Probabili formazioni / Juventus Benevento: dalla panchina, diretta tv, orario, notizie live (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Juventus Benevento: diretta tv, orario, le notizie live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella dodicesima giornata del campionato di Serie A

Juventus_gruppo_saluto_Milano_lapresse_2017
Probabili formazioni Juventus Benevento, Serie A (Foto LaPresse)

Detto delle probabili formazioni di Juventus e Benevento dovrebbe essere facile individuare chi saranno i nomi messi in panchina dai rispettivi tecnici: eppure i tanti dubbi e i possibili turnover e ballottaggi a cui dovrà dare una riposta Allegri non ci rende facile il compito. Per la Juventus infatti è probabile che vedremo ai box uno tra Buffon e Szczesny, con il nazionale italiano favorito per la maglia titolare, assieme a Barzagli, De Scglio e Howedes (questi ultimi due candidati per un posto in campo per la ripresa). A loro dovrebbe unirsi anche Alex Sandro, Khedira, Cuadrado, Sturaro, Bentancur e Dybala. Minor problemi invece per De Zerbi e il suo Benevento: il campo di gioco e la posta in palio sono tali da rendere necessario lo schieramento dei titolatissimi a parte dellallenatore degli stregoni. In panchina ecco quindi i nomi delle grandi occasioni come Gyamfi, Gravillon, Dijmsiti e Chibah, oltre a Lombardi, Kanoute e Puscas: a loro si uniranno infine Coda, Parigini e Armenteros. (agg Michela Colombo)

ATTACCO

Se finora la probabile formazione di Allegri pare ben pico definita, le prime certezze per la Juventus, impegnata domani contro il Benevento nel campionato di Serie A, arrivano dallattacco: Dybala si avvicina alla panchina dopo le turbolenze degli ultimi turni a favore di Higuain, che invece pare aver ritrovato fiducia nel gol dopo il match contro il Milan. Accanto al Pipita ecco Bernardeschi e Mandzukic, mentre Douglas Costa agirà sulla trequarti, al posto della Joya, che deve ritrovare sicurezza e concentrazione. Pochi dubbi anche per lattacco giallorosso: nel 3-5-1-1 i due terminali offensivi che avranno l’arduo compito di sfondare la difesa della Vecchia Signora, sempre importante, saranno Ciciretti e Iemmello, con l’ex Roma che punterà a trovare il secondo gol in stagione. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Se in difesa Allegri potrebbe riservare qualche sorpresa nel delineare la formazione che scenderà in campo domani contro il Benevento, non saranno di minor numero e di entità i dubbi per la mediana della Juventus. In questo 12^ turno della Serie A, il tecnico della Vecchia Signora potrebbe dare fiducia al duo Matuidi-Pjanic: il francese è rimasto in panchina nellultimo match di Champions League e quindi dovrebbe tornare in cima alla lista di preferenze dell’allenatore, magari accompagnato nella ripresa da Marchisio, di ritorno dallinfortunio. Per fronteggiare la Campionessa dItalia in carica, De Zerbi non vuole correre rischi e in mediana punterà su uno schieramento ampio a 5 elementi. Il cabina di regia per gli stregoni non mancherà Memushaj, con Cataldi e Viola al suo fianco: le fasce esterne saranno quindi il regno di Letizia e Lazaar, ma il primo potrebbe vedere la panchina a favore di Lombardi nel caso in cui De Zerbi decida di optare per il 3-4-2-1. (agg Michela Colombo)

LE DUE DIFESE

Dando un occhio alle probabili formazioni del match di Serie A tra Juventus e Benevento appare subito evidente che il tecnico bianconero potrebbe optare per un piccolo turnover dopo una settimana in cui si sono sprecate tante energie a Lisbona per la Champions League. Contro gli Stregoni (il suo attacco finora è stato ben poco efficace) Allegri, puntando sempre sul 4-2-3-1 dovrebbe dare fiducia alla coppia di centrali formata di Rugani e Chiellini, con Asamoah e Lichesteiner in fascia. Attenzione però alle sorprese dellultimo minuto: il tecnico infatti, data la particolare occasione, potrebbe mettere in campo anche solo nella ripresa, il tedesco Howedes, di ritorno dallinfortunio muscolare, come magari anche De Sciglio, che deve ancora esordire in campionato con la maglia della Vecchia Signora. Non ci saranno dubbi o sorprese invece per il reparto difensivo di De Zerbi, che verrà senza dubbio messo sotto pressione dallattacco bianconero: il tecnico degli giallorossi opterà quindi per un reparto a tre con Antei al centro, di fronte a Brignoli e il duo Venuti e Di Chiara a guardia delle fasce esterne. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS BENEVENTO

Juventus Benevento va in scena alle ore 15 di domenica 5 novembre: siamo nella dodicesima giornata della Serie A 2017-2018 e i bianconeri arrivano dal prezioso pareggio di Lisbona, che ha fatto seguito al colpo di San Siro. Due risultati importanti, eppure i campioni dItalia continuano a soffrire in Champions League sul piano del gioco; adesso allAllianz Stadium arriva il Benevento, fermo a zero punti e ormai sempre più lontano dalla possibilità di salvarsi (anche se siamo solo a inizio novembre). Vediamo dunque in che modo le due squadre potrebbero disporsi in campo, analizzando nel dettaglio le probabili formazioni di Juventus Benevento. 

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

Juventus Benevento sarà disponibile in diretta tv sia sulla televisione satellitare (canale Sky Calcio 1 con codice dacquisto 408741) che sul digitale terrestre a pagamento, nello specifico su Premium Sport e Premium Sport HD.

LE SCELTE DI ALLEGRI

Massimiliano Allegri valuta il turnover, ma gli viene in soccorso limminente sosta per le nazionali: nella necessità di prendersi unaltra vittoria è probabile che la formazione non sia del tutto stravolta rispetto alle ultime uscite. Quasi certamente comunque Rugani e Asamoah torneranno titolari in difesa, prendendo il posto di Barzagli e Alex Sandro; Lichtsteiner giocherà a destra, mentre in porta potrebbe trovare spazio Szczesny. A centrocampo come sempre i dubbi maggiori: scalpita Matuidi che potrebbe avere una maglia da titolare al posto di Khedira, con Pjanic al suo fianco sempre che Allegri non decida per Bentancur. Sulle corsie laterali possibile occasione per Bernardeschi, che ha risposto presente quando è stato chiamato in causa dal primo minuto; possibile riposo dunque per Cuadrado, a sinistra invece Douglas Costa può avere unopportunità di scalzare Mandzukic ma è da valutare anche Dybala, opaco nelle ultime uscite. La Joya potrebbe riposarsi: nel caso Cuadrado o Mandzukic in campo, Bernardeschi in posizione centrale con Higuain che sarebbe la prima punta per sfruttare lottimo momento dal punto di vista realizzativo e non solo.

I DUBBI DI DE ZERBI

Senza troppe certezze il Benevento fa visita ai campioni dItalia e si dovrebbe schierare con un 3-5-1-1: Ciciretti si candida a tornare titolare giocando a supporto di Iemmello, ma si valuta anche la soluzione con le due punte e dunque Massimo Coda in campo. In questo caso Ciciretti potrebbe essere schierato come esterno destro a centrocampo, anche se Roberto De Zerbi dovrebbe avere un atteggiamento di maggiore copertura e dunque destinare Gaetano Letizia e Lazaar sulle corsie laterali. Al centro del campo Ledian Memushaj terrà le fila del discorso, aiutato da Cataldi e Nicolas Viola; dovrebbe essere fuori lex di turno Chibsah, con il chiaro intento di aumentare la qualità nel settore nevralgico e provare anche a palleggiare. Nel reparto arretrato Antei, che lo scorso anno aveva segnato a Torino (vestiva la maglia del Sassuolo) comanderà il reparto con laiuto di Venuti e Di Chiara; in porta sembra ormai confermato il sorpasso di Brignoli ai danni di Belec, il ventiseienne è di proprietà della Juventus e dunque giocherà domani pomeriggio una partita speciale (anche se di fatto non ha mai giocato con i bianconeri, nè è mai davvero stato a Vinovo).

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS BENEVENTO: IL TABELLINO

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 24 Rugani, 3 Chiellini, 22 Asamoah; 14 Matuidi, 5 Pjanic; 11 Douglas Costa, 33 Bernardeschi, 17 Mandzukic; 9 Higuain

A disposizione: 23 Szczesny, 2 De Sciglio, 15 Barzagli, 12 Alex Sandro, 6 Khedira, 8 Marchisio, 27 Sturaro, 30 Bentancur, 10 Dybala

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: –

Indisponibili: Howedes, Benatia, Pjaca

 

BENEVENTO (3-5-1-1): 22 Brignoli; 23 Venuti, 88 Antei, 17 Di Chiara; 3 G. Letizia, 8 Cataldi, 20 L. Memushaj, 14 N. Viola, 77 Lazaar; 10 Ciciretti; 33 Iemmello

A disposizione: 1 Belec, 18 Gyamfi, 95 Gravillon, 6 Djimsiti, 4 Del Pinto, 13 Chibsah, 87 Lombardi, 24 M. Kanoute, 32 Puscas, 11 M. Coda, 26 Parigini, 90 Armenteros

Allenatore: Roberto De Zerbi

Squalificati: Lucioni

Indisponibili: A. Costa, DAlessandro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori