DIRETTA / Conegliano Novara (risultato finale 3-1) streaming video e tv, fine gara (Champions League)

Diretta Conegliano Novara: streaming video e tv, orario e risultato live del match di volley femminile per la Champions League. Derby azzurro per il 1^ turno.

13.12.2017 - Michela Colombo
imoco_conegliano_volley_femminile_gruppo_twitter
Diretta Conegliano Novara, la formazione veneta (da twitter ufficiale)

DIRETTA CONEGLIANO NOVARA (RISULTATO FINALE 3-1): FINE QUARTO SET

Novara sembra aver trovate le giuste contro-misure per rispondere agli attacchi di Conegliano. La Igor parte bene trovando diversi punti a inizio ultimo quarto: 3-5. Conegliano dopo un time-out si ripresenta in campo molto più attenta e determinata. Wolosz arriva su un pallone complicato in posizione defilata. Il time-out tecnico arriva sul 7-8 per Novara. Le venete ingranano. Bricio e Fabris colpiscono senza pietà. Novara invece regala troppi punti commettendo numerosi falli in attacco. Si va sul 13-10. Muro di Hill su Chirichella e boato del palazzetto. Le ospiti non sembrano più in grado di contenere la spinta delle gialloblù. Bricio e Wolosz trovano con facilità i punti necessari per avvicinarsi alla vittoria del match. De Kruijff con un muro porta il parziale sul 21-12. Nei minuti finali la Imoco Volley viaggia spedita a ritmo elevato verso il successo: 25-14 per Conegliano.

FINE TERZO SET

Le giocate di Conegliano, anche inizio terzo set, si rivelano rapide e precise. Novara però rispetto alle due frazioni precedenti presta molta più attenzione in difesa proponendo movimenti molto più coordinati. Si va sul 6 pari. In questa fase è Chirichella la migliore giocatrice di Novara. L’equilibrio persiste anche dopo il primo time-out tecnico. Bricio prova a rompere l’inerzia del match: 11-10. Wolosz sbaglia sotto rete e regala il pari. Samantha Fabris intanto trova il suo undicesimo punto di giornata. Novara riesce a leggere bene le intenzioni avversarie. Muro molto più aggressivo rispetto a prima e precisione in fase di battuta. Conegliano accusa forse un pò di stanchezza e cede il passo. Novara va sul 16-20. Bricio con due ace accorcia il distacco. Novara vince il terzo set 20-25 e si riporta in partita.

FINE SECONDO SET

Il primo pallone giocato viene murato in maniera decisiva da Danesi. Conegliano in vantaggio. Invasione di Skorupa e 2-0 per le locali. Anche in questo secondo set le locali mantengono la determinazione e la precisione che le ha contraddistine nella prima frazione. Wolosz e Fabris colpiscono con costanza. La Igor non riesce a orientarsi commettendo numerosi errori in attacco. La Imoco ringrazia: si va sull’11-7. Fallo in palleggio di Fabris, Novara può respirare. In questa fase le venete si rilassano un pò troppo, le ospiti ne approfittano. Samantha Bricio, come spesso accade nei momenti di difficoltà, sveglia le sue compagne: 16-13. Time-out tecnico. Al ritorno in campo Conegliano sfrutta bene due occasioni allargando il distacco. Le speranze rimonta di Novara vengono spente ben presto. La squadra di casa marcia a passo spedito verso la conquista del set. Risultato definitivo della seconda ripresa: 25-18.

FINE PRIMO SET

Gara subito intensa. Conegliano riesce a controllare meglio rispetto all’avversario le prime palle del match: 3-2. La statunitense Kimberly Hill conclude bene da posizione defilata allungando il vantaggio delle venete. In difesa la Igor non offre un buon spettacolo: troppo lente e impacciate le ragazze ospiti in questa prima fase. Si va sull’8-5 e arriva il primo time out tecnico. Al ritorno in campo Conegliano commette un paio di errori palla in mano che consentono a Novara di tornare in partita. Samantha Bricio trova il suo secondo punto di serata: 9-7. Novara non riesce a proporre una circolazione di palla rapida giocando palloni abbastanza prevedibili. Sotto rete Conegliano domina: 16-10 e secondo technical time-out. Le ragazze locali propongono un’aggressività invidiabile mentre le avversarie sonnecchiano. Il primo set lo conquistano agevolmente le venete: 25-13.

TESTA A TESTA

Come abbiamo detto non è passato davvero molto tempo dallultima volta che Conegliano e Novara si sono trovate faccia a faccia: il precedente più recente infatti risale appena al 9 dicembre scorso quando la sfida si ripropose per la 10^ giornata del Campionato della Serie A, proprio in casa delle Azzurre. Là le pantere vendicarono la sconfitta rimediata in Supercoppa italiana nei primi mesi della stagione 2017-2018 vincendo con una rimonta pazzesca al tie break: 25-20, 19-25, 25-16, 23-25, 10-15 il tabellino della sfida. Questo successo portò poi in parità il bilancio complessivo dei testa a testa: ecco che quindi il duello si riaprirà questa sera in uno sfondo del tutto inedito come è l Champions League. é quindi già giunto il momento di dare la parola al campo: la partita al Pala Villorba sta per entrare nel vivo!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la partita tra Conegliano e Novara, attesa per le ore 20.35 sarà visibile in diretta tv su Sky: appuntamento quindi sul canale Sky Sport Plus al numero 205 del telecomando, con diretta streaming video garantita per gli abbonati tramite lapp Sky Go.

PARLA BARBOLINI

Tra poche ore si accenderà la partita tra Conegliano e Novara, sfida che rappresenta il primo banco di prova per la squadra azzurra, campionessa ditalia in carica, per quanto riguarda l’edizione 2017-2018 della Champions League. A raccontare bene lentusiasmo che si respira quindi in casa della Igor alla vigilia del derby in Europa ci ha pensato il tecnico Massimo Barbolini, che si è raccontato sul portale ufficiale della società: Ci prepariamo all’esordio in Champions League con tanto entusiasmo e voglia di iniziare bene, consapevoli che ci troveremo subito ad affrontare quella che è una delle due partite più dure del nostro girone. Affronteremo una squadra con cui ci siamo già misurati due volte, una squadra di altissimo livello, come noi, con cui finora abbiamo disputato delle grandi battaglie. Vogliamo disputarne un’altra, testa a testa, anche in Champions League, ben sapendo che dovremo dare il massimo in ogni frangente. 

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Conegliano-Novara, diretta dagli arbitri Andrey Zenovich e Susana Maria Rodriguez Jativa, è la partita in programma oggi per le ore 20.35 al Pala Villorba, valida nella prima giornata del girone B della Champions League. Solo pochi giorni dopo essersi sfidate nel campionato della serie A1 italiano, le due formazioni si ritroveranno oggi ancora protagoniste di un entusiasmante faccia a faccia, ma ora per la massima competizione sul continente. Da tempo infatti non è più valida la regola per cui due club della medesima nazione non si possono sfidare nello stesso gruppo: ecco che quindi le urne hanno deciso per questo derby azzurro di primissimo livello.

QUI CONEGLIANO

Come abbiamo ricordato che due formazioni scenderanno in campo dopo essersi trovate faccia a faccia appena pochi giorni fa, ovvero lo scorso 9 dicembre 2017 per il Campionato della serie A1 e allora il successo aveva arriso proprio alle pantere. Ovvio quindi pensare che, complice il fattore campo, la squadra di Santarelli sia quella meglio attrezzata questa sera. A ciò poi si aggiunge il fatto che nella Serie A1 lImoco è ancora in cima alla classifica generale, con 26 punti guadagnati in 10 giornate. Di fronte a Novara però questi numeri potrebbero valere ben poco visto che anche le azzurre non sono da meno in termini statistici. Santarelli e le sue ragazze dovranno sudare parecchio per ottenere i primi punti in Champions League, pur dopo quanto di bello fatto vedere nei primi turni preliminari della competizione.

QUI NOVARA

Se per lappunto lImoco ha dovuto cercare sul campo la qualificazione alla fase a gironi della Champions League Non così Novara, che da vincitrice dello scudetto aveva già un posto prenotato. La partita di stasera sarà quindi l’esordio europeo per la squadra di Barbolini e possiamo davvero dire che per il club della Igor il cammino europeo non poteva che iniziare meglio di così. Ecco infatti contro la grande rivale delle ultime stagioni, a cui ha strappato la Supercoppa Italiana solo pochi mesi fa e con la quale condivide i gradini più alti della classifica del campionato. Qui infatti Novara ha guadagnato 4 punti in 20 match registrando appena due KO, lultimo proprio contro Conegliano nel turno precedente. La voglia di rivalsa quindi delle ragazze di Barbolini e tanta, pure in campo avverso: che cosa succederà nella prima giornata della Champions League?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori