DIRETTA / Monza Cuneo (risultato finale 1-0) streaming video Sportube.tv: il Monza si prende i 3 punti!

- Stefano Belli

Diretta Monza-Cuneo: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 18^ giornata di Serie C

Monza_tifosi_lapresse_2017
Diretta Monza Ravenna - repertorio LaPresse

DIRETTA MONZA CUNEO (1-0): FINE GARA

Al 75esimo ci prova il Cuneo con un colpo di testa di Dell’Agnello, che va a sfiorare la traversa. Giallo per Tentardini: fallo tattico per lui. Staffetta nella mediana del Monza dove Perini lascia il posto a Galli. Il Cuneo prova a spingersi in avanti ma senza idee. All’81esimo Zamparo prova a fare tutto da solo in area briantea ma non riesce a trovare lo spazio per il tiro. Poco dopo un’azione confusa viene conclusa da Pellini. Tiro sballato, palla fuori di molto. Tanto nervosismo in campo, l’arbitro allontana un componente della panchina del Cuneo. Ammonito D’Errico. Cartellino giallo anche per Andrea Cristini. Vince il Monza.

GIRANDOLA DI SOSTITUZIONI

Al via la ripresa con gli stessi effettivi della prima frazione. Subito un calcio d’angolo per il Cuneo: è il sesto del match. Nulla di fatto. Al 50esimo assist dalla sinistra di Tentardini per Cori che tira una botta di prima intenzione ma angola male. Partita totalmente addormentata. Nessun guizzo di sorta. Il Cuneo non riesce a proporre azioni degne di nota rimanendo in balia degli avversari. Parata di Stancampiano su Giudici al 64esimo. Poco dopo il portiere degli ospiti si ripete effettuando un intervento sicuro su Cori. Inizia la girandola di cambi: Anastasia lascia il posto ad Aperi in attacco, Mobilio prende il posto di Provenzano e infine D’Ignazio rileva Testoni. Staffetta poco dopo nell’attacco del Monza dove Cogliati prende il posto di Palazzo. Settimo angolo intanto per il Cuneo: spazza la difesa del Monza.

GOL DI CORI AL 45′

Fuorigioco fischiato a Cori. Si vede anche il Cuneo dalle parti di Liverani, ma senza grossa convinzione: nessun problema per il portiere biancorosso. Ammonito Perini per una strattonata di troppo a centrocampo a fermare una ripartenza ospite. Sul calcio di punizione che segue nulla di fatto. Poco dopo, nuova punizione conquistata e calciata da Guidetti che termina tra le braccia di Stancampiano. La gara vive una fase di stasi. Tentativo da fuori di Guidetti al 37esimo: facile per Stancampiano. Ammonito Rosso per un fallo al limite dell’area su Tentardini. Poco dopo Guidetti ci prova da calcio di punizione: direttamente sulla barriera. Reclama poi un rigore per un fallo di mano che non viene giudicato irregolare dall’arbitro. Al 45esimo il Monza trova il vantaggio. D’Errico crossa bene e trova Sacha Cori che di testa sorprende un disattento Stancampiano.

INIZIO GARA

Zaffaroni schiera il Monza con il 4-4-2. In porta Liverani, in difesa Trainotti, Caverzasi, Riva e Tentardini. Sulla fascia destra Giudici, in mezzo Guidetti e Perini, a sinistra D’Errico. In attacco Cori e Palazzo. Viali risponde con il 4-3-3. Tra i pali Stancampiano, in difesa Boni, Conrotto, Cristini A. e Testoni. A centrocampo Rosso, Pellini e Provenzano. In attacco Anastasia, Dell’Agnello e Zamparo. A dirigere l’incontro odierno c’è il signor Mario Cascone della sezione di Nocera Inferiore, coadiuvato dalla coppia di assistenti formata da Alex Cavallina di Parma e Salvatore Emilio Buonocore di Marsala. Colpo di testa di Cori su cross di Guidetti. C’è il primo angolo del match: nulla di fatto. Al quinto minuto D’Errico da calcio piazzato tira direttamente in porta ma la palla schizza alta. Tiro-cross di Testoni direttamente tra le braccia di Liverani.

SI COMINCIA!

Monza Cuneo sta per entrare finalmente nel vivo: in attesa però di udire il fischio dinizio ecco che andremo ora a analizzare qualche statistica di peso fissata alla viglia della 18^ giornata del girone A. Esaminando da vicino la graduatoria vediamo che Monza e Cuneo sono distaccati da 8 punti (21 a 13) e occupano posizioni piuttosto differenti, coi piemontesi al terzultimo posto che, però, paradossalmente, fuori casa hanno ottenuto le uniche vittorie del campionato (ben 3). Al contrario ill Monza, fermo alla 12^ piazza della classifica del girone A, nel suo stadio, ha portato a casa quattro pareggi e due vittorie, con dieci gol all’attivo e otto al passivo. Che sia la via per la quarta vittorie corsara del Cuneo? (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

Non sarà prevista diretta tv del match sui canali in chiaro o a pagamento, si potrà però seguire l’incontro in diretta streaming video via internet, collegandosi da abbonati o acquistando la partita come evento singolo sul sito elevensports.it.

I TESTA A TESTA

L’attesa sta per finire, tra poco la parola passa al campo e finalmente entreranno in scena Monza e Cuneo per la sfida di Serie C (Gruppo A), valida per la diciottesima giornata del campionato. Nel precedente turno del torneo, i lombardi sono usciti con le ossa rotte dal confronto sul campo della Giana Erminio. il Cuneo invece ne viene da una settimana di riposo. La situazione in classifica è sicuramente più serena per la compagine brianzola, che si trova al dodicesimo posto a quota ventuno punti. I piemontesi, invece, occupano la terzultima posizione e sono in piena zona retrocessione. Nelle ultime cinque sfide di campionato, il Monza ha portato a casa solo tre punti, pareggiando tre gare e perdendone due. Il Cuneo ha totalizzato quattro punti, frutto di una vittoria, un pareggio e due sconfitte. (agg. di Jacopo D’Antuono)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Monza-Cuneo, diretta dal signor Cascone di Nocera Inferiore, domenica 10 dicembre 2017 alle ore 14.30, sarà una delle sfide del programma della diciottesima giornata d’andata nel girone A del campionato di Serie C. Le due formazioni si trovano di fronte reduci entrambe da due pesanti sconfitte esterne, entrambe con il punteggio di zero a tre. Quella del Monza sul Giana Erminio risale però allo scorso 3 dicembre, nell’ultimo turno di campionato, mentre quella del Cuneo a Viterbo risale allo scorso 26 novembre, visto che la settimana scorsa i piemontesi non sono scesi in campo.

Dunque, particolari da non sottovalutare in vista di una partita in cui entrambe le squadre cercheranno un rilancio anche in classifica. Il Monza non vince in campionato dallo scorso 29 ottobre, vittoria esterna per tre a zero a Siena, e in classifica è andato scivolando via via fuori dalla zona play off, ora distante solo una lunghezza, anche se il quartultimo posto e la zona retrocessione sono lontani comunque sei lunghezze. E otto lungheze è lontano il Cuneo terzultimo, che prima della pausa ha raccolto solamente un punto in tre partite e con tredici punti si sta dimostrando di nuovo in difficoltà tra i professionisti, dopo il ritorno ottenuto nella scorsa stagione grazie alla vittoria nel campionato di Serie D.

PROBABILI FORMAZIONI MONZA CUNEO

Le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio Brianteo di Monza: i padroni di casa scenderanno in campo con Liverani in porta, Carissoni sull’out difensivo di destra e Origlio sull’out difensivo di sinistra, mentre Caverzasi e Riva giocheranno come centrali di difesa. A centrocampo Romano e Guidetti si muoveranno per vie centrali, la fascia destra sarà presidiata da Giudici e la fascia sinistra da D’Errico. In attacco, tandem con Cogliati e Mori schierati titolari. Risponderà il Cuneo con Stancampiano tra i pali, Quitadamo impiegato in posizione di terzino destro e D’Ignazio in posizione di terzino sinistro, con Cristini e Conrotto difensori centrali. Terzetto titolare di centrocampo composto da Rosso, Pellini e Gerbaudo, Provenzano si muoverà come trequartista alle spalle del tandem composto da Aperi e da Dell’Agnello.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

4-4-2 per il Monza, 4-3-1-2 per il Cuneo. Le due formazioni in questa stagione si sono già affrontate in un impegno ufficiale ma a campi invertiti, in casa del Cuneo in Coppa Italia di Serie C lo scorso 13 agosto. Sono stati i brianzoli ad avere la meglio con il punteggio di due a uno, Cuneo capace solo di pareggiare momentaneamente con Zamparo, i gol di Cori e Palazzo, entrambi su rigore, hanno dato la vittoria al Monza. In campionato l’ultimo precedente al Brianteo è quello del 2 marzo 2014, in Lega Pro Seconda Divisione: Cuneo vincente di misura grazie ad una rete di Fanucchi allo scadere.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote delle agenzie di scommesse puntano con decisione sul Monza, vittoria interna quotata 1.80 da Betclic, mentre Bwin alza fino a 3.30 la quota del pareggio e William Hill offre a 4.40 la quota relativa all’affermazione piemontese in trasferta. Per Bet365, over 2.5 quotato 2.35, mentre Unibet offre a una quota di 1.54 l’under 2.5.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori