PROBABILI FORMAZIONI / Inter Atalanta: le mosse in mediana. Diretta tv, orario, notizie live (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Inter Atalanta: diretta tv, orario, le ultime notizie live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella partita per la 13^ giornata della Serie A

Gagliardini_Toloi_Inter_Atalanta_lapresse_2017
Diretta Inter Atalanta - La Presse, repertorio

Controllando le probabili formazioni del match tra Inter e Atalanta, atteso domani sera a San Siro, andiamo ora ad analizzare le scelte dei due tecnici per la mediana, punto focale. Partendo dai padroni di casa vediamo che ancora una volta Spalletti opterà per Borja Valero sulla trequarti, che pare aver trovato qui la sua collocazione migliore a spese di Joao Mario che pure ha lamentato di vedere fino troppo la panchina assieme a Brozovic, A cerniera tra i reparti per l’Inter ecco poi la coppia formata da Gagliardini e Vecino, con Eder che scalpita dalla panchina. Pochi problemi anche per Gasperini e la sua Atalanta, in campo però con reparto a 4 molto più ampio. A centro della mediana ecco Cristante e De Roon, con questultimo titolare vista la squalifica di Freuler per questo turno del campionato di Serie A. Sulle fasce per i nerazzurri di Bergamo ecco poi Hateboer e Gosens, con questultimo chiamato in causa visto lindisponibiltà per infortunio di Spinazzola. (agg Michela Colombo)

IN ATTACCO

Per Inter-Atalanta, uno dei match più significativi della 13^ giornata del Campionato di Serie A, sia Spalletti che Gasperini non intendono sbagliare a partire dalle probabili formazioni, vista anche la forte posta in palio. A questo proposito va detto che per entrambi i tecnici le prime grandi certezze arrivano dai rispettivi reparti offensivi, tra i più efficaci finora tra campionato e Europa (dove però solo la Dea è impegnata). Partendo dai padroni di casa a San Siro possiamo innanzitutto ricordare che il capitano e capocannoniere Mauro Icardi è tornato a piena disposizione del tecnico dopo qualche problema al ginocchio riportato nei giorni scorsi: con lui ecco quindi pronto il solito 3-1 con Perisic e Candreva a supporto dellargentino prima punta. Nessun dubbio anche per Gasperini che si affiderà per trovare il gol a un altro argentoni, il Papu Gomez. Con il bomber della Dea nel 2-1 in attacco ecco poi appena più indietro Petagna e Ilicic, questultimo però in ballottaggio fino all’ultimo con Kurtic. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI INTER ATALANTA

Inter Atalanta è il posticipo, o meglio uno dei posticipi, nella tredicesima giornata del campionato di Serie A 2017-2018: allo stadio Giuseppe Meazza si gioca domenica 19 novembre alle ore 20:45. UnInter che, frenata dal Torino nellultima giornata di campionato, è scivolata al terzo posto in classifica ma resta a soli due punti dal Napoli, quindi con il sogno scudetto sempre vivissimo come confermato dalla solidità della squadra e dal grande avvio della stagione. LAtalanta ha un passo leggermente più lento rispetto allanno scorso, ma in questa stagione sta affrontando anche limpegno di Europa League (dove è ad un passo dalla qualificazione ai sedicesimi): di fatto la classifica è più o meno quella che la società si aspettava. Andiamo subito a vedere i dubbi e le certezze nella mente dei due allenatori, analizzando in maniera più approfondita le probabili formazioni di Inter Atalanta.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA

Inter Atalanta sarà trasmessa in diretta tv sulle due piattaforme a pagamento: dovete andare su Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 (con codice dacquisto 409606 per i non abbonati al pacchetto Calcio) per il satellite, mentre sul digitale terrestre i canali per la partita di San Siro sarà Premium Sport, che è disponibile anche in alta definizione (HD).

LE CERTEZZE DI SPALLETTI

Luciano Spalletti conferma le sue scelte e avrà a disposizione anche Icardi, la cui infiammazione al ginocchio è rientrata: dunque il numero 9 sarà il riferimento offensivo della squadra, con Candreva e Perisic che come sempre partiranno larghi sulle corsie mettendo al centro palloni interessanti. Tra di loro continua a giocare Borja Valero: lo spagnolo sembrava essere stato bocciato nel suo ruolo di trequartista e invece è cresciuto di rendimento, così da confermare Matias Vecino nella cerniera mediana a protezione della difesa. Dove verrà affiancato da Gagliardini, che resta in vantaggio su Joao Mario: il portoghese si è fatto sentire circa lo scarso minutaggio, Spalletti però lo considera un titolare e dunque già in questa partita potrebbe trovargli spazio. Non cambierà sicuramente limpostazione difensiva dellInter: Skriniar, forse il miglior giocatore di questo avvio di stagione in termini generali, sarà il centrale a fare coppia con Miranda (titolare in nazionale anche contro lInghilterra), con DAmbrosio a destra e Nagatomo che resta favorito su Dalbert per la fascia mancina.

GLI 11 DI GASPERINI

Anche Gian Piero Gasperini ha le sue certezze, ma deve fare i conti con due tegole: la squalifica di Freuler e linfortunio di Spinazzola, indisponibile anche per la nazionale a causa di una lesione muscolare. In mezzo al campo dunque dovrebbe esserci la coppia formata da Cristante, a oggi il cannoniere dellAtalanta con 4 gol, e De Roon mentre sulla corsia sinistra Gosens sembra essere in vantaggio sulla concorrenza, in primis quella di Castagne che sembra più adatto per giocare a destra. Fascia che però è di competenza dellolandese Hateboer, che sarà ancora titolare; per quanto riguarda lattacco, ballottaggio tutto sloveno tra Ilicic e Kurtic ma il primo sembra essere favorito, la scelta dipenderà comunque dallassetto che Gasperini vorrà dare alla sua squadra. Naturalmente Alejandro Gomez sarà al suo posto e Petagna – per lui quasi un derby, visti i trascorsi nelle giovanili del Milan – agirà da prima punta. Difesa confermata: Toloi e Andrea Masiello affiancano Caldara (in panchina va Palomino), in porta ci sarà Etrit Berisha reduce dagli impegni con la nazionale albanese.

PROBABILI FORMAZIONI INTER ATALANTA: IL TABELLINO

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 DAmbrosio, 25 Miranda, 37 Skriniar, 55 Nagatomo; 5 Gagliardini, 11 Vecino; 87 Candreva, 20 Borja Valero, 44 Perisic; 9 Icardi

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 7 Joao Cancelo, 21 Santon, 13 Ranocchia, 29 Dalbert, 10 Joao Mario, 77 Brozovic, 17 Karamoh, 23 Eder, 99 Pinamonti

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Vanheusden

 

ATALANTA (3-4-2-1): 1 E. Berisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 A. Masiello; 33 Hateboer, 4 Cristante, 15 De Roon, 8 Gosens; 72 Ilicic, 10 A. Gomez; 29 Petagna

A disposizione: 91 Gollini, 28 G. Mancini, 6 Palomino, 95 Bastoni, 21 Castagne, 88 Schmidt, 32 Haas, 23 Melegoni, 27 Kurtic, 20 Vido, 7 Orsolini, 9 Cornelius

Allenatore: Gian Piero Gasperini

Squalificati: Freuler

Indisponibili: Spinazzola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori