Video/ Siviglia Liverpool (3-3): highlights e gol della partita (Champions League, girone E)

- Francesco Davide Zaza

Video Siviglia Liverpool (risultato finale 3-3): gli highlights e gol della partita valida per la 5^ giornata del girone E della Champions League 2017-2018.

NZonzi_Siviglia_lapresse_2017
Video Siviglia Liverpool (LaPresse)

Clamoroso al Ramón Sánchez Pizjuán. Impresa del Siviglia che sotto di 3 gol riesce a pareggiare fissando il risultato sul definitivo 3-3. Liverpool in vantaggio nel primo tempo grazie a Firmino (doppietta) e Manè. Nella ripresa Ben Yedder riporta con una doppietta (di cui uno su penalty) la squadra di Berizzo in partita. Ci pensa al 94esimo Pizarro a siglare il pareggio. In classifica Liverpool in testa al girone E con 9 punti, segue il Siviglia a 8, lo Spartak Mosca a 6 e chiude il Maribor a 2. Nel prossimo turno di coppa Liverpool Spartak e Maribor Siviglia.

SINTESI PRIMO TEMPO

Siviglia in campo con il 4-2-3-1. Sergio Rico in porta, linea difensiva composta da Mercado, Geis, Lenglet ed Escudero. In mediana N’Zonzi e Pizarro, in avanti Sarabia, Banega e Nolito in supporto di Ben Yedder. Il Liverpool rispone con il 4-2-3-1. Tra i pali Karius, in difesa Gomez, Lovren, Klavan e Moreno. A centrocampo Henderson e Wijnaldum mentre in avanti Klopp conferma Salah, Coutinho e Mané in supporto di Firmino. Partono forte i Reds. Subito discesa sulla destra di Mané, che prova ad inserirsi fra due avversari, ma viene chiuso in corner. Sul calcio d’angolo seguente è bravo Wijnaldum a prolungare la traiettoria disegnata da Coutinho per Firmino che ringrazia e spedisce in rete il pallone con un bolide da pochi passi. Il Siviglia accusa il contraccolpo per il gol subito. Il Liverpool prova ad approfittarne. Provano a reagire i padroni di casa. Si mette in moto Banega e con una buona verticalizzazione serve Sarabia, che però non s’intende con Nolito e spedisce il pallone a lato. Poco dopo Nolito trova Escudero che cerca la soluzione personale da posizione defilata e colpisce l’esterno della rete. Poco dopo, altra percussione di Escudero, che arriva al limite dell’area e prova a servire Banega, ma viene chiuso da Henderson. Prova a rispondere la squadra di Klopp. Tenta la sortita offensiva Lovren, che scambia con Henderson e si proietta in avanti, ma viene chiuso in fallo laterale da Moreno. Al 19esimo occasione gigante per il Siviglia.  Ottimo filtrante di Banega per Nolito, che mette a sedere Gomez e prova a piazzare la sfera sul secondo palo, ma il suo tiro s’infrange sul palo. Al 22esimo Firmino, invece, si ritrova a tu per tu con Sergio Rico. Il brasiliano sciupa tutto facendosi ipnotizzare. Un minuto dopo arriva il gol del raddoppio. Rete praticamente identica alla prima, cambiano soltanto gli interpreti: sul cross di Coutinho è Firmino a prolungare di testa e Manè si fa trovare pronto sul secondo palo per ribadire in rete la sfera. Grande imbeccata di Banega per Ben Yedder, che però parte un attimo prima rispetto al pallone e viene pescato in fuorigioco dall’arbitro. Alla mezzora arriva la doccia fredda per i padroni di casa. Galoppata irresistibile di Mané sulla sinistra, tiro da distanza ravvicinata respinto da Rico, che però spedisce la palla sui piedi di Firmino e per l’attaccante è un gioco da ragazzi segnare ancora. Il Liverpool dopo 30 minuti è già sullo 0-3.  Ammonito intanto Moreno per fallo ai danni di Mercado. Il Siviglia rischia l’imbarcata. Ottimo filtrante di Coutinho a cercare Salah, abile ad inserirsi fra i due centrali e a calciare a rete. Rico stavolta si oppone. Anche Banega prima dell’intervallo rimedia un cartellino giallo. Al 45esimo squillo di Coutinho. L’ex interista scalda i guanti di Rico con un destro da posizione invitante.

SINTESI SECONDO TEMPO

Sostituzione per il Siviglia: Vazquez prende il posto di N’Zonzi, fra i peggiori nel primo tempo. A inizio secondo tempo tra le fila dei padroni di casa Sarabia accusa fastidio, dopo esser caduto male a terra dopo uno scontro aereo con Karius su un lancio di Lenglet. Nulla di grave per l’esterno del Siviglia, che si rialza e può proseguire il match. Gli spagnoli fraseggiano bene giocando in ampiezza per allargare le maglie della difesa del Liverpool. Conquistato un calcio di punizione da posizione defilata con Vazquez, messo giù da Moreno. Sugli sviluppi è bravissimo l’attaccante del Siviglia a rubare il tempo a Moreno sul traversone di Banega. Il Siviglia accorcia portando il risultato sull’1-3. Ammonito Mercado. Gran giocata di Escudero dalla sinistra, cross interessante al centro, dove però interviene Klavan di testa. Al 59esimo i padroni di casa trovano un calcio di rigore. Pestone di Moreno ai danni di Ben Yedder, l’arbitro concede l’estrema punizione dopo qualche secondo di esitazione. Dagli 11 metri si presenta lo stesso Ben Yedder. Karius spiazzato, la partita è totalmente riaperta. Prova a sfruttare il momento positivo la squadra di Berizzo. Franco Vazquez sfodera un missile da posizione defilata, blocca in due tempi Karius. Liverpool spaventato.  Tiro a botta sicura sul cross dalla destra di Vazquez, Karius compie un vero miracolo. Klopp prova a cambiare qualcosa nel tentativo di rigenerare i suoi: fuori Moreno e Coutinho, dentro Milner e Emre Can. Ammonito Henderson per fallo ai danni di Escudero. Al 71esimo riecco i Reds in zona offensiva. Grande conclusione di Momo Salah, bravo ad approfittare di un errore di Pizarro al limite dell’area del Siviglia, ma Rico ci mette una pezza. Sostituzione per il Siviglia: Muriel prende il posto di Nolito. Pescato in posizione di fuorigioco Muriel sul filtrante di Escudero. Si salva la difesa del Liverpool. Siviglia con il baricentro altissimo, tutta in avanti a caccia del pari la squadra di Berizzo. Occasione ospite al 78esimo. Cavalcata di Salah in contropiede, scarico per Emre Can, chiuso in extremis da Banega. Sostituzione per il Siviglia: Ben Yedder lascia spazio a Correa. Manè ci riprova. Girata al volo di prima intenzione sul lancio di Wijnaldum, palla fuori. Cartellino giallo intanto a Emre Can per condotta antisportiva. I padroni di casa ritornano a offendere. Cross dalla sinistra di Escudero, Sanabria in spaccata non arriva sul pallone. I Reds effettuano intanto un’altra sostituzione: Salah lascia spazio a Oxlade-Chamberlain. Il Siviglia ci crede e al 94esimo trova il gol del 3-3. Tocco da distanza ravvicinata di Pizarro che conclude la rimonta dei padroni di casa sugli sviluppi del corner battuto da Sarabia. Esplode il Ramón Sánchez Pizjuán.

CLICCA QUI PER IL VIDEO SIVIGLIA LIVERPOOL (3-3): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, da uefa.com)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori