Risultati Serie C / Classifiche aggiornate: gare finite! Diretta gol livescore Gironi A, C 12^ giornata

- Davide Giancristofaro Alberti

Risultati Serie C classifiche aggiornate, diretta gol live score. Le partite dei Gironi A, B e C (12^ giornata). Andiamo a vedere insieme le gare in programma nelle prossime ore

catania_gruppo_sconfitta_lapresse_2017
Diretta Catania Rende (Foto LaPresse)

Le gare della sera sono terminate e così la giornata di oggi di Serie C, per il Gruppo A e C, si può considerare chiusa. Il Livorno è andata a vincere col risultato di 1-2 a Siena con grandissime emozioni. Vantaggiato aveva portato avanti il Livorno all’inizio della ripresa. Il pareggio l’aveva siglato Sbraga a cinque minuti dalla fine, con gli amaranto bravi a tornare nuovamente avanti grazie a un’altra rete di Vantaggiato. Pari 1-1 tra Andria e Lecce. A Lattanzio i giallorossi hanno risposto con una splendida rete a due minuti oltre la fine del match in pieno recupero. Bella vittoria di Rende che si impone 1-0 in trasferta grazie a un gol di Laaribi al minuto trentadue, rete a cui gli ospiti non hanno saputo reagire uscendo quindi sconfitti dal match in questione. (agg. di Matteo Fantozzi)

FINITE LE GARE DELLE 18.30

Sono finite le partite in programma alle 18.30 per questa dodicesima giornata del campionato di Serie C. Casertana e Reggina hanno pareggiato zero a zero, nel corso di una gara poco spettacolare ma molto nervosa ed intensa dal punto di vista fisica. Entrambe le squadre, infatti, hanno concluso il match in dieci uomini. Sorride il Trapani, che ha sconfitto l’Akragas in casa grazie ad una rete di Silvestre. Da circa un quarto sono iniziate anche le altre partite in programma questa sera, vale a dire Andria Lecce e Rende Sicula Leonzio. (aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SECONDI TEMPI

Secondi tempi in corso per quanto concerne i posticipi del gruppo C della Serie C. Siamo attorno al sessantesimo minuto della partita, con Casertana e Reggina ancora ferme sullo zero a zero. Vantaggio Trapani, invece, nel confronto interno contro l’Akragas. La squadra di casa ha sciupato diverse opportunità per trovare la via del raddoppio, ma sembra in pieno controllo del punteggio. Ricordiamo che la dodicesima giornata di campionato di C continua stasera alle ore 20.30 con altre due partite, ovvero Andria Lecce e Rende Sicula Leonzio.  (aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ANCORA IN CAMPO

La dodicesima giornata del campionato di Serie C, continua ad emettere i suoi verdetti in questo sabato calcistico. Pochi minuti fa sono terminate le gare cominciate alle ore 16.30 e a breve inizieranno i due posticipi delle 18.30. Andiamo intanto a scoprire come sono andate le partite del pomeriggio, coi risultati finali. A Catania, i rossoazzurri umiliano quattro a uno il Bisceglie. Pareggiano uno a uno Cosenza Fondi e Matera Juve Stabia. Vince, seppur di misura, la Virtus Francavilla contro il Catanzaro. Tra poco tocca a Casertana Reggina e Trapani Akragas. (aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

INTERVALLO

Serie C in campo per la dodicesima giornata di campionato. Pomeriggio da protagonista per il Gruppo C, che in questo momento vede ben otto squadre in campo. Quattro partite, oltre a quella giocata alle 14.30 tra Siracusa Paganese (2-3), con i seguenti risultati parziali: a Catania, gli etnei conducono per tre reti a zero sul Bisceglie. Cosenza avanti sul Fondi di misura, mentre il Matera è sotto uno a zero tra le mura amiche contro la Juve Stabia. Ha chiuso uno a zero all’intervallo anche la Virtus Francavilla, momentaneamente in vantaggio nel match col Catanzaro. A breve si riparte coi secondi tempi, poi alle 18.30 ci saranno altre due sfide da giocare. Il programma, come di consueto, si chiuderà alle 20.30 con i due posticipi.  (aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

DI NUOVO IN CAMPO

Arrivano i primi verdetti della giormata per questo dodicesimo turno  del campionato di Serie C 2017-2018. Due partite sono terminate da alcuni minuti, stiamo parlando di Olbia Giana Erminio per il Girone A e di Siracusa Paganese per il Girone C. La prima gara si è conclusa sul risultato di tre a zero per i padroni di casa, mentre la seconda è finita due a tre, in un match ricco di colpi di scena. Adesso in campo altre otto squadre per il Gruppo C: Catania Bisceglie, Cosenza Fondi, Matera Juve Stabia, Virtus Francavilla Catanzaro. Al Massimino etnei in vantaggio due a zero, il Catanzaro, invece, è sotto di misura in trasferta. Ancora nessuna rete sugli altri campi. (aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA DODICESIMA GIORNATA

E in corso di svolgimento la dodicesima giornata del campionato di Serie C 2017-2018, turno che è iniziato con due match alle ore 14:30. Di preciso stanno giocando Olbia e Giana Erminio per il Gruppo A, e Siracusa e Paganese invece per il Girone C. Entrambe le sfide si sono sbloccate e sono precisamente sul risultato di una rete a zero, e di zero a uno. A Olbia, vantaggio siglato al 28esimo minuto di gioco dal 22enne di scuola Inter Roberto Ogunseye. In Sicilia, invece, ospiti campani in vantaggio grazie alla rete siglata al quinto minuto di gioco da Francesco Scarpa, bomber classe 1979 dei biancorossi. Ricordiamo che alle ore 16:30 cominceranno altre quattro partite del Girone C, che proseguirà poi con le sfide delle 18:30 e delle 20:30. A questora, infine, in programma anche il big match del Gruppo A fra Siena e Livorno, le due squadre in vetta. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

I NUMERI DEL GIRONE C

Le squadre del Girone C scenderanno in campo tutte questoggi per la dodicesima giornata del campionato di Serie C 2017-2018. Si inizia con la sfida delle 14:30 Siracusa-Paganese, per chiudere poi con i due posticipi delle ore 20:30. Ma andiamo ad analizzare un po nel dettaglio il gruppo in questione, soffermandoci in particolare sulle statistiche delle varie squadre che lo compongono. Il Lecce è la capolista con 26 punti, seguita dal Monopoli a quota 22 (oggi a riposo), con il Siracusa a 20. In fondo, invece, troviamo Casertana e Cosenza a quota 8, con Andria e Paganese a 7, le quattro squadre che attualmente occupano la zona playout. La formazione che ha segnato più reti è quella salentina con 18 marcature, seguita da Monopoli e Trapani a quota 16, di contro, quella che ha gonfiato meno volte la rete avversaria è il Fondi, a quota 7, in compagnia delle quattro di fondo di cui sopra. La miglior difesa è invece quella del Monopoli, capace di subire solo cinque gol in undici gare, un vero e proprio bunker, meglio del Catania, che invece di reti ne ha subite sei. Male invece Cosenza e Akragas, a quota 16 gol subiti. Infine, a livello di partite in trasferta, bene Monopoli e Siracusa, che hanno vinto quattro volte con un pari e una sola sconfitta lontano dalle mura di casa.

I BIG MATCH

Andiamo a vedere insieme quali saranno le sfide più interessanti delle gare in programma in queste ore per la dodicesima giornata del campionato di Serie C. Svetta su tutte le altre la gara di questa sera delle ore 20:30, la sfida dellArtemio Franchi fra i padroni di casa del Siena e gli ospiti del Livorno. Al di là del fatto che si tratti di un incontro fra due nobili decadute, e al di là che si giocherà un derby toscano, le due squadre sono al comando del rispettivo gruppo, il Girone A, con gli amaranto che svettano sugli altri a quota 26 punti in dieci turni, seguiti dai senesi che invece di punti ne hanno 24, ottenuti però con una partita in più. Senza dubbio meritevole di attenzione anche la partita del Girone C fra il Catania (altra grande caduta in disgrazia), e il Bisceglie, rispettivamente quarta e tredicesima forza del proprio gruppo. Laltra gara di cartello del girone costituito dalle squadre del sud Italia resta a mani basse quella lucana fra il Matera e la Juve Stabia, con i primi che sono sesti a quota 16 punti, mentre i campani inseguono a distanza ravvicinata, ottavi in classifica ma con una sola lunghezza in meno. Questi sono senza dubbio gli incontri che meritano maggiore attenzione nelle prossime ore.

I BOMBER

Visto che il Girone C scenderà in campo questoggi nella sua interezza, andiamo a vedere insieme i migliori marcatori di questo gruppo, quei giocatori che sono stati capaci di distinguersi sotto porta nelle precedenti undici uscite. Il cannoniere è il centravanti del Monopoli, Giuseppe Genchi, che ha segnato ben sette delle sedici reti siglate fino ad ora dalla squadra pugliese. Segue a quota 5 marcature un gruppo composto da quattro calciatori e precisamente i due attaccanti del Lecce Di Piazza e Caturano, nonché Paponi dello Juve Stabia e Saraniti della Virtus Francavilla. A quota quattro gol, invece, vi sono tre giocatori, leggasi Murano del Trapani, Alfageme della Casertana, e Catania del Siracusa. Positiva senza dubbio la prestazione di Genchi, classe 1985, che è sceso in campo in tutte le undici partite sino ad ora giocate dai biancoverdi, siglando appunto sette reti di cui tre decisive ai fini del risultato. e precisamente lo zero a uno contro il Fondi, luno a uno ad Andria contro la Fidelis, e infine il pareggio interno, sempre per uno a uno, contro la Reggina, al decimo turno.

SERIE C, 12^ GIORNATA

Torna il campionato di calcio di Serie C. Nelle prossime ore proseguirà la dodicesima giornata della stagione 2017-2018, turno iniziato già nella giornata di ieri con lanticipo del Girone A fra la Viterbese e la Lucchese di scena a Viterbo e Reggiana-Fano del girone B. Andiamo quindi a vedere insieme il programma completo di oggi, ricordando che scenderanno in campo due gruppi, giornata che verrà poi completata con i vari posticipi in programma domani e lunedì.

IL PROGRAMMA DEL GIRONE A

Partiamo quindi dal Girone A, per cui si giocheranno due sole partite, una alle 14:30 e il posticipo delle ore 20:30. Si comincia con la sfida fra lOlbia e il Giana Erminio, un turno favorevole per i laziali, quarti in classifica a quota 20 punti, mentre i meneghini sono tredicesimi con solo 10 lunghezze. A seguire, il derby toscano fra il Siena e il Livorno, indiscusso big match di questa dodicesima giornata del Girone A, essendo gli amaranto primi a 26 punti con 10 gare, seguiti proprio dai bianconeri a 24 punti ma con undici partite.

IL PROGRAMMA DEL GIRONE C

Andiamo quindi a vedere il programma del Girone C, che scenderà in campo totalmente nella giornata di oggi. Partiamo dalla sfida della capolista Lecce, con i salentini che sono primi indiscussi con 26 punti e che oggi giocheranno alle 20:30 in casa della Fidelis Andria, penultima a quota 7. Riposa invece il Monopoli, secondo a 22 punti, mentre il Siracusa, attuale terza forza del gruppo con 20 punti, ospiterà in casa la Paganese, fanalino di coda con sette lunghezze. Proseguiamo con la partita del Catania, con gli etnei che sono quarti a quota 19 punti in dieci giornate, che giocheranno fra le mura di casa del Massimino per sfidare il Bisceglie, tredicesimo a dodici punti. Il Trapani, invece, quinto a quota 18, se la vedrà in Sicilia contro lAkragas (nove punti), derby isolano, mentre il Matera, che insegue a quota 16, giocherà in casa contro lo Juve Stabia, che di punti ne ha 15 e che rappresenta senza dubbio una delle sfide più interessanti di questa dodicesima giornata del Girone C. Potrebbe approfittarne la Reggina, settima a quota 16, che giocherà a Caserta, in casa della Casertana, sedicesima in piena zona playout, con otto punti sin qui conquistati. Sfida di metà classifica a Francavilla fra la Virtus e il Catanzaro, rispettivamente nona e undicesima forza del campionato con 15 e 12 punti, mentre il Rende, decimo a quota 14 (ma in 10 gare), giocherà in casa contro i siciliani del Sicula Leonzio, dodicesimi a quota 12. A completamento di questo turno, la sfida Cosenza-Fondi.

RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE A

RISULTATO FINALE Olbia-Giana Erminio 3-0

RISULTATO FINALE Siena-Livorno 1-2

Classifica: Livorno 29, Siena 24, Olbia 23, Pisa 20, Viterbese 19, Monza 18, Arzachena, Carrarese 16, Lucchese 15, Arezzo, Pistoiese, Piacenza 14, Giana Erminio 10, Pontedera, Alessandria, Cuneo 9, Pro Piacenza 7, Prato 6, Gavorrano 4.

RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE C

RISULTATO FINALE Siracusa-Paganese 2-3

RISULTATO FINALE Matera-Juve Stabia 1-1

RISULTATO FINALE Virtus Francavilla-Catanzaro 1-0

RISULTATO FINALE Cosenza-Fondi 1-1

RISULTATO FINALE Catania-Bisceglie 4-1

RISULTATO FINALE Casertana-Reggina 0-0

RISULTATO FINALE Trapani-Akragas 1-0

RISULTATO FINALE Rende-Sicula Leonzio 1-0

RISULTATO FINALE Andria-Lecce 1-1

Classifica: Lecce 27, Catania, Monopoli 22, Trapani 21, Siracusa 20, Virtus Francavilla 18, Rende, Matera, Reggina 17, Juve Stabia 16, Catanzaro, Sicula Leonzio, Bisceglie 12, Paganese, Fondi 10, Casertana, Akragas, Cosenza 9, Andria 8

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori