Pronostico Napoli Milan/ Il punto di Federico Bertone (esclusiva)

- int. Federico Bertone

Pronostico Napoli Milan: intervista esclusiva a Federico Bertone sul big match atteso oggi alle ore 20.45 al San Paolo, nella 13^ giornata della Serie A. 

hysaj_bonaventura_milan_napoli_lapresse
Video Napoli Milan (LaPresse)

Si giocherà stasera alle ore 20.45 uno dei big match previsti in questa 13^ giornata della Serie A: al San Paolo si accenderà la sfida tra Napoli e Milan, una grande classica del nostro campionato. La partita si annuncia caldissima, con i campani che approdano a questo incontro  vantando la prima posizione nella classifica a quota 32 punti, mentre i rossoneri rimangono costretti a inseguire dalla  settima piazza, guidati da Montella, sempre sotto esame da parte della dirigenza del Diavolo. Per presentare questo match abbiamo sentito Federico Bertone: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Il Napoli dovrebbe partire favorito, è sicuramente superiore al Milan, con una qualità tecnica migliore dei suoi giocatori.

Che Napoli ti aspetti dopo la sosta, credi che potrebbe influire su quest’incontro? No, non penso proprio, i vari calciatori hanno affrontato partite diverse una dall’altra. Alcune certamente particolari come qualche amichevole, poi c’è chi ha giocato con l’Italia. Del resto solo Bonucci e Jorginho sono stati impiegati con la Svezia.,Insigne praticamente non ha giocato.

Potrebbe giocare Zielinski magari anche con Diawara in campo? Credo che questa potrebbe essere la scelta di Sarri che di solito li fa giocare in coppia. La settimana prossima del resto ci sarà la partita decisiva in Champions per il Napoli e lì Sarri potrebbe mettere in campo Jorginho e Allan.

Credi che il Napoli dovrà intervenire sul mercato per puntare allo scudetto? Sicuramente dovrò prendere un giocatore al posto di Ghoulam, poi anche un attaccante che possa essere come alternativa al trio Mertens, Insigne, Callejon nel reparto offensivo. Qui si parla già dell’arrivo di Inglese.

E il Milan? Fassone ha detto che il Milan non dovrebbe fare nessun acquisto a gennaio. Certo che si presentasse un’occasione.

Bonaventura nell’undici titolare rossonero? Credo proprio che Bonaventura sia utilizzato da Montella, scenda in campo al San Paolo.

Spazio a Cutrone dall’inizio? No penso che Montella dia ancora fiducia a Kalinic. Peccato perchè Cutrone rispetto a Andrè Silva e Kalinic, per quello che ha dimostrato, è l’attaccante che meriterebbe più di giocare. E’ anche vero che Andrè Silva e Kalinic sono costati moltissimo al Milan.

Cutrone sarà ceduto a gennaio? No, dovrebbe rimanere ancora al Milan. La formazione rossonera non dovrebbe privarsi di lui.

Montella ancora sotto esame. Sicuramente, Montella sarà sotto esame fino a Natale. A Napoli il Milan partirà sfavorito, poi però avrà una serie di partite abbastanza semplici con Torino, Bologna, Verona e Benevento in cui fare tanti punti. Le prime in classifica hanno quasi sempre vinto con queste squadre. Sarà anche il modo per poter puntare veramente a un posto in Europa League.

Champions irraggiungibile? Purtroppo mi sembra un obiettivo veramente difficile da centrare per il Milan questa stagione.

Il tuo pronostico su quest’incontro. Il Milan giocando una buona partita potrebbe puntare anche al pareggio. Credo però che il Napoli alla fine vinca quest’incontro per la superiorità tecnica che ha attualmente sulla formazione rossonera.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori