Diretta / Zaksa Civitanova (risultato finale 2-3) streaming video e tv: trionfo al tiebreak! Mondiale per club

- Michela Colombo

Diretta Zaksa Civitanova: streaming video e tv, orario e risultato iive della partita di volley maschile per il Mondiale per club. 2^ turno per la Lube. 

civitanova_lube_volley_2017_facebook
Diretta Civitanova Castellana Grotte (da facebook Lube)

DIRETTA ZAKSA CIVITANOVA (RISULTATO FINALE 2-3)

Zaksa Civitanova 2-3: una vera e propria maratona nella seconda partita della Lube al Mondiale per Club 2017 di volley maschile, terminata solamente ai vantaggi del quinto set. Grandissime emozioni dunque in un match sempre combattuto e con esiti alterni. Primo set favorevole per i padroni di casa del Kedzierzyn Kozle, che si sono imposti per 25-23, poi ecco la reazione dei marchigiani che si sono imposti per 25-21 nel secondo parziale. Curiosamente, il terzo e il quarto set hanno avuto gli stessi identici punteggi: prima un 25-23 in favore dei polacchi per portare di nuovo avanti i polacchi di Andrea Gardini e Marco Falaschi, poi un 25-21 per la Lube Civitanova che ha portato la partita al tie-break. Qui è successo davvero di tutto, tanto che i marchigiani di Giampaolo Medei si sono imposti per 18-16 dopo una sfilza di precedenti match-ball sempre annullati dallo Zaksa, che però non è mai riuscito a mettere la testa avanti, finché finalmente Civitanova è riuscita a fare punto anche sul proprio servizio per conquistare un decisivo vantaggio di due punti. Dopo la grande vittoria di ieri contro i brasiliani del Sada Cruzeiro, il Mondiale per Club si fa sempre più interessante per la Lube (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ZAKSA CIVITANOVA (0-0) IN CAMPO!

Si accenderà tra poco il secondo match per Civitanova al Mondiale per club: ecco in campo lo Zaksa, campioni polacchi in carica che come la Lube, ha vinto nella prima giornata del girone A. Controllando infatti la preliminare classifica del girone A (ricordiamo che solo le prime due squadre di ogni gruppo passeranno alla semifinale) vediamo in testa proprio i cucinieri con tre punti (3-0 contro il Sada), seguiti dai polacchi  fermi a  quota 2 (che invece hanno vinto per 3-2 contro Teheran). Questo fa si che la vincente della partita che sta per accendersi a Opole sia matematicamente qualificata alla prossima fase: le speranze quindi sono tutte per la Lube che è riuscita a battere il Sada Cruzerio con il tabellino di 25-21, 25-16, 25-18. oltre a ciò va apprezzata la splendida prestazione messa in campo dai marchigiani: dando un occhio ai numeri infatti vediamo che la squadra di Medei ha raggiunto percentuali di peso in tutti i fondamentali, trascinata da un incredibile Sokolov, top scorer della partita con ben 20 punti personali, 6 ace e il 71% di efficacia in attacco. Diamo allora la parola al campo: si parte!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che anche questo appuntamento per il Mondiale per club tra Zaksa e Civitanova sarà visibile in diretta tv su Sky: appuntamento quindi alle ore 17.30 al canale Sky Sport Plus al numero 205 del telecomando della tv satellitare. Diretta streaming video garantita per tutti gli abbonati tramite lapp Sky Go.

PARLA JUANTORENA

Questa sera la Lube Civitanova dovrà di nuovo confermarsi contro lo Zaksa nel mondiale per club e di certo le prospettive sono incoraggianti alla viglia del fischio dinizio. Il 3-0 inferto al Sada Cruzerio nella prima giornata del torneo ha senza dubbio rinvigorito le ambizioni della squadra di Medei, che comunque non potranno permettersi cali di attenzione. Ne è è certo anche il cuciniero Osmany Juntorena che dopo la sfida con i brasiliani ha dichiarato: Una grande prestazione da parte nostra contro i campioni del mondo in carica, siamo stati lucidi al servizio e abbiamo risposto bene ai loro colpi in battuta. Ma stiamo con i piedi per terra, domani ci attenda subito unaltra sfida difficile contro i padroni di casa dello Zaksa. La stanchezza? Non conta in un torneo così serrato e difficile, è uguale per tutti”. Non va dimenticato infatti il valore del prossimo avversario, lo Zaksa, che ieri nella partita contro la squadra iraniana è riuscita a dare un’ottima prova di resistenza e lucidità in un match molto complicato. 

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Zaksa Civitanova è il match in programma oggi mercoledì 13 dicembre 2017 alle ore 17.30 presso Hala Widowiskovo Sportowa di Opole, in Polonia, valido nella seconda giornata per la Pool A dei Mondiali per club 2017-2018. Secondo banco di prova quindi per gli uomini di Medei, che dopo aver affrontato il temibile Sada Cruziero (incredibile la vittoria per 3-0) oggi se la vedranno con un avversario, forse meno quotato alla vittoria finale del torneo targato Fivb ma non per questo meno impegnativo. Di contro infatti ecco il Zaksa Kedzierzyn-Kozle, club organizzatore di questa edizione della competizione mondiale ( e in virtù di questo nel tabellone): un avversario ostico quindi specialmente se ricordiamo che il club è detentore dello scudetto nel campionato polacco per club, uno dei più importanti in Europa.

IL CONTESTO

I campioni di Polonia oggi scenderanno in campo per affrontare i campioni dItalia: un match davvero unico quindi tra le due formazioni più forti del continente europeo. Rispetto alla precedente partita giocata ieri contro il Sada Cruzeiro quindi pare unincontro più alla portata di mano per i ragazzi di Medei, ma ovviamente i cucinieri non potranno permettersi alcuna distrazione se vorranno ancora passare la fase a gironi per prendere parte alle semifinale del Mondiale per club. Di certo la bella vittoria conquistata per 3-0 contro i campioni in carica del Sada Cruzierio ha dato una bella scossa alla formazione della Lube, che quindi ha esordito nella competizione con il migliore biglietto da visita possibile. Sarà quindi difficile per la compagine polacca, che invece ha raccolto appena una vittoria al tie break contro Terehan, scendere oggi in campo: lo spauracchio creato ai cucinieri avrà infatti il suo peso psicologico in una competizione così raccolta come è il Mondiale  per club. La pressione però non mancherà anche per la squadra di Medei: dopo la prestazione superba contro i favoriti al titoli del Sada Cruziero, i cucinieri non possono di certo mettere il piede in fallo contro i padroni di casa. La posta in palio poi è altissima: una vittoria oggi contro lo Zaksa porterebbe infatti civitanova direttamente ai gradini più alti della classifica e di conseguenza a giocarsi la semifinale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori