per la fine stagione). Partendo dai padroni di casa vediamo quindi chi saranno i nomi in panchina: troveremo Maskimovic e Chiriches, oltre a Rog e Ounas, assieme e Giaccherini, oltre ai perdenti dei ballottaggi già discussi. Simile situazione per il Milan, anche se dati i cambi frequenti operati da Montella nel disegnare l’11 titolare, appare difficile intravedere delle vere e proprie gerarchie. In panchina dovremmo comunque vedere, al netto dei ballottaggi in corso Abate e Locatelli, oltre a Gustavo Gomez, assieme a Calhanoglu e Andrè Silva, assieme a Cutrone, che scalpita dalla panca. (agg Michela Colombo)

LE DIFESE

Solide certezze per i reparti difesivi delle probabili formazioni di Napoli e Milan: il big match del San Paolo è un occasione troppo importante per entrambe le squadre impegnate in questa 13^ giornata di Serie A. Partendo dai padroni di casa del San Paolo ricordiamo che Maurizio Sarri trova Reina e con lui pure la coppia centrale formata da Albiol e Koulibaly. Il solito reparto a 4 verrà poi completato sulle fasce da  Hysaj, mentre lo slot lasciato libero da  Ghoulam, infortunato, dovrebbe venir coperto da uno tra  Mario Rui e Maggio. Qualche acciaccato in più invece nella difesa del Milan: di fronte al solito Gigi Donnarumma dovremmo rivedere in campo il capitano Leonardo Bonucci, benchè non sia affatto in forma dopo lesperienza sfortunata con la maglia azzurra. Il reparto sarà poi completato da Romagnoli e uno tra Zapata e Musacchio, ma con il colombiano preferito per il San Paolo.(agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Come al solito i primi dubbi di Sarri anche in vista del match tra Napoli e Milan, quando si parla di probabili formazioni, arrivano dalla mediana. Qui ecco che andranno in scena un po i soliti ballottaggi finora visti in queste due ultime stagioni: di fianco al solito Hamsik, inamovibile in unoccasione così prestigiosa dovremmo vedere Jorginho e Allan, benché Diawara e Zielinski rimangano pronti dalla panchina. Qualche sorpresa in più per la mediana del Milan, che ormai pare essersi stabilizzata con un modulo a 4. Biglia dovrebbe ritornare in cabina di regia, con la forte speranza da parte dei tifosi rossoneri che lex Lazio abbia trovato in questi giorni di riposo maggior smalto. Nel caso in cui l’argentino non ce la faccia ecco pronti Montolivo e Locatelli a contendersi la maglia. Con lui in mediana ecco poi Kessie, con Borini e Ricardo Rodriguez pronti sulla fascia con lo svizzero che torna in campo dopo i successi rimediati con la nazionale rossocrociata. (agg Michela Colombo)

ATTACCO

Nel big match della 13^ giornata della Serie A contro il Milan, il Napoli di Sarri ha voglia di tornare a stupire il publico di casa: solide certezze quindi per il tecnico nella probabile formazione dei campani, specialmente in attacco. Con un po di riposo nelle gambe infatti i tifosi azzurri si attendono ancora meraviglie dal trio offensivo con Mertens prima punta e Callejon e Insigne ai lati del belga. La mancanza di sostituti di pari grado in panchina poi rende questa scelta inevitabile ancora una volta. Maggiore gioco nella probabile formazione del Milan, che in attacco dovrebbe collocarsi al San Paolo con un 2-1 che vedrebbe Kalinic prima punta, fresco di gol con la nazionale croata. Con lex viola ecco che il reparto dovrebbe venir completato da Suso e Bonaventura, questultimo perfettamente ristabilito dallultimo guaio muscolare. Da valutare sempre lentrata di Patrick Cutrone, titolare con la nazionale Under 21 nell’amichevole contro la Russia, dove ha pure firmato un assist vincente a Parigini (ma sbagliando un rigore). (agg Michela Colombo)

NAPOLI MILAN, ULTIME NOTIZIE

Napoli Milan, secondo anticipo della tredicesima giornata di Serie A 2017-2018, si gioca alle ore 20:45 di sabato 18 novembre: sfida spettacolare allo stadio San Paolo, anche se magari adesso la situazione dei rossoneri non è ottimale è comunque una partita con il sapore retro delle sfide scudetto tra queste due squadre. Scudetto che è il grande obiettivo del Napoli, intenzionato a confermare la vetta della classifica dopo la sosta; il Milan prima degli impegni delle nazionali aveva vinto a Reggio Emilia e si era leggermente rilanciato, ma adesso arriva la sfida contro una big del nostro campionato e i rossoneri in questa stagione le hanno sempre perse. Andiamo dunque a vedere in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco, analizzando nel dettaglio le probabili formazioni di Napoli Milan.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA

Napoli Milan sarà trasmessa in diretta tv sulle due piattaforme a pagamento: sul satellite i canali sono Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 (qui con il codice dacquisto che è 409617), mentre su digitale terrestre bisognerà andare su Premium Sport oppure Premium Sport HD.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI MILAN

LE SCELTE DI SARRI

Napoli in campo con la solita formazione: ha recuperato anche Pepe Reina che nellultima di Serie A aveva lasciato spazio a Sepe, a sinistra si va verso la conferma di Mario Rui che prende il posto dellinfortunato Ghoulam. Invariato lassetto difensivo per il resto: Raul Albiol e Koulibaly compongono la coppia centrale, a destra gioca Hysaj e sembra da scartare lipotesi con Maggio titolare e lalbanese dirottato sulla corsia mancina. A centrocampo Allan dovrebbe riprendersi la maglia a scapito di Zielinski come esterno destro, mentre Jorginho che arriva dalla prima da titolare (purtroppo amara) con lItalia sarà il playmaker davanti alla difesa. Hamsik continua a essere ad un solo gol dal record di Maradona: segnarlo contro il Milan, con cui il Pibe de Oro ha lottato nei suoi anni di Napoli, sarebbe forse la sublimazione del primato da parte del capitano slovacco. Non cambia il tridente offensivo: Mertens agisce da prima punta con Callejon e Lorenzo Insigne ai suoi lati, come prima alternativa dalla panchina è sempre Rog a rimanere in vantaggio su Ounas.

I DUBBI DI MONTELLA

Buone notizie anche per Vincenzo Montella, che ritrova Bonaventura e potrebbe avere a disposizione anche Lucas Biglia: il marchigiano sarà quasi certamente in campo sulla linea della trequarti al fianco di Suso (dunque si profila la panchina per Calhanoglu), il regista argentino invece è ancora in forse e, qualora non dovesse farcela, dal primo minuto ci sarebbe Montolivo. Sulla fascia destra dovrebbe vedersi ancora Borini, mentre a sinistra ce la fa Ricardo Rodriguez che è risultato decisivo nel playoff contro lIrlanda, segnando il rigore che ha portato la Svizzera ai Mondiali; a completare la linea di centrocampo sarà come sempre Kessie. Ballottaggio in difesa: giocherà uno tra Cristian Zapata e Musacchio, stringe i denti Bonucci che arriva dalla rottura del setto nasale e una botta subita al ginocchio ma sta dando riscontri positivi, sul centrosinistra agisce Alessio Romagnoli secondo copione. La prima punta, e riferimento offensivo, sarà invece Kalinic che è stato titolare nelle due gare di playoff Mondiali della sua Croazia (con gol allandata).

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI MILAN: IL TABELLINO

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 23 Hysaj, 33 Raul Albiol, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik; 7 Callejon, 14 Mertens, 24 L. Insigne

A disposizione: 22 Sepe, 1 Rafael C., 11 Maggio, 19 Ni. Maksimovic, 21 Chiriches, 20 Zielinski, 42 A. Diawara, 30 Rog, 37 Ounas, 15 Giaccherini

Allenatore: Maurizio Sarri

Squalificati: –

Indisponibili: Ghoulam, Milik

 

MILAN (3-4-2-1): 99 G. Donnarumma; 17 C. Zapata, 19 Bonucci, 13 A. Romagnoli; 11 Borini, 79 Kessie, 21 Lucas Biglia, 68 Ri. Rodriguez; 8 Suso, 5 Bonaventura; 7 Kalinic

A disposizione: 30 Storari, 90 An. Donnarumma, 15 Gustavo Gomez, 22 Musacchio, 20 Abate, 18 Montolivo, 73 Locatelli, 2 Calabria, 10 Calhanoglu, 9 André Silva, 63 Cutrone

Allenatore: Vincenzo Montella

Squalificati: –

Indisponibili: A. Conti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori