DIRETTA / Palermo Ternana (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: Decide Rispoli in apertura!

- Claudio Franceschini

Diretta Palermo Ternana, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita del Barbera, dove la capolista incrocia gli umbri in Serie B

Coronado_Rispoli_Palermo_gol_lapresse_2017
Diretta Palermo Avellino - LaPresse

DIRETTA PALERMO TERNANA (RISULTATO FINALE 1-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Renzo Barbera il Palermo batte la Ternana per 1 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa vanno subito in vantaggio al 2′ con Rispoli su assist di Gnahoré e gli ospiti, che perdono per infortunio sia Signorini che Gasparetto al 14′, sfiorano il possibile pareggio al 45′ con la traversa colpita da Finotto. Nel secondo tempo da segnalare senza dubbio il rigore, concesso per fallo di Zanon, fallito da Coronado al 56′ poichè parato dall’estremo difensore Plizzari, di proprietà del Milan, tenendo così i suoi in gioco fino al fischio finale. I 3 punti conquistati confermano il Palermo in vetta alla classifica di Serie B a quota 35 mentre la Ternana rimane atterdata con 18 punti.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca una decina di minuti al novantesimo, il punteggio tra Palermo e Ternana è ancora di 1 a 0. I rosanero falliscono l’importante occasione per raddoppiare al 56′ con il calcio di rigore, concesso per fallo dell’ammonito Zanon su La Gumina, calciato male da Coronado e parato facilmente da Plizzari. I padroni di casa non demordono e ci provano ulteriormente con La Gumina e Trajkovski mentre Paolucci e Tremolada rispondono per i rossoverdi.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Palermo e Ternana è di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo sembra ripetersi il copione della frazione precedente senza però mantenere gli stessi ritmi alti visti nella prima parte. Da segnalare solamente la conclusione al 50′ di Tremolada per gli ospiti, terminata larga sul fondo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Palermo e Ternana sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Frazione quasi a senso unico in Sicilia dove i rosanero la sbloccano subito con Rispoli al 2′, sfruttando l’assist da parte di Gnahoré. Gli ospiti faticano a rialzarsi dovendo anche sostituire per infortunio Signorini e Gasparetto al 14′ e trovano maggior spazio nel finale con Paolucci e Defendi, non senza sudare davati ai pericoli portati da Trajkovski ma colpendo la traversa con Finotto al 45′.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo il punteggio tra Palermo e Ternana è di 1 a 0. Alla fine sia Signorini che Gasparetto sono costretti a lasciare il campo per questo pomeriggio tra gli ospiti venendo rimpiazzati rispettivamente da Vitiello e Favalli al 14′. Intanto non si placano i padroni di casa che cercano il raddoppio con Trajkovski sempre al 14′, tiro largo, e con Coronado al 25′, conclusione parata in calcio d’angolo. Il subentrato Favalli riceve inoltre il primo cartellino giallo della sfida al 28′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Sicilia la partita tra Palermo e Ternana è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 1 a 0. Partenza entusiasmante dei padroni di casa che aggrediscono gli avversari sin dai primi istanti del match e si portano in vantaggio al 2′ con Rispoli su assist di Gnahoré, approfittando di un errore da parte di Defendi. I rosanero insistono non concedendo tregua agli ospiti che incontrano nuovi problemi al 10′, quando Signorini e Gasparetto rimangono infortunati dopo uno scontro.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

I precedenti recenti di Palermo-Ternana sono quattro se si considera solo i match disputati allo Stadio Renzo Barbera: sappiamo anche le formazioni ufficiali delle due squadre. E’ proprio lì che si disputerà questo pomeriggio una gara tra rosanero e rossoverdi valida per la diciannovesima giornata di Serie B. Nelle altre occasioni sono sempre stati i rosanero ad avere la meglio, riuscendo a trovare quattro vittorie su quattro. La prima risale all’ottobre del 2001 quando la gara terminò addirittura 3-0. L’anno dopo fu sempre il Palermo a vincere, ma con il risultato stavolta di 2-1. Stesso identico risultato che vide proprio i rosanero avere la meglio delle fere in quella disputata nella stagione seguente. Da quel momento in poi passarono ben dieci anni prima di rivedere le due compagini una di fronte all’altra sia per l’esplosione dei siciliani, abbonati fissi alla Serie A, ma anche per la retrocessione in Lega Pro degli umbri. L’ultimo precedente risale alla stagione 2013/14 quando il Palermo si impose col risultato di 1-0 grazie a un gol di Morganella in apertura di ripresa. PALERMO (3-4-1-2): Posavec, Cionek, Struna, Bellusci, Rispoli, Gnahorè, Jajalo, Aleesami, Coronado, Trajkovski, La Gumina. TERNANA (4-2-3-1): Plizzari, Valjent, Signorini, Gasperetto, Zanon, Defendi, Paolucci, Tremolada, Tiscione, Carretta, Finotto. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA

Palermo Ternana sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio 2 (codice dacquisto 411041) e dunque è riservata ai soli abbonati della televisione satellitare a pagamento; i quali potranno, in assenza di un televisore, avvalersi del servizio di diretta streaming video attivando, senza costi aggiuntivi, lapplicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Su Sky Sport 1 va inoltre in onda il programma Diretta Gol Serie B, che fornisce highlights e reti in tempo reale da tutti i campi sui quali si gioca per la diciannovesima giornata di Serie B.

I PROTAGONISTI

La Ternana va al Renzo Barbera contro la prima in classifica, il Palermo. La compagine umbra ha in rosa alcuni calciatori capaci di incidere sul match, parliamo di Luca Tremolada e Diego Albadoro. Il trequartista Luca Tremolada, arrivato in prestito dalla Virtus Entella, ha siglato cinque reti e servito due assist vincenti. Altro calciatore da tenere d’occhio è il napoletano Diego Albadoro che sembra aver trovato la giusta dimensione a Terni. Palermo che invece, grazie ad una rosa ricca di qualità, può sfruttare la vena realizzativa di vari giocatori. Tra questi c’è il brasiliano Igor Coronado, trequartista arrivato da Trapani capace di servire sei assist vincenti e siglare due reti. Occhio infine al bulgaro Chochev, altro talento dai piedi buoni che può regalare magie da un momento all’altro. (agg. Umberto Tessier)

I BOMBER

La capolista Palermo attende la visita della penultima in classifica Ternana in una sfida sulla carta dall’esito scontato. I rosanero, nonostante l’assenza del bomber della squadra Nestorovski, continuano a macinare risultati importanti. Aleksander Trajkovski, attaccante macedone, sta trovando più continuità di utilizzo insieme a reti importanti. Nella Ternana sta brillando invece Adriano Montalto, sette le reti siglate condite da prestazioni sempre convincenti. La compagine umbra proverà la grande impresa capace ma in casa del Palermo sembra davvero difficilissima. La differenza tecnica tra le due compagini è troppo ampia per pensare ad un risultato a sorpresa anche se il calcio ci ha insegnato a non dare mai nulla di scontato. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Palermo Ternana, che si gioca al Barbera, verrà diretta dal 34enne arbitro di Roma Daniele Martinelli, designato oggi per lottava volta in questa stagione e con due delle partite precedenti che sono terminate con il successo della formazione in trasferta, due con una vittoria interna e tre con la divisione della posta. Nessun incrocio in questo campionato con i rosanero palermitani, mentre ha arbitrato una volta la Ternana, nellincontro casalingo della 5 giornata, nel quale gli umbri hanno pareggiato per 1 1 con il Brescia. In stagione cè un incrocio con il Palermo, nellambito della Coppa Italia, con il facile successo casalingo sul Francavilla, battuto per 5 0. In totale in stagione per Martinelli 29 ammonizioni, 1 calcio di rigore assegnato ed una espulsione, nellultima gara diretta, tra il Parma e la Pro Vercelli. Solo un precedente tra Martinelli e il Palermo: un netto 5-0 lo scorso agosto contro la Virtus Francavilla, secondo turno di Coppa Italia. Sono già 4 invece le sfide in cui il direttore di gara di Roma ha trovato la Ternana: i rossoverdi sono ancora imbattuti con questo arbitro, avendo vinto in due occasioni con altrettanti pareggi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Palermo Ternana, che viene diretta dallarbitro Daniele Martinelli, si gioca alle ore 15:00 di sabato 16 dicembre; siamo arrivati alla diciannovesima giornata del campionato di Serie B 2017-2018, vale a dire la terzultima del girone di andata, e dunque ci stiamo avvicinando a grandi passi a scoprire chi si laureerà campione dinverno. Il Palermo ha ottime possibilità: i rosanero entrano nel turno con il primo posto in classifica, 32 punti e due lunghezze di vantaggio sulle due inseguitrici. La partita di oggi contro la Ternana non è comunque scontata o da sottovalutare: gli umbri infatti al netto dei risultati modesti che stanno trovando giocano un buon calcio e sono imprevedibili, inoltre non perdono da tempo e questo dà loro una dimensione di solidità che la capolista dovrà stare bene attenta ad onorare. Resta comunque una partita da vincere senza indugi per una squadra che vuole riprendersi immediatamente la Serie A e farlo, possibilmente, senza dover passare dalla tagliola dei playoff.

IL CONTESTO

Una sola sconfitta nelle ultime otto partite per il Palermo, ma il dato dice che le uniche due partite perse sono arrivate al Barbera e che, anche se solo per unincollatura, la capolista fa meglio fuori casa. Dove ha vinto per esempio le ultime tre partite giocate, segnando un totale di 8 gol; in casa invece è reduce dallo 0-0 contro il Venezia e prima ancora dal pesante 0-3 incassato dal Cittadella. Ultima vittoria qui il 28 ottobre; in generale ovviamente il rendimento è buono, ma la media punti non è eccezionale e sicuramente il passo globale del campionato aiuta Tedino e i suoi a rimanere davanti. La Ternana, incredibilmente, ha pareggiato le ultime sette partite e cinque di queste per 1-1; gli umbri non vincono dal 14 ottobre ma non perdono da dieci giorni più tardi, e in maniera molto curiosa entrambe le partite sono terminate 4-2. Gli umbri sono come detto una squadra solida, che gioca molto bene ma che pecca ancora di errori di gioventù; resta che ha perso soltanto quattro volte in campionato, però le vittorie sono appena due e questo ovviamente non aiuta a uscire dalla zona calda. La sensazione è che basti poco per sbloccarsi; sicuramente oggi Sandro Pochesci andrà a Palermo per provare a vincere la partita.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO TERNANA

Tedino ritrova Jajalo e Murawski; entrambi dovrebbero essere in campo nel 3-5-2 disegnato dal tecnico del Palermo, a completare un centrocampo nel quale potrebbe tornare Chochev, che ha svolto fisioterapia insieme a Nestorovski e non è certissimo di esserci. Così anche Posavec, che nel caso lascerebbe il posto a Pomini; in caso di forfait del bomber macedone posto a Embalo che andrà ad affiancare Trajkovski, mentre in mediana Gnahoré potrebbe avere ancora campo. Altri giocatori potrebbero non farcela: Dawidowicz è uno (ma andrebbe comunque in panchina), laltro è Aleesami e in questo caso a prenderne il posto potrebbe essere Embalo, con La Gumina che giocherebbe davanti. Coronado agirà sempre come trequartista mascherato (partendo cioè dalla linea mediana), in difesa Bellusci con Struna e Thiago Cionek.

Nella Ternana Signorini ha scontato il turno di squalifica: dovrebbe essere subito in campo al posto di uno tra Bombagi e Angiulli, cioè nel settore nevralgico insieme a Paolucci. Pochesci ha recentemente giocato con la difesa a 3, ma il 4-3-1-2 resta il suo modulo di riferimento: Tremolada accompagna dalla trequarti Carretta e Montalto, con Vitiello (grande ex della partita) e Favalli che agiscono sulle corsie laterali. Al centro, a protezione del diciassettenne portiere Plizzari, giocano come sempre Valjent e Gasparetto. Questultimo in particolare deve fare attenzione: è diffidato e rischia di saltare la partita contro la Pro Vercelli, molto importante per la classifica della Ternana.

QUOTE E PRONOSTICO

Poco da dire sulle quote che ha fornito lagenzia di scommesse Snai sulla partita del Barbera: il Palermo parte nettamente favorito come si può vedere dal valore di 1,60 che è stato assegnato alleventualità della sua vittoria (segno 1). Più staccate le altre possibilità: il segno X che dovrete giocare per il pareggio ha un valore di 3,65 mentre con la vittoria della Ternana, identificata dal segno 2 come ovvio, il vostro guadagno sarebbe di 5,75 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori