Pronostico Genoa Sampdoria/ Che risultato? Il punto di Giuseppe Dossena (esclusiva)

- int. Beppe Dossena

Pronostico Genoa Sampdoria: intervista esclusiva a Giuseppe Dossena sul Derby della Lanterna in programma oggi alle ore 20.45 nella 12^ giornata di Serie A.

PRONOSTICO GENOA SAMPDORIA. Si accenderà questa sera alle ore 20.45 nella splendida cornice dello Stadio Marassi, il Derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria nella 12^ giornata della Serie A: una sfida caldissima oltre alla sua storia  e a cui le due compagini guardano con particolare attenzione. I grifoni infatti dopo un inizio di stagione poco convincente hanno bisogno i rilanciarsi in campionato, pena lesonero del suo allenatore Ivan Juric, la cui panchina risulta davvero in bilico. Dallaltra parte i blucerchiati di Giampaolo approdano a questa sfida con lEuropa tra gli obbiettivi a lungo termine e i tre punti in palio oggi appaiono pesantissimi. Per parlare di questo derby abbiamo sentito Giuseppe Dossena ex calciatore della Sampdoria: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidario.net.

Che derby si attende? Una partita più aperta di quanto dica la classifica, il derby è sempre il derby. Il derby di Genoa è sempre un incontro imprevedibile, aperto a ogni risultato.

La Sampdoria punta all’Europa? Non so dove potrà arrivare la Sampdoria, magari molto in alto. Di sicuro però la squadra di Giampaolo è un’ottima formazione, costruita bene, che gioca un buon calcio, non si può che parlare bene di lei.

Quagliarella Zapata confermati in attacco con Caprari? Sì dovrebbero essere loro a giocare nel reparto offensivo blucerchiato con Caprari sulla fascia.

E’ Torreira l’uomo in più della Samp? Ci sono tanti giocatori di valore nella Sampdoria, come lo stesso Torreira, Praet, Linetty, giocatori come altri che fanno grande la formazione di Giampaolo.  

Quanti i meriti di Giampaolo per i successi blucerchiati? Tanti, si può dire che Giampaolo è molto bravo, sa lavorare molto bene, sa insegnare calcio. Non so se in futuro andrà in una big ma con la Sampdoria sta dimostrando tutto il suo valore.

La partita giusta per Lazovic? Oppure sarà giusto confermare Rosi? In realtà non conosco fino in fondo le dinamiche, i problemi del Genoa, quale formazione sia giusto mettere in campo. Certo è che ci si dovrà aspettare un Genoa molto grintoso, molto volitivo. Questa partita per la Sampdoria nasconde molte insidie.

Pellegri in campo per il derby?  Credo che quando un calciatore gioca bene, non conta l’età, il talento alla fine viene fuori. Pellegri quindi potrebbe essere schierato nel derby.

Se il Genoa perderà il derby esonero sicuro per Juric? In caso di suo esonero chi le sembra il nome giusto per il Genoa? Sono cose che non posso sapere, anche il nome del possibile sostituto sarà una decisione della società. Decisioni che spetteranno ai vertici del club rossoblù.

Il Genoa rischia seriamente la B? Certamente la posizione in classifica che occupa non è ottimale, quindi il Genoa dovrà fare di più nelle prossime giornate, dovrà avere un rendimento migliore.

Il suo pronostico su Genoa Sampdoria. Il derby è sempre una tripla. Come ho detto prima poi la rabbia che ha il Genoa potrebbe essere un pericolo per la Sampdoria. Potrebbe essere un incontro molto più incerto del previsto.

Qual è il derby che ha giocato che ricorda con maggior piacere? Nonostante la sconfitta fu proprio il 2-1 ( risalente al 25-11-1990, ndr)  a  favore del Genoa nell’anno dello scudetto della Sampdoria. Quel giorno giocammo una grande partita, non meritammo di perdere ma uscimmo dal campo consapevoli della nostra forza. Dimostrammo di essere del resto una squadra importante che in quegli anni fece grandi cose.

 

(Franco Vittadini – Carlo Necchi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori