DIRETTA / Salernitana Cremonese (risultato finale 1-1) streaming video e tv: Arini ripsonde a Ricci!

- Claudio Franceschini

Diretta Salernitana Cremonese: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie B

Bocalon_Salernitana_gol_lapresse_2017
Video Salernitana Spezia (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA CREMONESE (1-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Arechi la Salernitana impatta in un pareggio per 1 a 1 contro la Cremonese. Nel primo tempo, un po’ inaspettatamente visto l’avvio degli ospiti, i padroni di casa si portano in vantaggio al 34′ con Ricci, agevolato dal lavoro in contropiede del compagno Bocalon. Nella ripresa, però, i grigiorossi, non senza faticare, trovano la rete del pareggio al 71′ grazie ad Arini, bravo ad insaccare di testa la punizione battuta da Castrovilli. Inutili i tentativi di cercare il successo nel finale da parte di entrambe le compagini. Il punto conquistato mantiene Cremonese e Salernitana rispettivamente in settima ed ottava posizione a quota 22 punti in classifica.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai una decina di minuti al novantesimo, il risultato tra Salernitana e Cremonese è ora di 1 a 1. Gli ospiti, continuando con il loro atteggiamento, sono infatti riusciti a raggiungere il pareggio andando in rete grazie al colpo di testa di Arini al 71′, sfruttando l’assist di Castrovilli direttamente su calcio di punizione. Ammoniti anche rispettivamente Pucino e Vitale per i granata, Canini per i grigiorossi.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Salernitana e Cremonese è sempre di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo nessuno dei due allenatori effettua alcuna sostituzione e sono gli ospiti a rendersi maggiormente propositivi, desiderosi di raggiungere il pareggio ma, finora, senza riuscire a mettere i brividi alla difesa avversaria.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco, le formazioni di Salernitana e Cremonese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I padroni di casa crescono fino a portarsi in vantaggio al 24′ con Ricci, bravo a capitalizzare il lavoro in ripartenza di Bocalon. I campani non sfruttano le possibilità di raddoppiare con Rodriguez ed Alex mentre gli ospiti rimediano il primo cartellino giallo del match ai danni di Pesce al 44′.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Salernitana e Cremonese è di 0 a 0. Gli ospiti si rendono nuovamente pericolosi dopo un quarto d’ora con il tiro di Piccolo bloccato dal portiere avversario mentre i padroni di casa si fanno notare al 18′ con l’iniziativa di Rodriguez una deviazione aerea provvidenzialmente salvata sulla linea da Pesce.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Salernitana e Cremonese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. In questa fase iniziale dell’incontro sono gli ospiti grigiorossi, oggi in divisa biancorossa, a rendersi maggiormente pericolosi in particolar modo con Brighenti al 6′, un colpo di testa largo non di molto. Gli uomini di mister Tesser insistono concedendo poco ai padroni di casa.

FORMAZIONI UFFICIALI!

La Salernitana se la vedrà contro la Cremonese: siamo alla quindicesima giornata di Serie B, i numeri cominciano ad essere attendibili e quindi andiamo a leggere le statistiche relative a queste due formazioni che a minuti scenderanno in campo. I campani sono imbattuti da undici turni consecutivi, e hanno perso solo una volta in stagione, raccogliendo quattro vittorie e nove pareggi. I cavallucci marini hanno segnato 24 reti e ne hanno prese 20. La Cremonese è a pari punti, nonostante due sconfitte in più rispetto ai diretti avversari, grazie ad una vittoria in più. Per i grigio-rossi 23 reti e segnate e 17 reti subite fino ad ora. Adesso però è giunto il momento di andare a leggere le formazioni ufficiali di Salernitana Cremonese, poi la parola passerà al campo dello stadio Arechi! SALERNITANA (3-5-2): Radunovic; Pucino, V. Mantovani, L. Vitale; Signorelli, M. Ricci, Gonçalves, Minala, Kiyine; Bocalon, A. Rodriguez. Allenatore: Alberto Bollini CREMONESE (4-3-1-2): Uijkani; Almici, Canini, Claiton, Renzetti; Arini, Pesce, D. Croce; A. Piccolo; Brighenti, Mokulu. Allenatore: Attilio Tesser (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salernitana Cremonese verrà trasmessa in diretta tv soltanto per gli abbonati al pacchetto Calcio del satellite a pagamento: il canale è Sky Calcio 2 (per tutti gli altri, codice dacquisto 410062), ovviamente con la possibilità di attivare lapplicazione Sky Go per la diretta streaming video, che vi consentirà di seguire la partita di Serie B anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone e senza costi aggiuntivi. 

I BOMBER

Salernitana e Cremonese arrivano alla sfida diretta appaiate in classifica a quota ventuno punti. Ottima la stagione disputata tra entrambe le compagini che con una vittoria balzerebbero nelle parta alta della graduatoria. Riccardo Bocalon è il bomber della compagine campana insieme a Mattia Sprocati con cinque reti. L’attaccante acquistato dall’Alessandria sta vivendo un ottimo momento di forma. Tra gli ospito occhi puntati su Palulinho, attaccante che fece benissimo a Livorno anche nella massima serie. Sfida davvero interessante tra la compagine campana e la neopromossa Cremonese che stanno dando filo da torcere a squadre più blasonate della cadetteria, vedremo cosa ci dirà il verdetto finale allo stadio Arechi. (agg. Umberto Tessier)

I PRECEDENTI

Sono appena due i precedenti di Salernitana-Cremonese entrambi disputati in Lega Pro nella stagione 2010/11. All’andata a Cremona arrivò un secco 1-1, mentre al ritorno all’Arechi vinsero i campani 2-1. Le due squadre hanno entrambe ventuno punti e sono insieme all’Empoli agganciate al treno dei playoff. I padroni di casa non perdono dal 9 settembre scorso quando scivolò fuori casa allo Stadio Cabassi di Carpi. Da allora sono arrivati ben undici risultati utili positivi ma solo quattro vittorie. Dall’altra parte invece la Cremonese è reduce dopo un buon filotto dalla sconfitta interna contro il Palermo, in una gara in cui comunque si sono viste anche buone cose. Entrambe le squadre hanno dimostrato fino a questo momento di avere buone qualità individuali anche se non sono riuscite a dimostrare continuità nei risultati. Si poggiano su due attacchi davvero molto forti che hanno siglato rispettivamente 24 e 23 gol, meglio hanno fatto solo il Bari con 26 e il Foggia con 25. (agg. di Matteo Fantozzi) 

LO STATO DI FORMA

Salernitana e Cremonese vivono un ottimo momento di forma attestato dagli ultimi risultati conquistati. La compagine granata non perde da cinque partite dove ha conquistato due vittorie e tre pari. La Cremonese invece ha l’unica macchia nella sconfitta casalinga contro la capolista Palermo. Le precedenti quattro sfide invece hanno visto due vittorie e due pareggi. Andando a spulciare tra i precedenti delle due squadre scopriamo che Salernitana e Cremonese si sono incrociate appena due volte nella storia. Pareggio a Cremona nella stagione 2010/2011 con la Salernitana che ha vinto la gara di ritorno in casa. Sfida che si preannuncia estremamente equilibrata tra due squadre che vogliono continuare a stupire. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Salernitana Cremonese, partita che sarà diretta dallarbitro Daniele Chiffi, si gioca alle ore 17:30 di domenica 19 novembre ed è uno dei posticipi della quindicesima giornata per la Serie B 2017-2018. Si tratta di due squadre che, partite come outsider e con lobiettivo della salvezza, stanno facendo bene riuscendo a mantenere una posizione virtuale nei playoff: entrambe hanno 21 punti ed entravano in questa giornata con il sesto posto in classifica, e con la possibilità di agganciare la seconda piazza. Potere di un torneo cadetto che non ha ancora trovato il suo vero padrone, e con una graduatoria nella quale le cose continuano a cambiare. Dunque non si possono tracciare bilanci affrettati, ma mettere punti in cascina in questo momento della stagione può essere davvero utile per il futuro.

IL CONTESTO

La Salernitana è una delle squadre più continue di questo campionato: fino a qui ha perso solo una volta (a Carpi) ed è imbattuta da oltre due mesi con un bilancio di quattro vittorie e sette pareggi. Alberto Bollini è specializzato nelle rimonte: quella di Pescara e quella di Cesena (della scorsa domenica) hanno fruttato due punti mentre resta incredibile quella nel derby contro lAvellino, con tre gol tra il 73 e il 96 a trasformare uno 0-2 in un trionfale 3-2 esterno. Adesso i campani devono provare a fare il passo in più, magari accettando di perdere qualche partita ma per provare a vincerne un numero maggiore. La Cremonese arriva dalla sconfitta interna contro il Palermo – in rimonta – ma in precedenza aveva una striscia di otto risultati utili (tre vittorie e cinque sconfitte); la squadra di Attilio Tesser ha perso solo tre volte in questo campionato e domenica è caduta per la prima volta allo Zini, peggiorando così la sua media punti che adesso dice che il rendimento esterno è migliore (11 punti in 7 gare). Squadra che segna tanto (23 gol) ma subisce parecchio (17): trovare equilibrio tra i reparti potrebbe essere il segreto per agganciare i playoff.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA CREMONESE

Bollini deve fare a meno di Leonardo Gatto, espulso domenica: Di Roberto rappresenta la soluzione naturale per ricoprire il ruolo di esterno destro nel 3-5-2 schierato dal tecnico. Per il resto formazione che dovrebbe essere confermata, anche se Alessandro Rossi spinge per una maglia da prima punta e potrebbe toglierla a Bocalon, con la conferma invece di Alejandro Rodriguez; in porta ci sarà il lituano Adamonis, nello schieramento difensivo spazio a Valerio Mantovani come centrale con Luigi Vitale e Pucino (che deve farsi perdonare lautorete di Cesena) a completare il reparto. A centrocampo, con Di Roberto a destra ci sarà il portoghese Alex Freitas sull’altra corsia; Signorelli comanda le operazioni come playmaker davanti alla difesa, lassetto offensivo è garantito dalla presenza di Minala e Matteo Ricci (in gol domenica) che agiranno sulle mezzali. Attenzione anche a Giuseppe Rizzo: è in ballottaggio per una maglia nella zona nevralgica del campo, più probabilmente potrà entrare a partita in corso.

Rispetto alla sconfitta di domenica, la Cremonese potrebbe cambiare qualcosa anche se è difficile capire in che reparto: potrebbe forse essere il momento di Cavion, che prenderebbe il posto di Daniele Croce in una naturale staffetta di centrocampo. In mezzo al settore nevralgico ci sarebbe sempre Pesce, con Arini schierato sul centrosinistra; davanti invece spazio ancora ad Antonio Piccolo alle spalle delle due punte. Da valutare Paulinho: con il brasiliano disponibile uno tra Andrea Brighenti e Mokulu Tembe si accomoderebbe in panchina e Scappini diventerebbe automaticamente la quarta scelta per il reparto offensivo. Davanti al portiere Ujkani invece ci sarà una linea difensiva con Almici e Renzetti schierati in qualità di terzini, coppia centrale formata invece da Canini e Claiton dos Santos che una settimana fa aveva fatto sognare tutto il popolo grigiorosso segnando il gol del momentaneo vantaggio contro il Palermo.

QUOTE E PRONOSTICO

E la Salernitana a essere favorita, almeno secondo le quote Snai: in una partita tra due squadre che hanno lo stesso rendimento in campionato conta il fattore campo, e allora i campani hanno una quota di 2,30 sul segno 1 contro il 3,25 che è invece quotato per il segno 2, che identifica ovviamente la vittoria esterna della Cremonese. Per il pareggio dovrete giocare il segno X e il guadagno sarebbe di 3,10 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori