Risultati Serie D/ Classifiche aggiornate, livescore delle partite: fuga Rieti, Pro Patria ko e raggiunta!

- Michela Colombo

Risultati Serie D: le classifiche aggiornate e diretta live score delle partite in programma oggi 19 novembre 2017 e valide per i gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I.

pallone serie d
Risultati Serie D - LaPresse

Andiamo a vedere i primi risultati finali di Serie D, concentrandoci in particolare sul girone G: il Rieti non si ferma più e, battendo la Nuorese con un netto 5-1, conferma il suo primo posto in classifica con tanti di imbattibilità. Sono 10 vittorie e 3 pareggi per i laziali, che approfittano anche del pareggio del SFF Atletico, fermato in casa del Flaminia dove succede tutto nel primo tempo: adesso i punti di vantaggio diventano tre, sono invece già sette quelli sul Trastevere che fa 1-1 contro il Cassino e viene ripreso dallAlbalonga, capace di onorare il fattore campo con il 2-0 al San Teodoro. Altri risultati: nel girone B la Pergolettese festeggia nel finale un importante 1-0 contro la Pro Patria, cade dunque la capolista con i cremaschi che si avvicinano a cinque punti dalla vetta. Dove adesso ci sono anche Rezzato e Darfo Boario: la prima vince 3-2 sul campo del Ciliverghe Mazzano facendo il botto, la seconda invece fa 2-1 al Lecco. Nel girone A invece il Varese cade 3-2 contro la Folgore Caratese; perde la capolista Gozzano, 0-2 contro la Pro Sesto, ad approfittarne è la Caronnese che con il successo di misura sul Casale aggancia il primo posto, permettendo alla stessa Pro Sesto di avvicinarsi. Anche il Como fa flop: 0-1 interno contro il Bra. (agg. di Claudio Franceschini)

GOZZANO BLOCCATO

Diamo uno sguardo ai risultati parziali nel campionato di Serie D, almeno alcuni di questi: in particolare il girone A dove il Gozzano è sullo 0-0 nei confronti della Pro Sesto, il Varese sta perdendo ancora (0-1 sul campo della Folgore Caratese) e il Como è sullo 0-0 contro il Bra. Vittoria esterna preziosa del Chieri sul Borgosesia; in questo momento la classifica vedrebbe il Gozzano ripreso dalla Caronnese a quota 35; con la vittoria la Folgore Caratese diventerebbe la terza forza del girone con 30 punti, già staccata e dunque con una fuga possibile delle prime due. Più sotto la Pro Sesto e il Como che ha 25 punti; il Varese, una delle grandi favorite per la promozione in Serie C, sarebbe staccato di 13 punti dalla vetta e dunque sarebbe sostanzialmente tagliato fuori dalla corsa per il primo posto. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIANO LE PARTITE

Sta per accendersi finalmente anche questa domenica dedicata al Campionato della Serie D: tanti gli incontri che quindi a minuti avranno inizio, ma tra i tanti possiamo ora il nostro sguardo sulla partita tra Troina e Isola Capo Rizzuto, valida nella 13^ giornata della girone I. Al Silvio Proto infatti scenderanno in campo i padroni di casa che alla vigilia di questo turno vantano a bilancio ben 29 punti e la prima piazza: aggiungendo qualche numero ricordiamo che il Troina finora ha registrato ben 9 successi e solo un KO, con 28 gol fatti e ben 13 subiti. La sfida però non si annuncia banale, dato che si tratta di un vero match da testa-coda della classifica. LIsola Capo Rizzuto è infatti il fanalino di coda del girone I con appena 5 punti a bilancio e un ruolino di marcia che ci racconta di un solo successo (contro Paceco) e due pari, oltre a una differenza reti di 4: 20. Diamo ora la parola al campo: si gioca!

OCCHIO AL POTENZA

Se in qualche girone, come abbiamo visto, la situazione al vertice appare confusa, non così accade nel gruppo H, dove il Potenza pare ormai ben indirizzate a una fuga solitaria anche per il resto della stagione. Il club rossoblu, capolista, ora vanta ben 34 punti  a bilancio ed è uno dei pochi club che non ha ancora subito neanche un KO, registrando nel contempo bene 11 successi e un solo pari (0-0 realizzato contro lAversa). Importante anche la differenza reti fissata dalla formazione di Nicola Ragno: ben 39 i gol fatti e solo 5 quelli subiti. Sulla carta quindi pare non esserci storia anche oggi nel match casalingo dove i rossoblu affronteranno il Gravina, che pure vanta la settima piazzata a quota 19 punti. Il Potenza ha voglia di fuggire e potrebbe già quasi sentire il profumo di promozione: sono infatti bene 6 i punti di vantaggio registrati su Audace Cerignola, Altamura e Cavese, che pure dopo qualche stop si stanno riprendendo alla grande, in campo come nella graduatoria. 

DUELLI A DISTANZA

Giunti ormai alla 13^ giornata per il girone C del campionato di Serie D, notiamo che ai piani alti della classifica vige ancora una situazione molto aperta e di grande incertezza. Sono infatti bene 6 le squadre che rimangono entro i 4 punti dalla capolista e  12 entro i dieci punti di range. Ora al vertice vediamo che sono in due a contendersi il primato ovvero lArzignanochiampo (oggi in campo contro il Tamal) e la Virtus Verona (che affronterà il Montebelluna), entrambi a quota 24 punti. Al secondo gradino ecco altri due club ad appena un punto di distanza, ovvero Belluno e Campodarsegno, impegnati oggi rispettivamente contro Ambrosiana e Mantova). Proprio la formazione dei virgiliani è quanto in classifica a quota 22 punti, mentre troviamo lEste al sesto gradino ferma a quota 20 punti. I risultati di questa 13^ giornata si annunciano quindi decisivi: che succederà ai vertici della graduatoria del girone C?

IL BIG MATCH DEL GIRONE A

Uno degli scontri più interessanti previsti per oggi per il Campionato della serie D è senza dubbio quello che vedrà in campo la Pro Sesto e il Gozzano, due dei club più in vista nel girone A, che affronterà la sua 15^ giornata. La compagine rossoblu infatti approda a questo turno vantando a bilancio 35 punti e un ottimo ruolino di marcia composto da ben 11 vittorie e 2 pari, sufficienti per assicurare la prima posizione in classifica (non fanno male poi i 24 gol fatti contro gli appena 6 subiti). Di contro però il Gozzano se la vedrà con i padroni di casa della Pro Sesto, che pure vantano la terza piazza in graduatoria. La squadra di Sesto San Giovanni, però registra a bilancio appena 26 punti e quindi un distacco dalla prima piazza di 9 punti: discreti comunque i risultati raccolti, visti gli 8 successi rimediati e la differenza reti fissata sul 26:15. Si annuncia quindi un match caldissimo, anche se difficilmente potrebbe decidere la classifica del gruppo.

IL PROGRAMMA DI OGGI

La Serie D  2017-2018, torna in campo in questa domenica 19 novembre 2017 e lo fa con tutti i suoi nove gironi, che stanno allietando tutti gli appassionati del campionato dilettanti. Come al solito in questo weekend ogni gruppo vivrà un turno differente dato che i vari raggruppamenti presentano un numero differenti di squadre iscritte: quindi i gironi A, B, D vivranno la loro 15^ giornata mentre i gruppi C, E, F, G, H, I la tredicesima. Se dato lelenco davvero interminabile di match attesi oggi 19 novembre 2017, appare davvero impossible vedere nel dettaglio partita per partita, prima di dare la parola al campo per conoscere i risultati decisivi che ne verrano, appare utile esaminare la situazione in classifica di ogni raggruppamento. Ricordiamo solamente che per tutti i campi impegnati oggi per il Campionato di Serie D il fischio dinizio è stato programmato per le ore 14.30.

I GIRONI DEL NORD ITALIA

Partendo dalla parte superiore della nostra penisola, incominciamo la nostra analisi con il girone A, che oggi vivrà il suo 15^ turno. Qui la graduatoria vede in testa il Gozzano, fermo a quota 35 punti e atteso in campo contro la Pro Sesto che pure vanta la terza piazza ma ben 9 punti da recuperare. Nella classifica del girone B spicca invece il nome della Pro Patria, capolista ma a quota 31 punti e preparata ad affrontare questa domenica la sesta classificata ovvero la Pergolettese. La compagine  bustocca è quindi chiamata a un match difficile, con lo spauracchio di un possibile rilancio in classifica di Rezzato e Darfo Boario, distanti appena 3 punti. Scontro al vertice invece per il girone C, dove sono ben sei le squadre entro i 4 punti: in testa troviamo lArzignanoChiampo e la Virtus Verona fermi entrambi a quota 24 punti e  impegnati rispettivamente contro Tamal e Montebelluna con i principali avversari distanti di appena un punto. Per il Girone D ricordiamo invece che la graduatoria ora vede in testa il Fiorenzuola a 33 punti e due di vantaggio sul Villabiagio, che oggi affronterà il Vigor Carpaneto, mentre i rossoneri se la vedranno contro il Romagna Centro. Per il raggruppamento E invece segnaliamo che la graduatoria è dominata dal Ponsacco, capolista a qotta 26 punti ma con una sola lunghezza di vantaggio sul Viareggio e due dallUnione Sanremo.

I GRUPPI DEL CENTRO E SUD ITALIA

Se in alcuni gruppi il vertice della classifica viene conteso da diversi club, non così accade nel girone F: qui troviamo il pieno domino del Matelica, che con 31 punti, vanta un vantaggio di +4 dal primo avversario, la Vis Pesaro, oggi in campo contro lAgnonese. Per il gruppo G invece   vediamo che sono in due i club  a contendersi il primo posto: davanti ora troviamo il Rieti a quota 30 punti  impegnato oggi contro la Nuorese; con lei ecco poi a un punto di vantaggio lo SFF Atletico, che scenderà in campo contro il Flaminia. Situazione invece ben delineata ai piani alti della graduatoria del raggruppamento H, dove troviamo il Potenza, ormai sempre più in fuga. I rossoblu, chiamati allo scontro con il Gravina, rimangono sempre al vertice ora a quota 34 punti e bene 6 di vantaggio su Audace Cerignola, Altamura e Cavese, tutte in grande rilancio. Chiudiamo la nostra analisi soffermandoci ora sulla classifica del girone I: qui domina il Troina, in campo oggi con lIsola Capo Rizzuto, fanalino di coda, grazie ai 29 punti messi a bilancio e i +6 sui primi contendenti. 

 

RISULTATI SERIE D E CLASSIFICHE

 

GIRONE A

Arconatese-Inveruno 0-0

Borgosesia-Chieri 2-1

Calcio Derthona-Oltrepovoghera 0-0

Caronnese-Casale 1-0

Como-Bra 0-1

Folgore Caratese-Varese 3-2

Pavia-Borgaro 4-0

Pro Sesto-Gozzano 2-0

Seregno-Castellazzo 3-1

Varesina-Olginatese 1-1

CLASSIFICA

1. Caronnese 15 10 5 0 26:10 35
2. Gozzano 15 11 2 2 24:8 35
3. Pro Sesto 15 9 2 4 28:15 29
4. Borgosesia 15 7 5 3 17:11 26
5. Folgore Caratese 15 7 3 5 24:16 24
6. Como 14 7 3 4 16:12 24
7. Inveruno 15 6 4 5 19:18 22
8. Chieri 15 5 6 4 21:16 21
9. Borgaro 15 5 6 4 17:18 21
10. Bra 15 6 3 6 17:19 21
11. Varesina 15 6 3 6 14:19 21
12. Varese 15 5 4 6 24:25 19
13. OltrepoVoghera 14 5 4 5 14:16 19
14. Pavia 15 5 3 7 21:22 18
15. Olginatese 15 3 8 4 14:12 17
16. Casale 15 3 6 6 14:18 15
17. Arconatese 15 3 4 8 10:21 13
18. Seregno 15 2 6 7 15:24 12
19. Calcio Derthona 15 1 4 10 8:25 7
20. Castellazzo 15 1 3 11 11:29 6

 

GIRONE B

Ciliverghe Mazzano-Rezzato 2-3

Ciserano-Pontisola 2-3

Darfo Boario-Lecco 2-1

Levico Terma-Calcio Romanese 3-1

Lumezzane-Virtus Bergamo 3-1

Milano City-Crema 2-0

Pergolettese-Pro Patria 1-0

Scanzorosciate-Dro 1-0

Trento-Grumellese 3-2

CLASSIFICA

1. Rezzato 15 9 4 2 34:15 31
2. Pro Patria 14 9 4 1 22:9 31
3. Darfo Boario 14 9 4 1 20:8 31
4. Pontisola 14 8 5 1 29:15 29
5. Pergolettese 14 7 5 2 21:16 26
6. Lecco 15 6 6 3 18:13 24
7. Virtus Bergamo 14 7 1 6 18:14 22
8. Ciliverghe Mazzano 14 6 2 6 20:16 20
9. Caravaggio 14 5 5 4 17:19 20
10. Crema 14 5 4 5 16:12 19
11. Levico Terme 14 5 4 5 16:16 19
12. Scanzorosciate 14 5 3 6 15:20 18
13. Milano City 14 3 5 6 16:20 14
14. Lumezzane 15 4 2 9 17:25 14
15. Ciserano 15 2 6 7 17:28 12
16. Trento 14 3 2 9 14:29 11
17. Grumellese 14 2 3 9 15:24 9
18. Dro 14 1 6 7 12:24 9
19. Calcio Romanese 14 2 3 9 9:23 9  

GIRONE C

Adriese-Delta Rovigo 2-0

Ambrosiana-Belluno 3-1

Campodarsego-Mantova 4-2

Cjarlins Muzane-Abano 1-2

Clodiense-Legnago Salus 1-1

Este-Calvi Noale 2-0

Feltre-Liventina 2-2

Tamal-ArzignanoChiampo 1-2

Virtus Verona-Montebelluna 1-0

CLASSIFICA

1. ArzignanoChiampo 13 8 3 2 27:11 27
2. Virtus Verona 13 8 3 2 24:14 27
3. Campodarsego 13 8 2 3 27:19 26
4. Belluno 13 7 2 4 32:23 23
5. Este 13 7 2 4 19:11 23
6. Adriese 13 6 4 3 17:8 22
7. Mantova 13 7 1 5 24:18 22
8. Feltre 12 5 3 4 18:18 18
9. Delta Rovigo 13 5 2 6 18:18 17
10. Montebelluna 13 4 4 5 15:17 16
11. Legnago Salus 12 4 3 5 15:18 15
12. Tamai 13 3 5 5 21:22 14
13. Liventina 13 3 4 6 15:24 13
14. Calvi Noale 13 3 4 6 12:21 13
15. Clodiense 13 2 7 4 15:26 13
16. Ambrosiana 13 3 3 7 17:28 12
17. Cjarlins Muzane 13 1 7 5 16:20 10
18. Abano 13 1 3 9 11:27 6

 

GIRONE D

Castelvetro-Imolese 0-2

Correggese-Montevarchi Calcio 1-3

Fiorenzuola-Romagna Centro 1-1

Forlì-Lentigione 2-1

Pianese-Mezzolara 3-0

Rimini-Tiestina 0-0

Sangiovannese-Sammaurese 2-1

Sasso Marconi-Clligiana 4-0

Villabiagio-Vigor Carpaneto 0-1

CLASSIFICA

1. Fiorenzuola 15 10 4 1 24:8 34
2. Rimini 15 9 4 2 29:19 31
3. Villabiagio 15 10 1 4 25:16 31
4. Imolese 15 9 2 4 27:16 29
5. Sangiovannese 15 8 3 4 17:14 27
6. Montevarchi Calcio 15 8 2 5 20:14 26
7. Lentigione 15 6 4 5 17:14 22
8. Forlì 15 6 4 5 20:18 22
9. Romagna Centro 15 6 4 5 16:15 22
10. Pianese 15 5 6 4 20:11 21
11. Sasso Marconi 15 5 4 6 21:23 19
12. Tuttocuoio 15 5 4 6 13:15 19
13. Vigor Carpaneto 15 4 5 6 17:17 17
14. Trestina 15 5 2 8 14:23 17
15. Vivi Altotevere 15 4 4 7 20:29 16
16. Castelvetro 15 4 3 8 18:23 15
17. Sammaurese 15 4 2 9 10:14 14
18. Colligiana 15 4 1 10 11:26 13
19. Mezzolara 15 1 7 7 10:22 10
20. Correggese 15 2 4 9 10:22 10

 

GIRONE E

Albissola-Savona 2-0

Ghivizzano Borgo-Lavagnese 1-0

Ligorna-Seravezza Pozzi 1-1

San Donato-Ponsacco 1-2

Scandicci-Rignanese 0-1

Sestri Levante-Argentina 5-1

Unione Sanremo-Finale 1-2

Valdinievole Montecatini-Real Forte Querceta 2-0

Viareggio-Massese

CLASSIFICA

1. Ponsacco 13 8 5 0 24:11 29
2. Viareggio 13 8 4 1 27:14 28
3. Seravezza Pozzi 13 6 6 1 19:10 24
4. Unione Sanremo 12 7 3 2 20:13 24
5. Massese 13 6 5 2 21:14 23
6. Lavagnese 12 5 5 2 12:8 20
7. Real Forte Querceta 13 5 4 4 14:13 19
8. Albissola 12 5 3 4 16:15 18
9. Ghivizzano Borgo 13 4 5 4 15:17 17
10. Ligorna 12 4 4 4 12:15 16
11. Sestri Levante 13 4 3 6 18:17 15
12. San Donato 13 4 3 6 20:20 15
13. Rignanese 12 4 2 6 14:19 14
14. Savona 13 3 4 6 12:18 13
15. Finale 12 2 5 5 13:14 11
16. Scandicci 13 2 2 9 13:19 8
17. Valdinievole Montecatini 13 1 5 7 10:23 8
18. Argentina 13 0 4 9 9:29 4

 

GIRONE F

Asd Pineto Calcio-Campobasso 1-1

Avezzano-San Nicolò 5-1

Jesina-Asd Francavilla 1-2

Matelica-L’Aquila 2-1

Monticelli-Fabriano Cerreto 0-1

San Marino-Recanatese 1-0

Sangiustese-Nerostellati Pratola 2-0

Vastese-Castelfidardo 2-1

Vis Pesaro-Agnognese 1-0

CLASSIFICA

1. Matelica 13 11 1 1 31:8 34
2. Vis Pesaro 13 10 1 2 26:12 31
3. Vastese 13 9 2 2 25:12 29
4. Avezzano 13 6 5 2 20:10 23
5. Campobasso 13 6 5 2 16:11 23
6. L’Aquila 13 6 2 5 19:14 20
7. San Marino 13 6 2 5 15:10 20
8. ASD Pineto Calcio 13 5 5 3 19:15 20
9. ASD Francavilla 13 6 1 6 22:16 19
10. Sangiustese 13 5 4 4 14:15 19
11. Castelfidardo 13 5 3 5 19:25 18
12. Jesina 13 4 5 4 12:12 17
13. San Nicoló 13 4 1 8 12:19 13
14. Agnonese 13 3 2 8 8:14 11
15. Recanatese 13 2 4 7 6:16 10
16. Fabriano Cerreto 13 3 1 9 11:25 10
17. Monticelli 13 0 6 7 9:17 6
18. Nerostellati Pratola 13 0 2 11 3:36 2  

GIRONE G

Albalonga-San Teodoro 2-0

Budoni-Lupa Roma 0-1

Cassino-Trastevere Calcio 1-1

Flaminia-SFF Atletco 1-1

Latina-Lanuesi Calcio 2-2

Latte Dolce-Aprilia 1-1

Ostia Mare-Monterosi FC 0-0

Rieti-Nuorese 5-1

Tortoli-Anzio Calcio 1924 3-0

CLASSIFICA

1. Rieti 13 10 3 0 40:13 33
2. SFF Atletico 13 9 3 1 32:9 30
3. Albalonga 13 8 2 3 21:11 26
4. Trastevere Calcio 13 8 2 3 25:17 26
5. Cassino 13 7 3 3 23:18 24
6. Latina 13 6 4 3 21:16 22
7. Aprilia 13 6 3 4 19:16 21
8. Lupa Roma 13 6 4 3 19:16 21
9. Monterosi FC 13 5 3 5 21:20 18
10. Ostia Mare 12 4 5 3 11:15 17
11. Latte Dolce 13 4 3 6 14:18 15
12. Budoni 13 4 1 8 9:14 13
13. Tortoli 13 3 3 7 17:25 12
14. Nuorese 13 3 2 8 10:18 11
15. Flaminia 13 3 2 8 14:24 11
16. Anzio Calcio 1924 13 3 2 8 12:26 11
17. Lanusei Calcio 12 2 2 8 13:28 8
18. San Teodoro 13 1 1 11 12:29 4

 

GIRONE H

Altamura-Picerno 1-0

Aversa-Francavilla  0-2

Cavese-Taranto 1-0

Gragnano-Nerostellati Frattese 0-1

Manfredonia-Fulgor Moletta 3-2

Potenza-Gravina 

Sarnese-Pomigliano 0-1

Turris-Nardò 0-1

Audace Cerignola-San Severo

CLASSIFICA

1. Potenza 12 11 1 0 39:5 34
      
2. Audace Cerignola 12 9 1 2 25:12 28
      
3. Altamura 12 9 1 2 25:13 28
      
4. Cavese 12 9 1 2 19:9 28
      
5. Taranto 12 8 0 4 18:13 24
      
6. Picerno 12 6 3 3 20:10 21
      
7. Gravina 11 5 4 2 19:13 19
      
8. Gragnano 12 4 2 6 15:18 14
      
9. Pomigliano 12 3 4 5 15:15 13
      
10. Sarnese 12 3 4 5 19:23 13
      
11. Nardò 12 3 4 5 10:14 13
      
12. Francavilla 12 2 4 6 15:26 10
      
13. Aversa 12 1 6 5 10:17 9
      
14. Nerostellati Frattese 12 2 3 7 10:19 9
      
15. Fulgor Molfetta 12 2 3 7 14:27 9
      
16. Turris 12 3 5 4 10:17 8
      
17. Manfredonia 11 0 5 6 10:26 5
      
18. San Severo 12 0 3 9 4:20 3

 

GIRONE I

As Acireale-Nocerina 2-2

Cittanovese-Portici 1906 0-1 1-2

Gela-Palazzolo 1-2

Gelbison Cilento-Paceco 1-1

Messina-Ebolitana 3-2

Roccella-Sancataldese 0-0

Troina-Isola Capo Rizzuto 2-1

Vesuvio Ercolanese-Igea Virtus 0-2

Vibonese-Us Palmese 3-1

CLASSIFICA

1. Troina 13 10 2 1 30:14 32
2. Igea Virtus 13 7 3 3 25:12 24
3. Nocerina 13 7 3 3 20:12 24
4. AS Acireale 13 7 2 4 21:18 23
5. Gela 12 6 4 2 24:16 22
6. Vesuvio Ercolanese 13 6 4 3 19:12 22
7. Vibonese 12 5 5 2 25:11 20
8. Sancataldese 13 5 5 3 18:12 20
9. Cittanovese 13 5 4 4 16:19 19
10. Palazzolo 13 5 3 5 16:18 18
11. Gelbison Cilento 13 4 5 4 13:15 17
12. Portici 1906 13 4 3 6 15:19 15
13. Messina 13 3 4 6 13:21 13
14. Roccella 13 3 3 7 9:17 12
15. Ebolitana 13 2 4 7 15:24 10
16. US Palmese 13 3 4 6 22:28 8
17. Paceco 13 2 2 9 11:27 7
18. Isola Capo Rizzuto 13 1 2 10 5:22 5


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori