DIRETTA / Fano Fermana (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: la decide Sosa!

Diretta Fano Fermana: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 17^ giornata di Serie C

fermana_formazione_lapresse_2017
Diretta Fermana-Padova, LaPresse

DIRETTA FANO FERMANA (RISULTATO FINALE 1-0): LA DECIDE SOSA!

Inizia la ripresa tra Fano e Fermana, Subito un cambio per mister Destro: Urbinati rileva Grieco in mediana. Non riesce a proseguire Sperotto il cui infortunio è più grave del previsto, al suo posto entra Maurizi. Ci prova Filippini che trova la facile parata di Valentini. Siamo giunti al 60′ e la gara resta ancora sullo zero a zero. Terzo cambio per la Fermana: out uno spento Sansovini, dentro Cremona. Cambio in attacco per mister Destro, siamo intanto giunti al 70′. Partita davvero brutto fino ad ora, mancano quindici minuti alla fine. Fano in vantaggio a dieci minuti dal termine con Sosa! Corner battuto da Lazzari e stacco del difensore che non lascia scampo a Valentini. Ammonito Torelli per atterramento ai danni di Petrucci. Ammonito Fautario per un duro intervento in scivolata. (agg. Umberto Tessier)

NON SI SBLOCCA IL MATCH

Inizia il match tra Fano e Fermana! Giallo a Clemente per una gomitata in mediana ai danni di Filippini durante uno stacco di testa. Proteste dei giocatori del Fano che volevano una punizione più severa. Lanini crossa da destra per lo stacco di testa di Germinale: palla alta sulla traversa. Ammonito Lazzari per un fallo duro ai danni di Petrucci. Altro giallo per Grieco, autore di una trattenuta ai danni di Rolfini. Cross molto pericolos di Fautario che attraversa tutta l’area di rigore senza che nessun giocatore in maglia granata trovi la deviazione vincente. Siamo intanto giunti alla mezzora di gioco e il match non si sblocca ancora. Partita che vive sul filo dell’equilibrio tra due compagini che non hanno prodotto azioni pericolose fino ad ora. Speriamo che la gara diventi più interessante. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

Il Fano giocherà fra pochissimo con la Fermana, dunque adesso andiamo a vedere le statistiche più interessanti circa le due formazioni che scenderanno in campo in un match valido per la diciannovesima giornata del campionato di Serie C, girone B. Il Fano occupa in questo momento lultimo posto della classifica di un girone che ha perso per strada il Modena, con soli 10 punti conquistati grazie a due vittorie, quattro pareggi e ben dieci sconfitte, per un bilancio che in termini di gol è pari a 12 messi a segno e 21 subiti. La Fermana si trova invece al nono posto con 22 punti frutto di cinque vittorie, sette pareggi e quattro sconfitte, per un bilancio che in termini di gol è pari a 15 fatti e 13 subiti. In casa il Fano ha raccolto 8 punti sui 21 disponibili in totale, con 5 gol fatti e 6 subiti, mentre la Fermana in trasferta ha raccolto 11 punti, con 9 gol fatti e 11 incassati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE FANO FERMANA

Fano Fermana non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C, ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale ElevenSports.it (accesso diretto selezionando il vecchio Sportube) che ha lesclusiva per le partite della terza divisione.

TESTA A TESTA

Si gioca oggi per la quarta volta la gara Fano-Fermana in vista della diciannovesima giornata del Gruppo B di Serie C. I precedenti sono tutti stati disputati in Serie D con il bilancio in equilibrio che ci parla di due pareggi e una vittoria per parte. In questa stagione stanno andando decisamente meglio gli ospiti che sono sopra di nove posizioni e ben dodici punti. Il Fano è scivolato all’ultima posizione della classifica dopo che il Modena è stato estromesso dal campionato. Negli ultimi turni la squadra aveva dato leggeri segnali di ripresa con il pari a Mestre a la vittoria interna contro la Triestina. Nell’ultima giornata però è arrivata una nuova sconfitta, seppur di misura, contro il Teramo. La Fermana ha prolungato invece a quattro i turni di imbattibilità e ha agganciato la nona posizione superando il Mestre di un punto. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Fano Fermana, diretta dallarbitro Matteo Marcenaro della sezione di Genova, è in programma oggi sabato 16 dicembre 2017, alle ore 20.30; la sfida dello Stadio Raffaele Mancini sarà valida per la diciassettesima giornata del gruppo B di Serie C 2017/2018. Il Fano è attualmente situato allultimo posto in classifica ed ha bisogno di punti per tentare la scalata verso la zona sicura: attualmente i granata hanno 10 punti in classifica, frutto di due vittorie, quattro pareggi e dieci sconfitte; la formazione di Agatino Cuttone è a -8 dal quindicesimo posto, detenuto dal Teramo e valevole per la salvezza. La Fermana, invece, è inaspettatamente in zona playoff con 22 punti, frutto di cinque vittorie, sette pareggi e quattro sconfitte. Nono posto in classifica per i gialloblu, neo promossi in Serie C e tra le rivelazioni della terza serie per prestazioni e risultati. Il Fano per evitare di sprofondare ulteriormente, la Fermana per continuare a coltivare il sogno playoff: la sfida dello stadio Raffaele Mancini sarà decisiva per tutte e due le squadre.

IL CONTESTO

Quattro punti nelle ultime cinque partite per il Fano. Dopo le sconfitte per 2-0 contro lAlbinoleffe e per 0-1 contro il Sudtirol, la formazione di Agatino Cuttone ha ottenuto un 1-1 sul campo del Mestre ed hanno sconfitto 1-0 allo Stadio Raffaele Mancini la Triestina. Nellultimo turno una nuova sconfitta, beffarda per le modalità in cui è arrivata: 2-1 contro il Teramo; dopo liniziale vantaggio rossoblu con Ventola (30), è arrivato il pareggio di Melandri all86, ma il Teramo è tornato definitivamente in vantaggio un minuto dopo con Terracino. Quattro risultati utili di fila invece per la Fermana guidata da Flavio Destro: dopo il ko casalingo del 5 novembre per 0-3 contro lAlbinoleffe, i gialloblu hanno raccolto due pareggi e due vittorie. La vittoria esterna per 1-2 contro la Feralpisalò, i due 0-0 contro Gubbio e Padova e, nellultimo turno di Serie C, il successo per 3-1 contro il Renate; una prova di forza dei rossoblu che, dopo il botta e risposta tra Misin (40) e Ungaro (52), hanno cambiato marcia e ottenuto i tre punti grazie alle reti dei due bomber Lupoli (68) e Sansovini (75).

PROBABILI FORMAZIONI FANO FERMANA

Qualche dubbio di formazione per mister Agatino Cuttone, orientato a schierare lo stesso Fano della sfida contro il Teramo, ma attenzione alle sorprese. Il modulo sarà lormai collaudato 3-5-2, con Miori tra i pali. Il trio di difesa sarà composto da Sosa De Luca, Ferrani e Gattari; sulle corsie laterali spazio a Torelli e allex Inter Fautario, con Andrea Lazzari in cabina di regia. Filippini e Eklu Shaka a completare il centrocampo. In attacco confermatissimo Germinale, mentre Fioretti rischia il posto: lottima prestazione da subentrato di Melandri contro il Teramo potrebbe convincere il tecnico a fornirgli una chance dal 1. Flavio Destro, invece, sceglierà il 4-4-2 per la su Fermana. Tra i pali Valentini; Clemente e Sperotto terzini, con il duo composto da Comotto e il senegalese Mane al centro. Lex Genoa Doninelli e Grieco a centrocampo, con Petrucci e Misin sulle fasce. In attacco i due top player della squadra: lesperienza e il carisma di Marco Sansovini e il talento, mai del tutto espresso, di Arturo Lupoli.

LA CHIAVE TATTICA

Il Fano non può vantare una cifra qualitativa pari alle concorrenti di Serie C ed ha sopperito la scorsa stagione con lunità di squadra e con grande cuore. Anche in questa prima parte di stagione la formazione di Cuttone ha dato vita a prestazioni di carattere, che però non sono sempre bastate. Vedremo un Fano guarningo ed attendista, pronto a sfruttare le amnesie di una Fermana in ottima forma. Molte delle forte dei granata passano dai piedi di Andrea Lazzari, ripartito dalla Serie C dopo una carriera di alto livello in Serie A tra Udinese, Atalanta e Cagliari. La Fermana, invece, può contare su un reparto offensivo tra i migliori della categoria: Marco Sansovini e Arturo Lupoli possono fare la differenza in qualsiasi partita, come dimostrato una settimana fa contro il Renate. Lesperto attaccante ha sposato il progetto gialloblu dopo lavventura al Teramo e sta migliorando di condizione settimana dopo settimana; lex Arsenal, invece, vuole tornare protagonista dopo alcune stagioni di smarrimento. Flavio Destro può permettergli di riagguantare la Serie B.

QUOTE E PRONOSTICO

Fano Fermana, quote e pronostico. Le principali agenzie di scommesse vedono una sfida molto equilibrata, un equilibrio che si riflette nelle quote. Snai offre l1-X-2 a 2,75-3,00-2,55: ospiti leggermente favoriti, dunque, ma attenzione anche al pareggio, offerto ad una quota bassa rispetto alla media e molto pronosticabile. Non è prevista una gara ricca di gol secondo i bookmakers: lUnder 2,5 (meno di tre gol in totale) è dato a 1,50, mentre lOver 2,5 (tre o più gol in totale) a 2,35. Questa previsione si riflette anche sulle opzioni Gol (entrambe le squadre a segno) e No Gol (nessuna o solo una delle due squadre a segno), rispettivamente a 1,95 e 1,73. E una gara da non sbagliare, soprattutto per i padroni di casa, ma ci aspettiamo una sfida tattica: pronostico Under 2,5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori