Pronostico Inter Udinese/ Il punto di Sandro Mazzola (esclusiva)

- int. Sandro Mazzola

Pronostico Inter Udinese: intervista esclusiva a Sandro Mazzola sul match di San Siro nella 17^ giornata di Serie A. Sfida complicata per Spalletti e i nerazzurri?

luciano_spalletti_lapresse_2017
Avversario Inter, Spalletti - La Presse

Si accederà oggi sabato 16 dicembre 2017 alle ore 15.00 la partita tra Inter e Udinese, atteso match per la Serie A. I nerazzurri di Spalletti tornano quindi in campo volendo mantenere la prima posizione nella classifica del campionato, e nello stesso far dimenticare la sudata prestazione contro il Pordenone agli ottavi di Coppa Italia. Di contro però alle ambizioni dell’Inter ecco l’Udinese, che dall’arrivo sulla panchina di Massimo Oddo pare aver ritrovato nuova energia. Per presentare questo match atteso. a San Siro abbiamo sentito Sandro Mazzola: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita più difficile del previsto, non credo infatti che per l’Inter possa essere così facile battere questa Udinese in netta ripresa! Ogni incontro che resta da qui alla fine della stagione la formazione di Spaletti dovrà sempre avere la massima concentrazione.

Inter ancora più da scudetto dopo il pari con la Juventus? Bisogna essere scaramantici bisogna prima di pronunciarsi, andiamo partita per partita e poi alla fine del campionato faremo i bilanci.

Si aspetta la solita Inter o ci potrebbe essere qualche cambiamento nella formazione in campo oggi? No, credo che non dovrebbero esserci cambiamenti, penso che alla fine Spalletti dovrebbe schierare gli stessi giocatori delle ultime giornate di campionato.

Fiducia a Eder per uno scorcio della partita? Queste sono valutazioni che può fare solo Spalletti, che vede i suoi uomini in allenamento e può giudicare come stiano, in che condizioni si trovano.

In quale reparto pensa sia necessario intervenire nel mercato di gennaio? Difficile dirlo posso solo dire che spesso aggiungere altri giocatori che non scendono in campo può creare polemiche. Chi sta fuori spesso non è contento. Poi è  compito della società decidere cosa fare sul mercato.

Magari Sandro Mazzola potrebbe anche giocare a fianco di Icardi? Potrebbe giocare Mazzola al posto di Icardi per farlo rifiatare (ride, ndr ). Potrebbe essere la soluzione più giusta.

Udinese rigenerata con Oddo: si andrà a Milano per vincere? Credo che in fondo potrebbe essere questo l’atteggiamento dell’Udinese, ripeto la squadra friulana è una formazione tosta da affrontare con la massima concentrazione.

Dove potrà arrivare la squadra bianconera in campionato? Penso che potrebbe arrivare nella fascia migliore della classifica, disputare un buon campionato.

Non sarebbe il caso di dare fiducia a Scuffet? Credo che sia compito dell’l’allenatore che vede i giocatori tutti i giorni e può valutarli nel modo migliore. Non voglio essere ripetitivo ma questa è la cosa più giusta che si fa di solito.

Il suo pronostico su quest’incontro. Per scaramanzia non mi pronuncio, sarà un incontro difficile per l’Inter contro una squadra in netta crescita come l’Udinese.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori