DIRETTA/ Cremonese-Empoli (risultato finale 1-1) streaming video e tv: nulla di fatto allo Zini

- Claudio Franceschini

Diretta Cremonese Empoli, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita. Allo Zini si respira aria di playoff nella 19^ giornata di Serie B

Donnarumma_Empoli_esultanza_lapresse_2017
Video Empoli Cremonese (LaPresse)

DIRETTA CREMONESE-EMPOLI (RISULTATO FINALE 1-1): NULLA DI FATTO ALLO ZINI

Non c’è più tempo allo Zini, Cremonese ed Empoli impattano 1-1 evitando così di farsi male nello scontro diretto ai piani alti della classifica. Nelle battute conclusive del match gli ospiti tentano il tutto per tutto: al 76′ Caputo si presenta davanti a Ujkani che in due tempi gli dice di no, cinque minuti più tardi altra azione pericolosa da parte dell’Empoli con l’imbeccata di Donnarumma per Zajc che da distanza ravvicinata non riesce a impensierire l’estremo difensore grigiorosso. Nel recupero la stanchezza impedisce alle due squadre di creare un’ultima azione d’attacco e al triplice fischio dell’arbitro Pezzuto devono spartirsi la posta in palio, un punto che serve a ben poco sia ai padroni di casa che agli ospiti che rimangono comunque in zona play-off. (agg. di Stefano Belli)

BRIGHENTI PAREGGIA I CONTI

Alla mezz’ora del secondo tempo è cambiato di nuovo il punteggio allo Zini tra Cremonese ed Empoli con le due squadre che adesso sono inchiodate sull’1-1. Tesser corre ai ripari con l’inserimento di Scappini che rileva Piccolo, ma gli ospiti non hanno apparentemente problemi ad arginare le velleità di rimonta dei padroni di casa. Proprio quando i tifosi grigiorossi cominciano a rassegnarsi arriva come un fulmine a ciel sereno il pari della Cremonese con l’incredibile conclusione di Brighenti che da fuori area anticipa Simic e fa partire un destro imprendibile per Provedel col pallone che si infila sotto l’incrocio dei pali. Tutto da rifare per gli uomini di Vivarini che comunque non si perdono d’animo e ritornano in zona d’attacco nel tentativo di trovare il secondo vantaggio. (agg. di Stefano Belli)

ROMAGNOLI SALVA QUASI SULLA LINEA

Al decimo minuto del secondo tempo resiste il vantaggio dell’Empoli sulla Cremonese con la squadra di Vivarini sempre avanti per 1 a 0. A inizio ripresa i padroni di casa si rendono pericolosi dalle parti di Provedel con Croce che cerca il gol dell’ex trovando solamente il salvataggio quasi sulla linea di Romagnoli che spazza via la sfera dall’area piccola. Dall’altra parte Pascual batte un calcio piazzato cercando Caputo che da distanza ravvicinata non riesce a sorprendere Ujkani. Se non altro i grigiorossi stanno dimostrando di essere ancora pienamente in partita a dispetto del parziale, gli ospiti non possono quindi rilassarsi o abbassare la guardia nemmeno per un istante se vogliono espugnare lo Zini. (agg. di Stefano Belli)

INTERVALLO

Il primo tempo di Cremonese-Empoli si è concluso sul punteggio di 1 a 0 in favore della formazione allenata da Vivarini. Negli ultimi minuti di gioco gli ospiti hanno pensato soprattutto a gestire il risultato cercando di inibire la reazione dei padroni di casa che non hanno saputo comunque creare tutti i presupposti necessari per pareggiare i conti. In compenso gli azzurri si fanno nuovamente vedere dalle parti di Ujkani con Caputo che viene chiuso in calcio d’angolo. Momento di difficoltà per i grigiorossi che hanno comunque a disposizione ancora tutta la seconda frazione di gioco per evitare un umiliante KO interno anche se non sarà facile segnare a questo Empoli che oggi si sta dimostrando impeccabile nella propria metà campo. (agg. di Stefano Belli)

DONNARUMMA PORTA AVANTI GLI OSPITI

Quando mancano dieci all’intervallo è cambiato il punteggio di Cremonese-Empoli con la squadra di Vivarini avanti per 1 a 0. Poche emozioni finora allo Zini con le due squadre incapaci di creare palle gol degne di nota, fatta eccezione per il gol annullato a Brighenti su segnalazione corretta dell’assistente di Pezzuto: il numero 9 grigiorosso era nettamente al di là della linea difensiva. Più possesso palla da parte degli ospiti che non riescono però a sfondare il muro eretto dalla difesa avversaria se non al 34′ quando Donnarumma trova l’imbeccata giusta e batte Ujkani per il vantaggio degli ospiti. Gara in salita per l’undici di Tesser che ora è costretto a inseguire e dovrà per forza scoprirsi, prestando il fianco alle ripartenze in contropiede dell’Empoli. (agg. di Stefano Belli)

KRUNIC CONTROLLA MALE LA SFERA

Sono trascorsi circa quindici minuti da quando l’arbitro Pezzuto ha dato il via al match valido per il diciannovesimo turno di Serie B 2017-18 tra Cremonese ed Empoli, al momento il parziale rimane sullo 0-0. Inizio equilibrato con le due squadre che si studiano a vicenda, gli uomini di Vivarini rompono gli indugi al 7′ sugli sviluppi di un calcio da fermo: Simic prolunga il pallone per Krunic che a pochi passi da Ujkani aggancia male il pallone e perde così la possibilità di trovare la porta. Sventato il pericolo i grigiorossi si riversano in avanti nel tentativo di rispondere all’offensiva degli avversari, gli ospiti non sbagliano nulla in fase difensiva chiudendo tutti i varchi. (agg. di Stefano Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Non ci sono precedenti recenti per quanto riguarda la gara Cremonese-Empoli della diciannovesima giornata della Serie B, di cui conosciamo già anche le formazioni ufficiali. I padroni di casa hanno intrapreso un trend positivo, reduci da quattro gare senza sconfitte anche se di queste solo una è stata una vittoria. Al momento in classifica i grigiorossi sono in zona playoff a pari punti con l’altra neopromossa Venezia. L’Empoli invece ha superato una crisi vissuta tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre quando arrivarono due sconfitte. Nelle ultime quattro partite sono riusciti a vincere contro il Carpi e il Cesena al Castellani, mentre hanno pareggiato fuori a Novara e tra le mura amiche contro il Frosinone. I toscani sono due punti e tre posizioni sopra i loro avversari e stanno lottando per la promozione diretta. Grazie a un Ciccio Caputo in grandissima forma possono vantare il miglior attacco della categoria con ben 36 reti segnate. L’attaccante di Altamura arrivato in estate dall’Entella è il capocannoniere al momento della categoria con addirittura 14 marcature. CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani, Almici, Canini, Claiton, Renzetti, Arini, Pesce, Croce, Piccolo, Brighenti, Paulinho. EMPOLI (3-5-2): Provedel, Simic, Veseli, Romagnoli, Di Lorenzo, Lollo, Bennacer, Krunic, Pasqual, Caputo, Donnarumma. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA

Esclusiva in diretta tv per gli abbonati al satellite questa Cremonese Empoli: il canale è Sky Calcio 6 (codice dacquisto 411029) con la possibilità di assistere alla partita anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, come sempre grazie alla diretta streaming video fornita da Sky Go (che non comporta costi aggiuntivi). Il programma Diretta Gol Serie B, che manda in onda in tempo reale tutte le fasi salienti dai campi collegati, è invece disponibile su Sky Sport 1.

I PROTAGONISTI

La sfida tra Cremonese ed Empoli è una delle più equilibrate della giornata odierna. Andiamo a scoprire chi possono essere i calciatori capaci di illuminare la scena. Tra i toscani Alfredo Donnarumma, otto reti stagionali, è la spalla ideale del bomber Caputo. Ottima anche la stagione di Lorenco Simic, difensore centrale arrivato in prestito dalla Sampdoria e capace di siglare tre reti. Padroni di casa che invece puntano soprattutto ad una difesa che subisce davvero poco. Tra i calciatori offensivi che stanno brillando troviamo Benjamin Mokulu, attaccante arrivato in prestito dall’Avellino. Occhio infine a Claiton, centravanti brasiliano arrivato dal Crotone. La sua esperienza è arma importante per la Cremonese. (agg. Umberto Tessier)

I BOMBER

Sfida che si preannuncia estremamente equilibrata quella tra Cremonese ed Empoli. La compagine di casa si affida all’esperienza di Paulinho, che molti ricorderanno a Livorno, per provare a superare una difesa che ha subito ventotto reti stagionali. L’attaccante brasiliano può essere grande protagonista nella serie cadetta. Francesco Caputo ha siglato ben quattordici reti per la compagine toscana che punta all’immediata risalita in serie A. La Cremonese, settima in classifica, è a vera sorpresa del campionato insieme al Cittadella. Vedremo chi tra le due compagini riuscirà a sfruttare meglio i rispettivi bomber per provare a scalare altre posizioni in graduatoria. Questo campionato di serie B è uno dei più equilibrati degli ultimi anni e le sorprese sono dietro l’angolo. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

La gara tra Cremonese ed Empoli sarà diretta dal signor Ivano Pezzuto, che fa parte della sezione di Lecce; partita importante per lui, perchè è sicuramente uno dei big match nella diciannovesima giornata di Serie B. La terna che oggi collaborerà con Abbattista è composta anche dagli assistenti di linea De Proia e Opromolla, mentre il ruolo di quarto uomo sarà svolto da Pillitteri. Per il 33enne arbitro leccese si tratta dellottava direzione di gara stagionale in serie B e nei sette precedenti non ha incrociato nessuna delle due formazioni. I tabellini finali delle sette gare vedono 3 successi delle squadre di casa e quattro pareggi, con 18 cartellini gialli ma nessun rosso e nessun penalty assegnato. Nel complesso della sua carriera il 33enne arbitro pugliese ha diretto 62 gare con 19 rigori, ed altrettante espulsioni, 12 delle quali dirette. In totale per lui anche due incontri arbitrati in serie A, uno nella scorsa stagione ed uno in quella corrente. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cremonese Empoli, partita che viene diretta dallarbitro Ivano Pezzuto, si gioca alle ore 15:00 di sabato 16 dicembre per la diciannovesima giornata del campionato di Serie B 2017-2018; allo Zini una delle gare più interessanti del turno, perchè ad affrontarsi sono due squadre che lottano per un posto al sole nella griglia dei playoff e possono anche ambire a qualcosa in più, vale a dire la promozione diretta in Serie A. Ovviamente un discorso che riguarda maggiormente lEmpoli, quarto a 29 punti e reduce dalla vittoria contro il Carpi; per la neopromossa Cremonese le ambizioni non erano elevatissime in agosto, ma il rendimento è ottimo e i lombardi sono in settima piazza con 27 punti, avendo pareggiato lultima partita sul campo del Novara (in maniera beffarda). Landamento della Serie B ci sta comunque dicendo che lo scenario può cambiare di giornata in giornata, dunque attenzione a quello che potrebbe succedere allo Zini.

IL CONTESTO

La Cremonese non perde da quattro partite, ma ha raccolto soltanto una vittoria a fronte di tre pareggi; in generale i grigiorossi hanno vinto poco in questo campionato (esattamente una partita ogni tre giocate) ma restano ancora in alta quota per la media punti di tutte le avversarie e per il fatto che le sconfitte sono state limitate ad appena tre. In più la squadra di Attilio Tesser ha segnato almeno un gol nelle ultime 11 gare con una sola eccezione: lo 0-0 di Ascoli, unoccasione persa contro la squadra ultima in classifica. Anche per lEmpoli sono quattro le gare senza sconfitte, ma in questo caso i punti raccolti sono stati 8; i toscani restano la squadra che ha segnato più gol in Serie B (36) ma devono registrare qualcosa in difesa se vogliono davvero andare a prendersi la promozione diretta, perchè sono la peggiore retroguardia tra le prime 14 della classifica (insieme al Perugia) e solo sette squadre hanno fatto peggio come dato generale.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE EMPOLI

Come sempre Tesser ha il dubbio in attacco, dove sta provando a far ruotare tutti i suoi effettivi: lunico punto fermo sembra essere Brighenti, oggi potrebbe tornare titolare Paulinho a scapito di Scappini, come sappiamo invece Mokulu ha praticamente terminato la sua stagione. Antonio Piccolo dovrebbe essere il trequartista, con un centrocampo nel quale Pesce e Cavion si giocano una maglia da regista, con Daniele Croce e Arini che invece sono in netto vantaggio su Cinelli. Difesa che non cambia: in porta il kosovaro Ujkani, davanti a lui Canini e Claiton dos Santos agiscono come centrali con Almici e Renzetti che invece saranno i due laterali.

Empoli in campo con il solito 3-5-2: Simone Romagnoli comanda la difesa a protezione di Provedel con Veseli e Lorenco Simic ai suoi lati, sulle corsie Di Lorenzo e capitan Pasqual sono i favoriti e in mezzo si dovrebbe rivedere Castagnetti, pronto a riprendersi il posto lasciato sabato scorso al franco-algerino Bennacer. Sullaltra mezzala Lollo, a fare da playmaker arretrato come sempre Krunic. Invariato ovviamente il tandem offensivo: Caputo-Alfredo Donnarumma, con Zajc che scalpita ma la maglia da titolare potrebbe eventualmente averla come interno dalle spiccate propensioni offensive.

QUOTE E PRONOSTICO

Allo Zini la Cremonese parte favorita: questa almeno è lopinione dellagenzia di scommesse Snai che ha fornito le quote per questa partita. La quota sul segno 1 per la vittoria dei grigiorossi vale 2,50 mentre il segno 2 che identifica laffermazione dellEmpoli ha un valore di 2,85. Per il pareggio dovrete naturalmente giocare il segno X e, in caso di previsione azzeccata, il guadagno sarebbe di 3,15 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto per questa partita di Serie B.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori