DIRETTA / Civitanova Belchatow (risultato finale 3-0) streaming video e tv: vince la Lube! (Mondiale per Club)

- Michela Colombo

Diretta Civitanova Belchatow: streaming video e tv, orario e risultato live della semifinale per i Mondiali per club di volley maschile. Lube a caccia della finale!

civitanova_lube_volley_2017_facebook
Diretta Civitanova Castellana Grotte (da facebook Lube)

DIRETTA CIVITANOVA BELCHATOW (RISULTATO FINALE 3-0) VINCE LA LUBE

La Lube Civitanova compie l’ennesimo miracolo al Mondiale per Club in Polonia e dopo aver agganciato il primo posto nel gruppo eliminatorio, ha superato Belchatow con una prestazione super.  E’ stata un semifinale appassionante, malgrado si sia chiusa in appena tre set (25-23, 25-23, 25-23). Grazie a questo successo, la Lube tornerà in campo per giocarsi il titolo iridato contro i campioni dEuropa in carica dello Zenit Kazan. Ci aspettiamo un’altra grande sfida, vista che si affrontano due squadre che stanno vivendo un grandissimo periodo di forma.

ULTIMO SET 

Civitanova avanti due a zero sul Belchatow nella semifinale di Volley per il Mondiale per club. La Lube è ad un set dalla finalissima, dopo essersi aggiudicato le prime due frazioni di gioco. L’ultima si è conclusa venticinque a ventitre, con Sokolov decisivo con un diagonale perfetto. Anche Cester si mette in evidenza con una copertura straordinaria. Civitanova si porta a casa anche il secondo set, adesso dovrà cercare di chiuderla senza concedere spazio ai polacchi, che continuano comunque a premere per tornare in partita.

SI GIOCA

Sta per accendersi finalmente la semifinale tra Civitanova e Belchatow: in paio infatti un posto nella finalissima per questa edizione polacca dei Mondiale per club. Sfida decisiva quindi per gli uomini di Medei che hanno oggi la possibilità di giocarsi la medaglia dargento se non già quelloro in questa competizione dove sono esordienti assoluto. Tra i protagonisti più attesi chiamati oggi in campo a dare la svolta giusta a questa semifinale è ovviamente il cuciniere Jenia Grebennikov, che proprio alla viglia del match aveva dichiarato: Possiamo fare ancora meglio. Essere primi era importante e ci siamo riusciti, adesso però pensiamo alla semifinale con il Belchatow, una squadra forte che gioca in casa. Vogliamo dare sempre il massimo qui in Polonia, magari non saremo i favoriti ma abbiamo grandi motivazioni, ora guardiamo al futuro quindi a Cracovia. Staremo a vedere che sorprese ci riserverà ancora una volta la Lube: parola al campo!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la partita tra Civitanova e Belchatow attesa alle ore 20.30 sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky: il riferimento per gli appassionati sarà quindi in canale Sky Sport Plus HD, con diretta streaming video dellincontro assicurata per gli abbonati tramite il servizio Sky Go.

LO STORICO

Gli appassionati più fedeli avranno subito intuito che la sfida di questa sera tra Civitanova e Belchatow non risulta inedita: lo storico infatti ci riporta ben 9 precedenti già occorsi nella storia tra questi due club, tra poche ore in campo nella seconda semifinale per il mondiale per club in Polonia. Anzi questo è il quarto anno di finale che la Lube affronta la compagine polacca: lultimo testa a testa risale infatti ai play off a 12 della Champions League della scorsa stagione dove i marchigiani trovarono il passaggio del turno (successo per i cucinieri per 3-1 in Polonia e per 3-2 in casa). Prima ancora per due anni di fila Civitanova e Belchatow si trovarono faccia a faccia sempre per la Champions League: qui Civitanova strappò due vittorie nella stagione 2014-2015 mentre nellannata successiva furono i polacchi a trovare due successi contro la Lube. Il primo precedente poi vide le due formazioni scontrarsi nella Main Phase di Champions League nella stagione 2006-2007 e allora fu una vittoria per parte, entrambe ottenute in trasferta.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Civitanova-Belchatow è la partita di volley maschile in programma oggi sabato 16 dicembre 2017 alle ore 20.30 a Cracovia, quale seconda semifinale del Mondiale per club. Unaltra grande emozione per i ragazzi di Medei, che da esordienti in questo tipo di competizione targata Fivb (e presenti solo su invito della federazione) hanno guadagnato con grande merito un posto nella Final Four qui in Polonia. Di contro ecco però la migliore seconda del gruppo B ovvero la squadra polacca del Belchatow, nel tabellone per Wild card  e guidata da Roberto Piazza. Un match che di fatto si annuncia perfettamente alla portata dei cucinieri, e specialmente dopo le belle cose fatte vedere nella fase preliminare.

QUI CIVITANOVA

Pur essendo la nuova arrivata della competizione, la squadra di Medei ha davvero stupito tutti firmando un tabellino di marcia impeccabile nella prima fase a giorni. Selezionata nel gruppo A con i temibili Brasiliani del Sada Cruzerio oltre che con lo Zaksa, campione di  Polonia in carica, i cucinieri sono riusciti  a qualificarsi a questa semifinale da primo del proprio girone con ben tre vittorie di fila e un bilancio set che racconta di appena due parziali lasciati (nello specifico ai polacchi). Un biglietto da visita quindi più che eccellente per Civitanova, che ora non nasconde più le proprie ambizioni da medaglia doro in questa edizione dei Mondiali per club. 

QUI BELCHATOW

Arrivata alla competizione mondiale per club solo con una wild card, la squadra del Belchatow si è poi fatta un nome importante registrando un buon andamento nella fase a gironi. Qui la squadra polacca è infatti riuscita a strappare il secondo miglior  piazzamento del gruppo dietro ovviamente allo Zenit Kazan, con ben 6 punti e solo 4 set lasciati agli avversari (un solo KO rimediato è stato proprio con la squadra russa). Dietro anche questi successi vi è ovviamente anche il tecnico del club, una vecchia conoscenza del volley italiano, ovvero Roberto Piazza (ex della formazione maschile di Modena). Sarà quindi interessante ritrovare di fronte un volto noto in un match che vale un posto per la finalissima. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori