DIRETTA / Rennes PSG (risultato finale 1-4) streaming video e tv: goleada parigina (Ligue 1)

- Davide Giancristofaro Alberti

Rennes PSG streaming video e diretta tv, probabili formazioni, orario quote e risultato live (Ligue 1). Alle ore 17:00 di questa sera, i parigini di nuovo in campo per il diciottesimo turno

Neymar_Psg_giallo_lapresse_2017
Neymar, attaccante PSG - LaPresse

DIRETTA RENNES PSG (RISULTATO FINALE 1-4) GOLEADA PARIGINA

Il Paris Saint Germain travolge il Rennes con un nettissimo quattro a uno. Neymar e compagni archiviano la pratica già nel primo tempo, grazie al gol del brasiliano e alla marcatura di Mbappè. Nella ripresa, i padroni di casa si illudono di poter rientrare in partita e accorciano le distanza con Mubele dopo nove minuti. Gli ospiti tornano a spingere sull’acceleratore e ad un quarto d’ora dal novantesimo la chiudono co l’uruguaiano Cavani. Non finisce qui, c’è infatti il tempo per la doppietta di Neymar, che al settantottesimo mette il punto esclamativo sul tabellino della partita. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

ACCORCIA MUBELE

E’ ricominciato da quasi dieci minuti di gioco il secondo tempo di Rennes Psg, col risultato sempre fermo sul due a uno in favore della formazione parigina. I padroni di casa hanno accorciato le distanze dopo aver rischiato il tris da Neymar. Al cinquantatreesimo minuto Amalfitano impatta di testa sul pallone da calcio piazzato, diventa tutto facile per Mubele che gonfia la rete da pochissimi passi. Rennes a sorpresa di nuovo in gara, il Psg non deve commettere l’errore di sottovalutare il suo avversario, ora che Mubele ha avvicinato i suoi al pareggio. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

NEYMAR E MBAPPE’ LA SBLOCCANO

Circa venticinque minuti di gioco sul cronometro e risultato fermo sul due a zero in favore del Paris Saint Germain, tra il Rennes e i parigini. Ospiti che passano in vantaggio dopo appena quattro giri di lancetta con il brasiliano Neymar. Il sudamericano insacca di precisione al termine di una bell’azione sviluppata sull’asse Verratti e Mbappè. Al sedicesimo, altra azione ben costruita da parte dei parigini, che trovano la via del raddoppio con Mbappè. Questa volta Neymar si trasforma in uomo assist, servendo il compagno che insacca alle spalle di Koubek da pochi passi. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Lanticipo del sabato della diciassettesima giornata della Ligue 1, sarà la sfida di Rennes fra gli omonimi padroni di casa e il Paris Saint Germain. Andiamo a vedere brevemente la situazione di classifica delle due formazioni, che evidenza un divario tecnico notevole. Come da inizio stagione a questa parte, la compagine parigina allenata da Unai Emery è in vetta alla graduatoria, con 44 punti conquistati, a nove lunghezze di distanza dal Lione, secondo. Rennes che si difende comunque bene, essendo sesto assoluto, ma i punti conquistati sono appena 25, ben 19 in meno rispetto ai rivali di questa sera. Psg che può godere di una potenza di fuoco notevole, avendo segnato ben 51 gol, miglior attacco in assoluto del torneo. Rennes invece a quota 22 reti, con venti subite, mentre sono 13 le marcature concesse da Thiago Silva e compagni agli avversari, seconda miglior retroguardia del campionato solo dopo il Montpellier. In totale il PSG ha vinto quattordici partite, con due pareggi e una sola capitolazione, mentre per il Rennes lo score parla di sette successi, quattro pareggi e sei sconfitte. Per la squadra di Lamouchi sarà davvero unimpresa battere gli avversari questoggi.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

Come ogni weekend, la partita del Paris Saint Germain sarà visibile in diretta tv, ma solo ed esclusivamente per gli abbonati a Premium Sport. Il canale dedicato sarà Premium Sport 2 con collegamento a partire dalle ore 17:00 di questa sera. Vi ricordiamo inoltre la possibilità di seguire la gara in diretta streaming, ovvero, attraverso il proprio personal computer, smartphone o tablet. Per farlo, non dovrete fare altro che collegarvi allapp Premium Play, riservata anche in questo caso ai soli abbonati.

I PADRONI DI CASA

Oggi il Rennes affronterà fra le mura di casa la corazzata Paris Saint Germain, gara valevole per il diciassettesimo turno del campionato francese. Scopriamo più nel dettaglio la sfidante del PSG, squadra allenata dallex calciatore di Parma, Genoa e Inter, Lamouchi. I rossoneri stanno vivendo un campionato meritevole, essendo sesti assoluti, e sono una squadra solida e senza troppi fronzoli. Non vi sono stelle di livello assoluto, ma non mancano i giocatori di qualità, come ad esempio il capocannoniere della stessa formazione, il trequartista della nazionale tunisina Khazri, 26enne. Molto interessante anche il gioiello della nazionale senegalese Sarr, punta centrale di appena 19 anni, attualmente però fermo ai box per infortunio. A centrocampo spicca un altro giovane di prospettiva come il 19enne doltralpe Maouassa, nonché il 27enne centrale, André. In difesa, invece, merita senza dubbio una menzione un altro giovanissimo calciatore come Joris Gnagnon, centrale francese di appena 20 anni. Bene anche Bensebaini, 22enne difensore, nonché lesperto Mexer, che questa sera avrà larduo compito di fermare le scorribande di Neymar, Cavani e Mbappe.

TESTA A TESTA

Per cercare di capire chi avrà la meglio fra il Rennes e il Paris Saint Germain, andiamo a vedere insieme gli ultimi precedenti fra le due formazioni. Scorrendo gli annali calcistici si scopre come il bilancio penda ovviamente in favore dei parigini, che hanno vinto ininterrottamente le ultime sei sfide contro i rossoneri. Lultimo precedente è lo 0 a 4 a Rennes dello scorso febbraio, match valevole per il secondo turno della Coppa di Francia, mentre in campionato il PSG ha vinto le ultime due partite: lo zero a uno a Rennes dello scorso gennaio, e il 4 a 0 del Parco dei Principi del 6 novembre 2016. Per ritrovare lultimo successo della compagine rossonera bisogna risalire alla stagione 2013-2014, quando il Rennes andò a vincere per due a uno a Parigi, trentaseiesima giornata di campionato, quando i giochi erano però già decisi. Quella è lunica vittoria nelle ultime dieci uscite della squadra rossonera, che di contro ha perso otto volte, pareggiando un match, luno a uno del 13 settembre 2014 fra le mura di casa.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Prosegue questoggi la diciottesima giornata del campionato francese, la Ligue 1 2017-2018. Di scena la capolista Paris Saint Germain, che dalle ore 17:00 volerà a Rennes per affrontare gli omonimi padroni di casa. Andiamo quindi a scoprire le informazioni per la diretta streaming e tv sul match, nonché le probabili formazioni e le quote per le relative scommesse.

PROBABILI FORMAZIONI RENNES-PSG

Andiamo quindi a scoprire le probabili formazioni della partita fra Rennes e Paris Saint Germain, iniziando dallo schieramento dellundici di casa allenato dal 46enne ex calciatore Lamouchi. Per la sfida di oggi dovrebbe mancare un solo giocatore, precisamente il 19enne talento dattacco Sarr, fermo i infermeria per via di una lacerazione tendinea. Spazio quindi ad un 4-5-1, schema non molto in voga, con Koubek a curare la porta, schierato dietro ad una linea difensiva a quattro composta da Gelin nel ruolo di terzino di destra, con Zeffane invece sullout mancino; in mezzo, spazio alla coppia di centrali formata da Mexer e Traoré. A centrocampo, cabina di regia affidata ai piedi e alla mente di Bourigeaud, con André e Hunou che lo affiancheranno sulla linea mediana, mentre Amalfitano e Siliki saranno i due esterni larghi, rispettivamente di destra e di sinistra, che avranno il compito di avvolgere la retroguardia avversaria. Infine lattacco, composto dallunica punta Brandon, 22enne talento spagnolo.

Voliamo quindi in casa Paris Saint Germain per scoprire la formazione che dovrebbe schierare coach Unai Emery. Come al solito non si registrano assenze pesanti in casa parigina, ad eccezione del solito Thiago Motta, fermo ai box ormai da diverse settimane per via di un problema al menisco. Lundici del PSG dovrebbe essere quindi così disposto: 4-3-3 con davanti il classico tridente formato da Edinson Cavani punta centrale, con Neymar sullout di sinistra e il gioiello transalpino Mbappe schierato invece a sinistra. A centrocampo, possibile impiego di Javier Pastore dal primo minuto come intermedio di destra, favorito su Verratti, mentre a sinistra dovrebbe giocare il solito Draxler con Rabiot in cabina di regia. Infine la difesa, dove in mezzo ci sarà capitan Thiago Silva in coppia con Marquinhos, mentre sulle due corsie probabile impiego dal primo minuto di Meunier, in vantaggio su Dani Alves, con Kurzawa sulla fascia mancina. In porta andrà Areola.

QUOTE E PRONOSTICI PER LE SCOMMESSE

Andiamo a vedere le quote per le scommesse sulla partita Rennes-PSG, aiutandoci con i dati dellagenzia italiana Snai. Grande favorita, tanto per cambiare, è la compagine parigina, la cui quota per il due è data a 1.23, bassissima, mentre il successo interno dei padroni di casa paga ben 12 volte la nostra puntata. Più probabile il pareggio, anche in questo caso molto alto, visto che il segno X è quotato 6.25. Vediamo brevemente anche le opzioni under e over 2.5, date rispettivamente a 2.60 e 1.43, mentre il gol e il nogol pagano 1.95 e 1.77.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori