DIRETTA/ Lazio Cittadella (risultato finale 4-1) streaming video Rai: Immobile la chiude con il poker!

- Claudio Franceschini

Diretta Lazio Cittadella: streaming video Rai.tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. I biancocelesti esordiscono in Coppa Italia ospitando i sorprendenti veneti

Felipe_Anderson_Lazio_Torino_lapresse_2017
Probabili formazioni Lazio Dinamo Kiev (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO CITTADELLA (RISULTATO FINALE 4-1): IMMOBILE LA CHIUDE CON IL POKER!

A tre minuti dal novantesimo, è stato Ciro Immobile a fissare definitivamente il risultato sul 4-1 in favore della Lazio. Ancora un lancio in profondità da sballo di Lucas Leiva, che ha permesso a Immobile di presentarsi a tu per tu con Paleari e di superarlo con un delizioso pallonetto. E’ stato il sigillo ad una partita meritatamente vinta da una Lazio dominatrice contro un Cittadella pur generoso, che ha confermato le grandi cose fatte vedere finora nel campionato di Serie B. Ultimi cambi per le due squadre nel finale di partita, nella Luiz Felipe ha rilevato Wallace, mentre Kouame ha preso il posto di Fasolo nel Cittadella. Veneti che prima del poker di Immobile avevano però sfiorato il 3-2 ancora con una gran botta di Bartolomei, sul quale Strakosha ha fatto vedere tutta la sua reattività in una partita che l’aveva impegnato molto poco. Dunque Lazio ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà la Fiorentina il giorno di Santo Stefano; Cittadella fuori a testa alta dalla competizione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO CITTADELLA (RISULTATO 3-1): LUCAS LEIVA E IMMOBILE CERCANO IL POKER

Lo spirito del Cittadella si distingue anche nella fase centrale del secondo tempo, in cui i veneti riescono comunque con qualche affondo mirato a creare qualche grattacapo alla Lazio. Che a parte una conclusione di Chiaretti e un tentativo in spaccata di Fasolo, non rischia mai veramente e anche in quei casi comunque i tentativi del Cittadella restano praticamente solo in potenza. Primi cambi per gli allenatori con Salvi e Schenetti che sostituiscono Camigliano e Chiaretti nel Cittadella, e Caicedo e Lulic che prendono il posto di Felipe Anderson e Milinkovic-Savic nella Lazio. Un tentativo di Lucas Leiva da fuori area al 25’ e un bel cross di Lukaku per la testa di Immobile un minuto dopo sono i migliori tentativi dei laziali, ma la prima conclusione viene bloccata da Paleari e la seconda finisce alta. Al 31’ ultima sostituzione per i veneti, con Kouame che prende il posto di Fasolo, a 10’ dal novantesimo la Lazio resta sempre in vantaggio 3-1 sul Citadella ed è ormai a un passo dai quarti di finale di Coppa Italia. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO CITTADELLA (RISULTATO 3-1): IL CITTADELLA NON SI ARRENDE

Il secondo tempo riprende senza sostituzioni, con la Lazio comunque tranquilla nella gestione del pallone. Il Cittadella non rinuncia comunque alla sua aggressività, cercando di trovare il gol che riaprirebbe una partita che sul 3-0 pareva già definitivamente chiusa. Al 6 della ripresa prima ammonizione della partita: cartellino giallo per Fasolo per un fallo su Dusan Basta. Al 7’ break di Chiaretti, la sua conclusione dal limite dell’area finisce docilmente tra le braccia di Strakosha. Il Cittadella sembra aver iniziato con buon piglio la seconda frazione di gioco, e all’8’ ancora su cross di Chiaretti, Fasolo in spaccata non arriva d’un soffio alla conclusione sottoporta. La Lazio sembra aver perso un po’ di smalto, forse non molto a suo agio nella gestione passiva dei due gol di vantaggio. Al 9’ Milinkovic-Savic cerca il gran gol di potenza a girare, ma il pallone manca di molto il bersaglio: il risultato al 10’ della ripresa resta ancora sul 3-1 in favore della Lazio sul Cittadella allo Stadio Olimpico di Roma. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO CITTADELLA (RISULTATO 3-1): WALLACE FIRMA IL TRIS, ACCORCIA BARTOLOMEI!

Il primo tempo tra Lazio e Cittadella si chiude con i biancocelesti in vantaggio per tre reti a una, in un match davvero piacevole e ricco di emozioni. Dopo il gol di Felipe Anderson i biancocelesti sono apparsi padroni della situazione e con ampi spazi per provare ad arrotondare ulteriormente il risultato. Cosa che puntualmente accade al 36’, con un cross da calcio d’angolo ben calibrato da Murgia che trova a centro area Wallace: Camigliano tenta l’intervento di testa ma il pallone carambola sul corpo del brasiliano, che come il connazionale Felipe Anderson trova il gol alla prima da titolare dopo l’infortunio. Il Cittadella comunque non ha intenzione di arrendersi ed al 41’ riesce ad accorciare le distante: punizione-bomba di Bartolomei che trova una leggera deviazione di Lucas Leiva. La palla si infila sotto la traversa dove Strakosha proprio non può arrivare: a fine primo tempo, Lazio in vantaggio 3-1 sul Cittadella. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO CITTADELLA (RISULTATO 2-0): RADDOPPIO DI FELIPE ANDERSON!

Subito dopo il gol del vantaggio, la Lazio sfiora il raddoppio con Milinkovic-Savic, che salta altissimo nell’area veneta ma si vede negato dalla traversa il gol sul suo colpo di testa. Al 18’ è invece Felipe Anderson a sciupare una grande occasione per il raddoppio, cercando un colpo di testa a pallonetto che manca completamente il bersaglio, quando essendo stato pescato da Milinkovic-Savic completamente solo in area, il brasiliano stoppando il pallone avrebbe potuto puntare Paleari a tu per tu. Al 21’ brutta palla persa da Immobile a centrocampo, gran botta di Fasolo sventata coi pugni da Strakosha. Il raddoppio laziale arriva comunque al 24’: prima Felipe Anderson manca il gol da pochi centimetri, rete che arriva comunque 2’ dopo. Gran passaggio in profondità di Lucas Leiva e il brasiliano faccia a faccia con Paleari non sbaglia, facendo passare il pallone sotto le gambe del portiere avversario. Primo gol stagionale per Felipe Anderson dopo la lunga assenza per infortunio. Alla mezz’ora del primo tempo, Lazio in vantaggio 2-0 sul Cittadella. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO CITTADELLA (RISULTATO 1-0): IMMOBILE SUBITO A SEGNO!

E’ iniziata la sfida tra Lazio e Cittadella. Subito qualche duro colpo, con Milinkovic-Savic e Murgia toccati duramente a centrocampo dai granata. I veneti dalla loro provano ad affidarsi a qualche lancio lungo che non trova però nessun attaccante pronto ad inserirsi. Atteggiamento aggressivo del Cittadella che tiene palla nella metà campo laziale. Un numero di Camigliano in palleggio strappa applausi nella zona della linea di fondo, la difesa della Lazio comunque sbroglia senza troppi affanni, ma il pressing alto del Cittadella sembra in grado di mettere in difficoltà gli uomini di Simone Inzaghi. All’8’ De Vrij rischia ma guadagna una punizione evitando il contropiede avversario. Al 9’ la Lazio guadagna il suo primo corner della partita, ma la difesa del Cittadella riesce a ripartire. All’11’ la Lazio riesce però a passare:  Immobile si incunea nella difesa avversaria, supera anche Paleari in uscita e appoggia in rete: vano il tentativo di salvataggio sulla linea di Pelagatti. 1-0 per la Lazio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LAZIO CITTADELLA (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Pochi minuti al fischio d’inizio di Lazio Cittadella, conosciamo già pure le formazioni ufficiali delle due squadre che stasera si affrontano all’Olimpico per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Sulla carta è una sfida che non dovrebbe avere storia, fra una big del massimo campionato e una squadra di Serie B: tuttavia, quello che è successo solo due sere fa a San Siro ci ricorda che nel calcio nulla è impossibile, soprattutto perché per realtà piccole come il Cittadella queste partite fanno storia e dunque vengono affrontate con il massimo impegno, fermo restando che parliamo della sesta in classifica della Serie B, dunque una formazione dal valore tecnico non trascurabile. Dall’altra parte tuttavia dovremmo vedere in azione una Lazio resa più cattiva dalla sconfitta con annesse polemiche di lunedì sera contro il Torino, dunque la grinta non dovrebbe mancare nemmeno ai capitolini. Il tempo delle ipotesi però è finito: leggiamo le formazioni ufficiali di Lazio Cittadella – in cui spicca la prima da titolare per Felipe Anderson in questa stagione – poi parola al campo! LAZIO (3-4-1-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Patric; Basta, Murgia, Lucas Leiva, J. Lukaku; S. Milinkovic; Felipe Anderson, Immobile. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Luiz Felipe, Bastos, Marusic, Radu, Parolo, Jordao, Crecco, Lulic, Pedro Neto, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi. CITTADELLA (4-3-3): Paleari; Salvi, Pelagatti, Adorni, Benedetti; Lora, Bartolomei, Settembrini; Arrighini, Chiaretti, Fasolo. A disposizione: Alfonso, Scaglia, Varnier, Pezzi, Camigliano, Iori, Schenetti, Pasa, Maniero, Kouame, Litteri. Allenatore: Roberto Venturato (Agg. di Mauro Mantegazza)

LAZIO CITTADELLA, DIRETTA LIVE

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come tutte le altre partite di Coppa Italia, anche Lazio Cittadella sarà trasmessa in diretta tv sulla televisione di stato: in questo caso il canale di riferimento è Rai 2, con la possibilità di seguire le immagini dallo stadio Olimpico anche in diretta streaming video, visitando senza costi aggiuntivi il sito www.raiplay.it su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

CITTADELLA LAZIO, DIRETTA STREAMING SU RAIPLAY

I PRECEDENTI

Esaminando i precedenti fra Lazio e Cittadella, avremmo potuto attenderci il nulla ed invece i biancocelesti e i veneti si sono già affrontati in Coppa Italia, curiosamente negli ottavi di finale, come sarà anche questa sera. Stiamo parlando dell’edizione 2005-2006, quando gli ottavi erano ancora previsti con la formula delle due partite di andata e ritorno, di conseguenza Lazio e Cittadella si sono affrontate due volte. L’andata fu disputata l’8 dicembre 2005 all’Olimpico e i biancocelesti posero un’ipoteca sulla qualificazione grazie alla vittoria per 2-0 che fu firmata anche da un calcio di rigore di Simone Inzaghi (oggi allenatore della Lazio), oltre che da una rete di Goran Pandev. Il ritorno si disputò invece dopo le festività e fu un pareggio per 0-0 allo stadio Piercesare Tombolato di Cittadella il 12 gennaio 2006: il risultato non fu naturalmente sufficiente ai padroni di casa per ribaltare il verdetto dell’andata, ma diede loro comunque la soddisfazione di ottenere un risultato utile contro una big del calcio italiano come la Lazio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE STATISTICHE

E’ giunto ora il momento di andare a conoscere qualche numero segnato da Lazio e Cittadella, match atteso oggi per la Coppa Italia. L’analisi non sarà semplice anche perché la compagine biancoceleste è al suo esordio stagionale nella competizione: non così i granata, che hanno alle spalle ben tre turni già disputati. Introdotto nel tabellone al secondo turno eliminatorio, il Cittadella ha primariamente affrontato e vinto l’Albinoleffe per 2-1 e successivamente battuto il Bologna per 3-0. Ai sedicesimi di finale poi i granata sono stati padroni di casa contro la Spal, battuta per 2-0: sono state quindi 7 le reti fatte dai granata , e appena una sola quella subita finora. Considerando quindi la graduatoria del marcatori va ricordato, che i bomber più temibili per la difesa della Lazio rimangono Arrighini e Schenetti, fermi entrambi a quota 2 gol: hanno poi firmato una rete Kouame, Litteri e Pasa. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Lazio Cittadella sarà diretta dal signor Riccardo Pinzani della sezione di Empoli, al quale – come abbiamo già detto – è stato affidato il match che vedrà in campo l’ultima squadra di serie B rimasta in corsa in questa Coppa Italia. Pinzani è un arbitro esperto, che ha diretto ben 15 gare di Coppa Italia: sono 43 le ammonizioni, cinque i rigori assegnati, ma fino a questo momento Pinzani non ha mai espulso nessuno. In Serie A il dischetto toscano ha diretto 20 match, con 85 gialli e quattro rossi diretti. Sono invece otto i calci di rigore assegnati. I due assistenti saranno Bottegoni e Dei Giudici, mentre il signor Francesco Paolo Saia sarà il quarto uomo. Per Saia solo due match arbitrati in serie A, con cinque sfide dirette invece in Coppa Italia. I signori Nasca e Aureliano saranno infine gli addetti al Var. Luigi Nasca ha diretto ben 14 partite di Coppa Italia, con 54 ammonizioni e sette calci di rigore concessi. Il suo collega, il signor Gianluca Aureliano della sezione di Bologna, è all’ottava gara in Coppa Italia: questa volta i due direttori di gara controlleranno dal monitor cosa accadrà. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Lazio Cittadella sarà diretta dall’arbitro Riccardo Pinzani e, alle ore 21:00 di giovedì 14 dicembre, chiude il programma della prima settimana negli ottavi di Coppa Italia 2017-2018. Esito forse scontato per la partita dello stadio Olimpico, anche se in questo momento la Lazio non sta certo attraversando un buon momento e dunque potrebbe pagare qualcosa sul piano psicologico. Il Cittadella sta disputando un campionato di livello sul passo di quello precedente, e sogna in grande dopo aver già eliminato la Spal; ricordiamo che si tratta di una gara secca, dunque in caso di parità dopo i 90 minuti si giocherebbero i tempi supplementari e poi eventualmente si procederebbe con la lotteria dei calci di rigore per stabilire quale squadra si qualificherebbe per i quarti di finale (che sarebbero sempre in gara unica).

IL CONTESTO

La Lazio non è più la squadra di inizio stagione: la sconfitta contro il Torino è stata la seconda nelle ultime quattro partite – escludendo quella di Europa League – nelle quali sono arrivati appena 4 punti. Avessero tenuto lo stesso ritmo dell’avvio, i biancocelesti oggi sarebbero quasi in testa al campionato con una partita ancora da recuperare. Purtroppo le rotazioni sono quelle che sono, e se Ciro Immobile non segna le cose si fanno difficili; resta comunque una stagione di alto livello per Simone Inzaghi e i suoi ragazzi, che per di più hanno sempre onorato la Coppa Italia riuscendo a giocare due finali nelle ultime tre stagioni, dopo aver già vinto le edizioni del 2009 e del 2013. Il Cittadella arriva dal pareggio interno contro l’Avellino, che ha prolungato a quattro partite la striscia di imbattibilità; 10 punti nelle ultime partite, sono invece 15 quelli raccolti nelle ultime otto per una squadra che continua a puntare i playoff. In Coppa Italia i veneti stanno facendo un capolavoro: sono già andati a vincere sui campi di Bologna e Spa, ora però l’asticella delle difficoltà è nettamente più alta.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO CITTADELLA

La formazione che scenderà in campo per la Lazio potrebbe essere molto simile a quelle che Simone Inzaghi lanciava in Europa League. Quasi sicuramente vedremo titolare Felipe Anderson, che dovrebbe essere il giocatore adibito a supportare Immobile il quale, squalificato in campionato, sarà probabilmente in campo anche per ritrovarsi. In difesa invece pronto al rientro Wallace, che potrebbe giocare insieme a Luiz Felipe e Patric davanti a Vargic, con Strakosha che potrebbe riposarsi. A centrocampo invece sugli esterni dovrebbero esserci Basta e Jordan Lukaku, a meno che Felipe Anderson non sia impiegato come laterale (ma Luis Alberto non è al top, dunque la decisione dovrebbe essere presa); Lucas Leiva verso la conferma in mediana, con Murgia e Crecco che potrebbero andare ai suoi lati in qualità di mezzali.

Il Cittadella invece dovrebbe confermare l’undici visto a Ferrara, quello con tante seconde linee: Paleari in porta, Caccin e Salvi ad agire sugli esterni con Pelagatti e Adorni a completare la linea difensiva. A centrocampo invece dovrebbe ancora trovare spazio Bartolomei da regista arretrato, mentre Settembrini e Lora andrebbero a giocare in qualità di interni; Chiaretti resta favorito sulla trequarti, con Arrighini e Fasolo di punta. Vista la portata della partita, non è comunque escluso che Roberto Venturato decida di mettere in campo qualche titolare in più, magari Litteri o Kouamé nel reparto avanzato o Schenetti a centrocampo.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Lazio Cittadella abbiamo le quote che ci ha fornito l’agenzia di scommesse Snai: ci dicono che a essere favorita è ovviamente la squadra biancoceleste, per la cui vittoria dovete giocare il segno 1 cui è associata la quota di 1,25. Il segno X per il pareggio vale 6,00 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto, mentre il segno 2 identifica la vittoria esterna del Cittadella e in questo caso la vincita sarebbe di 11,00 volte quello che avrete investito per la sfida di Coppa Italia. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori