Video/ Sassuolo Bari (2-1): highlights e gol della partita (Coppa Italia)

- Stefano Belli

Video Sassuolo Bari (risultato finale 2-1): highlights e gol della partita valida per i sedicesimi di finale della Coppa Italia. I neroverdi non sbagliano e passano il turno. 

sassuolo_lapresse_2017
Video Sassuolo Bari (LaPresse)

Giuseppe Iachini riporta il Sassuolo alla vittoria, ma che fatica per i neroverdi contro il Bari! Le due squadre si sono date battaglia per novanta minuti al Mapei Stadium di Reggio Emilia per contendersi un posto negli ottavi di Tim Cup 2017-18, alla fine l’hanno spuntata i padroni di casa che si sono imposti per 2 a 1, tuttavia sul terreno di gioco la differenza di categoria tra le due squadre non si è avvertita, anzi. I galletti hanno dimostrato di non occupare la vetta del campionato di Serie B per caso, gli uomini di Grosso hanno dato parecchio filo da torcere agli avversari sin da inizio gara, con il doppio intervento di Pegolo su Basha e Iocolano. Il Sassuolo, dopo qualche timido tentativo, ha sbloccato la contesa grazie alla conclusione vincente di Falcinelli che su assist di Ragusa ha scavalcato De Lucia e depositato il pallone in rete. A inizio ripresa agli ospiti viene annullato il gol di Nené, pizzicato in offside dall’assistente di Pillitteri, i padroni di casa sembrano avere la situazione sotto controllo finché Sensi non tocca ingenuamente il pallone col braccio largo all’interno dell’area di rigore: il direttore di gara che si trovava a pochi passi dall’azione non può far altro che applicare il regolamento e indicare il dischetto. Dagli undici metri Nené non sbaglia e non lascia scampo a Pegolo, nel finale tutti gli sforzi dei neroverdi sembrano rivelarsi inutili, e quando ci si sta già preparando ai supplementari arriva il missile di Politano che a tempo scaduto dalla distanza regala il gol qualificazione al Sassuolo che il prossimo 20 dicembre affronterà l’Atalanta a Bergamo. 

LE DICHIARAZIONI

Fabio Grosso, allenatore del Bari, avrebbe preferito festeggiare i 40 anni appena compiuti con il passaggio del turno in Coppa Italia: “Da parte nostra abbiamo giocato con l’obiettivo di vincere, non era nostra intenzione difendere o limitare i danni, abbiamo messo sul tavolo tutte le nostre carte ma non sono bastate. Peccato perché la prestazione dei ragazzi è stata ragguardevole e meritavamo quantomeno di andare ai supplementari, la gara di oggi al di là del risultato ci dà ulteriore fiducia in vista del futuro, siamo sempre più consapevoli di essere una squadra che ha tutti i mezzi a disposizione per raggiungere gli obiettivi prefissati”. Giuseppe Iachini, alla sua prima uscita ufficiale da tecnico del Sassuolo, non rinuncia a complimentarsi con gli avversari: “Considerando il periodo difficile che sta attraversando il Sassuolo, il Bari era la peggior squadra che potesse capitarci e che con l’innesto di Kozak potrà contare su un giocatore in grado di fare la differenza in Serie B. Da parte nostra siamo stati bravi a crederci più di loro, a non arrenderci anche quando ormai i supplementari erano dietro l’angolo, abbiamo ottenuto una vittoria di carattere che testimonia lo spirito del gruppo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori