DIRETTA / Pistoiese Piacenza (risultato finale 2-1) streaming video Sportube: successo arancione

- Mauro Mantegazza

Diretta Pistoiese Piacenza: streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita, 15^ giornata del girone A di Serie C

pistoiese legapro
Diretta Pistoiese Monza, repertorio LaPresse

DIRETTA PISTOIESE PIACENZA (2-1) SUCCESSO ARANCIONE

Arriva il triplice fischio a Pistoia. I padroni di casa battono per due reti a uno il Piacenza, al termine di novanta minuti tutto sommato giocati meglio. A decidere la gara, però, è stata una rete di Luperini, che ha spezzato gli equilibri della gara in un momento in cui ogni risultato era possibile. Per gli emiliani ci ha pensato Silva a siglare il momentaneo 1-1, in risposta alla marcatura messa a segno da Ferrari al quarantesimo del primo tempo. Nel prossimo turno la squadra guidata da Franzini giocherà in casa contro l’Alessandria, mentre gli uomini di Indiani sfideranno l’Arzachena. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

PADRONI DI CASA IN CONTROLLO

E’ ricominciato da dieci minuti il secondo tempo di Pistoiese Piacenza, col risultato sempre fermo sull’uno a zero in favore della formazione arancione. Dopo aver dominato il primo tempo, anche la ripresa sta confermando lo stesso copione. Al cinquantesimo i padroni di casa si sono resi pericolosissimi con una conclusione di Surraco, che ha sfiorato il raddopppio. Poco dopo, invece, il protagonista è il portiere Fumagalli che nega la gioia del due a zero a Minardi, la cui conclusione è stata tolta dall’angolino. La Pistoiese controlla il vantaggio e quando può cerca il raddoppio. Momento di affanno per il Piacenza. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

GOL DI FERRRARI

Primo tempo agli sgoccioli tra Pistoiese Piacenza e risultato fermo sull’uno a zero in favore dei toscani. Meglio gli arancioni in questi primi quarantacinque minuti di gioco, nonostante il cambio forzato all’undicesimo che ha costretto il tecnico di casa a sostituire Rossini per Zullo. Dopo l’occasione ghiotta al diciassettesimo, i locali ci hanno riprovato con un tiro di Zullo: bravissimo, anche qui, il portiere del Piacenza Fumagalli a non farsi sorprendere. Il nuovo entrato ha una doppia opportunità al trentaquattresimo, quando prova prima di testa e poi col piede ad andare in rete. L’occasione momentaneamente vincente arriva al quarantunesimo, quando Ferrari trova lo spiraglio giusto e bucca l’estremo difensore piacentino. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

CAMBIO FORZATO PER GLI ARANCIONE

Meno di un quarto d’ora sul cronometro di Pistoiese Piacenza, risultato ancora fermo sullo zero e zero e arancioni costretti ad una sostituzione forzata per un problema accusato da Rossini, che lascia il posto a Zullo. Primo squillo della gara al decimo minuto, quando Segre lascia parture una conclusione con il destro: palla alta sopra la traversa. All’undicesimo bella giocata sull’asse  Regoli, Ferrari, Suracio ma l’azione sfuma in un nulla di fatto. Poco dopo ci prova Regoli dalla distanza, il portiere avversario Fumagalli non si lascia sorprendere e si oppone in due tempi. Pistoiese di nuovo pericolosa, questa volta con Ferrari: Fumagalli dice no. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

IN CAMPO, SI GIOCA

La Pistoiese giocherà contro il Piacenza in questo appassionante turno della serie C: diamo quindi spazio allanalisi di qualche numero a confronto segnato dai due club alla vigilia della 15^ giornata del girone A. Gli arancioni hanno vinto solo tre volte in questa stagione, strappando sette pareggi e patendo tre sconfitte. a ciò aggiungiamo che i toscani sono riusciti a  segnare 15 gol e ne hanno presi 18. discreto il bilancio della Pistoiese in casa con 2 successi e tre pari oltre a 7 gol fatti e be 6 subiti di fronte al proprio pubblico. Dando un occhio alla classifica del girone A vediamo che il Piacenza è poco più avanti con cinque vittorie e altrettante sconfitte, sufficienti per i 18 punti e la decima piazza in classifica, alle quali si sommano tre pareggi. Non troppo entusiasmante landamento dei lupi fuori casa con 2 successi e 3 KO, oltre a 9 gol fatti e 11 reti incassate finora.  (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Pistoiese Piacenza non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha lesclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

Sono quattro i precedenti della gara Pistoiese-Piacenza che si disputa oggi per la quindicesima giornata del girone A della Serie C. I primi due risalgono al campionato di Serie B della stagione 2000/01 quando in Emilia la gara terminò 1-0 e in Toscana invece ci fu al ritorno un pareggio 1-1. L’altro doppio match invece è della scorsa stagione e in entrambi i casi si impose il Piacenza. Fuori casa all’andata arrivò una vittoria per 2-1. Al gol di Rovini al minuto 54 risposero in sequenza Matteassi e Razzitti. Al ritorno invece allo Stadio Leonardo Garilli basto un gol di Di Cecco a dieci minuti dalla fine a risolvere la contesa. Entrambe le compagini stanno alternando buone prestazioni ad altre che lo sono decisamente meno e sono accovacciate a cavallo della zona playoff rispettivamente a sedici e diciotto punti. E’ quindi anche uno spareggio proprio per accedere alla zona playoff, visto che con una vittoria di una delle due potrebbe cambiare davvero tutto. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Pistoiese Piacenza sarà diretta dallarbitro Giovanni Nicoletti; oggi pomeriggio dunque la Pistoiese affronta davanti ai propri sostenitori alle ore 16:30 il Piacenza nel match valido per la quindicesima giornata del campionato di Serie C girone A. Una gara molto interessante tra due formazioni che si ritrovano vicinissime nellattuale classifica: il Piacenza è a quota 18 punti conquistati in 13 incontri con uno score realizzativo di 17 gol fatti e 16 incassati mentre la Pistoiese è undicesima con 16 punti ottenuti sempre in 13 gare per un bilancio che racconta di 15 gol fatti e 18 subiti.

PROBABILI FORMAZIONI PISTOIESE PIACENZA

Passando alle probabili formazioni, la Pistoiese dovrebbe scendere sul terreno di gioco con un 3-4-2-1 con Zaccagno tra i pali e nel pacchetto dei tre Zulllo sul centro destra, Rossini nel mezzo e Nossa sul centro sinistra. A centrocampo Hamlili nel mezzo con al fianco Regoli, uno tra Mulas e De Cenco sulla corsia destra mentre dallaltra parte ci sarà senzaltro Luperini mentre a sostegno dellunica punta Ferrari troveranno spazio Surraco e Zappa senza escludere le opzioni che portano a Vrioni e Minardi. Il Piacenza, invece, dovrebbe presentarsi con un 4-3-3 con Fumagalli in porta ed una linea difensiva composta da Mora come terzino di destra, Silva nel centro al fianco di Bertoncini mente sulla fascia mancina Masciangelo. A centrocampo al posto dello squalificato Morisini ci potrebbe essere Puttini con Della Latta e Segre come interni mente in avanti Zecca sarà il punto di riferimento centrale, Nobile attaccante di destra e dallaltro lato Scaccabarozzi.

CHIAVE TATTICA

Non cè dubbio che la Pistoiese potrebbe soffrire particolarmente gli attaccante esterni del Piacenza che andranno sicuramente ad allargare gioco costringendo agli esterni di centrocampo della Pistoiese ad abbassarsi tantissimo. Dal proprio canto la formazione toscana potrebbe invece mettere in difficoltà il Piacenza con i trequartisti se nel caso saranno bravi a venir a prendere palla tra le linee.

PRONOSTICO E QUOTE

Secondo le agenzie di scommesse operanti sul mercato italiano, tra cui la EuroBet, in questo incontro non cè un favorito in maniera chiara e netta. Infatti, il successo della Pistoiese è stato fissato ad una quota pari a 2.20 contro il 3.10 previsto per il risultato di parità mentre leventuale successo in trasferta del Piacenza permetterebbe di ottenere una moltiplica dellimporto scommesso di 3,20 volte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori