Video/ Entella Venezia (0-0): highlights della partita (Serie B 15^ giornata)

- Francesco Davide Zaza

Video Entella Venezia (0-0): highlights della partita di Serie B valida per la 15^ giornata. Le immagini salienti del match giocato allo stadio Comunale.

francesco_belli_entella_lapresse_2017
Video Entella Venezia - La Presse

Reti inviolate a Chiavari. La partita tra Virtus Entella e Venezia termina 0-0. Le due squadre non smuovono la classifica. I liguri restano al 19esimo posto a quota 16 punti mentre i veneti scendono al quinto posto, a un solo punto dalla vetta. Nel prossimo turno di Serie B Pro Vercelli Virtus Entella e Venezia Novara. Virtus Entella in campo con il 4-3-1-2. In porta Iacobucci, in difesa Belli, Benedetti, Pellizzer e Brivi. A centrocampo Eramo, Troiano e Crimi. Tra le linee ecco Nizzetto, in supporto di La Mantia e De Luca. Inzaghi risponde con il 3-5-2. Tra i pali Audero, in difesa Andelkovic, Modolo e Domizzi. A centrocampo da destra verso sinistra Zampani, Falzerano, Bentivoglio, Suciu e Garofalo. In attacco Moreo e Marsura.

SINTESI PRIMO TEMPO

Inizio gara di marca ligure. Gran palla in mezzo di Nizzetto per La Mantia che arriva dalle retrovie ma imprime poca forza al pallone. Audero respinge. L’Entella riesce a chiudere il Venezia nella propria metà campo imponendo il proprio gioco. Break dei lagunari al nono minuto. Falzerano inventa dalla trequarti mettendo un pallone pericolosissimo in area avversaria. Iacobucci esce e mette in angolo. Al 13esimo minuto di gioco clamorosa occasione per l’Entella. De Luca da ottima posizione trova quasi in maniera inaspettata la palla del vantaggio ma tira addosso ad Audero. Occasione gigante per la Virtus. Poco dopo Troiano ci prova dalla distanza, palla che scende e che per poco non sorprende Audero. Al 23esimo altra occasione per i liguri. Angolo perfetto per la testa di Troiano, palla davvero di poco a lato. Il Venezia si scuote. Zampano pericoloso sotto porta, palla in mezzo e il laterale lagunare mette di poco alto. Il ritmo di gara nella prima mezzora è particolarmente alto. Nell’ultima fase del primo tempo invece le due squadre sembrano accusare un pò di stanchezza. Al 35esimo i veneti hanno un’ottima occasione per passare in vantaggio. Marsura viene servito bene in area ma calcia con poca forza. Iacobucci risponde senza problemi alla chiamata. Il Venezia prova a gestire con calma cercando un varco per colpire. Pippo Inzaghi continua a richiamare i suoi e prima dell’intervallo effettua un cambio: fuori Garofalo e dentro Del Grosso. Fine primo tempo.

SINTESI SECONDO TEMPO

Subito pericoloso il Venezia con Falzerano. Contropiede: Marsura apre per Falzerano che da ottima posizione spara alto. Ancora una chance. Del Grosso mette in mezzo una palla interessante, Iacobucci legge bene tutto e fa sua la sfera. Dopo qualche minuto di indecisione l’Entella riprende il pallino del gioco. De Luca prova a fare movimento in avanti ma la difesa veneziana si mostra abbastanza reattiva. Cambio Entella, fuori De Luca e dentro Luppi. Si mette subito in mostra il neo-entrato. Gran palla dell’ex Modena per La Mantia che però aggancia male, azione che sfuma. Poco dopo Luppi prova il tiro a giro, Andelkovic per poco non beffa Audero con una deviazione maldestra. Cambio Venezia, fuori Moreo e dentro Zigoni. Venezia che torna in avanti con Marsura che non arriva puntuale con un bel cross di Zigoni. Cambio Entella, fuori La Mantia e dentro Diaw. Il neo-entrato si mette subito in mostra. Al 74esimo Diaw trova lo spazio per il tiro ma Audero risponde alla grande. La palla resta in area. Tap-in Luppi evitato dall’anticipo sulla linea di Andelkovic. Ancora Entella. Nizzetto per Luppi che riesce a deviare di testa, palla a lato. Cambio Venezia, fuori Marsura e dentro Geijo. Nizzetto prova a sfondare ma Zampano allontana come può. Risponde il Venezia. Zigoni prova a girarsi in area ma non riesce a mettere forza alla conclusione, facile per Iacobucci. Cambio Entella, fuori Ardizzone e dentro Eramo. Altra occasione ghiotta per l’Entella, Luppi mette in mezzo per Ardizzone che da ottima posizione non trova la porta. Ammonito nel finale Domizzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori