PROBABILI FORMAZIONI / Roma Cagliari: Manolas vs Andreolli. Quote, ultime novità live (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Roma Cagliari: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti delle due squadre che allo stadio Olimpico giocano per la diciassettesima giornata della Serie A

Perotti_Dessena_Roma_Cagliari_lapresse_2017
Video Roma Cagliari (LaPresse)

In occasione del match tra Roma e Cagliari avremo la possibilità di mettere a confronto due elementi fondamentali della difesa delle rispettive formazioni che scenderanno in campo quesa sera, ovvero il giallorosso Manolas e il rossoblu Andreolli. Punto fisso del reparto arretrato di Di Francesco Kostas Manolas, dopo qualche estate turbolenta di mercato ha deciso di legarsi ancor di più alla Roma rinnovando il contratto fino al 2022: la scelta della dirigenza di puntare su di lui si è dimostrata fin da subito importante, vista la qualità di gioco portata dal greco. Nonostante qualche acciacco Manolas si è sempre rivelato fondamentale in campo: non sono poi guastati i due gol firmati finora. Dallaltra parte ecco invece Marco Andreolli, in maglia rossoblu solo dallestate scorsa, ma subito entrato in cima delle preferenze di entrambi gli allenatori (Rastelli prima e Diego Lopez poi). 12 le presenze in campo, tutte lunghe 90 minuti e un andamento che è sempre via via migliorato, a beneficio di tutta la squadra. (agg Michela Colombo)

MIGLIORI

In vista di Roma Cagliari, nelle probabili formazioni dellanticipo di questa sera andiamo a vedere quali potrebbero essere i migliori giocatori in base alle loro statistiche individuali stagionali. Miglior difensore giallorosso è senza dubbio il serbo Aleksandar Kolarov, autore di 2 gol e 8 assist e arma in più per Eusebio Di Francesco, mentre ci si aspettano i gol anche di Edin Dzeko, fermo a quota 8. Per il bosniaco senza dubbio un grande contributo al gioco della Roma, ma servirebbe maggiore incisività sotto porta. Il Cagliari risponde con Luca Ceppitelli che per le statistiche è il migliore dei suoi in difesa, mentre Joao Pedro cercherà di creare occasioni da gol: sono 5 le reti messe a segno in questa prima parte di campionato dal giocatore forse di miglior talento fra quelli a disposizione di Diego Lopez. I sardi aspettano anche Leonardo Pavoletti: l’attaccante è a quota 4 reti ed è in evidente crescita ultimamente. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PROTAGONISTI

Come abbiamo già visto nella probabile formazione della Roma, in campo oggi contro il Cagliari, fa il suo grande ritorno Daniele De Rossi, la colonna del club capitolino infatti ha terminato di scontare i due turni di squalifica infertogli dal giudice sportivo dopo la manata in faccia a Gianluca Lapadula nel corso della sfida tra Roma e Genoa. Dopo due turni di riposo quindi Di Francesco ritrova il suo regista, benchè negli ultimi due turni Gonalons abbiamo comunque dato ottimi segnali nel ruolo. Laltro grande protagonista atteso di questo match di Serie A per il colori del Cagliari è invece Leonardo Pavoletti, che sta davvero vivendo un momento magico, dal punto di vista personale. Il Pavoloso arrivato nel club dei quattro mori pare rinato: in 13 presenze ha già firmato 4 reti delle quali ha destato particolare entriamo quella segnata contro lInter nella 14^ giornata del Campionato della serie A. La formazione difensiva del Napoli è tra le migliori in questa stagione, ma Pavoletti potrebbe ancora regalare emozioni ai tifosi del Cagliari.

GLI ASSENTI

Spiegato le probabili formazioni del match tra Roma e Cagliari, è giunto ora il momento di fare il punto sugli assenti annunciati allOlimpico per questo incontro della serie A. Innanzitutto va ricordato che nessun giocatore delle due squadre attese in campo è stato fermato dal giudice sportivo, ma dovranno fare attenzione perché diffidati Nainggolan e il rossoblu Cigarini. Partendo proprio dai padroni di casa, oltre la lungodegente Karsdorp e lout già da tempo annunciato di Defrel, potrebbe risultare assente Kevin Strootman, che in settimana è stato vittima di una brutta influenza. Per quanto riguarda la formazione di Diego Lopez, rimangono indisponibili Dessena e Faragò usciti già anzitempo per infortunio nel precedente turno contro la Sampdoria. Potrebbe poi risultare assenti pure Ceppitelli e Melchiorri, dati in forte dubbio, uno per lombagia laltro per noie muscolari. (agg Michela Colombo)

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-CAGLIARI

Roma Cagliari è lanticipo serale nella 17^ giornata della Serie A 2017-2018: si gioca sabato 16 dicembre alle ore 20:45. Reduce dallo 0-0 contro il Chievo, la squadra di Eusebio Di Francesco riprende la sua marcia verso le primissime posizioni della classifica: ormai i giallorossi si possono e si devono considerare in lotta per lo scudetto per quanto stanno facendo e per il passo che stanno tenendo, cioè assolutamente in linea con le tre squadre che li precedono. Il Cagliari rappresenta se vogliamo una bestia nera o comunque una squadra che porta brutti ricordi; gli isolani arrivano dal 2-2 contro la Sampdoria, un bel pareggio perchè ottenuto con una rimonta da 0-2 nel giro di quattro minuti, e sono a caccia di punti utili per avvicinare ancor più la salvezza, una pratica che la società si augura di sbrigare nel minoro tempo possibile. Andiamo dunque a studiare in maniera più approfondita quali sono dubbi e certezze dei due allenatori per la partita dello stadio Olimpico, analizzando e leggendo le probabili formazioni di Roma Cagliari.

QUOTE E PRONOSTICO

Roma nettamente favorita nei pronostici di questa partita: talmente favorita che la quota per il segno 2, che identifica il possibile colpo del Cagliari, è in doppia cifra ed ha un valore di 12,00. Siamo invece a 1,25 – cioè sostanzialmente molto vicini al minimo sindacale – per il segno 1 in caso di vittoria della Roma; con il segno X, che è quello che dovrete giocare per il pareggio, il guadagno sarebbe pari a 6,00 volte la somma che avrete deciso di puntare sulla partita dello stadio Olimpico.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA CAGLIARI

LE SCELTE DI DI FRANCESCO

Scontate le due giornate di squalifica, De Rossi torna a guidare il centrocampo: Capitan Futuro resta in ballottaggio con Gonalons per la posizione di playmaker centrale, ma dovrebbe essere lui a giocare dal primo minuto con Strootman e Nainggolan, con lombra lunga di Lorenzo Pellegrini che come sempre rimane una validissima alternativa per sostituire una delle due mezzali. Dovrebbe rivedersi anche Diego Perotti nel tridente offensivo: largentino prenderà il posto di Schick che torna in panchina, a completare il reparto avanzato dovrebbero essere Dzeko e El Shaarawy che dunque ricompongono quella che è la linea titolare della Roma, al netto di Defrel che comunque rimane fuori (e prova a recuperare per la prossima giornata). Anche in difesa è atteso qualche cambio rispetto alla partita contro il Chievo: dovrebbe rientrare Manolas, che si prenderà la posizione al centro dello schieramento affiancando Fazio. Allo stesso modo Florenzi sostituirà Bruno Peres, a sinistra Emerson Palmieri insidia la maglia di Kolarov che resta comunque favorito. Naturalmente il portiere sarà Alisson, uno dei grandi segreti nellottimo avvio di stagione della Roma.

I DUBBI DI DIEGO LOPEZ

Rischia di avere una squadra decimata Diego Lopez: a centrocampo non ce la fanno Dessena e Faragò, in difesa è in forte dubbio Ceppitelli che al massimo si dovrebbe accomodare in panchina. Lo schema resta il 3-5-1-1 con Joao Pedro ampiamente favorito per giocare a supporto di Pavoletti; alle spalle dei due uomini dattacco una linea con Van der Wiel che finalmente viene utilizzato con costanza, e dovrebbe ancora una volta ricoprire la posizione di terzino destro. Questo significa che Padoin dirotta sullaltro lato del campo; in mezzo come sempre il regista è Cigarini, ai lati dellex Sampdoria ecco pronti Barella e Ionita secondo un centrocampo ormai standard per lallenatore del Cagliari. Nella linea difensiva comanda Andreolli, che dalla Roma è passato per una stagione; con lui dovrebbero esserci Romagna e Pisacane, meno possibilità di vedere Marco Capuano. In porta ha pienamente recuperato Cragno, e dunque dovrebbe essere lui a giocare al posto di Rafael Andrade.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA CAGLIARI: IL TABELLINO

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 4 Nainggolan, 16 De Rossi, 6 Strootman; 8 Perotti, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy

A disposizione: 28 Skorupski, 18 Lobont, 25 Bruno Peres, 5 Juan Jesus, 55 Castan, 15 Hector Moreno, 33 Emerson P., 7 Lo. Pellegrini, 21 Gonalons, 30 Gerson, 17 Cengiz Under, 14 Schick 

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati:

Indisponibili: Kardsorp, Defrel

 

CAGLIARI (3-5-1-1): 28 Cragno; 13 Romagna, 3 Andreolli, 19 Pisacane; 2 Van der Wiel, 18 Barella, 8 Cigarini, 21 Ionita, 20 Padoin; 10 Joao Pedro; 30 Pavoletti

A disposizione: 1 Rafael A., 26 Crosta, 23 Ceppitelli, 24 M. Capuano, 12 Miangue, 27 Deiola, 7 Cossu, 17 Farias, 25 Sau, 9 Giannetti, 36 Melchiorri

Allenatore: Diego Lopez

Squalificati:

Indisponibili: Dessena, Faragò

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori