DIRETTA / Parma Cesena (risultato finale 0-0) streaming video e tv: Gara poco entusiasmante

- Mauro Mantegazza

Diretta Parma Cesena info streaming video e tv: derby dellEmilia Romagna nella 19^ giornata di Serie B. Probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita.

munari_baraye_parma_lapresse_2017
Diretta Parma Carpi - LaPresse

DIRETTA PARMA CESENA (RISULTATO FINALE 0-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Ennio Tardini il Parma non va oltre un pareggio a reti inviolate per 0 a 0 contro il Cesena. Le due squadre scese in campo in Emilia Romagna quest’oggi finiscono col bilanciarsi ed annullarsi l’un l’altra dal primo all’ultimo minuto dell’incontro, con sia i padroni di casa che gli ospiti protagonisti a fasi alterne della gara. Il punto conquistato oggi consente al Parma di portarsi a quota 31, rimanendo però attardato a causa del successo del Palermo sulla Ternana, mentre il Cesena sale a 22 punti in classifica.

FASE FINALE DEL MATCH

Manca solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Parma e Cesena ed il risultato è fisso sullo 0 a 0. Le occasioni per entrambe le compagini non mancano ma le rispettive difese resistono sui tentativi di Baraye e Insigne da un parte, Scognamiglio dall’altra, senza che nemmeno le sostituzioni siano riuscite a spezzare gli equilibri creatisi.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Parma e Cesena è sempre di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo i padroni di casa spingono per sbloccare la gara con Di Gaudio al 48′, tiro bloccato dal portiere, e con Dezi, sparando largo al 49′. I bianconeri si fanno vedere invece con Laribi al 54′, tramiete una conclusione parata in calcio d’angolo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Parma e Cesena sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Buon inizio di gara da parte dei crociati con le iniziative importanti di Insigne ma i bianconeri resistono e si vedono anche annullare una rete al 38′ con Dalmonte. Gli ospiti hanno inoltre collezionato già tre cartellini gialli ai danni di Cascione, Scognamiglio e Fazzi.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Parma e Cesena è ancora di 0 a 0. Con il passare dei minuti i ducali insistono nel cercare di sbloccare la partita nuovamente con Insigne al 19′, mancando lo di pochissimo lo specchio della porta con un tiro a giro. Gli ospiti, abbastanza in difficoltà nell’esprimersi, riediano pure il primo cartellino giallo del pomeriggio ai danni di Cascione al 29′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Emilia-Romagna la partita tra Parma e Cesena è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a dettare il ritmo aggredendo con insistenza la squadra ospite. Pericoloso in modo particolare il tiro di Insigne al 9′, impegnando il portiere bianconero alla parata in calcio d’angolo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Allo Stadio Ennio Tardini si disputa un Parma-Cesena che è una sorta di testa coda in Serie B al momento. Le due squadre si sfidano in un derby che è stato giocato in casa dei gialloblù appena tre volte in anni recenti: oggi un nuovo capitolo, cominciato con lannuncio delle formazioni ufficiali. Il bilancio è in equilibrio con una vittoria per parte e un pareggio. Il primo incontro risale al febbraio del 2011 quando in Serie A la gara terminò 2-2. Sbloccata nel primo tempo da Rosina vide il Parma pareggiare su rigore con Crespo e il Cesena passare di nuovo in vantaggio con Sammarco per farsi recuperare alla fine da una rete di Raffaele Palladino. Nell’ottobre dello stesso anno i gialloblù si imposero 2-0 con le reti dei due centrali di difesa Gabriel Paletta e Alessandro Lucarelli. L’ultimo precedente risale alla stagione 2014/15 quando furono retrocesse in Serie B entrambe le squadre. In quell’occasione però furono i romagnoli a portare a casa i tre punti con i gol di Nico Pulzetto e Alejandro Rodriguez, intramezzati dalla rete di Cascione che a quattordici minuti dalla fine sembrava regalare il pareggio al Parma. PARMA: Frattali, Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo, Dezi, Scozzarella, Scavone, Insigne, Baraye, Di Gaudio. CESENA: Fulignati, Donkor, Esposito, Scognamiglio, Perticone, Fazzi, Kone, Cascione, Dalmonte, Laribi, Jallow. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE B

Parma Cesena sarà trasmessa in diretta tv esclusivamente sulla piattaforma satellitare Sky a pagamento: il canale di riferimento sarà Sky Calcio 3 HD, mentre su Sky Sport 1 HD e Sky Supercalcio HD sarà a disposizione Diretta Gol Serie B con collegamenti da tutti i campi coinvolti in questo sabato pomeriggio, compreso naturalmente il Tardini. Inoltre, come sempre, sarà possibile assistere a questa partita anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smarpthone, attivando il servizio di diretta streaming video tramite lapplicazione Sky Go.

I PROTAGONISTI

Il Cesena arriva al Tardini per una sfida sulla carta proibitiva. Eppure la compagine romagnola ha nel suo arco frecce importanti da scagliare come Karim Laribi e Daniele Cacia. Il centrocampista centrale è arrivato dal Sassuolo in prestito gratuito e grazie alle quattro reti messe a referto è il vice capocannoniere della squadra. Occhio anche all’esperienza di Daniele Cacia, bomber che in B ha fatto tantissimi gol. Emanuele Calaiò, cinque reti, è invece l’altro centravanti del Parma che insieme ad Insigne forma una coppia davvero ben assortita. Nel Parma anche il capitano Alessandro Lucarelli è un’arma importante grazie alla capacità di trovare la rete sulle palle inattive. Sono tre le reti siglate fino ad ora dal difensore fratello di Cristiano Lucarelli, ex bomber che ha fatto la storia a Livorno. (agg. Umberto Tessier)

I BOMBER

Il Parma ospita il Cesena in una sfida che vede la compagine emiliana nettamente favorita. Nel Parma sta brillando Roberto Insigne, fratello di Lorenzo, arrivato in prestito dal Napoli. Con sei reti la seconda punta è il capocannoniere della squadra e contro il Cesena può sicuramente rimpinguare il bottino personale. Romagnoli che invece stanno trovando in Lamin Jallow, attaccante in prestito dal Chievo, l’uomo capace di spostare gli equilibri. Sono otto le reti siglate dal centravanti originario del Gambia che stra trovando anche una continuità di prestazioni davvero importante. Vedremo quindi chi vincerà la sfida tra due attaccanti giovani che si stanno mettendo in mostra con giocate e reti pesanti. Al campo l’ardua sentenza. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Al Tardini, Parma Novara sarà diretta dal signor Antonio Di Martino, arbitro 29enne della sezione di Teramo, che dopo aver esordito nella serie cadetta nella scorsa stagione, in questa ha già messo insieme 7 presenze, con larga maggioranza di pareggi, cinque, a fronte di un successo interno ed uno esterno. Di Martino ha già incrociato il Parma in questa stagione: è successo lo scorso 21 ottobre e ai ducali è andata bene, perchè è arrivata la vittoria (interna) per 3-1 contro la virtus Entella. Le cifre stagionali parlano di un solo rigore concesso in questo campionato di Serie B, nella gara tra Cremonese e Perugia, e uno anche in Coppa Italia dove invece è arrivato il faccia a faccia con il Cesena (anche i romagnoli hanno vinto, 2-1 contro la Sambenedettese). Sono 35 le ammonizioni comminate (poco più di 4 a partita) a fronte di una sola espulsione, arrivata con doppio giallo. Con il Cesena i precedenti totali sono 3: i romagnoli non hanno mai perso con Di Martino, una vittoria e due pareggi. La vittoria contro lEntella resta invece, prima di oggi, lunica volta in cui il fischietto di Teramo abbia incrociato il Parma. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Parma Cesena sarà diretta dallarbitro Di Martino: la partita della diciannovesima giornata del campionato di Serie B 2017-2018, derby emiliano-romagnolo, si gioca alle ore 15.00 di oggi, sabato 16 dicembre allo stadio Ennio Tardini. Gli obiettivi delle due formazioni sono piuttosto diversi, come dimostra in modo piuttosto chiaro una classifica comunque ancora molto corta. Il Parma di Roberto DAversa è infatti secondo con 30 punti, dunque è facile capire che gli emiliani fanno parte del gruppo di squadre che possono concretamente puntare allobiettivo più ambizioso, cioè la promozione diretta che sarà garantita alle prime due al termine del campionato, o comunque alla posizione migliore possibile nella griglia dei playoff. Se teniamo conto del fatto che parliamo di una neo-promossa (per quanto anomala), il cammino del Parma è senza dubbio stato ottimo finora.

Il Cesena ha invece già vissuto un cambio di allenatore, da Andrea Camplone a Fabrizio Castori, e con 21 punti deve pensare innanzitutto a salvarsi: sono infatti solamente tre le lunghezze di vantaggio sulla zona delle retrocessioni dirette e ancora più concreto è il rischio dei playout, anche se in positivo si potrebbe dire che la zona playoff dista appena sei punti e con ancora più di metà campionato da giocare naturalmente tutto è possibile, per il Cesena e in generale per quasi tutte le squadre di questa Serie B 2017-2018 che finora è stata ancora più incerta ed equilibrata del solito.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA CESENA

Dando adesso uno sguardo alle probabili formazioni delle due squadre, a partire dai padroni di casa del Parma, ecco che il mister DAversa dovrebbe proporre un modulo 4-3-3 dalle caratteristiche offensive: in porta Frattali; retroguardia a quattro con Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli e Gagliolo da destra a sinistra; nel terzetto di centrocampo i titolari dovrebbero essere invece Munari, Scozzarella e Scavone; infine lattacco, con il tridente composto da Insigne, Baraye e Di Gaudio. Più coperto dovrebbe essere il modulo proposto da Castori per il suo Cesena, che dovrebbe affrontare la trasferta di Parma con il 4-4-1-1: Fulignati fra i pali, protetto da una difesa con Donkor a destra, Esposito e Scognamiglio centrali, Perticone a sinistra; a centrocampo da destra a sinistra ecco Dalmonte, Kone, Di Noia e Vita, infine in attacco ci aspettiamo Laribi in appoggio alla punta centrale Jallow.

PRONOSTICO E QUOTE

Per il derby dellEmilia Romagna fra Parma e Cesena le quote offerte dallagenzia di scommesse sportive Snai indicano come chiara favorita la formazione di casa. Infatti il segno 1 per la vittoria del Parma è quotato a 1,70, mentre già per il pareggio (indicato naturalmente dal segno X) si sale a 3,60. Infine, in caso di vittoria esterna del Cesena chi avrà puntato sul segno 2 sarà premiato 5,25 volte la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori