Diretta / Ravenna Renate (risultato finale 1-0) streaming video Sportube: De Sena deciviso nel primo tempo

- Mauro Mantegazza

Diretta Ravenna Renate: streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita, 16^ giornata del girone B di Serie C

Maistrello_Ravenna_lapresse_2017
Diretta Ravenna-Vicenza, LaPresse

DIRETTA RAVENNA RENATE (1-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Bruno Benelli il Ravenna, un po’ a sorpresa, ottiene un successo casalingo per 1 a 0 sul Renate. Le premesse dell’avvio di gara non vengono rispettate dagli ospiti che passano in svantaggio al 12′ con il colpo di testa di De Sena, ben servito da Selleri su punizione. La rete galvanizza i padroni di casa sfiorando anche il raddoppio con lo stesso Selleri, ancora De Sena e Broso. Il copione si ripete nel secondo tempo specialmente quando, dal 67′, le pantere rimangono pure in inferiorità numerica dal 67′ a causa dell’espulsione rimediata da Gomez, entrato poco prima, per una gomitata ai danni di Capitanio. I 3 punti guadagnati oggi permettono ai leoni di salire nella classifica del girone B a quota 13 punti mentre il Renate rimane fermo a 26 punti.

FASE FINALE DEL MATCH

Manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo ed il risultato tra Ravenna e Renate non accenna a muoversi dall’1 a 0. La seconda frazione di gioco non è decisamente favorevole agli ospiti che rimangono anzi anche in inferiorità numerica dal 67′ a causa del cartellino rosso rimediato da Gomez, espulso per una gomitata su Capitanio dopo esser entrato ad inizio secondo tempo.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Ravenna e Renate è sempre di 1 a 0. In questo avvio di secondo tempo gli ospiti, che hanno sostituito Musto con Gomez dall’inizio, rimangono in ombra rispetto alle offensive dei padroni di casa, pericolosissimi invece appunto con la rovesciata di Broso al 50′ e meno precisi con il tiro alto di Papa al 52′.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Ravenna e Renate sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I padroni di casa non si lasciano intimorire dalla partenza degli ospiti e passano infatti in vantaggio al 12′ con il colpo di testa di De Sena, su assist del compagno Selleri. I leoni aggrediscono le pantere, ferite anche a livello psicologi, sfiorando pure il raddoppio in diverse occasioni.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Ravenna e Renate, ora risparmiate dalla pioggia, è ancora di 1 a 0. Gli ospiti subiscono anche psicologicamente lo svantaggio e rischiano di aumentare il passivo quando Selleri spara largo non di molto a lato dello specchio al 21′. I padroni di casa rimediano il primo cartellino giallo dell’incontro al 30′ ai danni di Cenci.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Emilia-Romagna la partita tra Ravenna e Renate è cominciata da poco più di una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nonostante l’ottimo avvio da gara da parte degli ospiti, sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio alla prima occasione al 12′, grazie al colpo di testa di De Sena, pescato da Selleri su calcio di punizione.

SI COMINCIA!

Il Ravenna per la 16esima giornata del campionato di Serie C affronta in una gara molto interessante il Renate: diamo quindi ora spazio allanalisi di qualche numero importante messo a bilancio. I padroni di casa si trova in fondo alla classifica, per la precisione al 16esimo posto, in virtù dei soli 10 punti messi da parte per effetto di 3 vittorie, 1 pareggio e 9 sconfitte: si aggiunga per i romagnoli pure un bilancio di 9 gol realizzati e ben 21 incassati. Il Renate invece sta disputando una grande stagione nel girone B che lo vede al secondo posto ella classifica con 26 punti ottenuti in 13 incontri (7 vittorie, 5 pareggi ed una sola sconfitta): i nerazzurri vantano pure un bilancio di 16 gol fatti e 7 subiti. Segnaliamo infine che in casa il Ravenna ha un rendimento scadente con soli 3 punti ottenuti in 6 incontri e soprattutto è reduce da 5 ko di fila mentre il Renate in trasferta ha il miglior rendimento del campionato con 14 punti in 6 gare (nessuna sconfitta subita).  (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Ravenna Renate non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha lesclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti per quanto riguarda la gara Ravenna-Renate che si disputa questo pomeriggio per la prima volta in vista della sedicesima giornata di Serie C nel Gruppo B. I padroni di casa vengono da un momento abbastanza preoccupante. Dopo aver vinto a Gubbio circa venti giorni fa sono arrivate due sconfitte. I romagnoli hanno infatti perso prima tra le mura amiche contro la Sambenedettese e poi hanno subito il ko esterno nel derby contro la Reggiana. La classifica si è fatta così all’improvviso preoccupante con appena dieci punti infatti la squadra ad oggi sarebbe retrocessa. Serve una vittoria contro un avversario che però è veramente molto forte. Renate infatti è la seconda forza del campionato di Serie C in questo raggruppamento, a tre punti dal Padova. La squadra nerazzurra non perde dal dieci settembre quando subì in casa il successo per 1-0 dell’Albinoleffe. Da allora sono arrivate sette vittorie e cinque pareggi che hanno regalato una buona posizione in classifica. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Ravenna Renate sarà diretta dall’arbitro Cristian Cudini della sezione di Fermo. Il match dello stadio Bruno Benelli si terrà domenica 26 novembre alle ore 14.30 per la sedicesima giornata del girone B di Serie C. Il Ravenna, una delle squadre neo-promosse, sta vivendo una stagione tribolata. Gli emiliani sono in piena zona play-out e hanno un terribile record negativo di sconfitte, vale a dire nove in tredici gare di campionato disputate. Le ultime due sconfitte di fila contro Sambenedettese e nel derby contro la Reggiana hanno complicato ulteriormente la situazione della squadra, che ora dovrà reagire davanti al pubblico amico per avvicinare la zona salvezza diretta, rappresentata dal quindicesimo posto occupato dal Teramo. Il Renate, al contrario, sta disputando una stagione incredibile, e si trova al secondo posto in graduatoria alle spalle del Padova. I lombardi hanno perso solo una gara e sono reduci da undici risultati utili in campionato ai quali bisogna aggiungere il successo nei play-off di Coppa Italia Lega Pro contro la Giana Erminio.

PROBABILI FORMAZIONI RAVENNA RENATE

Andiamo ora ad analizzare le probabili formazioni che i due allenatori decideranno di mandare sul terreno di gioco. Il Ravenna di mister Mauro Antonioli utilizzerà il modulo di gioco 3-5-2, servendosi della prestazione fra i pali dell’estremo difensore Venturi, affiancato dai difensori centrali Ierardi sul centro-destra, capitano Lelj al centro e Capitanio sul centro-sinistra. A centrocampo il mediano di interdizione sarà Selleri. Le due mezzali invece saranno sulla destra Ballardini e sulla sinistra Papa. I due uomini di fascia saranno l’esterno destro Venturini e l’esterno sinistro Magrini. A completare la squadra ci saranno le due punte centrali Broso e De Sena. La risposta del Renate di mister Roberto Cevoli, che adotterà il modulo di gioco 4-3-3, sarà forte e decisa. Il portiere della squadra nerazzurra sarà Cincilla. Con lui a difesa della porta ci saranno i difensori centrali Savi e capitan Di Gennaro, mentre sulle fasce saranno presenti il terzino destro Makinen e il terzino sinistro Mattioli. A centrocampo il mediano centrale, dal quale transiterà la maggior parte dei palloni, sarà Fietta, affiancato dalle due mezzali Confalonieri sulla destra e De Micheli sulla sinistra. Il tridente offensivo della squadra lombarda sarà composto dall’esterno sinistro Sofia, dalla punta centrale Musto e dall’esterno destro Ungaro. Questi ultimi sono andati a segno nell’ultima gara di Coppa, permettendo alla squadra di passare il turno.

LA CHIAVE TATTICA

A tenere le redini del gioco e a dare il ritmo all’incontro sarà ovviamente il Renate, che ha mostrato a più riprese il maggior tasso tecnico rispetto agli avversari. Allargandosi sulle fasce grazie al lavoro degli esterni d’attacco i nerazzurri proveranno a scardinare la porta ravennate, che cercherà di resistere agli assalti che arriveranno a più riprese.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote del match di oggi pomeriggio fra Ravenna e Renate sono fondamentali per chi ha deciso di tentare la sorte. Bet365 paga per il successo interno del Ravenna una quota di 3.25. Il risultato di pareggio invece paga a quota 3, mentre il successo esterno del Renate è dato a quota 2.20.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori